Foto del docente

Marco Castrignanò

Professore ordinario

Dipartimento di Sociologia e Diritto dell'Economia

Settore scientifico disciplinare: SPS/10 SOCIOLOGIA DELL'AMBIENTE E DEL TERRITORIO

Curriculum vitae

Formazione
• Marco Castrignanò si è laureato in Scienze Politiche (indirizzo politico-sociale) presso l’Università di Bologna in data 11/7/1988 con il massimo dei voti e la lode
• E' dottore di ricerca in Sociologia e politiche sociali (Università di Bologna) avendo conseguito il titolo il 26/7/94 (tutor Prof. Giuliano Piazzi).
• E' stato borsista post-dottorato presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna negli anni accademici 1994/95 e 1995/96.

Carriera accademica
• È dal 16 luglio 2018 professore ordinario (settore scientifico disciplinare SPS/10 – Sociologia dell’ambiente e del territorio) e afferisce al Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia dell’Università di Bologna.
• Ha conseguito l’abilitazione scientifica nazionale di prima fascia (professore ordinario) nel settore concorsuale 14/D1 “Sociologia dei processi economici, del lavoro, dell’ambiente e del territorio” con validità dal 31/03/2017 al 31/03/2023.
• È stato dal 1° ottobre 2006 al 16 luglio 2018 professore associato (settore scientifico disciplinare SPS/10 – Sociologia dell’ambiente e del territorio) e afferisce al Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia dell’Università di Bologna.
• E’ stato ricercatore presso la Facoltà di Scienze Politiche “R.Ruffilli” - sede di Forlì- dell’Università di Bologna dal 1° ottobre 1999 al 1° ottobre 2005 e presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna dal 1° ottobre 2005 al 1° ottobre 2006.

Soggiorni di studio all’estero e collaborazioni con studiosi e centri di ricerca stranieri
• Nel 1992 ha trascorso un periodo di studio e ricerca presso il CREA (Centre de recherche en epistémologie appliquée) dell’Ecole Polytecnique di Parigi sotto la supervisione scientifica del Prof. Francisco Varela realizzando l’intervista "Implicazioni epistemologiche della distinzione vita/non vita. Intervista a Francisco Varela” pubblicata in «Methodologia», n.11, 1992.
• E' stato membro del gruppo transnazionale di studio che ha condotto la ricerca "Extreme urban poverty and Welfare Policies. The incapability of present European welfare policies to respond to a growing and rapidly changing phenomenon" (1993-94). Il gruppo comprendeva studiosi del GRASS (Groupe de recherché et sociabilité) CNRS di Parigi, del Social Forsknings Instituttet di Copenhagen, del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Costanza.
• Collabora con il Prof. Mario Luis Small, Department of Sociology, Harvard University e ha curato insieme a G. Manella (2011) la versione italiana dello studio di M.L.Small, Villa Victoria . The Tansformation of Social Capital in a Boston barrio.
• Ha fatto parte dal 2009-2010 di Urban Orgs network of scholars independently doing research on formal organizations and inequality in urban contexts coordinato dal Prof. Mario Small dell’Università di Chicago.
• E’ membro dell’IVSA (International Visual Sociology Association) dal 2010
• E’ membro del Research Committee 21 on Sociology of Urban and Regional Development dell’International Sociological Association.
• Ha collaborato con Lala Straussner e Shlomo Einstein alla definizione del corso “An international perspective on substance use problems and treatment approaches: the Italian experience” (2013) promosso dalla Silver School of Social Work, New York University. All’interno del corso ha tenuto una lecture dal titolo “Follow up studies” (26 giugno 2013).
• E’ stato Associate Editor di Spaces and Flows: An International Journal of Urban and ExtraUrban Studies, Volume 3, Issue 3 e di Spaces and Flows: An International Journal of Urban and ExtraUrban Studies, Volume 3, Issue 1.
• E’ membro del Reseau d’Evaluation des Dimensions Subjectives des Vulnerabilité (REDISUV) cui partecipano Centre de Recherches Sociologiques et Politiques de Paris (CRESSPA, Universitè Paris 8) Centre de Recherche Vulnerabilités et Catastrophes Socionaturelles (CIVDES, Université du Chili) e del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia (Università di Bologna).
• E’ stato membro della commissione d’esame finale del Dottorato in Antropologia sociale del Departamento de Antropologia social, Faculdad de Geografia e Historia, Universidad de Sevilla (19 ottobre 2012).
• E’ membro dal 2014 del Centro Interuniversitario di studi Quebecchesi.

ATTIVITÀ ISTITUZIONALI

Cariche elettive ed istituzionali accademiche
• È stato Direttore del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economia dell’Università di Bologna per il triennio maggio 2018 – maggio 2021.
• È membro del Senato Accademico dell’Università di Bologna come rappresentante dei professori e dei ricercatori dell’Area Sociale (2015-2018).
• È membro della Commissione per la valutazione delle domande di incentivazione dei corsi internazionali dell’Università di Bologna.
• È stato membro (2017) del gruppo di lavoro istruttorio finalizzato alla elaborazione di una proposta di costituzione e funzionamento di un Osservatorio per la didattica dell’Università di Bologna.
• È membro della Commissione AQ del corso di laurea in Servizio Sociale (UniBo).
• È stato Coordinatore del corso di laurea in servizio sociale per il triennio 2012-2015
• È stato membro del Consiglio e della Commissione paritetica della Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna nel triennio 2012-2015.
• E’ stato delegato alla didattica del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia (2012-2015)
• È stato membro della Commissione tirocini della Scuola di Scienze Politiche (2012-2015).
• È stato Presidente del Consiglio del corso di laurea in servizio sociale, Facoltà di Scienze Politiche, Università di Bologna nel triennio 2008-2011.
• È stato Direttore, dall’a.a. 2009-2010 all’a.a. 2012-2013, del master universitario di II livello dell’università di Bologna in "Politiche Sociali e Direzione Strategica per lo sviluppo Sostenibile del Territorio" e ha fatto parte del Consiglio scientifico dello stesso master universitario.
• È stato Direttore dall’a.a. 2009/2010 all’a.a. 2013/14 del Corso di Alta formazione dell’Università di Bologna “Organizzazione e Management dei Servizi Socio-Sanitari in contesti differenziati” (per dirigenti dei paesi esteri).
• È stato Direttore per l’a.a. 2010/2011 del corso di Alta formazione dell’università di Bologna “Health as a right: vocational course in the organization of Health and Social Services (for staff coming from foreign countries)”.
• È stato Direttore nell’a.a. 2008/2009 del Corso di Alta formazione dell’Università di Bologna dal titolo "Metodologie per la promozione sociale in territori a differenziate tecnologie di sviluppo”.
• È membro, dal 2013, del Collegio dei docenti del Dottorato in Sociologia e ricerca sociale con sede presso il Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia dell’Università di Bologna.
• È stato membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Sociologia (Dipartimento di Sociologia, Università di Bologna) dal 2004 al 2013.
• È stato membro del Collegio dei docenti del dottorato di ricerca in Sociologia e politiche sociali, Università di Bologna, dal 2000 al 2003.
• E’ stato responsabile degli affari generali presso il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna ed è stato membro della Giunta di Dipartimento presso la stessa struttura.
• E’ stato delegato di facoltà per i tirocini, Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna.
• Dall’a.a. 2013-14 fa parte del consiglio del Corso di laurea in Scienze Politiche, sociali e internazioni della Scuola di Scienze Politiche dell’università di Bologna
• Dall’a.a. 2001-2002 fa parte del Consiglio del corso di laurea in “Servizio sociale”.
• Dall’a.a. 2005-2006 fa parte del Consiglio dei corsi di laurea specialistica in “Occupazione, mercato e ambiente” (dall’a.a. 2008/2009 laurea magistrale in “Occupazione, mercato ambiente, politiche sociali e servizio sociale” e dall’a.a. 2012/2013 laura magistrale in Sociologia e Servizio Sociale).
• Dall’a.a. 2010-2011 all’a.a. 2012/13 ha fatto parte del consiglio di corso di laurea in Sociologia e di laurea magistrale interfacoltà in “Cooperazione sviluppo e diritti umani”;
• Dall’a.a. 2002-2003 all’a.a. 2009-2010 ha fatto parte del Consiglio del corso di laurea specialistica in “Responsabile nella progettazione e coordinamento dei servizi sociali”.
• Dall’a.a 2005-2006 all’a.a. 2008-2009 ha fatto parte del Consiglio del corso di laurea specialistica interfacoltà “Cooperazione e sviluppo locale internazionale”.
• Ha fatto parte del Consiglio dell’indirizzo politico-sociale presso la Facoltà di Scienze Politiche “R. Ruffilli” dell’Università di Bologna – sede di Forlì, poi dall’a.a 2001-2002 all’a.a. 2004-2005 del Consiglio del corso di laurea in “Sociologia del terziario avanzato” presso la stessa facoltà.
• Ha fatto parte del Consiglio del Diploma universitario in Servizio sociale nell’a.a. 2000-2001.


Altre cariche elettive ed istituzionali
• Ha fatto parte del Comitato scientifico della Prima Scuola invernale di sociologia del territorio organizzata dalla sezione Territorio dell’Associazione italiana di Sociologia nel 2010.
• E’ membro del Comitato Scientifico della Costa Crociere Foundation.
• Ha fatto parte del Comitato scientifico della Quinta Scuola invernale di sociologia del territorio organizzata dalla sezione Territorio dell’Associazione italiana di Sociologia nel 2015.
• E’ referente dell’Università di Bologna nel Comitato di sorveglianza del Programma Operativo della Regione Emilia Romagna per il sostegno del Fondo Sociale Europeo 2014-2020.

Partecipazione a Commissioni giudicatrici
• Ha fatto parte della commissione giudicatrice per l’assegnazione di un posto di ricercatore universitario (S.S.D. SPS/10) presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Teramo (2004).
• Ha fatto parte della commissione di esame finale del Dottorato di ricerca “Transborder policies for daily life – Politiche transfrontaliere per la vita quotidiana” dell’Università degli Studi di Trieste (17 aprile 2009), della commissione di esame finale del Dottorato di ricerca in Sociologia dell’Università di Bologna (10 giugno 2010) e della Commissione di esame finale del Dottorato di ricerca in Società dell’Informazione dell’Università di Milano-Bicocca (28 giugno 2011).
• Ha fatto parte della commissione di esame di ammissione del Dottorato di ricerca “Transborder policies for daily life – Politiche transfrontaliere per la vita quotidiana” dell’Università degli Studi di Trieste (10-11 dicembre 2009).
• E’ stato presidente della commissione di Esame di Stato per l’abilitazione alla professione di Assistente sociale per l’anno 2010.
• Ha fatto parte della commissione giudicatrice per l’attribuzione di n. 1 assegno di ricerca annuale (2012) dell'Università di Bologna, Dipartimento di Sociologia “Achille Ardigò” relativo al progetto: “La città visibile: tecniche di esplorazione ed analisi visuale applicate allo studio della città”.
• E’ stato membro della commissione d’esame finale del Dottorato in Antropologia sociale del Departamento de Antropologia social, Faculdad de Geografia e Historia, Universidad de Sevilla (19 ottobre 2012).
• Ha fatto parte della commissione giudicatrice per l’attribuzione di n. 1 assegno di ricerca annuale (2013) dell'Università di Bologna, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economiarelativo al progetto: “Outcome Comunità – Definizione ed implementazione di un modello per la valutazione degli esiti dei trattamenti delle Comunità Terapeutiche”.
• Ha fatto parte della commissione giudicatrice per l’attribuzione di contratti di insegnamento e moduli didattici di area sociologica Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna (aprile 2013, 2014 e 2015).
• Ha fatto parte della commissione di esame di ammissione del Dottorato di ricerca in “Sociologia” dell’Università degli Studi di Bologna (ottobre 2013).
• Ha fatto parte della commissione di esame finale del Dottorato di ricerca in “Scienze Psicologiche e Sociologiche” e in Human Sciences curriculum Behaviour and social relation sciences e curriculum Psychology of communication and cognitive processes dell’Università degli Studi di Macerata (7 marzo 2014).
• Ha fatto parte della Commissione di conferma professori associati S.S.D. SPS/10 per la valutazione comparativa settore SPS/10 bandita il 18/07/2008 presso Univ. di Sassari (La commissione ha espletato i suoi lavori negli anni 2014 per il Prof. associato Camillo Tidore – Univ. Di Sassari e 2015 per il Prof. associato Matteo Colleoni – Univ. Milano-Bicocca).
• Ha fatto parte della commissione di esame di ammissione del Dottorato di ricerca in “Sociologia Applicata e metodologia della ricerca sociale” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca (ottobre 2014).
• Ha fatto parte della commissione di esame finale del Dottorato di ricerca in “Scienze Sociali” dell’Università degli Studi di Sassari (5 marzo 2015).
• Ha fatto parte della commissione di esame finale del Dottorato di ricerca in “Società dell’informazione” dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca (novembre 2016).


ATTIVITÀ DIDATTICA

Affidamenti di insegnamenti e moduli didattici
• Nell’a.a. 2020-2021 è titolare presso l’Università di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale) Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu) 1 modulo e responsabilità didattica (34 ore); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) Sociologia urbana 1 modulo e responsabilità didattica (30 ore). Ha svolto inoltre 4 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale. Gli sono state attribuite dal Consiglio del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia 12 ore di riduzione delle attività didattiche in quanto Direttore di Dipartimento.
• Nell’a.a. 2019-2020 è titolare presso l’Università di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale) Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu) 1 modulo e responsabilità didattica (34 ore); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) Sociologia urbana 1 modulo e responsabilità didattica (30 ore). Ha svolto inoltre 4 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale. Gli sono state attribuite dal Consiglio del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia 12 ore di riduzione delle attività didattiche in quanto Direttore di Dipartimento.
• Nell’a.a. 2018-2019 è titolare presso l’Università di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale) Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu) 1 modulo e responsabilità didattica (34 ore); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) Sociologia urbana 1 modulo e responsabilità didattica (30 ore). Ha svolto inoltre 4 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale. Gli sono state attribuite dal Consiglio del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia 12 ore di riduzione delle attività didattiche in quanto Direttore di Dipartimento.
• Nell’a.a. 2017-2018 è titolare presso la Scuola di Scienze Politiche, Univ. di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale) Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu) 1 modulo e responsabilità didattica (34 ore); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) Sociologia urbana 1 modulo e responsabilità didattica (30 ore). Ha svolto inoltre 4 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale. Gli sono state attribuite dal Consiglio del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia 12 ore di riduzione delle attività didattiche in quanto membro del Senato Accademico.
• Nell’a.a. 2016-2017 è titolare presso la Scuola di Scienze Politiche, Univ. di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale) Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu) 1 modulo e responsabilità didattica (34 ore); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) Sociologia urbana 1 modulo e responsabilità didattica (30 ore). Ha svolto inoltre 4 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale. Gli sono state attribuite dal Consiglio del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia 12 ore di riduzione delle attività didattiche in quanto membro del Senato Accademico.
• Nell’a.a. 2015-2016 è titolare presso la Scuola di Scienze Politiche, Univ. di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale), Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) 1 modulo (30 ore) e responsabilità didattica di sociologia urbana. Ha svolto inoltre 6 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale.
• Nell’a.a. 2014-2015 è titolare presso la Scuola di Scienze Politiche, Univ. di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale), Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (2 mod. e resp. Didattica 36 ore); (corso di laurea magistrale in “Sociologia e Servizio Sociale”) Sociologia delle comunità e dei quartieri urbani (8 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) 1 modulo (20 ore) e responsabilità didattica di sociologia urbana e rurale. Ha svolto inoltre 4 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale.
• Nell’a.a. 2013-2014 è titolare presso la Scuola di Scienze Politiche, Univ. Di Bologna di: (corso di laurea in Servizio sociale), Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu); (corso di laurea magistrale in “Occupazione, mercato, ambiente, politiche sociali e servizio sociale”) Territorio, sviluppo e ricerca sociale (9 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) 1 modulo (20 ore) e responsabilità didattica di sociologia urbana e rurale. Ha svolto inoltre 6 ore di attività didattica nel Dottorato di ricerca in Sociologia e ricerca sociale.
• Nell’a.a. 2011-2012, 2012-2013 è titolare di: (corso di laurea in Servizio sociale e Sociologia, Fac. Scienze Politiche, Bologna), Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu); (corso di laurea magistrale in “Occupazione, mercato, ambiente, politiche sociali e servizio sociale”) Territorio, sviluppo e ricerca sociale (9 cfu); (corso di laurea in scienze politiche sociali internazionali) 1 modulo (20 ore) di sociologia urbana e rurale. Ha coordinato nell’anno 2012-2013 anno il seminario “Minori e giustizia” (6cfu).
• Nell’a.a. 2010-2011 è titolare di: (corso di laurea in Servizio sociale e Sociologia, Fac. Scienze Politiche, Bologna), Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9cfu); (corso di laurea magistrale in “Occupazione, mercato, ambiente, politiche sociali e servizio sociale”) Etica dell’Occupazione del mercato e dell’Ambiente (Resp. Didattica ed 1 modulo da 5 cfu) e Territorio, sviluppo e ricerca sociale(9 cfu).
• Nell’a.a. 2009-2010 è titolare di: (corso di laurea in servizio sociale) Laboratorio di guida al tirocinio (5 cfu, Resp. Didattica), Metodologia e tecnica della ricerca sociale sul territorio (9 cfu) e del Seminario Percorsi di esclusione e pratiche di intervento sociale (Resp. Didattica ed 1 modulo da 3 cfu); (corso di laurea magistrale in “Occupazione, mercato, ambiente, politiche sociali e servizio sociale”) Etica dell’Occupazione del mercato e dell’Ambiente (Resp. Didattica ed 1 modulo da 3 cfu) e la responsabilità didattica del seminario di documentarismo visuale.
• Nell’ a.a. 2008-2009 è titolare di Sociologia dello sviluppo corso avanzato (9 cfu) Corso di laurea specialistica “Occupazione , mercato e ambiente” ed ha l’affidamento di due moduli didattici (6cfu) nell’insegnamento di Sociologia urbana e rurale, corso di laurea in Sociologia e del Seminario "Percorsi di esclusione e pratiche di intervento sociale" (6 crediti) nel corso di laurea in Servizio Sociale. Tutte le attività didattiche sono svolte presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna.
• Dall’ a.a. 2005-2006 all’a.a. 2007-2008 è titolare di Sociologia dello sviluppo corso avanzato (9 cfu) Corso di laurea specialistica “Occupazione , mercato e ambiente”, Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna).
• Dall’a.a. 2005-2006 all’a.a. 2007-2008 è titolare dell’insegnamento di Metodologia e tecnica della ricerca sociale II (9 cfu) presso il corso di laurea specialistica in “Responsabile nella progettazione e coordinamento dei servizi sociali” e dell’insegnamento di Metodologia e tecnica della ricerca sociale I (9cfu) presso il corso di laurea in Servizio Sociale (tutti gli insegnamenti sono svolti all’interno di corsi di laurea o laurea specialistica della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna).
• Nell’a.a. 2004-2005 è titolare dell'insegnamento di Sociologia urbana e rurale presso il corso di laurea in “Sociologia del terziario avanzato”, dell’insegnamento di Reti urbane e processi socio-economici presso il corso di laurea specialistica in “Sociologia della salute e degli stili di vita” (Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell’Università di Bologna - sede di Forlì), dell’insegnamento di Metodologia e tecnica della ricerca sociale II presso il corso di laurea specialistica in “Responsabile nella progettazione e coordinamento dei servizi sociali” (Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna) e dell’insegnamento di Sociologia presso il corso di laurea specialistica in Scienze e tecniche dell'attivita' motoria preventiva ed adattata (Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Bologna).
• Nell’a.a. 2003-2004 è titolare dell'insegnamento di Sociologia urbana e rurale presso il corso di laurea in Sociologia del terziario avanzato (Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell’Università di Bologna - sede di Forlì), di Metodologia e tecnica della ricerca sociale II presso il corso di laurea specialistica in “Responsabile nella progettazione e coordinamento dei servizi sociali” (Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Bologna).
• Nell’a.a. 2002-2003 è titolare dell'insegnamento di Sociologia urbana e rurale presso il corso di laurea in Sociologia del terziario avanzato (Facoltà di Scienze Politiche “Roberto Ruffilli” dell’Università di Bologna - sede di Forlì), di Metodologia e tecnica della ricerca sociale II presso il corso di laurea specialistica in “Responsabile nella progettazione e coordinamento dei servizi sociali” e la responsabilità di un modulo (18 ore) nell’ambito dell’insegnamento di Metodologia e tecnica della ricerca sociale I presso il corso di laurea in Servizio Sociale (Facoltà di Scienze Politiche- Università di Bologna).
• Nell’a.a. 2001-2002 è titolare dell'insegnamento di Sociologia urbana e rurale presso il corso di laurea in Sociologia del terziario avanzato (Facoltà di Scienze Politiche “R. Ruffilli” dell’Università di Bologna - sede di Forlì), la responsabilità di un modulo (18 ore) nell’ambito dell’insegnamento di Metodologia e tecnica della ricerca sociale I presso il corso di laurea in Servizio Sociale (Facoltà di Scienze Politiche- Università di Bologna), di un modulo di 20 ore nell’ambito dell’insegnamento di Sociologia dei Processi culturali presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Bologna e di un modulo (10 ore) nell’ambito del corso integrato di Informatica medica e metodologia di indagini socio-epidemiologiche presso la Scuola diretta a fini speciali per Dirigenti e Docenti di scienze infermieristiche dell’Università di Bologna.
• Nell'a.a. 2000-2001 è titolare dell'insegnamento di Sociologia presso il Diploma universitario in Servizio Sociale dell'Università di Bologna e titolare dell’insegnamento di Sociologia urbana e rurale presso la Facoltà di Sociologia dell’Università di Urbino, ha condotto un modulo (18 ore) nell’ambito del corso di Sociologia dei processi culturali presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Bologna e un modulo (10 ore) nell’ambito del corso integrato di Informatica medica e metodologia di indagini socio-epidemiologiche presso la Scuola diretta a fini speciali per Dirigenti e Docenti di scienze infermieristiche dell’Università di Bologna.
• Nell’a.a.1999-2000 ha condotto un modulo (12 ore) nell’ambito del corso di Sociologia dei processi culturali (A-L) presso la Facoltà di Scienze Motorie dell’Università di Bologna.
• Sempre nell’a.a. 1999-2000 ha condotto un modulo (10 ore) nell’ambito del corso integrato di Informatica medica e metodologia di indagini socio-epidemiologiche presso la Scuola diretta a fini speciali per Dirigenti e Docenti di scienze infermieristiche dell’Università di Bologna.

Docenze a contratto
• Dall'anno accademico 1996-97 all’ a.a. 1999-2000 è stato professore a contratto per l'insegnamento ufficiale di Sociologia urbana e rurale presso la Facoltà di Sociologia dell'Università di Urbino.
• Negli anni accademici 1994/95 e 1995/96 gli è stato assegnato, presso la stessa Facoltà di Sociologia dell'Università di Urbino, un contratto integrativo nell'ambito dell'insegnamento ufficiale di Sociologia delle Comunità locali.

Attività seminariali
• Nel biennio 1999-2001 ha condotto attività seminariali nei corsi di: Metodologia e tecnica della ricerca sociale presso il Corso di Laurea in Scienze Politiche della Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna, ai corsi di Metodologia e tecnica della ricerca sociale I, di Metodologia e tecnica della ricerca sociale II presso il Diploma universitario in Servizio Sociale dell’Università di Bologna e al corso di Sociologia urbana e rurale, corso di laurea in Scienze Politiche, Università di Bologna - sede di Forlì (a.a. 1999-2000 e 2000-2001).
• Nell'a.a. 1993/1994 ha collaborato al corso di Sociologia dell'ambiente (titolare del corso Prof. Giovanni Pieretti) presso la facoltà di Sociologia dell'Università di Urbino.
• Nell'a.a. 1994-1995 ha collaborato al corso di Sociologia delle comunità locali (titolare del corso Prof.ssa Maria Vittoria Gualandi) e al corso di Sociologia dell'ambiente (titolare del corso Prof. Giovanni Pieretti) presso la facoltà di Sociologia dell'Università di Urbino.
• Nell'a.a. 1995/96 ha collaborato al corso di Sociologia dell'ambiente (titolare del corso Prof. Giovanni Pieretti) presso la Facoltà di Sociologia dell'Università di Urbino.
• Ha inoltre condotto, sempre nell'a.a. 1995/96 attività seminariali presso la Scuola diretta a fini speciali per Assistenti sociali dell'Università di Bologna e presso la Scuola di Specializzazione in Sociologia sanitaria della stessa Università.

Docenze in dottorati, master universitari, corsi universitari di alta formazione
• E’ stato docente nel 2013 di Etica ambientale al Master di primo livello dell’Università di Bologna “Sviluppo sostenibile e gestione dei sistemi ambientali”.
• E’ stato docente 2008, 2009, 2010 al Master in “Comunicazione e strategie e di intervento nelle tossicodipendenze. Prevenzione, contrasto e recupero sociale” della Scuola di comunicazione dello IULM.
• E’ stato docente nel 2010 al Master di primo livello dell’Università di Bologna “Sviluppo sostenibile e gestione dei sistemi ambientali”.
• E’ docente, dall’a.a. 2003-2004, di Metodi e tecniche della ricerca sociale ed elementi di demografia applicata nel Master universitario II livello in "Politiche Sociali e Direzione Strategica per lo sviluppo Sostenibile del Territorio"organizzato dal CESTAS - Centro di Educazione Sanitaria e Tecnologie Appropriate Sanitarie e dal Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna.
• E’ stato docente, nel 2003 e nel 2004, di Tecniche della ricerca sociale: analisi dei dati nel Corso di Alta Formazione in “Marketing Project Manager” del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna.
• E’ stato docente, nel 2004, di Metodi e Tecniche di ricerca sociale nel Corso di Alta Formazione “L’approccio socioterapeutico al cliente/utente” del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna.
• Ha condotto seminari di metodologia della ricerca nell'ambito del dottorato di ricerca in Sociologia e del dottorato in Criminologia con sede presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna (a.a. 2000-2001). Ha coordinato dal 2002 al 2009 il ciclo di seminari di metodologia della ricerca nell'ambito del dottorato di ricerca in Sociologia, all’interno degli stessi cicli di seminari ha svolto 60 ore di docenza.
• Ha svolto 25 ore di docenza (corso di Metodi e tecniche della ricerca sociale applicate allo sviluppo locale) nel 1° Master in Direzione Strategica per lo Sviluppo Sostenibile organizzato dal CESTAS - Centro di Educazione Sanitaria e Tecnologie Appropriate Sanitarie in collaborazione con il Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna e il Ministero degli Affari Esteri.


ATTIVITÀ DIDATTICA INTEGRATIVA E DI SERVIZIO AGLI STUDENTI
• E’ tutor della tesi di dottorato di Pia De Rubertis (dottorato in Sociologia, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economia, XXIX ciclo).
• E’ tutor della tesi di dottorato di Manuela Maggio (dottorato in Sociologia e ricerca sociale, Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’economia, XXXI ciclo).
• Coordinatore, dal 2004 al 2009, del Corso metodologico di formazione alla ricerca empirica nell’ambito delle attività formative del Dottorato di ricerca in Sociologia, Università di Bologna).
• Dal giugno 2012 al marzo 2018 è stato relatore di 80 tesi di laurea triennale e di 35 tesi di laurea magistrale.
• Dal 2012 è Docente tutor del CdL in Servizio Sociale, Università di Bologna.
• Negli a.a. 2001-2002, 2002-2003, 2003-2004 ha fatto parte della “Commissione piani di studio”, della “Commissione tirocini” e della “Commissione per l’attribuzione dei crediti relativi alle attività a scelta dello studente” del Corso di laurea in Servizio sociale e del Corso di laurea specialistica in Responsabile nella progettazione e nel coordinamento dei servizi sociali.




ATTIVITÀ DI RICERCA

Organizzazione, direzione e coordinamento di gruppi di ricerca nazionali e internazionali o partecipazione agli stessi

• Da settembre 2018 è membro del team UNIBO del progetto H2020 MICADO “Migrant Integration Cockpits and Dashboards” (Call H2020-SC6-MIGRATION-2018-2019-2020 Work Programme Part: Europe in a changing world – Inclusive, innovative and reflective societies).
• Da luglio 2018 è membro dell'unità sociologica UNIBO del progetto H2020 OPERANDUM OPEn-air laboRAtories for Nature baseD solUtions to Manage environmental risks. (Call: H2020 SC5-2018-2019-2020 Work Programme Part: Climate action, environment, resource efficiency and raw materials).
• Beneficiario del Fondo di finanziamento per le attività Base di Ricerca (FFABR-2017)
• Fa parte del gruppo che sta conducendo la ricerca “Promuovere salute a Pescarola: costruire contesti di partecipazione, attivare risorse comunitarie e fare advocacy”, promossa dall’Organizzazione di Volontariato Coordinamento Volontariato Lame (CVL), con un contributo della Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna (1 ottobre 2017-1 ottobre 2018).
• E’ stato tutor di un assegno annuale di ricerca sul tema “I migranti del terremoto emiliano: analisi dei movimenti di popolazione nella ricostruzione post-disastro” (2016-2017).
• Ha fatto parte del gruppo che ha condotto la ricerca “La comunità che cura: una ricerca-azione per promuovere salute e partecipazione nella zona di Pescarola (Bologna)” promossa dall’Organizzazione di Volontariato Coordinamento Volontariato Lame (CVL), con un contributo della Fondazione Del Monte di Bologna e Ravenna (2016).
• Ha fatto parte del gruppo di lavoro “partecipazione e coesione sociale”, in qualità di consulente scientifico, nell’ambito del progetto europeo Build See “Adressing the divide between EU indications and their practical implementation in the green construction and eco-social re-qualification of residential areas in South East Europe Regions” (2013-14).
• È stato membro (2013-2014) del gruppo di ricerca che ha condotto lo studio nazionale “Gli sbocchi occupazionali dei laureati in Servizio Sociale” coordinato dall’Università di Milano-Bicocca (prof.ssa Mara Tognetti).
• E’ stato membro del Gruppo di lavoro “Mobilità sostenibile” nell’ambito del Piano Strategico Metropolitano promosso dal Comune di Bologna (2015).
• E’ stato Responsabile operativo (con G. Pieretti) del Progetto “Outcome Comunità. Definizione e implementazione di un modello e di un sistema per la valutazione degli esiti dei trattamenti delle Comunità terapeutiche” del Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri (2011-2014).
• Ha fatto parte (2011-2014) del Gruppo di coordinamento tecnico-scientifico del Progetto “Outcome Comunità. Definizione e implementazione di un modello e di un sistema per la valutazione degli esiti dei trattamenti delle Comunità terapeutiche” del Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
• E’ stato tutor di un assegno annuale di ricerca sul tema “La città visibile: tecniche di esplorazione e analisi visuale applicate allo studio della città” (2011-2012).
• E’ stato responsabile locale (2010-2012) dell’unità di ricerca del Dipartimento di sociologia di Bologna nel programma PRIN 2009 “Spazi pubblici, popolazioni mobili e processi di riorganizzazione urbana” (coordinatore nazionale Prof.ssa Antonietta Mazzette)
• Ha fatto parte dell’equipe di ricerca (2007-2009) del Progetto PRIN 2006 “Negoziare le necessità: scelte di consumo e scelte di risparmio” coordinato dalla prof.ssa Laura Bovone del Dipartimento di Sociologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano per l'unità operativa di Bologna sul tema: "Negoziare le necessità: percorsi di scelta delle fasce deboli nei luoghi di consumo alimentare", responsabile prof.ssa Egeria Di Nallo.
• Ha fatto parte (2004-2007) dell’equipe di ricerca che ha condotto lo studio commissionato dal Ministero della Salute “Follow-up dei trattamenti per la cura e la riabilitazione degli stati di tossicodipendenza” (Dipartimento di Medicina Legale & Sanità Pubblica dell’Università di Pavia e Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna) partecipando alla redazione del protocollo dello studio e dei rapporti finale ed intermedio di ricerca, oltre che alla supervisione metodologica dello studio ed alla elaborazione statistica dei dati.
• Ha fatto parte dell’equipe di ricerca (2004-2006) del Progetto PRIN 2004 "Agire di consumo e cultura della responsabilità" (biennale), coordinato dalla prof.ssa Laura Bovone del Dipartimento di Sociologia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano per l'unità operativa di Bologna sul tema: "Agire di consumo e cultura della responsabilità: etica dei consumi e processi di certificazione", responsabile prof.ssa Egeria Di Nallo.
• Ha fatto parte dell’equipe di ricerca (2003-2005) del progetto MIUR COFIN Nazionale 2003 dal titolo “Servizio sociale e territorio. I cambiamenti del servizio sociale nel processo di regionalizzazione delle politiche sociali” (coordinatore scientifico Prof. Paolo Guidicini).
• E’ stato responsabile scientifico del progetto di ricerca-formazione (2003-2004) dal titolo “Ricerca quantitativa ed individuazione dei modelli” finanziato dall’IRRE-Emilia Romagna (Istituto regionale di ricerca educativa).
• E’ stato responsabile della ricerca ex-quota 60% “Spazio urbano, centri storici e traiettorie di vulnerabilità” (anni 2002 e 2003) e della ricerca, sempre ex-quota 60% “Territorio e traiettorie di vita di soggetti ex-ospiti di comunità terapeutiche per tossicodipendenti” (2004 e 2005).
• Ha partecipato alle ricerche ex-quota 60% "Esclusione sociale grave in ambito urbano: senza fissa dimora e tossicodipendenti di 'lunga durata'", “Il ruolo degli ex-tossicodipendenti nella prevenzione e terapia della tossicodipendenza sul territorio” (responsabile Prof. Giovanni Pieretti) e "Il ruolo della comunità nei processi di sviluppo" (responsabile Prof. Paolo Guidicini).
• Ha fatto parte dell'équipe di ricerca del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna che ha condotto la ricerca "Consumi, lavoro e relazioni sociali nei processi societari di inclusione/esclusione all'inizio del terzo millennio".
• Nell’anno 2000 ha coordinato un Progetto giovani ricercatori dal titolo “Vulnerabilità sociale e processi di deriva verso la povertà estrema”.
• Ha partecipato alla ricerca Murst 40% (e.f. 1999) dal titolo "Il turismo in Italia: dinamiche globali e dinamiche locali" di durata biennale
• Ha partecipato alla ricerca "Continuità e discontinuità nei percorsi di povertà ed esclusione sociale a Bologna" condotta dal Ce.P.Ci.T. del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna.
• Ha partecipato alle ricerca "Percorsi nella povertà urbana estrema: esclusione sociale e forme di prevenzione" coordinata dal Prof. Paolo Guidicini e finanziata dal C.N.R e alla ricerca “Risorse locali di comunità e risvolti di orientamento formativo in campo sociale” condotta dal Ce.P.Ci.T. del Dipartimento di Sociologia su incarico del Comune di Bologna e ha condotto, insieme ad un collaboratore tecnico del Dipartimento di Sociologia di Bologna, l’elaborazione dei dati della ricerca del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna “Parabole sociali tra certezze ed incertezze”.
• Ha partecipato negli anni 1997 e 1998 alla ricerca "Le Istituzioni e le strutture che operano a Bologna nel settore della povertà" condotta dal Ce.P.Ci.T. del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna
• Nell'anno 1996 ha curato l'elaborazione dei dati relativi all'indagine "Frammentazione socio-culturale e religione civile nel passaggio dalla modernità alla post-modernità" - Ricerca scientifica nazionale MURST svolta dalle Università di Bologna, Napoli e Molise (responsabile Nazionale Prof. Gianfranco Morra).
• E' stato membro del gruppo transnazionale di studio che ha condotto la ricerca "Extreme urban poverty and Welfare Policies. The incapability of present European welfare policies to respond to a growing and rapidly changing phenomenon" (1993-94) coordinata dal Ce.P.Ci.T. del Dipartimento di Sociologia e finanziata dalla Commissione delle Comunità Europee nell'ambito del Programma Povertà 3.
• Ha partecipato alla ricerca "Tra comunità e società" (1993-94) indagine su 711 ex-ospiti della comunità di San Patrignano e alla ricerca dal titolo "Soggettività ed effetto città" (1994-95) condotta su 1450 ospiti della comunità di San Patrignano dal Ce.P.Ci.T del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna.
• Ha partecipato alla ricerca "Rilevazione dei percorsi operativi sulle tossicodipendenze nelle U.S.L. dell'Emilia-Romagna" (1992) commissionata dalla regione Emilia-Romagna e alla ricerca "Osservatorio sulla condizione giovanile e banca dati" (1993) commissionata dal Comune di Udine, condotte dal Ce.P.Ci.T del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna.
• Ha partecipato alla ricerca "Condizioni di Povertà e sistema degli interventi all'interno di specifiche subaree urbane" finanziata dal C.N.R. (1990-1992).


Direzione o partecipazione a comitati di riviste e collane editoriali
• Dal 1995 fa parte del Comitato di redazione della rivista scientifica Sociologia urbana e rurale.
• Dal gennaio 2013 fa parte del Comitato di direzione della rivista scientifica Sociologia urbana e rurale.
• Dal 2000 al 2005 ha fatto parte del consiglio scientifico della rivista scientifica Salute e prevenzione.
• Dal gennaio 2013 fa parte del comitato scientifico della collana Sociologia urbana e rurale (FrancoAngeli).
• Dal gennaio 2015 è direttore della collana Sociologia urbana e rurale (FrancoAngeli).
• E’ referee per numerose riviste scientifiche, tra cui: Urban Studies, International Journal of Sociology and Social Policy, Spaces and Flows: an International Journal of Urban and Extraurban Studies, Italian Sociological Review, International Review of Sociology, Archivio di studi urbani e regionali, Afriche e Orienti.

Attività di referee e valutatore di progetti e prodotti di ricerca
• E’ stato referee per la valutazione di progetti di ricerca e prodotti della ricerca (Direzione Generale per il coordinamento e lo sviluppo della Ricerca - Ministero dell’istruzione, dell’Università e della ricerca) e per la valutazione dei prodotti della ricerca (ANVUR, VQR 2004-2010 e VQR 2011-2014) per il settore scientifico disciplinare SPS/10.
• Ha fatto parte (2002-2006) della Commissione “per l’esame istruttorio di progetti finalizzati alla prevenzione ed al recupero dalle tossicodipendenze e dall’alcooldipendenza correlata”, del Dipartimento delle Politiche Sociali e Previdenziali, Direzione generale per la prevenzione e il recupero dalle tossicodipendenze e alcoldipendenze e per l’Osservatorio permanente per la verifica dell’andamento del fenomeno delle droghe e delle tossicodipendenze – Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali (2002-2006).

Partecipazione a gruppi ed associazioni scientifiche
• E' membro, dal 1989, del Ce.P.Ci.T. (Centro Studi sui Problemi della Città e del Territorio) del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia dell'Università di Bologna. All'interno del Ce.P.Ci.T. svolge attività di ricerca nell'ambito della povertà, del disagio giovanile, della tossicodipendenza e dell’esclusione sociale grave in ambito urbano, delle trasformazioni urbane e della sociologia del turismo.
• E’ membro della sezione Territorio ed è stato membro della sezione Politiche sociali dell’Associazione Italiana di Sociologia.
• E’ membro del Consiglio scientifico della sezione Territorio dell’Associazione Italiana di Sociologia per il triennio 2014-2017.
• E’ stato membro dell’IVSA (International Visual Sociology Association) dal 2010 al 2012.
• E’ membro del Research Committee 21 on Sociology of Urban and Regional Development dell’International Sociological Association
• Ha fatto parte dal 2009 al 2011 di Urban Orgs network of scholars independently doing research on formal organizations and inequality in urban contexts coordinato dal Prof. Mario Small dell’Università di Chicago confluito nel 2011 nell’Urban Portal dell’Università di Chicago.
• E’ membro dal 2013 del Reseau d’Evaluation des Dimensions Subjectives des Vulnerabilité cui partecipano Centre de Recherches Sociologiques et Politiques de Paris (CRESSPA, Universitè Paris 8) Centre de Recherche Vulnerabilités et Catastrophes Socionaturelles (CIVDES, Université du Chili) e del Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia (Università di Bologna)
• E’ membro dal 2014 del Centro Interuniversitario di studi Quebecchesi.
• E’ membro dell’International Sociological Association
• E’ membro del comitato scientifico del Convegni biennale dei Sociologi dell’ambiente
• E’ stato membro del comitato scientifico della V e VI edizione della Scuola di Alta formazione in Sociologia del territorio (2015 e 2016).


Organizzazione e/o partecipazione in qualità di relatore a congressi e convegni di interesse nazionale e internazionale

• Discussant al Convegno nazionale Parchi collaborativi, promosso dal Comune di Bologna e Centro Antartide, Bologna 08 Maggio 2018.
• Discussant al Convegno “Cambiare Bologna” promosso dalla Fondazione Innovazione Urbana, Bologna 03 Maggio 2018.
• Coordinatore (con A. Landi) della sessione “Vulnerabilità sociale e povertà: nuove emergenze territoriali ed abitative” nell’ambito del Convegno “Territori, mobilità, lavori”, Università degli Studi di Padova, Dipartimento FISPPA, 22-23 febbraio 2018.
• Relatore al seminario “Quartieri, Comunità e capitale sociale”, realizzato nell’ambito del progetto europeo Salus Space coordinato dal Comune di Bologna, Bologna 19 febbraio 2018.
• Relatore al XI Convegno italiano dei sociologi dell’ambiente, "Mutamenti ambientali territoriali e dinamiche migratorie", Chieti 22-23 settembre 2017.
• Relatore al Ciclo di conferenze Abitare sociale e energie per la città, organizzato dal Comune di Bologna, Bologna 8 aprile 2016.
• Ha tenuto una lezione sul tema “Le reti sociali nella città contemporanea”, presso il Collegio di Sudi Superiori dell’Università di Bologna, Bologna 10 marzo 2016.
• Relatore al X Convegno italiano dei sociologi dell’ambiente, "Società globale, città, questione ambientale", Bologna 18-19 giugno 2015.
• Membro del comitato scientifico ed organizzativo del X Convegno dei sociologi dell’ambiente, "Società globale, città, questione ambientale", Bologna 18-19 giugno 2015.
• Relatore (con M.Bergamaschi, E.Nocifora e S.Lucciarini) al convegno “Gli sbocchi occupazionali deu laureati in Servizio Sociale: la ricerca nazionale”, Dipartimento di Sociologia e ricerca Sociale, Università di Milano-Bicocca, Milano 9 dicembre 2014.
• Relatore (con M. Bergamaschi) al convegno organizzato dal Centro interuniversitario di Studi Quebecchesi, Le bien-être en ville: espaces urbains, langues, culture et sociétés. Une vitrine pour le Quebec, 20 ottobre 2014, Scuola di Scienze Politiche, Bologna.
• Discussant al seminario “Crescere e vivere in un quartiere povero: una prospettiva comparata sugli effetti di quartiere a Parigi e Milano”, 21 ottobre 2014, Dipartimento di Sociologia e diritto dell’economia, Bologna.
• Intervento all’incontro pubblico “Spazi pubblici popolazioni mobili e processi di riorganizzazione urbana”, 10 ottobre 2014, Urban Center Bologna.
• Discussant al XXVIII Convegno della Società Italiana di Scienza Politica nella Sezione Metodologia della Ricerca, 12 settembre 2014, Perugia.
• Relatore (con A. Landi) al XVIII ISA World Congress of Sociology, con un intervento dal titolo “Transition Town Initiatives. Possible Pathways Towards Urban Sustainability”, RC24 Roundtable “Consumption, Sustainability and Social Movements”, 19 luglio 2014, Yokohama.
• Ha partecipato in qualità di relatore allo Human Rights Nights XIV Edizione con un intervento sul tema “Casa e Nuove Povertà”, Bologna 15 maggio 2014.
• Ha partecipato in qualità di discussant al Workshop ESPAnet Italia “Presente e futuro del welfare mix in Italia: concetti, analisi e prospettive di ricerca”, Forlì 10-12 aprile 2014.
• Ha partecipato in qualità di discussant alla sessione “Qualità della vita urbana: riflessione teorica, metodi d’indagine e risultati delle ricerche” nell’ambito della Quarta Conferenza Nazionale della Sezione Sociologia dell’Ambiente e del Territorio” (Milano 5-6 dicembre 2013).
• Responsabile scientifico (con Maurizio Bergamaschi e Sonia Perez Tello) del Seminario internazionale “Vite invisibili. Dimensioni soggettive della vulnerabilità sociale” Bologna, 5 settembre 2013 organizzato dal REDISUV (Reseau d’Evaluation des Dimensions Subjectives des Vulnerabilité).
• Ha presentato (con A. Landi) un paper dal titolo “The Renewed Meaning of Neighborhoods in a Sustainable City Perspective” alla RC21 Conference “Resouceful cities” nella session “How much do urban neighborhood matter in a networked globalised world?”, Berlino, 29-31 agosto.
• Ha tenuto una lecture dal titolo “Follow up studies” nell’ambito del corso “An International perspective on substance use problems and treatment approaches: the italian experience”, Silver School of Social Work, New York University, June 26, 2013, San Patrignano.
• Ha partecipato in qualità di discussant alla presentazione del volume di C. Cipolla, Perché non possiamo non essere eclettici. Il sapere sociale nella web society, presso la Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, 28 maggio 2013.
• Ha partecipato in qualità di discussant alla presentazione del volume di A.Petrillo, Perirherein: pensare diversamente la periferia, presso la Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, 9 maggio 2013.
• Ha introdotto e coordinato la presentazione del volume Maltrattamento all’infanzia di M.Cheli, C.Ricciutello, M.Valdissera, presso la Scuola di Scienze Politiche dell’Università di Bologna, 22 marzo 2013.
• Ha moderato la sessione “Corsa alla terra intorno alla città” nell’ambito del Convegno “Corsa alla terra anche in Italia”, Rovigo 16 marzo 2013.
• Ha partecipato in qualità di relatore al Convegno “Costruire nel costruito” nell’ambito del 7° Festival dell’architettura, Modena, 22 novembre 2012.
• Ha partecipato in qualità di relatore al Convegno Nazionale della Sezione Territorio dell’Associazione italiana di Sociologia “La città come bene pubblico: spazi, popolazioni, movimenti”, Sassari 12 Novembre 2012.
• Ha presentato un paper dal titolo “Sustainable City and Community: Towards a New Neighbourhood Approach”, alla Space and Flow conference. Third International Conference on Urban and ExtraUrban Studies, October 11-12, Detroit.
• Ha partecipato in qualità di relatore al seminario “Il consumo di suolo in Italia”, presso la Facoltà di Sociologia dell’Università di Trento, 15 maggio 2012.
• Ha partecipato in qualità di relatore al Workshop “Progetto Outcome”, organizzato dal Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con la partecipazione del NIDA (National Institute on Drug Abuse), Roma 27 marzo 2012.
• Ha partecipato in qualità di discussant alla presentazione del volume “Everyday life in segnmented city”, Emerald 2012, insieme al Prof. Ray Hutchinson (Winsconsin-Green Bay University), Bologna, 7 marzo 2012.
• Ha partecipato in qualità di relatore al Convegno “Progettare il costruito: strategie architettoniche per la città compatta” nell’ambito del 6° Festival dell’architettura, Reggio Emilia, 21 ottobre 2011.
• Ha partecipato in qualità di relatore alla presentazione del volume, curato da C. Landuzzi, Gli anziani nelle nostre case e nelle nostre città, FrancoAngeli, Milano, 2011, Bologna, Villa Pallavicini, 6 giugno 2011.
• Ha partecipato in qualità di coordinatore e relatore con un intervento dal titolo “Le caratteristiche socio-demografiche e l’utilizzo dei mezzi di trasporto a disposizione nella mobilità quotidiana”, alla Giornata di Studio su “Mobilità, accessibilità ed equità sociale. Aspetti teorici e metodologici”, Facoltà di Scienza Politiche, Bologna, 7 aprile 2011.
• Ha partecipato in qualità di relatore al Seminario Nazionale “Pianificazione territoriale e urbanistica” (organizzato da CISL, SICET, FILCA-CISL), con una relazione dal titolo “Una lettura dell’urbanistica applicata in Italia: costi sociali e ambientali della speculazione edilizia” (Centro Studi CISL, Firenze, 28 ottobre 2010).
• Ha partecipato in qualità di relatore al Convegno “Il processo di formazione dell’assistente sociale: il legame tra apprendimento teorico e sapere professionale” con una relazione dal titolo “L’integrazione dei saperi nella progettazione della formazione universitaria degli assistenti sociali: l’esperienza di Bologna (Trento, Facoltà di Sociologia, 25 ottobre 2010).
• Ha coordinato (con Gabriele Manella) la sessione “Urban Changes the new city from downtown to suburbs” all’interno della “2010 International Conference” dell’IVSA (International Visual Sociology Association), Bologna 20 luglio 2010.
• Ha partecipato in qualità relatore alla “2010 International Conference” dell’IVSA (International Visual Sociology Association) con una relazione (presentata con Maurizio Bergamaschi) dal titolo “The “street furniture law”: how homeless can be excluded from the public space” (Bologna, 20 luglio 2010)
• Ha partecipato in qualità di discussant (sessione tematica “Metodo”) alla Conferenza annuale dei sociologi del territorio “Città-campagna: la sociologia di fronte alle trasformazioni del territorio” 25 e 26 febbraio 2010, Alessandria.
• Ha partecipato in qualità di docente alle attività della “Prima scuola invernale di sociologia del territorio” (Sezione territorio AIS) Asti, 23 febbraio 2010 (titolo della lezione “L’integrazione tra fonti quantitative e qualitative negli studi urbani”).
• Ha partecipato in qualità di relatore alla Tavola Rotonda che ha inaugurato la “Prima scuola invernale di sociologia del territorio” (Sezione territorio AIS) Asti, 22 febbraio 2010.
• Ha partecipato in qualità di relatore al convegno “Fare Città: politiche per la riqualificazione e la vivacità dei centri urbani”, Lugo (Ra), 19 febbraio 2010, organizzato dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna e dalla Regione Emilia-Romagna (titolo della relazione” La svolta della sostenibilità urbana”).
• Ha partecipato in qualità di relatore ai Laboratori della critica sul Tema “Comunità e Sprawl. Quale legame? (26 novembre 2009, Reggio Emilia), nell’ambito del V Festival dell’architettura “Comunità/Architettura”.
• Ha partecipato in qualità di relatore al seminario “Evaluating Drug free approach”, ECAD (European cities aganist drugs) con una relazione dal titolo “Drug free approach: cultural aspects and follow-up studies”, Rimini 9 ottobre 2009.
• Ha partecipato in qualità di relatore al workshop “Urban Audit Project: Sociological Perspectives”, organizzato dall’Associazione italiana di Sociologia, con una relazione dal titolo “Urban Growth and sustainability”, Roma, settembre 2009, Facoltà di Sociologia.
• Ha introdotto la Lecture di Mario Luis Small dal titolo “Ethnography, the Sociological Imagination, and the City”, Bologna, Facoltà di Scienze Politiche, 26 febbraio 2009.
• Ha presentato un paper dal titolo “Il concetto di comunità: quale spendibilità per la sociologia urbana?” alla conferenza nazionale dei sociologi del territorio tenutasi a Milano, Università Bicocca, il 15-16 gennaio 2009.
• Ha partecipato in qualità di relatore al Workshop “La città sostenibile: tra abitanti e users” nell’ambito del Convegno “La città che cambia: bisogni, desideri, diritti”, con un intervento dal titolo “Sostenibilità, densità e sviluppo urbano”, Facoltà di Scienze Politiche, Bologna, 8 maggio 2008.
• Ha partecipato in qualità di relatore con un intervento dal titolo “città dei consumi e città dell’abitare” al seminario “Osservando la città” presentazione del volume di A.Mazzette ed Emanuele Sgroi, La metropoli consumata, organizzato del Centro Studi sui problemi della Città e del Territorio del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna presso la Facoltà di Scienze Politiche, 7 maggio 2008.
• Ha partecipato in qualità di presidente-moderatore, il 7 maggio 2008, all’incontro di presentazione del volume: “I grandi anziani. Una ricerca nel quartiere San Donato di Bologna”, presso la Facoltà di Scienze Politiche, Università di Bologna.
• Ha partecipato in qualità di relatore, il 23 marzo 2007, al seminario “Strutture in conflitto e architetture di pace” organizzato dal Centro San Domenico di Bologna con un intervento dal titolo “Inclusione e Città multietnica”.
• Ha partecipato in qualità di relatore, il 26 febbraio 2007, con un intervento dal titolo “Studiare la città tra analisi quantitativa e qualitativa” al seminario “Osservando la città”, organizzato del Centro Studi sui problemi della Città e del Territorio del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna presso la Facoltà di Scienze Politiche della medesima Università.
• Ha partecipato, in qualità di relatore, il 23 e 24 settembre 2006 al Seminario “I luoghi dell’incontro. Le opportunità e i rischi”, organizzato dal Comune di Pianoro nell’ambito del Progetto “Un quartiere per amico” con un intervento dal titolo “Spazio, territorio, luoghi”.
• Ha partecipato, il 6 settembre 2005, in qualità di relatore alla giornata seminariale “Dipendenze Patologiche”, organizzata dall’AUSL11 di Empoli (Fi).
• Ha partecipato, il 18 febbraio 2004, in qualità di relatore alla presentazione del volume “Segni di impoverimento” (di C. Francesconi) organizzata dall’Opera di Padre Marella in collaborazione con il Comune di San Lazzaro di Savena (Bologna).
• Ha partecipato in qualità di relatore al III Convegno “Essere anziani oggi”, tenutosi a Riccione il 14 marzo 2003 con un intervento dal titolo “Grandi anziani a Riccione: caratteri di base, opinioni, comportamenti”.
• Ha partecipato in qualità di relatore al IV Convegno mediterraneo di Sociologia del Turismo “Locale e globale nel turismo: le forme di aggregazione e le reti di comunicazione”, tenutosi a Ravenna il 26, 27 e 28 ottobre 2001 con un intervento dal titolo “Localismi e fruizioni turistiche”.
• Ha partecipato in qualità di relatore al seminario sul tema “Racconti di vita e viaggi” (3 ottobre 2000), Dipartimento di lingue e letterature straniere e moderne - Univ. di Bologna, con un intervento dal titolo Analisi qualitativa e storie di vita. Il seminario si è svolto nell’ambito delle attività del Dottorato di Ricerca in Politica, Educazione e Formazione linguistico-culturali, del Dipartimento di Studi su Mutamento Sociale, Istituzioni Giuridiche e Comunicazione dell’Università di Macerata.
• Ha partecipato all'organizzazione dei Convegni “Le risorse del territorio contro l’esclusione sociale grave”, Bologna, 27 novembre 1998 e "Città che cambia, esclusione sociale grave e politiche di welfare", tenutosi a Bologna presso la Facoltà di Scienze Politiche in data 3 dicembre 1999.
• Ha presentato una comunicazione dal titolo "Aspetti metodologici nelle ricerche di follow-up nel campo della tossicodipendenza", nell'ambito del workshop "Ricerche e testimonianze di territorio sull'esclusione sociale" tenutosi il 1° dicembre 1995 all'interno del Convegno Nazionale del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna sul tema "Dove va la società italiana", svoltosi presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna in data 30 novembre-1 dicembre 1995.
• Ha presentato una comunicazione al seminario "Servizi sociali, tossicodipendenza, comunità" organizzato dall'Istituto di Sociologia dell'Università di Parma e dalla Scuola diretta a fini speciali per Assistenti Sociali della stessa università e svoltosi a Parma il 16 marzo 1995.
• Inoltre è stato chiamato dalla Scuola di Specializzazione in sociologia sanitaria dell'Università di Bologna (direttore Prof. Achille Ardigò) a tenere un seminario dal titolo "Aspetti metodologici delle ricerche di follow-up sulle tossicodipendenze" in data 1 marzo 1995.
• E' stato chiamato, insieme al Prof. Giovanni Pieretti, dal Comune di Udine a presentare il libro I nuovi modi del disagio giovanile a cura di P.Guidicini e G. Pieretti in data 17 febbraio 1995.
• Ha presentato una relazione dal titolo "L'organico dei servizi e l'esperienza vissuta degli operatori" nell'ambito del convegno "I servizi per le tossicodipendenze della regione Emilia-Romagna nel periodo 1975-1991", svoltosi il 6/05/1993 presso la facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna.
• E' stato membro della segreteria organizzativa del II° Convegno del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna "Dove va la società italiana" (Bologna 20-21 novembre 1998).
• E' stato membro della segreteria del "I° Convegno internazionale: degrado urbano e povertà" (Bologna 12-14 maggio 1992) organizzato dal Ce.P.Ci.T del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna e della segreteria scientifica del convegno, organizzato dal Ce.P.Ci.T. e dal Ce.S.Co.De.C. del Dipartimento di Sociologia dell'Università di Bologna, dal titolo "Disagio giovanile e trattamento delle tossicodipendenze" (Bologna 12 marzo 1993).