Foto del docente

Maria Laura Lanzillo

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Settore scientifico disciplinare: SPS/02 STORIA DELLE DOTTRINE POLITICHE

Curriculum vitae

Formazione

1986/1987: maturità classica.

A.A. 1990/1991: laurea in Filosofia (16.03.1992) presso l'Università di Bologna con il punteggio di 110/110 e lode (tesi di laurea in "Filosofia della politica" dal titolo J. Wahl, A. Kojève, J. Hyppolite interpreti della "Fenomenologia dello Spirito" di Hegel, relatore prof. Carlo Galli).

A.A. 1995/1996: dottore di ricerca in “Filosofia politica” (sede amministrativa: Università di Pisa – VIII ciclo) con una dissertazione di dottorato dal titolo Impegno intellettuale e filosofia politica. Il duplice registro del pensiero politico di Voltaire (relatore prof. Giuliano Marini – Università di Pisa).

Carriera accademica

1992: inizio della collaborazione presso la cattedra di Storia del pensiero politico contemporaneo (titolare prof. Carlo Galli) della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Bologna.

1996: cultore della materia presso la cattedra di Storia del pensiero politico contemporaneo (Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli studi di Bologna).

1.11.1997 – 31.10.1998: titolare di borsa di studio assegnata dal CNR per la disciplina di Filosofia politica (Bando n. 201.09.25 del 18.12.1995) con un progetto di ricerca dal titolo Il concetto di storia in Voltaire: tra filosofia della storia e azione politica.

15.04.1999 – 14.04.2001: titolare di assegno di ricerca presso il Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dell'Università di Bologna per la materia di Storia delle dottrine politiche con un progetto di ricerca dal titolo La tolleranza: un concetto e un problema politico. Stato, diritti, soggetti.

1 ottobre 2002: ricercatore di Storia delle dottrine politiche (SPS/02) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì). Afferisce al Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dell'Università di Bologna.

1 ottobre 2005: ricercatore confermato di Storia delle dottrine politiche (SPS/02) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

1 ottobre 2006: professore associato di Storia delle dottrine politiche (SPS/02) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

1 ottobre 2009: professore associato confermato di Storia delle dottrine politiche (SPS/02) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

1 marzo 2016: professore ordinario di Storia delle dottrine politiche (SPS/02) presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Bologna.

Attività istituzionali

Dal 2001 al 2010 è delegato all'orientamento e alla comunicazione della Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

Dal 2003 al 2010 è membro della Commissione orientamento dell'Università di Bologna.

Dal 2003 al 2010 è membro della Commissione orientamento e comunicazione del Polo scientifico-didattico di Forlì.

Dal 2004 al 2007 è membro della Giunta del Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia.

Nel triennio 2004-2007 è delegata del Direttore del Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia per la comunicazione e l'immagine istituzionale.

Nel triennio 2007-2010 è delegata del Direttore del Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia per la ricerca e per il coordinamento dei borsisti, dottorandi, assegnisti in servizio presso il dipartimento.

Dal 2007 al 2010 è membro della Commissione didattica della Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

Dal 2009 al 2013 è membro del Comitato Pari Oppurtunità dell'Università di Bologna.

Dal 2008 a oggi è responsabile, insieme al prof. Arrigo Pallotti, del programma Erasmus Placement per la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì), pois Scuola di Scienze Politiche - vicepresidenza di Forlì.

Dal 2010 è coordinatrice di uno scambio (incoming/outcoming) Erasmus Studio (poi Erasmus+) tra l'Università di Bologna e l'Institut d'Etudes Politiques (Sciences-PO) di Parigi.

Dal 2012 è referente di uno scambio docenti/studenti fra la Scuola di Scienze Politiche - vicepresidenza di Forlì dell'Università di Bologna e la People' Friendship University of Russia (RUDN) di Mosca.

Dall'1.10.2012 al 30.09 2015 è Coordinatrice del Corso di laurea magistrale in Mass Media e Politica della Scuola di Scienze Politiche - vice presidenza di Forlì dell'Università di Bologna.

Dal 2013 al 2015 è membro della Commissione paritetica della Scuola di Scienze Politiche dell'Università di Bologna.

Attività didattica

 A.A. 1996/1997: professore a contratto del corso di Informatica presso la Facoltà di Scienze Politiche (sede di Forlì) dell'Università di Bologna.

 A.A. 1997/1998: professore a contratto del corso di Informatica presso la Facoltà di Scienze Politiche (sede di Forlì) dell'Università di Bologna.

Dall'aa 1998-1999 all'aa 2000-2001: tutor  presso la cattedra di Storia delle dottrine politiche nell'ambito del Corso di laurea in Scienze Internazionali e Diplomatiche della Facoltà di Scienze Politiche (sede di Forlì) dell'Università di Bologna. 

A.A. 2001/2002: professore a contratto per il corso di Storia delle dottrine politiche (M-Z) presso la Facoltà di Scienze Politiche (sede di Forlì) dell'Università di Bologna.

A.A. 2001/2002: titolare di un modulo a contratto per il corso di Storia del pensiero politico contemporaneo presso la Facoltà di Scienze Politiche (sede di Forlì) dell'Università di Bologna.

A.A. 2002/2003: titolare per affidamento del corso di Storia delle dottrine politiche (M-Z) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

A.A. 2002/2003: titolare di un modulo per affidamento nel corso di Globalizzazione e politica presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

A.A. 2003/2004: titolare per affidamento del corso di Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

Titolare per affidamento del corso di Globalizzazione e politica (corso di laurea specialistica) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

A.A. 2004/2005: titolare per affidamento del corso di Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

A.A. 2004/2005: titolare per affidamento del corso di Globalizzazione e politica (corso di laurea specialistica) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

A.A. 2005/2006: titolare per affidamento del corso di Storia delle dottrine politiche presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

A.A. 2005/2006: titolare per affidamento del corso di Analisi dei concetti politici (corso di laurea specialistica) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì).

Dall'A.A. 2006/2007 a oggi è titolare del corso di Storia delle dottrine politiche e del corso di Analisi dei concetti politici/ Teorie politiche del multiculturalismo (corso di laurea magistrale) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì), poi Scuola di Scienze Politiche - vicepresidenza di Forlì. 

Dall'A.A. 2008/2009 è titolare del corso di Teoria e storia dell'opinione pubblica (corso di laurea magistrale) presso la Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell'Università di Bologna (sede di Forlì), poi Scuola di Scienze Politiche - vicepresidenza di Forlì.

A.A. 2004/2005, 2005/2006, 2008/2009, 2009/2010, 2011/2012: responsabile scientifico e coordinatrice del corso di formazione “Donne, politica, istituzioni” cofinanziato dal Ministero per i diritti e le pari opportunità e dall'Ateneo di Bologna.

Ha svolto attività didattica presso i corsi di dottorato Europa e Americhe: Costituzioni, Dottrine e Istituzioni Politiche "Nicola Matteucci" e Storia dell'età contemporanea nei secoli XIX e XX "Federico Chabod" dell'Università di Bologna; è stata membro del collegio docenti del dottorato Europa e Americhe: Costituzioni, Dottrine e Istituzioni Politiche "Nicola Matteucci", attivato presso l'Università di Bologna; attualmente è membro del collegio docenti del dottorato “Politica, Istituzioni, Storia” della Scuola di dottorato in Scienze politiche e sociali dell'Università di Bologna.

Visiting professor:

Aprile 2003: Lezioni presso l'Institut d'Etudes Politiques (Sciences-Po) di Parigi nell'ambito del programma Socrates Teaching Mobility Staff

Aprile 2005: Lezioni presso l'Institut d'Etudes Politiques (Sciences-Po) di Parigi nell'ambito del programma Socrates Teaching Mobility Staff

Settembre 2011: Lezioni presso l'Université de Montréal (Canada) nell'ambito della convenzione fra Unibo e UdeM.

Attività di ricerca

Finanziamenti per la ricerca  
2.07.2001 - 30.11.2001: contratto di collaborazione presso il dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dell'Università di Bologna per l'organizzazione della ricerca Riconoscimento ed esclusione. Un'indagine sui fondamenti e i limiti del pluralismo e dell'universalismo (ricerca Cofin1999 – resp. Tiziano Bonazzi).
1.10.2003-31.12.2003: visiting scholar presso l'UFR de Philosophie – Université Paris 1, Panthéon-Sorbonne, nell'ambito del programma Marco Polo (IV tornata) finanziato dall'Università di Bologna. 
2004/2006: responsabile unità locale di un progetto di ricerca dal titolo Percorsi di crisi della democrazia contemporanea: comunità, multiculturalismo, disobbedienza, nell'ambito del progetto nazionale Costituzione e governo della vita nell'epoca della crisi della democrazia (resp. Giuseppe Duso – Univ. di Padova), finanziato con fondi Miur-Cofin2004. 
2007/2009: responsabile scientifico del progetto strategico dal titolo Governare la paura. Dal moderno dominio delle passioni alle politiche di sicurezza e alla gestione del rischio nell'età globale, finanziato dall'Università di Bologna. 
2013-2014: direttore della ricerca  "Informare, comunicare, partecipare. La cittadinanza nel tempo del web 2.0", finanziata nell'ambito del progetto Agenda Digitale del Comune di Bologna.

Partecipazione a progetti di ricerca d'Ateneo e nazionali  

Dal 1993 a oggi ha partecipato a diversi progetti di ricerca nazionali (fondi ex-40% e fondi Miur-Cofin, fondi Prin) sotto la direzione nazionale prima di Nicola Matteucci (Univ. di Bologna), poi di Roberto Esposito (Istit. Universitario Orientale di Napoli), quindi di Carlo Galli (Università di Bologna). 
1996/1998: membro di un progetto biennale di ricerca CNR dal titolo Il liberalismo nel Novecento (resp. Raimondo Cubeddu – Università di Pisa).

1999/2002: membro progetto di ricerca pluriennale del Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dal titolo Consenso e legittimazione nella trasformazione dei sistemi politici (Coordinato da Raffaella Gherardi) 

Attualmente è membro di un progetto FARB, finanziato dall'Università di Bologna, dal titolo Rischi sociali e domande di sicurezze. Teorie, politiche, attori (resp. scientifico David Natali);    e membro di un progetto PRIN dal titolo  Governamentalità biopolitica: inclusione e felicità. Genealogia storica e concettuale, sfide presenti e prospettive future di una politica per l'uomo e la società (resp. nazionale Laura Bazzicalupo, Università di Salerno; resp. Unità locale di Bologna: Carlo Galli).

Comitati scientifici nazionali e internazionali

Attualmente:

Membro dell'Associazione scientifico-disciplinare degli Storici delle dottrine politiche; 

membro dell'Associazione nazionale degli studiosi del XVIII secolo; 

membro del Centro Interuniversitario di ricerca sul Lessico Politico e Giuridico Europeo (sede amministrativa presso CRIE, Centro di eccellenza presso l'Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa - Napoli); 

membro del consiglio scientifico del CRS – Centro per la riforma dello Stato di Roma; 

membro del Consiglio scientifico della fondazione Istituto Gramsci Emilia-Romagna; 

membro dell'International Society for Eighteenth-Century Studies; 

membro del reseau internationational EuroPhilosophie;

Membro del Council for European Studies - CES (Columbia University).

Dal 2001 al 2008 membro del Comitato di direzione della rivista «Filosofia politica» (edita da Il Mulino – Bologna); dal 2009 a oggi è membro della Direzione di «Filosofia politica»; dal 2013 è direttore responsabile della stessa rivista.

Dal 2008 è responsabile scientifico della rivista on-line «Governare la paura. Journal of Interdisciplinay Research» (http://governarelapaura.unibo.it), edita dall'Università di Bologna (AlmaDL).

Dal 2012 è membro del Comitato scientifico della collana “Saggi”, sezione “Filosofia, politica e potere”, della casa editrice Le Lettere (Firenze)

Attività editoriali

1992-2004: segretaria di redazione della rivista «Filosofia politica (edita da Il Mulino – Bologna); dal 2005 a oggi coordinatrice editoriale.

1997 – 2000: segretaria di redazione dell'Enciclopedia del pensiero politico, diretta da R. Esposito e C. Galli (Roma-Bari, Laterza, 2000).

1.04.2000 - 31.07.2001: attività di consulenza editoriale presso l'Ufficio università della casa editrice Laterza (sede di Roma), in particolare per quanto riguarda il settore delle scienze sociali. 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.