Foto del docente

Maria Teresa Guerrini

Professoressa associata

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: M-STO/02 STORIA MODERNA

Curriculum vitae

Dopo la laurea il Lettere e Filosofia, conseguita nel 1998 presso l'Università di Ferrara, ha collaborato per un paio di anni ad un progetto legato allo studio delle presenze di scolari e docenti presso l'Università di Bologna in età moderna. Tali tematiche sono state riprese e ampliate nel corso delle ricerche svolte per il dottorato di ricerca in “Storia moderna e contemporanea” conseguito nel 2004 (Università degli studi di Cagliari e di Sassari) e con l'assegno di ricerca, della durata di quattro anni, presso il Dipartimento di discipline storiche dell'Università di Bologna e si sono prolungate per un ulteriore anno nella formula della borsa post dottorato.

Dal dicembre 2008 è entrata in servizio in qualità di ricercatrice presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli studi di Bologna, dove ha insegnato Storia degli scambi culturali, Storia moderna e Storia dell'espansione coloniale e dei fenomeni migratori nelle sedi di Rimini, di Bologna e di Ravenna.

A partire dal 2012 afferisce al Dipartimento di Storia Culture Civiltà dove dall'anno 2015, in qualità di professore associato, insegna Storia moderna e Storia, società e famiglia nei corsi di Laurea triennale in Storia e in Antropologia, religioni, civiltà orientali, oltre a Storia delle Università e degli istituti di alta formazione per il corso di Laurea magistrale di Scienze storiche e orientali. Dal 2018 al 2020 è stata membro della Giunta di Dipartimento, fa parte del Collegio di dottorato in Scienze Storiche e Archeologiche. Memoria, Civiltà e Patrimonio (del quale Dottorato è anche vicecoordinatrice), oltre ad essere stata dal 2015 al 2018 membro della Commissione quality assurancedi Dipartimento; attualmente ricoprire il medesimo incarico all’interno dei corsi di laurea in Storia e di laurea magistrale in Scienze storiche e orientalistiche. Dal 2015 fino al 2020 è stata vicecoordinatore del corso di laurea in Storia presso l’Università di Bologna.

Dal 2015 è referente scientifico del MEUS (Museo Europeo degli Studenti) e fa parte del Comitato Scientifico del Sistema Museale di Ateneo dell'Univesersità di Bologna

Tra le esperienze di ricerca e insegnamento all’estero si ricorda la borsa di studio, ottenuta nel 2007, per ricerche presso il Warburg Institute di Londra, in collaborazione con la Queen Mary University. Nel 2017 è stata visiting professor presso la Warwick University e nel 2022 professeur invité in Francia presso l’École des hautes études en sciences sociales (Centre Norbert Elias - Marsiglia). Nell'ambito dei progetti Erasmus+ è responsabile degli scambi con le Università di Warwick e di Córdoba.

Il 19 luglio 2018 ha conseguito l’abilitazione nazionale a professore ordinario nel settore concorsuale 11/A2 (settore scientifico disciplinare di Storia moderna). 

Si segnala la prolungata collaborazione a rilevanti riviste di settore, come “History of Universities”, “Annali di storia delle università italiane” e alla “Rivista di storia della Chiesa in Italia”, oltre alla partecipazione alla redazione delle riviste “Annali di storia delle università italiane” e “Storicamente”.

Tra le società scientifiche, si ricorda l’appartenenza al CISS (Centro internazionale di Studi sul Seicento – Centro di studi sulle accademie toscane), l’ascrizione all’Istituto per la Storia dell’Università di Bologna, al board del network Heloise, alla SISEM (Società Italiana per la Storia dell’Età Moderna) di cui è stata membro del Consiglio Direttivo dal 2016 al 2020; alla SISSD (Società Italiana Studi sul Diciottesimo Secolo); al network ITIBER e al Centro di Studi sul Settecento Spagnolo.