Foto del docente

Lauro Moscardini

Professore ordinario

Dipartimento di Fisica e Astronomia

Settore scientifico disciplinare: FIS/05 ASTRONOMIA E ASTROFISICA

Coordinatore del Corso di Laurea in Astronomia

Temi di ricerca

Parole chiave: cosmologia lensing gravitazionale ammassi di galassie universo primordiale simulazioni numeriche

L'attivita' di ricerca si svolge principalmente nel campo della Cosmologia teorica ed osservativa, con un interesse particolare verso le applicazioni numeriche in astrofisica. In particolare lo studio della storia di formazione delle strutture cosmiche, prevalentemente effettuato attraverso il confronto dei risultati di simulazioni numeriche con dati osservativi recenti, rappresenta uno strumento formidabile per porre vincoli ai principali parametri cosmologici, quali ad esempio i contributi al parametro di densita' dovuti alle componenti di materia e di energia oscura. In questo ambito, anche grazie alla loro osservabilita' in diverse bande (ottico, raggi X, effetto Sunyaev-Zel'dovich, lensing gravitazionale), gli ammassi di galassie rivestono un ruolo privilegiato, essendo al top del processo gerarchico di formazione.

Principali aree di ricerca: determinazione dei parametri cosmologici utilizzando le proprieta' degli ammassi di galassie (distribuzione spaziale, topologia, campo di velocità, dipoli); simulazioni idrodinamiche ad alta risoluzione di ammassi di galassie (struttura termica, proprieta' in banda X, effetto Sunyaev-Zel'dovich, modelli dinamici); modellistica cosmologica (studio esteso dei modelli non gaussiani e dei modelli tilted/antitilted: vincoli ai modelli di quintessenza); modelli teorici per l'evoluzione del clustering delle strutture cosmiche e vincoli sui parametri cosmologici dal confronto con dati osservativi (galassie ad alto redshift, galassie Lyman-break, ammassi di galassie osservati nelle bande ottica, raggi X e millimetrica, quasar); implementazione di codici N-body e idrodinamici (Particle-Mesh, Piecewise Parabolic Method); modelli per l'evoluzione delle perturbazioni (approssimazioni non-lineari, teoria euleriana, momenti di ordine superiore, biasing); lensing gravitazionale da ammassi di galassie (statistica degli archi gravitazionali, tecniche di filtraggio ottimale).

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.