Foto del docente

Miriam Capri

Ricercatrice confermata

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/04 PATOLOGIA GENERALE

Temi di ricerca

Parole chiave: microRNAs invecchiamento umano e biomarcatori campi elettromagnetici telefonia mobile immunosenescenza longevità e patologie età-associate delirium post-operatorio invecchiamento del fegato effetti del volo nello spazio

1. Invecchiamento umano, longevità e biomarcatori. Importanti risultati sono stati ottenuti nell'area di ricerca dell'immunosenescenza sia nel modello animale che nell'uomo. I dati hanno contribuito alla concettualizzazione di teorie come "rimodellamento, inflammaging, e riempimento dello spazio immunologico". Gli studi sulla genetica hanno mostrato il ruolo di diverse varianti genetiche o polimorfismi coinvolti nell' infiammazione, metabolismo glucidico-lipidico e stress ossidativo. Il progetto europeo GEHA ha dimostrato l'associazione di regioni e loci cromosomici specificial fenotipo della longevità (es APOE e TOMM4). Il progetto europeo denominato MARK-AGE ha identificato nuovi biomarcatori in grado di prevedere l'età biologica dei soggetti. Un recente progetto relativo all' invecchiamento del fegato ha identificato tre microRNA (miR-31; -141; 200c) che aumentano la loro espressione durante l'invecchiamento dell'organo. Attualmente, lo studio dei microRNA, anche nel sangue periferico e nella placca carotidea, è in corso e fra le diverse tecniche in uso viene anche applicata quella di "deep sequencing".

2. Studio degli effetti della microgravità-volo spaziale- negli astronauti presso la Stazione Internazionale Orbitante e relazione con lo studio dei fenomeni di invecchiamento accelerato.

3. Electromagnetic field effects. Extremely low frequency (50 Hz) and high frequencies (900-1800 MHz) fields were studied in in vitro or ex vivo experiments. Results obtained suggest the presence of biological effects depending on the type of field applied.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.