Foto del docente

Lorenzo Donati

Professore associato

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Settore scientifico disciplinare: ING-IND/16 TECNOLOGIE E SISTEMI DI LAVORAZIONE

Curriculum vitae

Curriculum Vitae

Generalità
Lorenzo Donati è nato a Cesena (FC) il 13 Novembre 1974.

Status Accademico
Dal 15 Settembre 2014 è Professore Associato,  (Settore ING/IND-16) presso il “Dipartimento di Ingegneria Industriale (DIN)”  nella Scuola di Ingegneria (Campus di Forlì) dell'Università di Bologna. Precedentemente è stato Ricercatore Universitario a Tempo Indeterminato nel medesimo Settore con presa di servizio il 1 Marzo 2006.

Attività didattica

  •  Dall'AA2006-2007 è titolare del corso di Tecnologia Meccanica CI e dall' AA2010-2011del corso di Tecnologie Speciali e dei Materiali Compositi LM presso la Scuola di Ingegneria  -Campus di Forlì-; svolge inoltre attività di supporto ed esercitazione ai corsi del settore ING-IND16 presso la Scuola di Ingegneria nel Campus di Bologna;
  • Dal 2016 è titolare del corso Tecnologie di produzione con materiali compositi presso il master UniBo di primo livello in Materiali Compositi (Ma.Co.F.) tenuto presso la Sede di Faenza;
  • Dall' AA2018-2019 titolare del corso di Processi e Metodi di Fabbricazione per lo sviluppo del prodotto M presso la Scuola di Ingegneria -Campus di Bologna-;
  • E' stato relatore o correlatore di più di 70 tesi di Laurea in Ingegneria Meccanica, Aerospaziale e Gestionale.

Partecipazione ad organi accademici

  • Delegato Internazionalizzazione del Dipartimento DIN (2018-presente);
  • Membro del collegio di dottorato DIMSAI-Unibo (2017-presente);
  • Membro della Commissione Qualità del CdS in Ingegneria Meccanica-Forlì (2018-presente);
  • Delegato all'Internazionalizzazione CdS Ingegneria Meccanica-Forlì (2015-presente);
  • Membro della Commissione ammissione LM CdS Ingegneria Meccanica-Forlì (2017-presente);
  • Membro della Commissione pratiche studenti del CdS in Ingegneria Meccanica-Forlì (2015-2017);
  • Componente Giunta Dipartimento DIN(2013-2014);
  • Membro del Consiglio di Polo, Sede di Forlì (2010-2012).

Formazione

  • Assegni di ricerca: dal 2004 al 2006 è stato titolare di assegno di ricerca in “Sviluppo di tecniche FEM per l'analisi del flusso plastico in matrici di estrusione dell'alluminio”;
  • Dottorato di ricerca: dal 2001 al 2004 ha frequentato il dottorato in “Ingegneria dei sistemi produttivi, della metallurgia e delle misure per la meccanica” (III ciclo nuova serie) bandito dalla Università Politecnica delle Marche consorziata con l'Università di Bologna,  in “Modellazione FEM e verifiche sperimentali di processi di estrusione di leghe di alluminio per la determinazione delle caratteristiche meccaniche delle saldature e della qualità superficiale”.
  • Esame di Stato: nel 2001 ottiene l'abilitazione all'esercizio della professione di ingegnere.
  • Laurea: Marzo 2001 Laurea in Ingegneria Meccanica (indirizzo tecnologico-produzione) conseguita presso l'Università degli Studi di Bologna. Realizzata in collaborazione con  la ditta  Alluminio S. Marinese (Serravalle, RSM) riguardante: “Analisi del processo di estrusione di leghe di alluminio. Modellazione FEM del processo e previsione vita utile matrici”. Il lavoro della tesi è stato oggetto di pubblicazione su rivista internazionale.
  • Diploma: Giugno 1993 Maturità Scientifica, presso il Liceo Scientifico “A. Serpieri” di Rimini, conseguita nell'anno scolastico 1992-1993.

Lingue conosciute

Italiano C2, Inglese C1, Tedesco A2

Coordinamento e partecipazione a progetti di ricerca

Internazionali:

  • 2016-2018 Italy-Israel MAE call: Scientific Coordinator of MULTIDIE project
  • 2016-2017 H2020-FTIPilot-2015-1: Local coordinator of CARBON RIM PROJECT - CARIM  (Grant Agreement no. 690915)
  • 2014 FP7-NMP Participation to Smart Thermal conductive Al MMCs by casting (Thermaco) Project
  • 2012-2013 FP7, Clean sky JTI: Progetto BFCleaner

Nazionali:

  • 2009-2011:PRIN EXTRU-CHAIN - Estrusione di profili in lega leggera alto resistente
  • 2008-2010:Firb Ducati 2005-2006: PRIN Realizzazione di giunzione in componenti riempiti di schiume metalliche di alluminio tramite saldatura laser” , Responsabile locale Giampaolo Campana, Responsabile Nazionale Michele Monno, Finanziamento MURST –
  • 2007-2008 responsabile del Progetto Strategico di Ateneo ‘giovani' dal titolo “Tecniche di giunzione innovative (Friction Stir Welding) fra lamiere e profili estrusi in leghe leggere “;
  • PRIN 2004-2005 Partecipante al Progetto FIT Compes con Università di Roma, Università di Torino, Università di Padova, Università di Bologna su “Prediction of seam weld quality in extrusion”;

Partecipazione ad attività di ricerca commissionata da aziende

Dal 2001 ha partecipato e coordinato numerose attività di ricerca, documentate dai lavori citati, finanziate da contratti con ditte esterne quali: Sapa, Almag, Almax-Mori, Compes, Poggipolini, Faac, Far, Forgia Rapida, Mape, Caterpillar, Pandolfo,  Sovema. Elenco di alcune tematiche affrontate:

  • Effetto della progettazione di matrici per estrusione sulla qualità del prodotto finale;
  • Ottimizzazione della microstruttura di un componente forgiato in lega di alluminio;
  • Realizzazione di componenti estrusi in leghe di magnesio;
  • Valutazione dell'origine dei difetti ‘striature' su profili estrusi;
  • Sviluppo di un componente forgiato in lega di titanio;
  • Ottimizzazione dello stampaggio di una biella in lega di titanio;
  • Ottimizzazione del ciclo di fabbricazione di un rivetto in acciaio inox;
  • Ottimizzazione della sequenza di laminazione di una lamiera sagomata in piombo.

Collaborazioni

  • Collaborazione con l'Università di Dortmund, DE (www.iul.eu ) sull'analisi e l'ottimizzazione del processo di estrusione di leghe di alluminio;
  • Collaborazione continuativa con l'Università di Delft, NL (www.tudelft.nl ) sull'evoluzione della microstruttura durante processi di deformazione plastica massivi la previsione della vita utile degli utensili;
  • Collaborazione con la Lehigh University di Bethlehem , Pennsylvania, USA (http://www.lehigh.edu/ ) sull'evoluzione della microstruttura durante processi di estrusione di leghe di alluminio.
  • In Italia: Collabora in maniera continuativa con le Università di Ancona, Padova, Reggio Emilia, Palermo e Cosenza.

Comitati di conferenze e Revisore per Riviste

  • ICTP 2011, International Conference on Technology of Plasticity
  • ESAFORM, International ESAFORM Conference on Material Forming
  • ICEB, International Conference on Extrusion and Benchmark
  • International Conference on Metal Forming
  • International Journal of Plasticity, Elsevier IF 4,356 (JCR 2012)
  • Materials & Design, Elsevier IF 2,913 (JCR 2012)
  • Computer Methods in Applied Mechanics and Engineering, Elsevier IF 2,617 (JCR 2012)
  • Journal of Materials Processing Technology, Elsevier IF 1,953 (JCR 2012)
  • Tribology Letters, Springer IF 1,743 (JCR 2012)
  • Tribology International, Elsevier IF 1,536 (JCR 2012)
  • International Journal of Material Forming, Springer IF 0,509 (JCR 2012)
  • Advanced Engineering Materials, Wiley IF 1.75 (JCR 2015)
  • Engineering Computations, Emerald IF 1,214 (JCR 2012)
  • Journal of Manufacturing Science and Engineering, ASME IF 0,786 (JCR 2012)
  • Journal of Engineering Tribology, SAGE IF 0,631 (JCR 2012)
  • International Journal Of Materials & Product Technology, Inderscience IF 0,324 (JCR 2012)
  • Journal of Process Mechanical Engineering, SAGE IF 0,305 (JCR 2012)

Organizzazione di Congressi

Dal 2007 è co-organizzatore della conferenza biennale “ICEB-International Conference on Extrusion and Benchmark” che ha realizzato in co-organizzazione con l'Università di Dortmund fino al 2013 e dal 2015 insieme alla conferenza "Aluminium 2000".

Brevetti ed altro

  • 8/2008 (RM2008A438), Università degli Studi di Bologna, “Sistema di giunzione di corpi mediante la tecnica di saldatura a frizione e rimescolamento (Friction Stir Welding - FSW), elemento strutturale di giunzione di corpi e procedimento di giunzione relativo”, Donati Lorenzo, Troiani Enrico, Minak Giangiacomo, Morri Alessandro, Ceruti Alessandro.