Foto del docente

Marco Maglionico

Professore associato

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: ICAR/02 COSTRUZIONI IDRAULICHE E MARITTIME E IDROLOGIA

Curriculum vitae

Professore associato in Costruzioni Idrauliche, Marittime e Idrologia all'Università di Bologna. Gli interessi di ricerca sono rivolti in particolare alle costruzioni idrauliche in ambito urbano includendo sia i sistemi di drenaggio urbano sia i sistemi acquedottistici.

 

Formazione

 Laureato in Ingegneria Idraulica nel 1993 presso l’Università di Bologna; ha quindi conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Idraulica presso il Politecnico di Milano nel 1998. Dal 1999 al 2001 ha svolto attività di ricerca Post Dottorato all'Università di Bologna.

 

Carriera accademica

Dal 1 Aprile 2001 è Ricercatore a tempo indeterminato in Costruzioni Idrauliche, Marittime ed Idrologia all'Università degli Studi di Bologna. Nel 2017 ha conseguito l'Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato nel Settore concorsuale 08-A1. Nel 2021 è stato chiamato come Professore Associato all'Università di Bologna.

 

Attività didattica

Attualmente insegna “Sistemi Idraulici Urbani – Modulo 2” e “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani – Modulo 1” per il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Civile presso la Scuola di Ingegneria e Architettura dell'Università di Bologna.

In passato ha svolto i seguenti incarichi didattici presso l’Università di Bologna:

  • A.A 2019/20 - Docenza del corso di “Sistemi Idraulici Urbani M – Modulo 2”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 24 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2019/20 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M – Modulo 1”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 12 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2018/19 - Docenza del corso di “Sistemi Idraulici Urbani M – Modulo 2”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 24 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2018/19 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M – Modulo 1”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 12 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2017/18 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M – Modulo 1”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 12 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2017/18 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 40 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2016/17 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 24 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2016/17 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 40 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2015/16 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 24 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2015/16 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 40 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2014/15 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 24 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2014/15 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 50 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2013/14 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 50 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2012/13 - Docenza del corso di “Laboratorio di Sistemi Idraulici Urbani M”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 30 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2012/13 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2011/12 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2010/11 - Docenza del corso di “Idrologia Sotterranea LM”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2010/11 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2009/10 - Docenza del corso di “Idrologia Sotterranea LS”, per il corso di Studio in Ingegneria Civile presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2009/10 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2008/09 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2007/08 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2006/07 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2005/06 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2004/05 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2003/04 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 60 ore di lezioni frontali.
  • A.A 2002/03 - Docenza del corso di “Costruzioni Idrauliche Urbane”, per il corso di Studio in Ingegneria Edile e Architettura – Laurea Specialistica Europea presso l’Università di Bologna. 50 ore di lezioni frontali.

 

Attività didattica presso Istituti di Ricerca esteri:

  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive. Dal 11-04-2018 al 13-04-2018
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive. Dal 10-04-2017 al 12-04-2017
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive. Dal 04-04-2016 al 06-04-2016
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive sul tema "Low Land Structures". Dal 13-04-2015 al 15-04-2015
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive sul tema "Low Land Structures". Dal 07-04-2014 al 09-04-2014
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive sul tema "Low Land Structures". Dal 09-04-2013 al 11-04-2013
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 12 ore complessive. Dal 11-04-2012 al 13-04-2012
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 8 ore complessive sul tema: Design of Low Land Structures. Dal 12-04-2011 al 13-04-2011
  • Attività didattica nell'ambito del corso "River Structures" tenuto all'interno del MSC "Hydraulic Engineering and River Basin Development" presso UNESCO-IHE a Delft per 8 ore complessive sul tema: River Intakes. Dal 14-04-2010 al 15-04-2010

 

Attività didattica nell'ambito di Master, Seminari e Corsi di Aggiornamento:

  • Anno 2018 – Lezione di 8 ore al Master di II Livello: “Rigenerazione sostenibile – progetto multidisciplinare per ri-costruire la città resiliente” organizzato dall’Università di Bologna. Marzo 2018.
  • Anno 2015 – Lezione di 6 ore al Master di II Livello: “Il progetto sostenibile: recupero e rigenerazione urbana” organizzato dall’Università di Bologna. Maggio 2015.
  • Anno 2014 – Lezione di 8 ore al Master di II Livello: “Il progetto sostenibile: recupero e rigenerazione urbana” organizzato dall’Università di Bologna. Marzo 2014.
  • Anno 2012 – Lezione di 8 ore al Master di II Livello: “Architettura ecosostenibile” organizzato dall’Università di Bologna. Marzo 2012.
  • Anno 2012 - Lezione nell’ambito del corso di aggiornamento sistemi e tecnologie avanzate per il drenaggio idraulico urbano moderno (STADIUM 2012) presso il Politecnico di Milano con intervento dal titolo: “Metodologie per la ricerca perdite nelle fognature”; Milano, 22/03/2012.
  • Anno 2011 - Lezione nell’ambito del corso di aggiornamento sistemi e tecnologie avanzate per il drenaggio idraulico urbano moderno (STADIUM 2011) presso il Politecnico di Milano con intervento dal titolo: “Le misure delle grandezze fisico-chimiche nelle fognature”; Milano, 04/05/2011.
  • Anni 2007 e 2008: Lezione di 12 ore dal titolo: “Gestão de esgotos sanitários” nell’ambito del Corso "Gestão Integrada das Águas e dos Resíduos na Cidade" presso l’Università di Brasilia in Brasile.
  • Anni 2006, 2007 e 2008: Lezioni nell’ambito del Master ILA per studenti latino-americani per 6 ore sui sistemi di drenaggio urbano presso l’Università di Bologna, Facoltà di Ingegneria;
  • Anni 2007 e 2008: Lezioni, di 6 ore, nell’ambito del corso di aggiornamento sistemi e tecnologie avanzate per il drenaggio idraulico urbano moderno (STADIUM) presso il Politecnico di Milano;
  • Anno 2003: Lezioni svolte presso l’Università degli Studi di Palermo nell’ambito del Master in “Gestione del Sistema Idraulico-Ambientale Urbano”; 10 ore di lezione sul tema: “I sistemi di drenaggio urbano – Le opere d’arte”; Dicembre 2003;

 

Relatore di Tesi di Dottorato

2015 - Relatore della Tesi di Dottorato di Sara Simona Cipolla iscritta al XXVII Ciclo del Dottorato in “Ingegneria Civile” con sede a Bologna con Titolo: “Tetti verdi: analisi sperimentale e simulazione numerica”.

2009 - Relatore della Tesi di Dottorato di Gianluca Gottardi iscritto al XX Ciclo del Dottorato in “Ingegneria Idraulica: scienza e tecnologia dell’acqua” con sede a Bologna con Titolo: “Dimensionamento di invasi per il controllo dei deflussi nei bacini urbanizzati”.

 

Relatore di Tesi di Laurea

Sono state seguite, in qualità relatore e co-relatore, oltre 200 Tesi di Laurea, all’Università di Bologna per i Corsi di studio in Ingegneria Civile, Ingegneria Ambientale ed Ingegneria Edile-Architettura.

 

Tutor di Assegnisti di Ricerca e studenti di Dottorato

  • 2019-2020 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Margherita Altobelli per un progetto di ricerca dal titolo: “Gestione sostenibile dell’acqua in ambito urbano".
  • 2018-2020 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Margherita Altobelli per un progetto di ricerca dal titolo: “Ottimizzazione della gestione dei sistemi acquedottistici e fognari in area montana. Il caso di studio dei Comuni di Lizzano in Belvedere e Alto Reno Terme (BO)".
  • 2018-2019 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Sara Simona Cipolla per un progetto di ricerca dal titolo: “Sustainable and smart water management at the urban scale".
  • 2017 - Supervisor del Traineeship (Erasmus+) di Monika Grinevičiūtė della Vilnius Gediminas Techinal University dal 14/07/2017 al 29/09/2017 per attività di ricerca sul recupero e riuso delle acque meteoriche.
  • 2017 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Sara Simona Cipolla per un progetto di ricerca dal titolo: “Sustainable and smart water management in cities and agro-wetlands".
  • 2017 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Margherita Altobelli per un progetto di ricerca dal titolo: “Gestione sostenibile della risorsa idrica negli edifici e in ambito urbano".
  • 2016 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Sara Simona Cipolla per un progetto di ricerca dal titolo: “Gestione sostenibile della risorsa idrica negli edifici e in ambito urbano".
  • 2015 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Sara Simona Cipolla per un progetto di ricerca dal titolo: “Analisi sperimentale e simulazione numerica delle tecnologie per il drenaggio urbano sostenibile".
  • 2012-2014 - Tutor della Dottoranda Sara Simona Cipolla iscritta al XXVII Ciclo del Dottorato in “Ingegneria Civile” con sede a Bologna.
  • 2007 - Tutor dell’Assegnista di Ricerca Andrea Casadio per un progetto di ricerca dal titolo: “Indicatori di prestazione per la stima delle perdite idriche nei sistemi acquedottistici”.
  • 2004-2008 - Tutor del Dottorando Gianluca Gottardi iscritto al XX Ciclo del Dottorato in “Ingegneria Idraulica: scienza e tecnologia dell’acqua” con sede a Bologna.

 

Attività scientifica

L’attività di ricerca, iniziata nel 1995 con il Dottorato di Ricerca, ha riguardato le Costruzioni Idrauliche affrontando prevalentemente temi nell’ambito dei sistemi di drenaggio urbano, dei sistemi acquedottistici e dei corsi d’acqua.

In particolare lo studio dei sistemi di drenaggio urbano è stato affrontato sia dal punto di vista sperimentale, con la raccolta di dati di pioggia, portata e sugli aspetti di qualità delle acque, sia dal punto di vista della modellazione numerica; si sono inoltre studiati gli aspetti connessi con l’impatto inquinante di tali sistemi sui ricettori e gli interventi necessari alla loro mitigazione. Parallelamente a questi aspetti sono state affrontate ricerche inerenti la modellazione ed il monitoraggio dei corsi d’acqua sia dal punto di vista idraulico, sia per quanto riguarda gli aspetti di propagazione degli inquinanti immessi dagli scaricatori di piena in tempo di pioggia. Particolare attenzione è poi stata rivota al drenaggio urbano sostenibile con diverse attività sperimentali connesse all’efficacia di tetti verdi e delle pavimentazioni drenanti per la riduzione dei deflussi meteorici nei sistemi fognari urbani.

Altre attività di ricerca significative sono state condotte per lo sviluppo di Sistemi di Supporto Decisionale finalizzati all’ottimizzazione della gestione dei sistemi di drenaggio urbano.

Nell’ambito dei sistemi acquedottistici l’attività di ricerca ha riguardato prevalentemente gli aspetti di ottimizzazione del funzionamento delle reti ed il controllo delle perdite idriche. Quest’ultimo aspetto è stato affrontato attraverso l’impiego di Indicatori di Prestazione utilizzati sia per valutare lo stato dei sistemi idrici sia per individuare le strategie di gestione ottimali. Analogamente sono stati studiati sistemi acquedottistici ibridi all’interno degli edifici, ossia tali da recuperare e riutilizzare le acque meteoriche e grigie per scopi non potabili.

Le attività sopra descritte sono state condotte nell’ambito di Progetti di Ricerca finanziati sia dal MIUR sia dalla Comunità Europea oltre che nell’ambito di diverse Convenzioni con Enti Pubblici e privati. Nel seguito del documento verranno evidenziati i principali progetti di ricerca. L’attività di ricerca ha portato alla realizzazione di oltre 130 pubblicazioni scientifiche sia su rivista, sia in Convegni Nazionali e Internazionali. 

Ulteriori dettagli sono visibili attraverso Google Scholar:

https://scholar.google.it/citations?user=Db1UmIMAAAAJ&hl=it


Responsabilità scientifica di progetti di ricerca, ammessi al finanziamento sulla base di bandi competitivi che prevedano la revisione tra pari

  • 2020 - Responsabile scientifico presso il Dipartimento DICAM del Progetto di ricerca “MONAlISa – mathematical MOdels and NAture-based solutions for Improving combine Sewer overflows management and reuse” finanziato nell’ambito del Bando “Economia Circolare -2019” dalla fondazione CARIPLO – Regione Lombardia. Dal 01-03-2020 al 30-09-2022.
  • 2010 - Responsabile di Unità Operativa Locale del Progetto di Ricerca Nazionale finanziato dal MIUR PRIN 2008: "Influenza di scenari di scarsità di risorsa idrica sulla stima e la sostenibilità ambientale ed economica del recupero delle perdite nelle reti acquedottistiche". Dal 22-03-2010 al 21-11-2012.
  • 2006 - Responsabile di Unità Operativa Locale del Progetto di Ricerca Nazionale finanziato dal MIUR PRIN 2005: "Indicatori di prestazione per la stima, l’analisi e la valutazione delle strategie di riduzione delle perdite idriche nei sistemi acquedottistici". Dal 30-01-2006 al 26-02-2008
  • 2000 - Responsabile scientifico del progetto dal titolo: "Il controllo in tempo reale dei sistemi di drenaggio urbano" vincitore nell'ambito del: "Progetto Giovani Ricercatori" Bando e.f. 1999. Dal 27-09-2000 al 15-01-2002

 

Progetti di Ricerca e Convenzioni di Ricerca seguite come responsabile scientifico

2020- Convenzione di Ricerca tra l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA) e il Dipartimento DICAM - PAR 2019 - “Efficientamento energetico ed ottimizzazione funzionale dei sistemi di drenaggio urbano”. Durata: 2 anni

2019 - Convenzione di Ricerca tra il Comune di Bologna e il Dipartimento DICAM per: “Studi su Impatti specifici legati ai cambiamenti climatici e all’attività antropica coordinati con l’attività di redazione del PUG del Comune di Bologna - Studio su condizioni di compatibilità per le trasformazioni urbanistiche e la rigenerazione urbana in attuazione del Piano di gestione del Rischio di Alluvioni (PGRA)” Durata: 6 mesi

2018 - Convenzione di Ricerca tra HERA SpA e il Dipartimento DICAM per la: “Caratterizzazione delle rotture delle reti d’acquedotto gestite da HERA SpA in Regione Emilia-Romagna: fattori determinanti, indicatori sintetici di rischio e implementazione in ambiente GIS”. Durata: 2 anni

2018 - Convenzione di Ricerca tra l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA) e il Dipartimento DICAM - PAR 2018 - “Applicabilità di Nature Based Solutions (NBS) in ambito urbano per la gestione delle acque meteoriche in integrazione con sistemi di Real Time control ed Early Warning”. Durata: 3 mesi

Convenzione di Ricerca tra l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA) e il Dipartimento DICAM - PAR 2017 - “Sistemi di Early Warning e di Real Time Control per la gestione intelligente dei sistemi di drenaggio urbano”. Durata: 1 anno

2017 - Convenzione di Ricerca tra l’Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (ENEA) e il Dipartimento DICAM - PAR 2016 - “Caratterizzazione, monitoraggio e modellazione delle reti di drenaggio urbano”. Durata: 1 anno

2017 - Convenzione tra l'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna e il Dipartimento DICAM per lo studio idraulico, con predisposizione di valutazioni tecnico economiche di dettaglio, per l'individuazione di ipotesi progettuali alternative alla Cava Olmi per la gestione delle acque meteoriche dell'Aeroporto G. Marconi di Bologna. Durata: 6 mesi

Convenzione tra HARPO SpA e il Dipartimento DICAM per lo sviluppo di un modello matematico e fisico per descrivere il comportamento idrologico di un prototipo di pannello di drenaggio e laminazione di una copertura verde. Durata: 6 mesi

2014 - Convenzione tra l'Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna e il Dipartimento DICAM per lo studio del sistema di smaltimento delle acque meteoriche dell’aeroporto di Bologna e dei sistemi di laminazione necessari a contenere i futuri ampliamenti. Durata: 6 mesi

2014 - Convenzione di Ricerca tra la Ditta GECO Sistemi Srl e il Dipartimento DICAM per la modellazione idrologica di Tetti Verdi nell'ambito del progetto MANGROWE finanziato dalla Provincia di Bolzano. Durata: 24 mesi

2011 - Convenzione tra HERA Ravenna e il Dipartimento DICAM per: “Studio per la modellazione idraulica della rete fognaria del Comune di Ravenna”. Durata: 12 mesi

2011 - Convenzione tra la Provincia di Rimini e il Dipartimento DICAM per: “Elaborazione del Piano di indirizzo delle acque di prima pioggia per la zona costiera della provincia di Rimini”. Durata: 12 mesi

2009 - Convenzione tra HERA Rimini e il Dipartimento DISTART per: “Studio del sistema fognario della città di Rimini e valutazione di scenari di mitigazione dell’impatto degli scarichi a mare”. Durata: 12 mesi

2007 - Convenzione tra il CNR – Istituto di Ricerca sulle Acque e il Dipartimento DISTART nell’ambito del progetto: “Applicazione di modelli numerici per la definizione di scenari d’intervento sull’inquinamento di origine diffusa nell’area Mancasale e nel bacino delle Acque basse Reggiane”. Durata: 15 mesi

2007 - Convenzione tra la SIRCI SpA di Gubbio (PG) ed il dipartimento DISTART per: “Verifica in laboratorio su modello fisico la funzionalità idraulica del prototipo di un nuovo tipo di pozzetto per la raccolta delle acque pluviali dalle superfici stradali”. Durata: 12 mesi

2007 - Convenzione tra NT Ambiente S.r.l. di Rovereto (TN) ed il dipartimento DISTART per: “Attività di ricerca finalizzata a testare la misura della portata in collettori fognari mediante l’uso di traccianti”. Durata: 6 mesi

2007 - Convenzione tra la Caprari S.p.A. di Modena ed il dipartimento DISTART per: “Attività di consulenza finalizzata a sviluppare procedure e sistemi applicativi per il funzionamento e la gestione delle vasche di prima pioggia”. Durata: 6 mesi

2006 - Convenzione tra HERA S.p.A. ed il dipartimento DISTART per: “Definizione di criteri di progettazione, realizzazione e gestione di vasche di prima pioggia e di vasche di laminazione nell'ambito dei sistemi fognari”. Durata: 6 mesi

2005 - Convenzione tra HERA S.r.l. di Bologna ed il dipartimento DISTART per: “Attività di supporto scientifico e di modellazione relativamente alla rete fognaria di Bologna”. Durata: 12 mesi

2005 - Convenzione tra NT Ambiente S.r.l. di Rovereto (TN) ed il dipartimento DISTART per: “Attività di ricerca finalizzata a testare la misura della portata in collettori fognari mediante l’uso di traccianti”. Durata: 9 mesi

 

Partecipazione a Progetti di Ricerca e Convenzioni come componente del gruppo di lavoro senza la responsabilità del coordinamento

Partecipazione alle attività di ricerca nell'ambito del progetto "LIFE19 ENV/IT/000071 Natural-based solution to mitigate flood risk due to SAND BOILS reactivations along the Po River (2020-2025)". Responsabile locale: Prof.ssa Laura Tonni.

Partecipazione alle attività di ricerca nell'ambito del progetto europeo con finanziamento Europeo H2020 dal titolo: "SHELTER - Sustainable Historic Environments hoListic reconstruction through Technological Enhancement and community based Resilience" (2019-2022). Responsabile locale: Prof.ssa S. Tondelli.

Partecipazione alle attività di ricerca nell'ambito del progetto "LIFE15 ENV/IT7000423 AGROWETLANDS II Smart water and soil salinity management in Agro-wetlands (2016-2020)". Responsabile locale: Prof. Alberto Lamberti; Prof.ssa Irene Daprà.

Partecipazione alle attività di ricerca nell'ambito del progetto: "GST4Water - Green-smart technology for the sustainable use of water resources in buildings and in urban areas". Progetto finanziato dal POR-FESR Emilia-Romagna Region (2016-2018). Responsabile locale: Prof. Vittorio Di Federico.

Partecipazione alle attività di ricerca nell'ambito del progetto europeo con finanziamento "South-East Europe" dal titolo: "BUILD-SEE Urban Sustainability and a quality governance model" (2013-2014). Responsabile locale: Prof.ssa S. Tondelli.

Partecipazione alle attività di ricerca nell'ambito del progetto "TRUST: Transitions to the Urban Water Services of Tomorrow" (2011-2015) per il 7th Framework Programme. Responsabile locale: Prof. Vittorio Di Federico.

Progetto di ricerca europeo nell’ambito del 5th Frame Programme: “CARE-S: Computer Aided REhabilitation of Sewer networks” (2002). Responsabile locale: Prof. Ing. Vittorio Di Federico.

Progetto di ricerca MICARI (Miglioramento Capacità Ricettiva) - Strumenti e Procedure per il Miglioramento della Capacità Ricettiva di Corpi Idrici Superficiali - Finanziato dal Ministero dell’Università e della Ricerca Scientifica e Tecnologica, Decreto 10 maggio 2000, Impiego del Fondo speciale per lo sviluppo della ricerca di interesse strategico - Settore Risorse Idriche – Coordinamento Nazionale a cura di ENEA Bologna; Subcontraente: CSDU (Centro Studi Idraulica Urbana) Responsabile Locale: Prof. Ing. Sandro Artina.

Progetto di ricerca EX 40%: “Analisi dell’iterazione tra fattori inquinanti, aspetti idrodinamici e comparto biotico nella tutela dei corpi idrici” (2000). Responsabile nazionale: Prof. Ing. Goffredo La Loggia; Responsabile locale: Prof. Ing. Sandro Artina.

Progetto di ricerca europeo: “Application of the Urban Pollution Management Procedure to River Quality Protection in European Member States – Project IN10340I – DG XIII” (1997-2000). Coordinatore nazionale: CSDU (Centro Studi Deflussi Urbani); Responsabile locale: Prof. Ing. Sandro Artina.

Progetto di ricerca EX 40%: “Difesa dell’ambiente dall’inquinamento pluviale urbano” (1998). Responsabile nazionale: Prof. Ing. Guido Calenda; Responsabile locale: Prof. Ing. Sandro Artina.

Progetto di ricerca EX 40%: “Analisi e controllo qualitativo dei deflussi urbani” (1995); Responsabile nazionale: Prof. Ing. Guido Calenda; Responsabile locale: Prof. Ing. Sandro Artina.

 

Attività di Reviewer per riviste scientifiche internazionali

Tra le principali riviste si ricordano:

  • Canadian Journal of Civil Engineering
  • Civil Engineering and Environmental Systems
  • Desalination and Water Treatment
  • Environmental Engineering and Management Journal
  • Environmental Research
  • Geosciences
  • Hydrological Sciences Journal
  • Hydrology
  • Journal of Environmental Management
  • Journal of Hydroinformatics
  • Journal of Hydrology
  • Journal of Irrigation and Drainage Engineering
  • Journal of Water Research Planning and Management
  • Journal of Water Supply: Research and Technology - AQUA
  • Science of the Total Environment
  • Urban Forestry & Urban Greening
  • Urban Water Journal
  • Water
  • Water Resources Research
  • Water Science and Technology
  • Water Science and Technology: Water Supply

 

Partecipazione a Comitati Scientifici ed Enti

  • Membro del CSDU (Centro Studi iDraulica Urbana) dal 1996 ad oggi. Dal 2018 svolge il ruolo di Revisore dei Conti.
  • Membro del Comitato Scientifico di ACCADUEO – Mostra Internazionale dell’Acqua dal 2019 in corso.
  • Membro del Comitato Scientifico per il Bilancio di Sostenibilità di GACRES – Gestione Acque Canali Reno a Savena, dal Maggio 2018 ad oggi
  • Coordinatore della Commissione Assetto e Territorio – Sottocommissione Ambiente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna. Da Ottobre 2017 ad oggi.
  • Partecipazione al CIRI-EC (Centro Interdipartimentale per la ricerca Industriale Edilizia e Costruzioni) dell’Università di Bologna. Dal 2010 ad oggi.

 

Altre attività

Dal 2005 è consulente per Società di Ingegneria, Enti Pubblici e CTU per Tribunali in relazione a problematiche inerenti le costruzioni idrauliche.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.