Foto del docente

Giulia Fabini

Professoressa a contratto

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Tutor didattico

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Curriculum vitae

Scarica Curriculum Vitae (.pdf 682KB )

Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze giuridiche (DSG) dell’Alma Mater Studiorum Università di Bologna,è docente a contratto in “Criminology of the borders” presso il Dipartimento di Scienze politiche e sociali dell’Alma Mater studiorum dell’Università di Bologna. Si occupa di polizia e controllo dei confini, il suo lavoro si inserisce nell'ambito della border criminology e più in generale del dibattito della criminologia critica. Si interessa anche della dimensione transnazionale dei fenomeni giuridici e del campo della detenzione femminile.


Formazione

Laureata in Relazioni Internazionali - indirizzo Culture e diritti Umani presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università di Bologna nel 2011, consegue nel 2016 il dottorato internazionale “R. Treves” in law and society, presso il Dipartimento di Scienze giuridiche "Cesare Beccaria", Università degli studi di Milano.

 

Carriera accademica

Oltre ad essere assegnista di ricerca, docente a contratto e tutor didattico presso l'ateneo bolognese, fa parte del gruppo di gestione del Master interateneo di I livello in “Criminologia critica e sicurezza sociale. Devianza, città e politiche di prevenzione”, dell’Università di Padova e dell’Università di Bologna, nell'ambito del quale è co-responsabile del modulo in “migrazioni e razzismi. Dal 2012 è cultrice della materia in criminologia.


Attività didattica

Dal 2018 svolge con continuità attività di docenza come titolare nell'insegnamento di Criminology of the borders per il Corso di Laure in International relations (Curriculum Crime, Justice and Security) del Dipartimento di Scienze politiche sociali dell'Università di Bologna.

Fin dal 2014 svolge attività di docenza all'interno del Master interateneo di primo livello in Criminologia critica e sicurezza sociale (Università di Padova e Università di Bologna) nelle aree del controllo dei confini (detenzione amministrativa, controlli di polizia, criminologia dei confini), della detenzione femminile, delle metodologie qualitative di ricerca e del razzismo. Ha svolto anche lezioni seminariali su invito in atenei italiani e stranieri.

Dal 2011/2012, svolge attività di assistenza alla didattica per i corsi di Criminologia, Crime punishment and society e per il seminario in Teorie e tecninche della pena e del controllo sociale nel Dipartimento di Scienze giuridiche dell'ateneo bolognese. Segue come relatrice e correlatrice tesi su queste tematiche.


Attività scientifica

Ha partecipato a progetti nazionali e internazionali: Strategic partnership "ReMEIC" nell'ambito del programma Erasmus plus KA2 (2016-2018), come coordinatrice locale; l'Osservatorio sulla giurisprudenza del giudice di pace in materia di immigrazione (2014-2017), come coordinatrice locale; co-fondatrice del collettivo di ricerca Translocal Law presso il King's College di Londra (dal 2015); assegnista di ricerca in “Evoluzione e nuove tendenze nella criminologia europea contemporanea: una prospettiva comparata su teorie, ricerca, e diffusione delle conoscenze” (dal 2020) e in "Prospettive critiche sulla "questione criminale" contemporanea nel dibattito europeo e internazionale” (2018-2020).

Visiting student researcher presso il Center for the study of Law and society della UC Berkeley da luglio a dicembre 2014; visiting student at the International Institute for the Sociology of Law, Onati (Spain) da Ottobre a Novembre 2015.

Referee di riviste internazionali e italiane nel settore della Criminologia e delle migrazioni.

 

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Da luglio 2016 è nella redazione e nel comitato direttivo di Studi sulla Questione criminale

Dal 2016 è nella redazione della Rivista Antigone

Dal 2017 al 2020 è stata Assistant Editor per la Rivista European Journal of Criminology

Dal 2016 al 2020 è fondatrice e membro della redazione online del blog di Studi sulla questione criminale, fino al 2019 ne è coordinatrice.

 

Premi e riconoscimenti

2015 - Residence Grant per un periodo di studio presso l'International Institute for the Sociology of Law a Oñati, Spagna

2015 - Borsa di studio completa per partecipare alla Transnational Law Summer School al King's College, Londra

2015 - Borsa di studio/copertura delle spese di viaggio per partecipare al LSA Graduate student workshop, tenutosi a Seattle il 26-27 Maggio 2015

2012 - Premio di laurea René Cassin per tesi in diritti umani e Pace, regione Emilia-Romagna

 

Altre attività

Dal 2021 è presidente dell'Associazione Antigone Emilia-Romagna

Dal 2014 è membro dell'osservatorio di Antigone Emilia-Romagna

Dal 2020 è membro dell’advisory board di “Landscapes of border control”, progetto del blog di Border criminologies (University of Oxford) https://borderlandscapes.law.ox.ac.uk/

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.