Foto del docente

Maria Luisa Dindo

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Agrarie

Settore scientifico disciplinare: AGR/11 ENTOMOLOGIA GENERALE E APPLICATA

Curriculum vitae

Professore associato in Entomologia generale e applicata presso l'Università di Bologna dal 2014, svolge le sue ricerche principalmente nel settore della biologia e dell'allevamento di parassitoidi e predatori antagonisti di insetti fitofagi indigeni e esotici introdotti

Formazione

Ha conseguito la maturità classica presso il Liceo Ginnasio "Scipione Maffei" di Verona nel 1977 (votazione 60/60) e la laurea in Scienze Agrarie presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna nel 1982 (votazione 110/110 e lode). Presso la stessa sede ha conseguito il Dottorato di ricerca in Entomologia agraria nel 1987. Durante il corso di Dottorato ha trascorso un periodo di 5 mesi presso il Department of Entomology dell'Università di California (Riverside) per lo svolgimento di ricerche inerenti alla tesi

Carriera accademica

Dopo due anni di docenza a contratto (dal 1989 al 1991) per l'Università Politecnica delle Marche, è stata borsista post-dottorato dal 1994 al 1996 presso la stessa Università e assistente tecnico in Entomologia presso l'Università di Bologna dal 1991 al 1994 e dal 1996 al 2001. Dal 2001 al 2014 è stata ricercatore nel SSD AGR/11 Entomologia Generale e Applicata presso l'Università di Bologna. E' professore associato presso l'Università di Bologna dal 2014 (Abilitazione Scientifica Nazionale conseguita nello stesso anno). Nel marzo 2017 ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale al ruolo di Professore ordinario (SC 07 Patologia Vegetale e Entomologia)

Attività didattica

Dal 2001 svolge con continuità attività di docenza come titolare di vari insegnamenti inerenti al SSD Entomologia Generale e Applicata per Corsi di Laurea e Laurea Magistrale  dell'Università di Bologna. Organizza seminari di approfondimento sulle proprie discipline,  svolti, in particolare, da dottorandi in Entomologia. Nel 2008 è stata docente del corso "Tecniche di allevamento degli insetti ausiliari", riservato agli iscritti al corso di Dottorato in Entomologia agraria.

E' stata relatore/correlatore/co-tutore di tesi di laurea/specializzazione/dottorato, anche nell'ambito del Programma Erasmus, tra cui, nell'anno 2015, la tesi intitolata "Enriched artificial diets for the predatory bug Orius thripoborus and the parasitoid fly Exorista larvarum" svolta nell'ambito di un programma di scambio tra le Università di Bologna e Gent.

In ambito internazionale, è stata docente presso l'Università di Lleida (E) di 1 ECTS (10 ore) sull'argomento “Biology and rearing techniques of Beneficial Insects” nell'ambito del master “Integrated Crop Protection” (Anni 2009 e 2010).
E' stata inoltre Docente sul tema “Rearing of Insects” nell'ambito dell'”High training course for Agricultural Quarantine” rivolto a funzionari del Ministero di Agricoltura del Kurdistan Regional Government, svoltosi presso la Facoltà di Agraria dell'Università di Bologna nell'ottobre 2008.
E’ co-tutore di una tesi di dottorato nell’ambito di un accordo di co-tutela tra l’Università di Bologna e la Macquarie University (area Sydney - Australia) per il conseguimento del doppio titolo in Scienze e Tecnologie Agrarie, Ambientali e Alimentari (UNIBO) e Biological Sciences (Macquarie) (termine previsto: Dicembre 2017).

Dal 19 settembre al 30 settembre 2016 è stata Visiting Academic presso la Macquarie University (Department of Biological Sciences) nell'ambito di un programma di mobilità Erasmus plus (Staff Mobility for teaching mobility Agreement nr. 2015-1-IT02-KA107-014706) svolgendo lezioni/seminari riguardanti principalmente argomenti inerenti alla propria attività di ricerca (biologia e allevamento di insetti utili; controllo sostenibile di insetti esotici introdotti; insetti come cibo per l'uomo). 

Attività istituzionali e incarichi accademici

Coordinatore del Dottorato di Ricerca in Entomologia agraria dal 2009 al 2012. Vice-Coordinatore dello stesso Dottorato dal 2006 al 2009.

Dal 2013 ad oggi, componente della Commissione Quality Assurance del CdS in Scienze del Territorio e dell'Ambiente Agro-forestale.

 Principali partecipazioni a progetti di ricerca

“Artificial diets for the production of natural enemies (predators and parasitoids) of greenhouse pest insects”, finanziato dall'Unione Europea (FAIR 6-CT98-4322/FP4) (1998-2003) (partecipante)
“Innovazioni nella lotta integrata a insetti defogliatori forestali” finanziato dal MIUR (PRIN 1998) (partecipante)
“Valutazione dell''impiego di Bacillus thuringiensis (Bt) e di batteri modificati con geni di Bt nel controllo della processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa)” finanziato dal MIUR (PRIN 2001) (partecipante)
"Tecniche di allevamento per la produzione di insetti utili” finanziato dal MIUR (PRIN 2005 - coordinato da UNIBO) (partecipante)
“Leguminose quali fonti naturali di fitoestrogeni (FIT) e melatonina (MEL) in funzione di input produttivi innovativi e sostenibili” (LEFEM) Fnanziato dall' Università di Bologna (Progetto Strategico d'Ateneo 2006) (responsabile dell'U.O. di Entomologia)
"Nuove associazioni tra parassitoidi indigeni e insetti esotici di recente introduzione in Italia", finanziato dal MIUR (PRIN 2008) (coordinatore nazionale)
"Uso di estratti di piante di origine argentina nel controllo delle avversità biotiche in agricoltura biologica in Italia e Argentina" finanziato dal CUIA nel 2010 (responsabile dell'Unità di Bologna)

"Insetti e globalizzazione: controllo sostenibile di specie esotiche in ecosistemi agro-forestali" (GEISCA) finanziato dal MIUR (PRIN 2010-2011(coordinato da UNIBO) (partecipante)

"Miglioramento trappole per il monitoraggio e valutazione di strategie di lotta innovative per il controllo di Drosophila suzukii nuovo moscerino del ciliegio e dei piccoli frutti" finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Vignola (anni 2015-16) (responsabile area Entomologia UNIBO)

“Valutazione agronomico-colturale e fitoterapica di differenti generi di Monarda da utilizzare per scopi ornamentali ed officinali in Emilia-Romagna” finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e presentato a Expo 2015 nell'ambito dell'evento promosso dalla SIROE "Sana alimentazione e rinascita delle coltivazioni italiane d’eccellenza ed ecosostenibili di piante aromatiche, fonte di oli essenziali - il ruolo della canapa -più qualità e meno veleni (partecipante)

ISA Topic 2016: "Insetti come cibo per l'uomo, tra tradizione presente e futuro" (Coordinatrice - co-proponenti: G. Burgio, D. Viaggi, A. Martini, E. Magnani) (eventi e notizie sono reperibili nel sito: http://www.isa.unibo.it/it/eventi/isa-topic-2016-insetti-come-cibo-per-l2019uomo-il-caso-dell2019africa)

Riconoscimenti 

Fa parte del WORKING GROUP "Mass Rearing and Quality Assurance" (MRQA) dell'International Organization for Biological Control (IOBC) dal 2003. Sarà CONVENOR per l'Europa del medesimo WG da Dicembre 2017, su invito degli attuali convenors [Patrick De Clercq (Department of Crop Protection - Ghent University - Belgio) e Thomas Coudron (USDA, Columbia, MO, USA)].

Attività editoriale

Componente del Comitato Editoriale della rivista "Bulletin of Insectology" (ISSN 1721-8861) (www.bulletinofinsectology.org )

Guest editor del supplemento “Oviposition strategies in beneficial insects” per l' International Journal of Insect Science, su invito di Eric W. Riddick (National Biological Control Laboratory - USDA-ARS, Stoneville, MS,USA) (http://www.la-press.com/journal-international-journal-of-insect-science-j129)

Attività di referee per riviste internazionali con IF

Altre attività


Revisore di progetti PRIN e FIRB per il MIUR.

Il suo nominativo è inserito nell’Albo dei Tutors del Collegio Superiore dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna per il triennio 2016-2019.

Relatore, anche su invito, a numerosi convegni nazionali e internazionali, compreso il Simposio "Mass Production of Insects and Pathogens for Insect and Weed Biocontrol", organizzato nell'ambito del meeting dell' ESA (Entomological Society of America) svoltosi nel 2013. 

L'attività da lei proposta, intitolata "Insetti amici nativi contro insetti alieni invasivi", è tra quelle selezionate per la "Notte Europea dei Ricercatori" 2016 e 2017, nell'ambito del progetto "Society" (G.A. n. 722963)



 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.