Foto del docente

Lorella Guadagnini

Professoressa a contratto

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Curriculum vitae

Presso l'Università di Bologna, Guadagnini Lorella ha conseguito nel 2004 la Laurea di I livello in Chimica Industriale (Classe 21: Scienze e Tecnologie Chimiche), con votazione 110/110 e lode, mentre nel 2006 ha ottenuto la Laurea Specialistica in Prodotti, Materiali e Processi per la Chimica Industriale (Classe 81/S: Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale), con votazione 110/110 e lode. Nello stesso anno ha conseguito l'abilitazione alla professione di Chimico (sezione A dell'ordine professionale dei Chimici), con punteggio 196/210.

Nel 2010 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Scienze Chimiche (XXII ciclo).

Dal 2010 al 2014 ha afferito al Dipartimento di Chimica Industriale "Toso Montanari" dell' Università di Bologna, ricoprendo la posizione di assegnista di ricerca (post-doc) nel laboratorio di Chimica Analitica diretto dalla prof.ssa Domenica Tonelli.

L'attività di ricerca svolta durante la permanenza presso il gruppo di Chimica Analitica si è incentrata sulla caratterizzazione elettrochimica di superfici elettrodiche modificate con film idrotalcitici, idrossido di nichel, sistemi enzimatici ed esacianoferrati di metalli di transizione, polimeri conduttori, nanoparticelle metalliche, nell'ambito dello studio delle loro applicazioni analitiche e in quello dello sviluppo di sensori e biosensori amperometrici. Recentemente Guadagnini Lorella ha condotto uno studio SECM sulle modificazioni locali, in termini di morfologia e reattività, indotte da processi corrosivi degradativi, di tipo ambientale (precipitazioni acide), su superfici bronzee di interesse artistico. Nell'ambito del gruppo di Chimica Analitica, è esperta nell'impiego della tecnica SECM, nonchè unico utilizzatore della strumentazione ad essa associata.

Fra le esperienze più significative di carattere scientifico, vi sono i soggiorni di ricerca in Germania e Francia (2008). A Bochum (Germania), presso il Laboratorio di Chimica Analitica – Elettronalitica e Sensori dell'Università della Ruhr (diretto dal prof. Wolfgang Schuhmann), ha svolto un'attività intensiva di training e perfezionamento nell'impiego della microscopia a scansione elettrochimica (SECM) e si è occupata della caratterizzazione elettrochimica, mediante SECM, di superfici elettrodiche modificate con esacianoferrati ed enzimi per applicazioni sensoristiche e biosensoristiche. A Clermont-Ferrand (Francia), presso il Laboratoire des Matériaux Inorganiques dell'Università “Blaise Pascal” (diretto dal prof. Claude Forano), ha preso parte ad un progetto di ricerca volto allo sviluppo di sensori elettrochimici per l'individuazione di diserbanti mediante applicazione di idrossidi doppi a strato.

Ha svolto esperienze di carattere didattico come correlatrice nella redazione di tesi di laurea sperimentali, come assistente allo svolgimento di esperienze didattiche in laboratorio, come tutor didattico, in affiancamento ai docenti di corsi istituzionali (Chimica Generale ed Inorganica).

Ha partecipato a scuole di dottorato (Scuola Nazionale di Chimica Analitica per dottorandi, 2007) e a congressi nazionali ed internazionali, ed è co-autrice di pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali “peer-reviewed”.

Nel 2007 le sono stati conferiti due riconoscimenti per merito: il premio “Le migliori laureate” e il “XVII premio Rotary per le facoltà dell'Università di Bologna Guido Paolucci”, per la facoltà di Chimica Industriale.

Guadagnini Lorella ha, inoltre, svolto attività come cultore della materia, dal 09/07/2014, come membro di commissione agli esami dei corsi "Analisi Chimica Applicata LT" e "Chimica Analitica Industriale e di Processo LM" (tenuti dal prof. Marco Taddia).

Da dicembre 2014 Guadagnini Lorella ricopre il ruolo di Tecnico di categoria D, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali (DICAM) dell'Università di Bologna, svolgendo attività di supporto alla didattica e alla ricerca nel laboratorio di Ingegneria Chimica della sede di Via Terracini.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.