Foto del docente

Marco Cucco

Professore associato

Dipartimento delle Arti

Settore scientifico disciplinare: L-ART/06 CINEMA, FOTOGRAFIA E TELEVISIONE

Curriculum vitae

Titoli conseguiti

  • 2000: Diploma presso il Liceo Classico Raffaello di Urbino (Italia)
  • 2004: Laurea in Scienze della comunicazione presso l'Università della Svizzera Italiana (Svizzera) con indirizzo in comunicazione di massa e nuovi media. Relatore: prof. Giuseppe Richeri
  • 2007-2008: Visiting PhD student presso la City University of New York. Supervisor: prof. Frederick Wasser
  • 2009: Dottorato di ricerca in Scienze della comunicazione presso l'Università della Svizzera Italiana (Svizzera). Relatore: prof. Giuseppe Richeri
  • 2009-2018: Post-doc, docente e collaboratore scientifico presso l'Università della Svizzera Italiana (Svizzera), visiting scholar all'Université de Lorraine (Francia, maggio-giugno 2012), alla University of Leeds (UK, febbraio 2015, Swiss-European Mobility Programme) e all'Università degli Studi di Udine (Italia, novembre 2016, Swiss European Mobility Programme)
  • 2018: Ricercatore a tempo determinato di tipo b presso il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna
  • 2021: Professore Associato presso il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna
  • 2021: Direttore del Master di primo livello in Management del Cinema e dell'Audiovisivo presso il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna

 

Attività didattica

Marco Cucco è titolare dei seguenti insegnamenti all’interno di lauree triennali e magistrali: “Culture della produzione cinematografica” (LM in Informazione, culture e organizzazione die media), “History of Italian Cinema” (LM in Italianistica, culture letterarie europee, scienze linguistiche), “Cinematografia documentaria e sperimentale” (LT DAMS) e “Valorizzazione del patrimonio audiovisivo” (LM in Progettazione e gestione dei sistemi produttivi audiovisivi e performativi).

Dirige il Master di primo livello in Management del Cinema e dell’Audiovisivo dell’Università di Bologna, all’interno del quale insegna “Il finanziamento pubblico al cinema e all’audiovisivo”. E’ inoltre titolare del corso di “Economia internazionale dei media” all’interno del Master in Giornalismo dell’Università di Bologna.

Marco Cucco è stato docente a contratto presso l’Università della Svizzera Italiana (Svizzera), l'Université de Strasbourg (Francia) e l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (Italia). Ha tenuto lezioni all’interno di Corsi di Alta Formazione offerti dalla Cineteca di Bologna e da ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema).

Nell'ambito della "Settimana della lingua italiana nel mondo" ha tenuto lezioni presso la Capital Normal University (Pechino, Cina), lo Shanghai Academy Theater (Shanghai, Cina), la Hong Kong Baptist University (Hong Kong) e la Ain Shams University (Cairo, Egitto).

È stato coordinatore del Master in Media Management presso l’Università della Svizzera Italiana (2009-2018) e ha collaborato all’offerta didattica del Master Réseau Cinéma Suisse/Netzwek Cinema CH (2005-2018, Università di Zurigo, Università di Losanna).

 

Attività di ricerca

I suoi interessi di ricerca riguardano principalmente il funzionamento dell'industria del cinema e più in generale dei media, con particolare attenzione alle politiche pubbliche (comunitarie, nazionali e locali) che regolamentano e sostengono il settore. Da diversi anni si occupa del ruolo delle film commission come strumento di sostegno all’industria dell’audiovisivo e allo sviluppo dell’economia locale, nonché ai fenomeni collegati della delocalizzazione delle riprese e del cineturismo. Mantiene sempre vivo l’interesse verso la produzione dei film ad alto costo, come i blockbuster movies e le co-produzioni internazionali europee. Per gli esiti di queste attività di ricerca su consulti la lista delle pubblicazioni.

Marco Cucco ha collaborato a numerosi progetti finanziati da enti pubblici e privati: CUS-Conferenza Universitaria Svizzera, Repubblica e Governo del Canton Ticino, Sky Italia, Fondazione per la Sussidiarietà. Tra le ricerche più recenti si segnala:

  • La circolazione internazionale del cinema italiano (PRIN 2015), Università Cattolica del Sacro Cuore, Università di Bologna, Sapienza Università di Roma
  • La dimensione culturale del welfare di comunità (gennaio 2020 - dicembre 2020), Scuola Achille Ardigò del Comune di Bologna, Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, Fondazione Innovazione Urbana, Quartiere Navile.

Partecipa regolarmente alle iniziative di gruppi di ricerca internazionali come CoRN (Co-production Research Network), CinEcoSa (Cinéma, Économie & Sociétés Anglophone), NECS (European Network for Cinema and Media Studies) e la Film Studies Section di ECREA (European Communication Research and Education Association). Nel 2020 ha aderito in qualità di “experienced scholar” al programma “emmaConnect” creato dall'European Media Management Association (EMMA) a sostegno di giovani ricercatori e ricercatrici durante la pandemia COVID-19.

 

Pubblicazioni

Marco Cucco è autore di tre monografie: Economia del film. Industria, politiche, mercati (Carocci 2020), Il mercato delle location cinematografiche (Marsilio 2013, con Giuseppe Richeri) e Il film blockbuster. Storia e caratteristiche delle grandi produzioni hollywoodiane (Carocci 2010), nonché curatore di due volumi: Il cinema di Stato. Finanziamento pubblico ed economia simbolica nel cinema italiano contemporaneo (Il Mulino 2017, con Giacomo Manzoli) e La trama dei media. Stato, imprese, pubblico nella società dell’informazione (Carocci 2014). 

Ha inoltre pubblicato:

  • articoli in riviste scientifiche con peer-review: Studies in European Cinema, Film Studies, Journal of Transcultural Communication, Media, Culture & Society, European Journal of Communication, Studies in Communication Sciences, Journal of Italian Cinema and Media Studies, Studi culturali, L'Avventura, Comunicazioni sociali, Economia della cultura, Bianco e nero, MediAzioniObservatorio (OBS*)
  • recensioni per riviste scientifiche: Historical Journal of Film, Radio and Television, International Journal on Media ManagementStudies in Communication Sciences
  •  capitoli all'interno di volumi collettanei (editori: Routledge, Palgrave, Springer, Sage, Intellect, Schüren, Carocci, Marsilio, Mimesis, Franco Angeli, Aracne).

 Per consultare le lista completa delle pubblicazioni si prega di cliccare qui.

 

Convegni organizzati

  • “Open Arts. New Audiovisual Scenarios for the Circulation of the Arts” (20-21 Aprile 2021, Università di Bologna), in collaborazione con l’Università IULM e l’Università di Murcia (Spagna)
  • “Media, Diplomacy and Soft Power. Exploring the Relations Between Emerging Markets and Western Countries” (Undicesima edizione del convegno internazionale “Media Mutations”, 20-21 maggio 2019, Università di Bologna)
  • “Finanziamento pubblico e cinema italiano” (3-4 febbraio 2015, Università di Bologna)
  • “Heard-Seen: The Audiovisual Heritage and the Sciences” (27-28 ottobre 2006, Università della Svizzera Italiana)

 

Incarichi presso il Dipartimento delle Arti, Università di Bologna

  • Membro della Commissione Paritetica (2018-2020)
  • Membro del Consiglio scientifico del centro di promozione culturale “La Soffitta” (luglio 2019-settembre 2021)
  • Membro della Commissione per l’assegnazione di borse di studio per periodi di soggiorno all’estero finalizzati alla scrittura della tesi (da febbraio 2019)
  • Referente per i seguenti accordi di mobilità internazionale Erasmus+: Freie Universität Berlin (Germania); University of Copenhagen (Danimarca); Université de Picardie Jules Verne (Francia); University of the Aegean (Grecia); Universiteit Utrecht (Paesi Bassi); Universität Trier (Germania); Université Bordeaux Montaigne (Francia); Università della Svizzera Italiana (Svizzera)
  • Membro del gruppo di lavoro per la VQR 2015-2019
  • Membro della Commissione Internazionalizzazione della LM in Informazione, culture e organizzazione dei media (da novembre 2020)
  • Referente per la LM in Progettazione e gestione dei sistemi produttivi audiovisivi e performativi (laurea magistrale inter-ateneo, Università di Bologna e Università del Salento)
  • Responsabile per il Dipartimento delle Arti (assieme alla prof.ssa Roberta Paltrinieri) della rassegna cinematografica d’Ateneo “Il Nastro Verde. Rassegna di cinema sostenibile” (edizioni 2020 e 2021) organizzata in collaborazione con l’Area Edilizia e Sostenibilità dell’Università di Bologna

 

Altri incarichi

  • Membro della Giunta della Consulta Universitaria del Cinema (CUC) in qualità di rappresentante nazionale eletto dei ricercatori e delle ricercatrici del SSD L-ART/06 (2018-2021)
  • Membro di commissioni per l'assegnazione di finanziamenti pubblici al cinema e all'audiovisivo erogati da Apulia Film Commission (2021), Emilia-Romagna Film Commission (2020 e 2021) e Sardegna Film Commission (2015)