Foto del docente

Luigi Weber

Professore associato

Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica

Settore scientifico disciplinare: L-FIL-LET/11 LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

Curriculum vitae

Professore associato all'Università di Bologna dal 2014, svolge le sue ricerche nell'ambito della letteratura italiana contemporanea (L-FIL-LET/11). Gli interessi di ricerca sono rivolti in particolare a:
- Avanguardie storiche e neoavanguardia
- Poesia del secondo Novecento in lingua e in dialetto
- Teoria del romanzo
- Manzoni narratore, storico e saggista
- Letteratura fantastica tra Otto e Novecento
- Storia della critica e intersezioni con la creazione letteraria
- Iconotesti (letteratura e immagini, letteratura e fotografia)
- Letteratura di viaggio (viaggio in Oriente, viaggio in America)
- Letteratura bellica (I e II guerra mondiale)

Formazione
Laureato in Lettere Classiche nel 1998 presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell'Università di Bologna, consegue il Dottorato di ricerca in Italianistica nel 2004.

Carriera accademica

Dopo alcuni anni di borse post-doc, docenze a contratto e assegni di ricerca (dal 2004 al 2011) per l'Università di Bologna, diviene nel 2012 Ricercatore nel settore disciplinare L-FIL-LET/11 Letteratura Italiana Contemporanea presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali dell'Università di Bologna, con afferenza al Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica. Dal 2013 ottiene in due successive tornate l'Abilitazione Scientifica Nazionale come Professore di Seconda e Prima Fascia. Dal settembre 2014 è Professore Associato.

Attività didattica

Ha tenuto in modo continuativo seminari e moduli di letteratura italiana e letteratura italiana contemporanea presso il Dipartimento di Italianistica e poi Dipartimento di Filologia CLassica e Italianistica fino all'A.A. 2011-2012.
Dal 2012 svolge attività di docenza come titolare di due diversi insegnamenti di letteratura italiana contemporanea presso il Corso di Laurea Triennale DAMS e presso la Laurea Magistrale LM14 di Italianistica, Culture Letterarie Europee, Scienze Linguistiche.

Attività scientifica

Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali dal 2003 a oggi, in particolare convegni ADI e MOD.
Ha tenuto inoltre lezioni e conferenze presso l'Università di Pescara (Master «Letterature, Storia e Culture dell'Area Adriatica», 2004), presso la scuola di Dottorato dell'Università di Losanna (2010), presso l'Università di Harvard (De Bosis Colloquium 2011), presso l'Università di Milano (Pomeriggi manzoniani, 2015).
Referee di riviste internazionali e nazionali nel settore dell'italianistica, della letteratura italiana contemporanea e delle letterature comparate (per es. "Annali Manzoniani", "California Italian Studies", "Studi e problemi di critica letteraria", "Griseldaonline", "Arabeschi", "Ticontre")

Attività istituzionali e incarichi accademici

Dal 2018 membro del Collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in "Culture letterarie e filologiche" del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica.
Membro della Giunta del Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica per il 2018-2021 e di nuovo dal 2021.
Vicecoordinatore della LM 14 "Italianistica, Culture Letterarie Europee, Scienze Linguistiche" dal 2018.
Dal 2021 Delegato alla Ricerca del FICLIT.


Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Dal 2003 al 2017 caporedattore della rivista "Poetiche" (Mucchi editore). Dal 2017 coordinatore del comitato di direzione.
Dal 2008 ha fatto parte della redazione della rivista ufficiale della MOD "La modernità letteraria" (Fabrizio Serra Editore).
Dal 2011 è direttore della collana scientifica "Lettere persiane" pubblicata dall'Editore Mucchi di Modena.
Dal 2017 dirige due collane scientifiche per Giorgio Pozzi Editore: "Studi e testi di cultura letteraria" e "La politica dei letterati".


Premi e riconoscimenti

2017 - Premio Feronia-Città di Fiano-sezione speciale "Aldo Mastropasqua" per il volume "Edoardo Sanguineti: ritratto in pubblico", Mimesis, Milano-Udine, 2016

Altre attività

Dal giugno 2021 fa parte del Comitato Direttivo della MOD.