Foto del docente

Palmiro Notizia

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: L-OR/01 STORIA DEL VICINO ORIENTE ANTICO

Curriculum vitae

Formazione

2008 Ph.D. in Vicino Oriente Antico, Studi mesopotamici - Università degli Studi di Napoli “l’Orientale”.

2004 Laurea in Lettere e Filosofia, indirizzo Classico - Università degli Studi di Napoli “l’Orientale”.

 

Carriera accademica

20192020 Assegnista di ricerca (Dipartimento di eccellenza) - Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere, Università di Pisa.

20182019 Assegnista di ricerca (PRIN 2015) - Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne, Università degli Studi di Messina.

20162017 Ricercatore post-doc (Gerda Henkel Stiftung Forschungsstipendium, Germania) - Instituto de Lenguas y Culturas del Mediterráneo y Oriente Próximo, CCHS-CSIC, Madrid (Spagna).

20112014 Ricercatore post-doc (JAE-doc, Spagna) - Instituto de Lenguas y Culturas del Mediterráneo y Oriente Próximo, CCHS-CSIC, Madrid (Spagna).

20102011 Ricercatore post-doc - Instituto de Lenguas y Culturas del Mediterráneo y Oriente Próximo, CCHS-CSIC, Madrid (Spagna).

MaggioLuglio 2009 Ricercatore post-doc (borsa DAAD, Germania) - Institut für Assyriologie und Hethitologie, Ludwig-Maximilians-Universität München

 

Partecipazione a progetti di ricerca nazionali e internazionali

2018–2019 Progetto di ricerca Cambiamento e continuità nell’amministrazione, nella gestione e nel valore del lavoro nell’antica Mesopotamia, dal periodo neo-sumerico a quello paleo-babilonese (XXI-XVI secc. a.C.): nuove fonti. Edizione e studio comparato di materiale cuneiforme di tre collezioni (British Museum, Harvard Semitic Museum e Yale Babylonian Collection) (PRIN 2015), Università degli Studi di Messina, P.I. Francesco Pomponio (Università degli Studi di Messina).

2016–2018 Progetto di ricerca Heartland of Sumer: Archaeology and Heritage in the Eastern Qadisiyah Region, State Board of Antiquities and Heritage of Iraq, Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, P.I. Nicolò Marchetti (Alma Mater Studiorum – Università di Bologna).

2011–2015 Database of Neo-Sumerian Texts (http://bdtns.filol.csic.es), Instituto de Lenguas y Culturas del Mediterráneo y Oriente Próximo, CCHS-CSIC, Madrid (Spagna), P.I. Manuel Molina (CCHS-CSIC, Madrid).

2007–2008 Progetto di ricerca Catalogazione ed edizione di tavolette di periodo neo-sumerico del British Museum e di altre collezioni del Regno Unito, degli Stati Uniti, della Siria, dell’Iraq e dell’Iran (PRIN 2006), Università degli Studi di Napoli “l’Orientale”, A.I. Pietro Mander (Università degli Studi di Napoli “l’Orientale”).

2007 Progetto di ricerca Duplicazione e Rinascita: catalogazione informatica dei testi e dei reperti archeologici del Museo di Baghdad, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Italia) - Associazione Geo-Archeologica Italiana, Centro Studi Diyala, Università di Pisa, ENEA, P.I. Claudio Saporetti (Università di Pisa).

2005–2006 Progetto di ricerca Catalogazione, pubblicazione e studio delle tavolette amministrative neo-sumeriche da Girsu e Umma, appartenenti alle collezioni del British Museum (PRIN 2004), Università degli Studi di Napoli “l’Orientale”, A.I. Pietro Mander (Università degli Studi di Napoli “l’Orientale”).

 

Organizzazione di conferenze/workshop

09.07.2019 Current Research in Early Mesopotamian Studies. Workshop organizzato con Armando Bramanti (CCHS-CSIC, Madrid) e Nicholas Klaus (Freie Universität Berlin) nell’ambito del congresso internazionale 65e Rencontre Assyriologique Internationale, 8-12 luglio 2019, Parigi (Francia).

27.04.2016 Working at Home in the Ancient Near East. Workshop organizzato con Juliette Mas (UMR 7192 – PROCLAC, Parigi) nell’ambito del congresso internazionale 10th International Congress of the Archaeology of the Ancient Near East, 25-29 aprile 2016, Vienna (Austria).

 

Appartenenza a comitati scientifici ed editoriali

Dal 2020 è membro del comitato editoriale della collana Nisaba. Studi assiriologici messinesi.

Dal 2019 è membro del comitato editoriale della rivista Oriens Antiquus. Series Nova.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.