Foto del docente

Marco Veglia

Professore associato

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/10 LETTERATURA ITALIANA

Temi di ricerca

Parole chiave: Dante Boccaccio Carducci Pascoli Bacchelli Francescanesimo Medical Humanities

 Dante. Biografia, genesi della Commedia in relazione all'attività politica del poeta, rapporti con Guido Cavalcanti, l'averroismo e la cultura francescana; metamorfosi della figura di Beatrice, fortuna di Dante nell'Ottocento (Monti, Fauriel, Tommaseo, Carducci), studio della tradizione manoscritta della Commedia e del pensiero politico di Dante.

  Boccaccio. Biografia, Corbaccio, Buccolicum carmen, Esposizioni, De casibus virorum illustrium, Decameron. Del Decameron, in particolare, oggetto di studio è il riflesso della tradizione giuridica, politica, teologica, cortese, dantesca e umanistca (specie per i rapporti con Petrarca) nella definizione dell'antropologia della brigata, della sua funzione narrativa ed esegetica, degli effetti di questa prospettiva nella rinnovata interpretazione del capolavoro di Boccaccio.

  Carducci. Biografia, ridefinizione del classicismo carducciano, analisi della figura intellettuale del poeta e professore con particolare rilievo concesso al primo periodo bolognese e all'ultima stagione dell'Ottocento, in coincidenza con le Letture del Risorgimento e Rime e ritmi.

  Pascoli. Biografia. Oggetto particolare di studio è la continuità e la discontinuità tra la stagione bolognese e il resto della vita pascoliana, con una particolare attenzione riservata al dantismo del poeta.

  Medical Humanities. Affrontate prima in prospettiva storica, con studi dedicati a Murri, De Meis e Nigrisoli, esse sono oggetto di studio per l'apporto che le dinamiche dell'ermeneutica forniscono all'inerpretazione delle prospettiverelazionali fra medico e paziente.

Bacchelli. Biografia (non solo individuale, ma famigliare), sia per la giovinezza, sia per la maturità (in particolare, per l'amicizia con Raffaele Mattioli).