Foto del docente

Nicoletta Celli

Professoressa associata

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: L-OR/20 ARCHEOLOGIA, STORIA DELL'ARTE E FILOSOFIE DELL'ASIA ORIENTALE

Coordinatrice del Corso di Laurea Magistrale in Scienze storiche e orientalistiche

Temi di ricerca

Parole chiave: Rappresentazione della vita del Buddha Rapporti artistici tra India, Asia centrale e Cina Iconografia e iconologia buddhista Archeologia e arte buddhista Arte in Cina Arte nel Subcontinente indiano

Genesi dell'arte buddhista in Cina
Lo studio riguarda lo sviluppo dell'arte buddhista in Cina a partire dal periodo Han Orientale. L'attenzione è rivolta alla trasmissione del repertorio visuale buddhista dall'India alla Cina come ambito parallelo e complementare alle testimonianze storiche e letterarie riguardanti la diffusione del buddhismo. La ricerca è volta a mettere in luce modalità, caratteristiche e temi della fase più antica della produzione artistica buddhista in Cina. 

 

L'arte buddhista medievale in Cina e la rappresentazione della vita del Buddha e delle nascite anteriori
L'indagine si articola su livelli diversi: documentazione dei materiali; identificazione delle scene (problemi e osservazioni sulla lettura preiconografica dei documenti cinesi); definizione del codice rappresentativo per l'arte narrativa buddhista in Cina; classificazione dei temi rappresentati; comparazione con le fonti indiane e centroasiatiche;  analisi delle modalità narrative.

Metodologia della ricerca storico-artistica relativa all'arte buddhista cinese
Stato dell'arte sui metodi di ricerca e sulle premesse teoriche dello studio dell'arte buddhista cinese.

 

N. Celli, The Dawn of Buddhist Art in China: Preliminary Thoughts on a New Approach to Early Buddhist Images, in: Selected Papers 1 - Italian Association for Chinese Studies, Venezia, Libreria Editrice Cafoscarina, 2016, pp. 51 - 74.

N. Celli, Importazioni e invenzioni nell’arte buddhista in Cina del V secolo. La grotta 169 di Binglingsi 炳靈寺, in: Arte dal Mediterraneo al Mar della Cina. Genesi ed incontri di scuole e stili, Palermo, Officina di Studi Medievali, 2015, pp. 387 - 404.

N. Celli, "A Question of Gestures: Reflections on the Earliest Buddha Images in China", J. S. Rošker and N. Vampelj Suhadolnik (eds), The Yields of Transition: Literature, Art and Philosophy in Early Medieval China , Newcaste upon Tyne, Cambridge Scholars Publishing, 2011, pp. 101 – 133.

N. Celli, “ Foreign Art and Foreign Rulers. Considerations on Buddhist Narrative Art in Fifth-Century China”, G. Orofino e S. Vita (eds), Buddhist Asia 2. Papers from the Second Conference of Buddhist Studies, Kyoto, Italian School of East Asian Studies, 2010, pp. 253 – 302.

N. Celli, “ Messaggi su pietra: dalla stele funeraria alla stele votiva nella Cina medievale”, G. Boccali e M. Scarpari (a cura di), Scritture e codici nelle culture dell'Asia: Giappone, Cina, Tibet, India, Venezia, Libreria Editrice Cafoscarina, 2006, pp. 137 – 159.

N. Celli, recensione a Marilyn, M. Rhie, Early Buddhist Art of Central Asia and China, Leiden, Brill, 1999, in Central Asiatic Journal, 46/1, 2002, pp. 152-158.

N. Celli, Buddhismo, Milano, Electa Mondadori, 2006, pp. 333.