Foto del docente

Marie Line Zucchiatti

Collaboratrice ed esperta linguistica di lingua madre: francese

Dipartimento di Interpretazione e Traduzione

Curriculum vitae

Collaboratrice ed Esperta linguistica dal 1993 presso la Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Campus di Forlì. I suoi interessi di ricerca sono rivolti alla didattica del francese come lingua straniera nella formazione dei futuri mediatori linguistici; al teatro come arte e come strumento didattico per l’acquisizione della competenza comunicativa interculturale; alla drammaturgia contemporanea; alla traduzione di testi teatrali per l’editoria e per la scena.

Formazione

Laurea triennale in Civilisation, Langue et littérature italiennes con indirizzo FLE (Français Langue Étrangère) presso l’Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand II, Francia (1986).

Laurea Magistrale in Civilisation, Langue et Littérature italiennes presso l’Università Blaise Pascal, Clermont Ferrand II, Francia (1998).

Dottorato di ricerca in Lingue Culture e comunicazione interculturale presso il Dipartimento SITLeC (Università di Bologna, sede di Forlì), con una tesi su: La traduction des textes de théâtre. Analyse comparée des réalités contemporaines française et italienne (2011).

Carriera accademica

Dopo una docenza a contratto (corso di Traduzione dal francese all'italiano) dal 1990 al 1993 presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori (Università di Bologna, sede di Forlì) diventa nel 1993 Collaboratrice ed Esperta linguistica di lingua francese a tempo indeterminato.

Attività didattica

Attualmente ricopre gli incarichi di lettorato per:

la Laurea triennale: per il Primo anno, prima lingua francese; Primo anno, seconda lingua francese; Secondo anno, prima lingua francese; Secondo anno, seconda lingua francese;

la Laurea magistrale in interpretazione, lettorato francese, primo anno;

la Laurea magistrale in traduzione, lettorato francese, secondo anno.

Dal 1998 tiene il Corso di “Français des Affaires” in collaborazione con la Chambre de Commerce et d’Industrie di Parigi, presso la Scuola di Lingue e Letterature, Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna, Campus di Forlì.

Attività scientifica

Ha partecipato al progetto di ricerca istituzionale (RFO ex quota 60%), La costruzione dell’identità nazionale in una prospettiva comparatista, Dipartimento SITLeC , Università di Bologna, Forlì – responsabile: Prof.: Derek Boothman.

Dal 2003 ad oggi ha partecipato come relatrice a diversi convegni nazionali e internazionali:

30 settembre 2016 : Relatrice al convegno internazionale: Performing foreign languages. Interdisciplinary approaches to foreign language learning organizzato dall’Università del Piemonte Orientale, Vercelli, 29-30 settembre 2016. Titolo della comunicazione: “Teatro in lingua e comicità. Aspetti cognitivi, comunicativi, socializzanti”.

14 novembre 2014 : Relatrice nell’ambito della Giornata di Studi dal titolo De l’écrit à la scène organizzato dall’Université Libre de Bruxelles, Belgio. Titolo della comunicazione : “La traduction pour la scène contemporaine: une autre réécriture théâtrale”.

8 luglio 2014: Relatrice nell’ambito della Giornata di Studi dal titolo One Stage. Training teatrale in Glottodidattica organizzato dal Dipartimento di Studi Umanistici, Università di Pavia, Pavia. Titolo della comunicazione: “Tradurre il Radiodramma”.

23 novembre 2012: Relatrice nell'ambito della giornata di studi: Interpretazione Dialogica: Aspetti Teorici, Didattici e Professionali organizzato dall'Università degli Studi di Trieste, Trieste, Francia. Titolo della comunicazione: “Il palcoscenico e l’interprete: l’interprétation et son double.”

5 marzo 2010 : Relatrice alla Journée d’Étude Internationale su Les pratiques théâtrales dans l'apprentissage des langues à l'Université organizzato dall’Université Stendhal, Grenoble, France. Titolo della comunicazione: “Mettre en scène et représenter Molière dans un milieu universitaire italophone : percevoir, interpréter, transmettre le comique”.

9 febbraio 2010: Relatrice all'incontro sulla traduzione e messinscena del testo teatrale di J.P. Siméon, Stabat Mater Furiosa organizzato dalla Délégation Culturelle/Alliance Française di Bologna, Bologna, Italia, nell'ambito della rappresentazione del testo, progetto Face-à-Face, parole di Francia per scene d’Italia, dell’Ambasciata di Francia in Italia.

10 dicembre 2009 : Relatrice al convengo internazionale: Percursos de genética teatral: do laboratório de escrita à cena (Percorso di genetica teatrale, dal laboratorio di scrittura alla scena) organizzato dal Centro de Estudos de Teatro dell'Università di Lisbona in collaborazione con l'Università di Algarve – Lisbona, Portogallo, 9-11 dicembre 2009. Titolo della comunicazione “Traduction et adaptation de... Traduzione e adattamento di… Entre mise en scène virtuelle et mise en scène réelle, le traducteur comme co-créateur”.

24 settembre 2009 : Relatrice al convegno internazionale CORHUM 2009 – Traduire, transposer, adapter le comique et l’humour organizzato dall’Université Paris 3 – Sorbonne Nouvelle – Paris, France, 24-26 settembre 2009. Titolo della comunicazione : "Traduire les facéties de J.-M. Ribes pour la scène italienne. Analyse et comparaison de deux versions de Teatro senza Animali”.

12 marzo 2009 : Relatrice nell'ambito della giornata di studio organizzato del Centro Diego Fabbri, sulla traduzione teatrale e sul teatro di Shakespeare: Dal testo alla scena. Macbeth e oltre, Teatro Diego Fabbri, Forlì, Italia. Titolo della comunicazione: “Per chi lavora il traduttore teatrale?”

10 marzo 2009: Relatrice all'incontro sul tema: Il teatro di Jean-Luc Lagarce organizzato dalla Délégation Culturelle/Alliance Française di Bologna, Bologna, Italia. Titolo della comunicazione: “Il testo teatrale e i suoi traduttori - Un esperimento su Le regole del saper vivere nella società moderna di J.-L. Lagarce.

11 settembre 2008: Relatrice alla giornata Doctorants & Recherche 08, organizzata dalla SSLMIT, Università di Trieste, Trieste, Italia. Titolo della comunicazione: “Traduire le texte de théâtre, entre édition et scène, entre la France et l’Italie. Aspects terminologiques”.

29 maggio 2008: Relatrice alla Giornata di studio Teatro e insegnamento delle lingue straniere: esperienze e pratiche a confronto in prospettiva interculturale, organizzata dal Centro di Studi Teatrali del SITLeC (Università di Bologna, sede di Forlì) nell'ambito della IX Edizione del “Cantiere Internazionale Teatro Giovani” e tenutasi presso la SSLMIT dell'Università di Bologna, sede di Forlì, Forlì, Italia. Titolo della comunicazione: “Linguaggi settoriali a teatro con umorismo”.

3 ottobre 2007: Relatrice al Convegno internazionale Lengua y cultura: tendiendo puentes a través de las artes, organizzato dall'Università di Pinar del Río (Cuba) in collaborazione con la Simon Fraser University (Canada) e tenutosi presso l'Università di Pinar del Río nell'ambito del “Simposio Internacional del XXXV Aniversario de la Institucionalización de los Estudios Superiores en Pinar del Río” (Pinar del Río, 2-4 ottobre 2007). Titolo della comunicazione: “Théâtre universitaire et didactique des langues étrangères. Expérience de traduction intralinguistique, construction du texte et théâtralisation”.

12 maggio 2006: Relatrice al convegno internazionale Scrivere e tradurre per l’infanzia: voci, immagini e parole organizzato dall'Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Studi Interdisciplinari su Traduzione, Lingue e Culture, Forlì, Italia, 11-12 maggio 2006. Partecipazione alla tavola rotonda con una comunicazione dal titolo: "Sasso dopo sasso, passo dopo passo”, Pollicino se métamorphose en Petit Poucet. Expérience singulière d’adaptation théâtrale”.

26 maggio 2005: Relatrice nell'ambito della Giornata di studio nel cinquantesimo di “Processo a Gesù” di Diego Fabbri, Segno di contraddizione. Umanità e cristologia nella scena di Diego Fabbri, organizzato dal Centro Diego Fabbri di studi, ricerche e formazione sul teatro e linguaggi dello spettacolo. Università di Bologna, sede di Forlì, Forlì, Italia. Titolo della comunicazione: “Da Processo a Gesù a Procès à Jésus”.

12 maggio 2005: Nell'ambito del Cantiere Internazionale Teatro Giovani - VI edizione 2005 - presso la Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, Università di Bologna, Forlì, Italia, presenta la rassegna cinematografica Colombo e lo schermo in collaborazione con María Jesús González.

2 maggio 2005: Nell'ambito della rappresentazione de Il ragazzo criminale dalla Compagnia Masque Teatro (4 maggio 2005 - Teatro Diego Fabbri, Forlì), ad iniziativa di SSLMIT- Università di Bologna, sede di Forlì, Aula di Studi Scenici e comunicazione Interculturale Dipartimento SITLeC, Forlì e Masque Teatro, Forlì, Italia, presenta un’introduzione allo spettacolo in collaborazione con Catia Gatelli e Chiara Elefante.

10 giugno 2003: Relatrice nell'ambito del ciclo di incontri Teatro e università organizzati dal Cantiere Internazionale Teatro Giovani, 4° Edizione, in collaborazione con la Harvard University, U.S, l’Università di Bologna e il Comune di Forlì, Forlì, Italia, 3-27 giugno 2003. Titolo della comunicazione: “La costruzione del testo teatrale nell'insegnamento delle lingue straniere: la genesi di una farsa francese sotto l’influenza degli Italiens”.

8 maggio 2003: Relatrice al convegno Costruire l’identità. Traduzioni. Culture. Nazioni organizzato dall'Università degli Studi di Bologna, Dipartimento di Studi Interdisciplinari su Traduzione, Lingue e Culture, Forlì, Italia, 8-9 maggio 2003. Titolo della comunicazione: “Le rire est le propre des hommes: la rappresentazione della lingua e dell'identità francese negli spettacoli di Jamel Debbouze” in collaborazione con Licia Reggiani.

Incarichi accademici e attività istituzionali

È Cultore della materia di lingua francese per la Scuola di Lingue e Letterature, Interpretazione e Traduzione, Università di Bologna, Campus di Forlì, nominata per diversi anni accademici, incaricata di seguire tesi di laureandi magistrali come correlatrice.

Aderisce al Centro di Studi Teatrali - “Aula di studi scenici e comunicazione interculturale” (dal 2007). Attualmente il Centro di Studi è in via di trasformazione in Unità Organizzativa di Sede (in applicazione della normativa Articolazioni dipartimentali, Art. 16 del Regolamento tipo di funzionamento dei Dipartimenti – D.R. n. 371 del 5 aprile 2012, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ).

– Nell'ambito del Centro di Studi Teatrali ha curato e coordinato incontri, conferenze e laboratori:

aprile 2008: Conferenza dell’attore di teatro e traduttore Beppe Chierici: “Tradurre per il teatro, per la canzone, tra verso e prosa, l’importanza del ritmo” (SSLMIT, Forlì) - Laboratorio con Beppe Chierici: “L’attore e il gesto: Per ogni sentimento esiste un gesto e uno svolgimento (F. Delsarte), (SITLeC, Forlì).

11 marzo 2009: Conferenza del drammaturgo e attore Spiro Scimone: “La ricerca del corpo nella drammaturgia. (SSLMIT, Forlì).

7 aprile 2009: Conferenza dell’attrice e regista Marinella Manicardi: “Tradurre il testo teatrale: il punto di vista del regista (SSLMIT, Forlì).

25 febbraio 2010. Conferenza dell’attrice e regista Marinella Manicardi: “Tradurre il testo teatrale: il punto di vista del regista: la traduzione e mise en espace dello Stabat Mater furiosa di J.-P. Siméon (SSLMIT, Forlì).

- anno 2008 Vicedirettrice assieme a María Isabel Fernández García del “Cantiere Internazionale Teatro Giovani”, 15 maggio-15 giugno 2008 – IX edizione, rassegna del Centro di Studi Teatrali “Aula di studi scenici e comunicazione interculturale” del Dipartimento SITLeC (Università di Bologna, sede di Forlì).

- anno 2009 Condirettrice scientifica assieme a María Isabel Fernández García del “Cantiere Internazionale Teatro Giovani”, 4 maggio-5 luglio 2009 – X edizione, rassegna del Centro di Studi Teatrali “Aula di studi scenici e comunicazione interculturale” del Dipartimento SITLeC (Università di Bologna, sede di Forlì).

- anno 2010 Cura in collaborazione con María Isabel Fernández García la programmazione della “Babele Teatrale in costruzione” del Centro di Studi Teatrali “Aula di studi scenici e comunicazione interculturale” del Dipartimento SITLeC (Università di Bologna, sede di Forlì).

Dal 2009 al 2013 ha partecipato a varie edizioni del Progetto Face à Face. Paroles de France pour scènes d'Italie promosso dall'Ambasciata di Francia in Italia, nel 2009 e nel 2010 nell’ambito delle sue ricerche dottorali (collaborazione con l’attrice e regista Marinella Manicardi in merito a testi tradotti dal francese: Le regole del saper vivere nella società moderna di Jean-Luc Lagarce e Stabat Mater Furiosa di Jean-Pierre Siméon; successivamente ha svolto un’attività di coordinamento e revisione, assieme alle Professoresse Chiara Elefante e Licia Reggiani, della traduzione della pièce teatrale per giovani spettatori Il destino di Celestino di Irina Dalle messa in scena il 9 maggio 2011 da "Compagnia Bella" e "Rosaspina Un Teatro" presso il teatro Testori di Forlì; della pièce teatrale L'inatteso di Fabrice Melquiot, messa in scena il 21 giugno 2012 da Anna Amadori presso il Deposito della Carta CBRC di Bologna. Dopo la sospensione del Progetto Face-à-Face, ha collaborato al progetto a cura di Elena Di Gioia dedicato alla scrittura di Michel Azama e alla drammaturgia contemporanea francese promosso dall'Alliance Française di Bologna: ha coordinato assieme alle professoresse sopracitate la traduzione della pièce teatrale La soglia (titolo originale Le Sas) di Michel Azama, messa in scena il 20 maggio 2014 da Silvia Lamboglia presso il Teatro DOM La Cupola del Pilastro (Bologna). Nell’anno 2015 ha svolto un’attività di coordinamento e revisione, assieme alle professoresse sopracitate, della traduzione della pièce teatrale “Si ça va, bravo” di Jean-Claude Grumberg con una mise en espace finale a cura dell’attrice e regista Sabina Spazzoli.

È stato membro effettivo del Comitato Artistico Organizzativo designato dal Comune di Forlì (2011-2013) per sostenere, assieme al territorio romagnolo, la candidatura della città di Ravenna a “Capitale Europea della Cultura, 2019”.

Dal 2013 è membro del Consiglio Direttivo del “Centro Diego Fabbri di studi, ricerca e formazione sul teatro e i linguaggi dello spettacolo” di Forlì. Dal 2004 ad oggi sono stati Presidenti del Centro Diego Fabbri: Prof. Fabrizio Frasnedi, Prof.ssa Maria Rosa Bolletieri Bosinelli, Prof.ssa Raffaella Baccolini.

Dal 2012 è Presidente dell’Associazione Culturale Italo-Francese di Forlì-Cesena (ACIF-FC), in questo ambito svolge attività di organizzazione e coordinamento di incontri ed eventi culturali legati alla Francia e al mondo francofono.

Attività teatrale con ricaduta sulla formazione dei mediatori linguistici

Dal 1993, ogni anno accademico, organizza e coordina attività laboratoriali di adattamento, ri/scrittura e messa in scena di testi teatrali in lingua francese con relative rappresentazioni pubbliche; i laboratori sono rivolti agli studenti dell’Università di Bologna, Campus di Forlì.

Nel 2007 ha coordinato assieme alla Dott.ssa Maria Giovanna Biscu, alla Dottt.ssa Mercedes Ariza e al regista e attore Michele Zizzari, un gruppo di teatro universitario plurilingue composto da studenti dell'Associazione Universitaria SSenzaLiMITi (SSLMIT, Università di Bologna, sede di Forlì) per la messa in scena di Nunc, malmomentum (creazione collettiva). Il gruppo è stato costituito in occasione della partecipazione a Festival Internazionale “Universo Teatro” (Benevento, 19-24 novembre 2007).

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.