Foto del docente

Marco Veglia

Professore associato

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/10 LETTERATURA ITALIANA

Curriculum vitae

1.    Nato a Bologna il 19 / 10 / 1968.

2.   20 marzo 1992: Laurea in lettere indirizzo moderno, presso l'Università degli Studi di Bologna, con una tesi sul Boccaccio dal titolo: “Son io sì lieve…”. Percorsi di un'antropologia decameroniana (rel. Prof. Emilio Pasquini, correl. Prof. Ezio Raimondi). Votazione: 110 e lode con dignità di stampa.

3.   1992. Con la stessa tesi ho ottenuto una borsa della “Fondazione Bottrigari”, che premiava le migliori tesi di laurea nelle varie discipline.

4. 1993-1996: Dottorato in studi italianistici presso l'Università degli Studi di Pisa. Il titolo dottorale fu ottenuto con una tesi dal titolo Cultura e antropologia della “renovatio” nel Decameron del Boccaccio.

5. 1997-1999: borsa di studio post-dottorato dell'Università degli Studi di Bologna per lo studio di Carducci.

6.    1997: contratto di ricerca della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna per lo studio di Francesco Zambrini e la Commissione per i Testi di Lingua.

7.   Estate 1998: ricerche al St. John's College della University of Cambridge (Faculty of Medieval and Modern Languages), su Dante, l'averroismo e la tradizione francescana (sotto la supervisione del Prof. P. Boyde).

8. 1998-1999: professore a contratto di Letteratura italiana all'Università degli Studi di Udine, nel Centro Polifunzionale di Gorizia.

9. 2000: finanziamento annuale (con scadenza nel marzo 2001) ottenuto dall'Ateneo bolognese, per il Progetto Giovani Ricercatori, quale incentivo alle ricerche su Dante e il francescanesimo.

10. Marzo 2001: vincitore del concorso da ricercatore in Letteratura Italiana presso l'Università degli Studi di Bologna. La conferma in ruolo, come ricercatore, dopo il primo triennio (1 luglio 2001-30 giugno 2004), è giunta nel febbraio 2005.

11. Fondazione di Collane editoriali: a) Biblioteca Classica Dantesca, fondata e diretta da Emilio Pasquini e dallo stesso Veglia per l'Editore Forni di Bologna; b) Ottocento, fondata e diretta per l'Editore Bononia University Press (BUP), come collana della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna; c) Biblioteca Carducciana, per l'editore Carabba di Lanciano.

12. 2001-2006: seminari di letteratura italiana per il Professor Emilio Pasquini presso il Dipartimento di Italianistica dell'Università degli Studi di Bologna.

13. Dall'a. a. 2006-2007: incaricato di Letteratura italiana - Attività integrativa presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

14. Dall'a. a. 2007-2008: incaricato di Letteratura italiana presso il DAMS della Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi di Bologna.

15. Redattore delle riviste “Studi e Problemi di Critica Testuale” e “Ecdotica”.

16. 4-5 marzo 1999: organizzazione, con Elide Casali, del Convegno internazionale di studi su L'opera di Piero Camporesi.

17. Organizzazione della giornata di studi su Carducci massone (Bologna, 17 febbraio 2007).

18. Organizzazione della giornata di studi su Carducci e il mito di Garibaldi (Repubblica di San Marino, 21 settembre 2007).

19. Mostra biografica carducciana: Vivere come l'uragano. Giosue Carducci 1835-1907 (Roma, Palazzo Firenze, presso la sede centrale della Società Dante Alighieri), in occasione del Convegno della “Dante”: Carducci 2007: solo un centenario? (Roma, Palazzo Firenze-Biblioteca Alessandrina di Sant'Ivo alla Sapienza, 28-30 settembre 2007).

20. Dal 2008 al 2011, Vice-Presidente del Comitato bolognese della "Società Dante Alighieri".

21. Direttore, dal gennaio 2010, del "Centro di studi Tommaso Casini" della Fondazione Rocca dei Bentivoglio del Comune di Bazzano (Bologna).

22. Dal 2013, Responsabile scientifico e poi (2014) presidente dell'Associazione culturale La Specola di Bologna.