Foto del docente

Gianfranco Militerno

Ricercatore confermato

Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie

Settore scientifico disciplinare: VET/03 PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA

Curriculum vitae

Luogo e data di nascita: Cosenza, 15 maggio 1965

Residenza: Via Giovanni Verga, 31 - 40026 - Imola (Bologna)

Stato civile: coniugato, con tre figli

Servizio militare: assolto come Obiettore di coscienza

Lingue straniere: inglese

Formazione scolastica

1983

Maturità Classica, voto 54/60

1993

Laurea in Medicina Veterinaria, voto 110/110, presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bologna.

Attuale posizione professionale

dal 01/11/00

Ricercatore confermato con incarico d'insegnamento afferente al Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale (DSPVPA) fino al 2010 ed attualmente al Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (DSMVet) – Servizio di Anatomia Patologica (AP), Università di Bologna, Via Tolara di Sopra – 40064 Ozzano Emilia (Bologna).

Attività svolta nell'ambito del servizio di prova AP

·      Docente afferente al settore scientifico disciplinare VET/03 (exV31A)

·      Docente coinvolto nella diagnostica anatomopatologica conto terzi

·      Docente coinvolto nel servizio gestione Reclami/Segnalazioni ed appartenente al Personale laureato strutturato, con responsabilità tecnica in Sala Anatomica.

Principali temi di ricerca

·      Neoplasie degli animali d'affezione

·      Diagnostica anatomo-isto-cito-patologica

·      Oncogenesi da vaccini nel gatto

·      Neoplasie delle vie respiratorie nei mammiferi domestici

·      Attività proliferativa nei linfomi del cane e del gatto

·      Patologia neoplastica dell'apparato urinario dei carnivori domestici.

·      Fibrosi epatica congenita in vitelli di razza Romagnola, partecipante al progetto PRIN 2008 (Coord. e Resp. Scient. Prof. Arcangelo Gentile).

·      Lesioni abomasali e ruminali nei vitelli

·      Ricerche sul virus dell'epatite E (HEV) tramite indagini istopatologiche, immunoistochimiche e biomolecolari in situ in suini nel contesto italiano, partecipante al progetto PRIN 2006 (Coord. e Resp. Scient. Dott. Fabio Ostanello).

·      Microsporidiosi da Encephalitozoon cuniculi nei lagomorfi.

Precedenti esperienze scientifiche, professionali, lavorative

1993

Abilitato all'esercizio della professione veterinaria nella IIª Sessione del  con voto 108/120 ed iscritto all'Albo Nazionale dei Medici Veterinari, presso l'Ordine Provinciale dei Veterinari della provincia di Cosenza dal 08/02/1994.

1994/1997

·         Dottorando di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie (Sede amministrativa: Bologna) nel triennio 1994/1997, dopo essere risultato vincitore, con punti 112/120 (D.R. n. 138 del 03/04/95) al Concorso bandito con D.M. del 06/07/1994 e pubblicato sulla G.U. – serie speciale – n. 57 del 19/07/1994.

·         Tirocinante e con esperienza lavorativa libero professionale in qualità di medico veterinario ambulatoriale sostituto presso strutture ambulatoriali della provincia di Bologna.

1998

Dottore di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie; titolo conseguito a Milano il 07/05/1998.

1998

·         Laureato Frequentatore presso la Sez. di Patologia Generale e Anatomia Patologica del Dip. di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale della Fac. di Medicina Veterinaria di Bologna, 01/03/98 - 31/10/98.

·         Borsista Post-Dottorato con decorrenza dal 01/11/98, conferimento ottenuto con D.R. 266 del 23/03/99 dopo aver partecipato il 15/03/99 al Concorso per l'attribuzione di n. 3 borse di studio bandite per il Settore Scienze medico-veterinarie, risultando tra i vincitori.

·         Qualifica di borsista decaduta il 31/10/2000 dopo aver regolarmente concluso il biennio 1998/99-1999/2000 di post-dottorato.

2000

·      Ricercatore a tempo pieno, afferente al Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale fino al 2010 ed attualmente al Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (DSMVet),  Settore scientifico-disciplinare VET03 (ex V31A), nomina ricevuta dopo aver vinto la procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore Universitario per il settore scientifico disciplinare V31A (VET03) - Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, Patologia Generale ed Anatomia Patologica Veterinaria - indetta con D.R. n. 1395 del 14 settembre 1999 e pubblicato nella G.U. - IV^ Serie Speciale n. 75 del 21 settembre 1999, ed i cui atti sono stati approvati con D.R. n. 1067 del 26/05/2000. Nominato Ricercatore non confermato con decorrenza dal 01/11/2000. Dal 01/11/2003 entra nel ruolo dei Ricercatori confermati.

·      Membro della Società Culturale Italiana dei Veterinari degli Animali da Compagnia (SCIVAC) dal 1994 al 2004.

·      Membro dell'Associazione Italiana di Patologia Veterinaria (AIPVet, ex APIV) dal 1995.

·      Membro della Società Italiana di Citologia (S.I.Ci) dal 1997 al 2008.

·      Membro della ESVP (European Society of Veterinary Pathology) dal 31 Agosto 2007.

 

Attività di aggiornamento, corsi di perfezionamento, corsi di qualificazione

1994/1995

Ammesso al VIº Corso di Perfezionamento in "Biomateriali in Chirurgia Protesica" – Dir. Prof. Arturo Pizzoferrato – nell'A.A. 1994/1995, presso l'Istituto di Ricerca "Codivilla Putti" degli Istituti Ortopedici Rizzoli in Via di Barbiano 1/10, Bologna. La frequenza al Corso è stata riconosciuta, senza essere accompagnata da alcuna attestazione di superamento del colloquio finale e di acquisizione del titolo perché il Dott. Militerno è risultato vincitore nello stesso anno al Concorso per il Dottorato di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie.

1996

·          "Corso teorico-pratico di citopatologia animale", Bologna 12-13 ottobre, 1996.

1997

·          Partecipazione al 15° Meeting della European Society of Veterinary Pathology (ESVP), Alghero (Sassari), 16-19 Settembre 1997, con esposizione e primo premio del Poster: "Cellular proliferation in feline lymphoma" di G. Bettini, G. Militerno, R. Preziosi, F. Santoro, P.S. Marcato.

1998

·         "Corso di citologia diagnostica veterinaria", Brescia 22-26 giugno 1998.

·         Corso di Aggiornamento: "BENESSERE ANIMALE E NUOVI CONCETTI DEL CONTROLLO DI QUALITA'", Fac. Medicina Veterinaria, Ozzano Emilia (BO), 20-22 Novembre 1998.

1999

·         Corso di Aggiornamento: "Citopatologia degli organi sottodiaframmatici (escluso il fegato)", Ospedale S.Orsola di Bologna il giorno 22/05/99.

·         Corso "Descriptive Veterinary Pathology" patrocinato dalla Armed Force Institute of Pathology e American Registry of  Pathology di Washington – USA – presso il Dipartimento di Patologia Animale dell'Università di Berna, Svizzera, dal 06/10 al 08/10/99.

·         Corso di Aggiornamento: "Isto-Citopatologia delle lesioni occupanti spazio nel fegato", Ospedale S.Orsola di Bologna il giorno 13/11/1999.

2001

Seminario su «I Linfomi negli Animali Domestici» tenuto dal Prof. Andrè Laurent Parodi presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo il 2-3 maggio 2001.

2005

·         Seminario "Principi e metodi sui Sistemi di Gestione per la Qualità" Facoltà Medicina Veterinaria - Aula Gherardini - Univ. Bologna, 28/04/2005.

·         Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti (International Day for Zoonoses and Foodborne Diseases), Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 24/05/2005.

·         Seminario "Ricerca in Qualità = Ricerca di Qualità" Facoltà Medicina Veterinaria - Aula Lanfranchi - Univ. Bologna, 27/06/2005.

·         3° Corso del Percorso di “Citopatologia del cane e del gatto”, organizzato da PerFormat presso la Facoltà di Medicina Veterinaria Agripolis-Legnaro (PD), 11-12-13 novembre 2005

2006

·         Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti (International Day for Zoonoses and Foodborne Diseases), Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 24/05/2006.

2007

·         Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie Trasmesse da Alimenti  - Alimenti di origine animale e zoonosi emergenti e riemergenti, Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 24/05/2007.

·         Giornata "Tra antichità e attualità spunti dai libri digitalizzati del Fondo Maestrini della Biblioteca Ercolani e dai Musei della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Bologna", organizzato dalla Biblioteca Ercolani nell'ambito della Settimana Scientifica promossa dal MIUR, Aula Lanfranchi - Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna 20 marzo 2007.

·         Seminario "Le LUDT nel cane e nel gatto" patrocinato da SINUV (Società Italiana di Nefrologia ed Urologia Veterinaria) affilata SCIVAC - InnoVet - Ministero della Salute, Novotel Bologna S. Lazzaro - Villanova di Castenaso (BO) 14 ottobre 2007.

2008

·         Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti - "Zoonosi emergenti trasmesse da artropodi", Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 04/06/2008.

Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Seminario informativo per Preposti e Responsabili dell'Attività Didattica o di Ricerca in Laboratorio (RDRL), giovedì 4 dicembre 2008 ore 10,00-13,00 - Aula Magna SPISA, Via Belmeloro 10, Bologna.

2009

·         Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti - Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 26/05/2009.

·         Ha frequentato i Corsi (Seminari teorico-pratici sulla didattica per i corsi universitari) “IMPARARE AD INSEGNARE”, svoltosi in 3 giornate (6,13 e 27 novembre 2009, totale 12 ore) e “LA COMUNICAZIONE EFFICACE NELL'AMBITO DELLA DIDATTICA” svoltosi in 4 giornate (21 e 28 gennaio, 9 e 16 febbraio 2010, totale 12 ore), presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

2011

·         Seminario “La gestione della sicurezza nell'Ateneo di Bologna: figure e responsabilità", Relatore Dr.ssa Rossella Serra, Aula Messieri - Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, 01/04/2011.

·         GIORNATE DI MEDICINA LEGALE IZSLER, Istituto Zooprofillattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna "Bruno Ubertini", Brescia 30/05/2011.

·         Ciclo di Seminari di Massimo Franceschetti (20-23-27-30/06/2011): "Imparare a valutare: gestione della comunicazione con lo studente durante l'esame", Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Medicina Veterinaria.

·         Formazione/informazione per RDRL - D.Lgs. 81/08 e successive modifiche, Università di Bologna, settore APOS - Aula Borgatti (Facoltà di Medicina Veterinaria), via Tolara di Sopra 50, Ozzano dell'Emilia (BO), 21/06/2011.

2014

-         I GIORNATA DI STUDIO “Organizzata dall’Albo Fornitori Foraggi e Mangimi Promosso dal Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano", tenutasi il 12 dicembre 2014 presso l’Aula Messieri – Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Ozzano Emilia (BO). Aggiornamento Scientifico per Veterinari ed Operatori della filiera “Transizione & filiera del latte” – sanità animale, uso del farmaco veterinario e tutela del formaggio (patrocinato dalla Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria – ELANCO), venerdì 18 marzo 2016, Aula Messieri, Via Tolara di Sopra 50 – Ozzano Emilia (BO).

2016

-         Aggiornamento Scientifico per Veterinari ed Operatori della filiera “Transizione & filiera del latte” – sanità animale, uso del farmaco veterinario e tutela del formaggio (patrocinato dalla Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria – ELANCO), venerdì 18 marzo 2016, Aula Messieri, Via Tolara di Sopra 50 – Ozzano Emilia (BO).

-         Partecipazione al Convegno “INDAGINI SCIENTIFICHE E RICERCA IN AMBITO PROCESSUALE: DAL SOPRALLUOGO AL LABORATORIO”, giovedì 10 novembre 2016 | Aula Absidale di SANTA LUCIA Via Dè Chiari, 25 – Bologna.

-         Partecipazione al 34th ESVP Meeting della European Society of Veterinary Pathology - 27th ECVP Meeting del European College of Veterinary Pathologists, Bologna, 7 – 10 settembre 2016.

2017

-         Partecipazione al convegno: Antibioticoresistenza: un approccio globale per un rischio mondiale, venerdì 28 aprile 2017 (8.00-14.30), Aula Messieri, via Tolara di Sopra, 50 - Ozzano dell'Emilia (BO).

2018

-         Partecipazione al corso di formazione: Linee guida per l’uso responsabile dell’antibiotico negli animali da compagnia. La ricetta medico veterinaria elettronica – Modalità applicative in animali da compagnia, venerdì 15 giugno 2018 (14.30-18.00), Aula Messieri, via Tolara di Sopra, 50 - Ozzano dell'Emilia (BO).

-         Partecipazione al laboratorio “Conoscere le caratteristiche degli studenti per l’efficacia della didattica”, aula L – palazzina B, complesso Belmeloro, Università di Bologna; lunedì 11 e lunedì 18 giugno dalle 13,30 alle 17,30.

 

Attività didattica

2000

Collaborazione all'organizzazione ed allo svolgimento delle esercitazioni teorico pratiche delle discipline del ssd  VET03 (ex V31A), in particolare:

 

2000-2001

·          nel I° semestre dell'anno accademico 2000-2001 ha collaborato allo svolgimento delle esercitazioni del Corso integrato "Tecnica delle autopsie e diagnostica cadaverica" del Modulo Professionalizzante "Salute e benessere degli animali da compagnia" (totale 18 ore - Corso di Laurea in Medicina Veterinaria - TAB. XXXIII/95).

·         Nel II° semestre ha coperto l'insegnamento del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria e M.D. "Metodologia e diagnostica morfofisiopatologica veterinaria" (totale: 45 ore - Corso di Laurea in Medicina Veterinaria - TAB. XXXIII/95).

·         Nell'anno accademico 2000-2001 ha tenuto per il Corso di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione", svolto presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, le seguenti lezioni a carattere seminariale:

Diagnostica citologica delle patologie dell'apparato urinario (26/01/01 ore 14.00-15.00);

Neoplasie dell'apparato respiratorio (06/03/01 ore 14.00-15.00);

-  Diagnostica cito-istomorfologica comparativa nelle lesioni nodulari cutanee benigne (11/05/01 ore 14.00-15.00), supportate da due ore pratiche di esercitazione al microscopio su preparati citologici ed istologici.

·         Come componente delle commissioni esaminatrici ha partecipato agli esami di profitto delle discipline e degli argomenti insegnati sia nel Corso di Laurea in Medicina Veterinaria, sia nel Corso di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione" della stesa Facoltà.

 

2001-2002

·         Nell'anno accademico 2001-2002 ha curato le esercitazioni pratiche del corso di Autopsie e di Anatomia Patologica per il Corso di laurea in Medicina Veterinaria. Nel II° e III° bimestre 2002 ha tenuto lezioni per i Corsi Integrati (Pacchetti), scelti dagli studenti del V° anno, di Oncologia Veterinaria, Patologia e Clinica dei piccoli animali, Diagnostica Collaterale Veterinaria. L'impegno è stato profuso per un totale di 60 ore, pari a 4 CFU così suddivisi:

2 CFU (30 ore) per il corso di Oncologia veterinaria;

1 CFU (15 ore di Diagnostica anatomo-isto-cito-patologica) per il corso di Patologia e Clinica dei piccoli animali;

1 CFU (15 ore di Diagnostica isto-citopatologica) per il corso di Diagnostica Collaterale in Medicina Veterinaria.

 

2002-2003

·      Ha partecipato come docente, insieme al Prof. Giuliano Bettini, al Seminario di "CITOLOGIA AGOASPIRATIVA DEI NODULI CUTANEI E DEI LINFONODI CON ESERCITAZIONI PRATICHE", organizzato ad Ozzano Emilia presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna dal Circolo Veterinario Bolognese, con il patrocinio della Società Italiana di Citologia, il 13 ottobre 2002. Il Seminario, inserito nei Corsi del Ministero della Salute per la formazione continua ha ottenuto 7 crediti ECM.

·         Nell'anno accademico 2002-2003, nel bimestre ottobre-novembre 2002 (01/10/02 - 28/11/02), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S). Per l'insegnamento di questo Modulo ha ricevuto un un elogio del Rettore dell'Ateneo bolognese per la maggior soddisfazione complessiva degli studenti.

·      Ha partecipato come docente, insieme al Prof. Giuliano Bettini, alla Dott.ssa Patrizia Maioli ed al Dott. Gianfranco Medri, al Corso teorico-pratico su "L'ESAME CITOLOGICO DEL SEDIMENTO URINARIO NEI CARNIVORI DOMESTICI", organizzato il 15 marzo 2003 ed il 15 giugno 2003 (7 crediti ECM per incontro), presso la Clinica Veterinaria S.Marco, Via Provinciale Godo 170 (Ravenna), con il patrocinio della Società Italiana di Citologia. Il Corso, inserito nei Corsi del Ministero della Salute per la formazione continua, ha ottenuto 7 crediti ECM.

·      Ha partecipato all'incontro d'aggiornamento "Tare genetiche del bovino di razza Bruna, Frisona e Romagnola" con un intervento sulla "Fibrosi epatica congenita del vitello", in collaborazione con il Prof. Arcangelo Gentile, il 06-06-03 presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

·      E' stato relatore della comunicazione: «Il ruolo della citologia agoaspirativa nella pratica dermatologica veterinaria», al VI° Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Citologia (S.I.Ci.), Montegrotto Terme (PD), 26-27 settembre 2003.

·         Dal 2000 al 30 ottobre 2003 ha assistito e coadiuvato gli studenti nelle ricerche attinenti le tesi di Laurea, ed è stato correlatore in 2 tesi di Laurea:

o “Neoplasie dell'apparato urinario nel cane e nel gatto”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 09/12/2002.

o “Aspetti anatomo-istopatologici dei principali avvelenamenti del cane”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 17/07/2003.

 

2003-2004

·      Ha partecipato come docente, insieme al Prof. Giuliano Bettini, al 1° modulo del corso “DIAGNOSTICA CITOPATOLOGICA VETERINARIA”, organizzato dalla Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna e dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle regioni Lazio e Toscana e tenutosi presso il Centro Agroalimentare di Guidonia (Roma) nel giorno 12 giugno – 2004, osservando il seguente orario: 09,00-18,00. Titolo della lezione: “Citopatologia delle neoplasie cutanee”.

·         Nell'anno accademico 2003-2004, nel bimestre ottobre-novembre 2003 (01/10/03 - 02/12/03), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S).

·         Nell'anno accademico 2003-2004, ha ricevuto l'incarico di coprire l'insegnamento del Corso “Anatomia patologica delle malattie infettive degli animali d'affezione” (25 ore) per il III° anno della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

·         Nell'anno accademico 2003-2004 ha tenuto per il II° anno di Corso della scuola di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione" le seguenti lezioni a carattere seminariale:

- Il ruolo della citologia ago-aspirativa nella Sanità Pubblica (05/03/04ore 14.00-15.00);

- Aspetti cito-istomorfologici delle neoplasie epiteliali maligne e di lesioni nodulari infiammatorie del cane e del gatto. (26/03/04 ore 14.00-15.00);

- Visione al microscopio di casi citologici con quadri neoplastici ed infiammatori (07/05/04 ore 14.00-15.00).

·         Nel 2004 è stato relatore/correlatore nelle seguenti tesi di Laurea:

o   “Il mesotelioma nel gatto”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 23/07/2004;

o   “L'indagine citologica nelle artropatie del cane”, Relatore, 23/07/2004;

o    “Patologia sistematica del coniglio da compagnia”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 22/10/04;

o   “Lesioni anatomo-istopatologiche in suinetti SPF ed MD soppressi a scopo di ricerca”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 14/12/04.

 

2004-2005

·         Nell'anno accademico 2004-2005, nel bimestre ottobre-novembre 2004 (05/10/04 - 06/12/04), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S).        

Nel 2005 è stato relatore/correlatore delle seguenti Tesi:

o   Diploma di specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche “Il ruolo della diagnostica citologica nella sanità pubblica”, 02/02/05.

o   Laurea In Medicina Veterinaria – III Sessione anno accademico 2003-2004 “La diagnosi citologica nelle patologie muscolari ed ossee del cane”, 15/03/05;

o   I Sessione anno accademico 2004-2005 “Quadri anatomopatologici delle principali paratopie ed ectopie viscerali del cane”, 19/07/05 e

o   “Patologia sistematica broncopolmonare degli ovi-caprini”, 19/07/05;

o   Diploma di specializzazione in Patologia e Clinica degli animali d'affezione “Utilità diagnostica dell'indagine citologica sul sedimento urinario nella clinica del cane e del gatto”, correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 20/07/05;

o   “La diagnostica citologica nelle lesioni nodulari cutanee dei carnivori domestici”, correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 28/10/05 e

o    “Valutazione citologica delle patologie endonasali del cane e del gatto tramite campioni allestiti per schiacciamento da biopsia endoscopica”, correlatore con il Dott. Davide De Lorenzi del Prof. Paolo Stefano Marcato, 28/10/05.

o   II Sessione anno accademico 2004-2005 “La diagnostica citologica nella patologia renale del cane”, Relatore, 13/12/05

 

2005-2006

·         Ha partecipato in qualità di docente al 3° Corso del Percorso di “Citopatologia del cane e del gatto”, organizzato da PerFormat presso la Facoltà di Medicina Veterinaria Agripolis-Legnaro (PD), 11-12-13 novembre 2005 (domenica mattina 13 novembre – docente di parte del Corso articolato in quattro ore di lezione, una teorica e tre pratiche, sulla citologia del rene e delle vie urinarie del cane e del gatto).

·         Nel I° bimestre dell'anno accademico 2005-2006 (05/10/05 - 06/12/05), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S).

·         Nel II° bimestre dell'anno accademico 2005-2006 (09/01/06 – 10/03/06) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Santino Prosperi) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

·         Nell'anno accademico 2005-2006 è stato docente dei Corsi di Anatomia Patologica Applicata all'Ispezione degli Alimenti I (15 ore) e II (15 ore) nella Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale (Dir. Prof. Roberto Rosmini).

 

·         Nel 2006 e nel 2007 è stato relatore/correlatore nelle seguenti tesi di Laurea:

o   “Le epatiti parassitarie del bovino: aspetti anatomopatologici e ripercussioni sulla sanità e qualità dei prodotti di origine animale”, 10/07/2006;

o    “Valutazione dell'attività delle metalloproteinasi 2 e 9 nelle  urine e nel tessuto renale di cani affetti da nefropatia”, Correlatore del Dott. Fabio Gentilini, 11/07/06.

o   “Correlazione tra diagnosi clinica ed anatomopatologica in cani esaminati nel triennio 2003-2005 - studio retrospettivo in 26 casi –“, 13/11/2006.

o   “Ulcere abomasali nel vitello a carne bianca”, Correlatore del Prof. Arcangelo Gentile, 29/03/07.

 

·         Nel triennio 2003-2006, nel II e nel III bimestre di ogni anno accademico ha curato le esercitazioni pratiche del martedì per il Corso di Anatomia Patologica II (Docente Prof. Paolo Stefano Marcato) per gli studenti del III° anno del Corso di Laurea Specialistica Europea in Medicina Veterinaria.

 

2006-2007

·         Nel I° bimestre dell'anno accademico 2006-2007 (02/10/06 - 01/12/06), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea  Specialistica in Medicina Veterinaria.

·         Nel II° bimestre dell'anno accademico 2006-2007 (08/01/07 – 09/03/07) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Paolo Famiglia Bergamini) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

·         Nell'anno accademico 2006-2007 ha ricevuto l'incarico di coprire l'insegnamento del Corso “Anatomia patologica delle malattie infettive degli animali d'affezione” (25 ore) per il III° anno della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

·         Ha curato le esercitazioni pratiche del martedì per il Corso di Anatomia Patologica II (Docente Prof. Paolo Stefano Marcato) per gli studenti del III° anno del Corso di Laurea Specialistica Europea in Medicina Veterinaria.

 

2007-2008

·         Nel I° trimestre dell'anno accademico 2007-2008 (24/09/07 - 21/12/07), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea  Specialistica in Medicina Veterinaria.

·         Nel II° bimestre dell'anno accademico 2007-2008 (07/01/08 – 07/03/08) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Paolo Famiglia Bergamini) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

·         Ha partecipato in qualità di docente agli incontri seminariali “Citopatologia renale del cane e del gatto”, mercoledì 21/05/08 e “Citopatologia del sedimento urinario del cane e del gatto”, giovedì 05/06/08 nell'ambito delle “Serate di Citologia”, presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

·         ha curato le esercitazioni pratiche del martedì per il Corso di Anatomia Patologica II (Docente Prof. Paolo Stefano Marcato) per gli studenti del III° anno del Corso di Laurea Specialistica Europea in Medicina Veterinaria.

·         Ha partecipato in qualità di docente ai Seminari “Tecniche autoptiche e gestione delle carcasse degli animali” tenuti il 16/09/08 a supporto della progressione verticale per la copertura di posti di cat. C ed il 19/09/08 per la copertura di posti di cat. D.

·         Nel 2008 è stato relatore della tesi di Laurea: “Fibrosi epatica congenita del bovino” – Correlatore Prof. Arcangelo Gentile – 16/12/08.

·         E' stato relatore della tesi di Laurea: “Aspetti patogenetici ed anatomo-cito-isto-patologici nella diagnostica della Leishmaniosi del cane” – 26/03/09

 

2008-2009

·         Nel I° trimestre dell'anno accademico 2008-2009 (22/09/08 - 19/12/08), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea  Specialistica in Medicina Veterinaria. Sempre nel I° bimestre, dal 29/09/08 al 29/11/08) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Paolo Famiglia Bergamini) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

·         E'  stato docente dei Corsi di Anatomia Patologica Applicata all'Ispezione degli Alimenti (24 ore) e di Anatomia Patologica Applicata all'Igiene degli Alimenti (24 ore) nel I° anno della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale (Dir. Prof. Roberto Rosmini).

 

·         E' stato relatore delle tesi di Laurea: “Le malformazioni cardiovascolari congenite nel cane 26/10/09 e “Quadri anatomopatologici della leptospirosi nei mammiferi domestici” – 24/03/2010.

 

2009-2010

·         Nel I° trimestre dell'anno accademico 2009-2010 (21/09/09 - 17/12/09), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea  Specialistica in Medicina Veterinaria. Sempre nel I° bimestre, dal 05/10/09 al 04/12/09) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo PATOLOGIA DELLE SPECIE DA REDDITO (30838 C.I. - Sanità animale e legislazione veterinaria– Resp. Dott. Angelo Peli) del Corso di Laurea 0987 - SICUREZZA E QUALITA' DELLE PRODUZIONI ANIMALI (LM).

·         Ha coperto l'insegnamento del Corso “ANATOMIA PATOLOGICA DELLE MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI D'AFFEZIONE” (25 ore) per il III° anno della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

·         E' stato docente dei Corsi di ANATOMIA PATOLOGICA APPLICATA ALL'IGIENE DEGLI ALIMENTI (24 ore) e di ANATOMIA PATOLOGICA APPLICATA ALL'ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI (24 ore) nel I° anno della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale (Dir. Prof. Roberto Rosmini).

.          E' stato correlatore insieme al Prof. A. Spadari della tesi di Laurea: “Alterazioni morfologiche e neurochimiche dell'intestino di cavallo in colica Relatore Prof. Roberto Chiocchetti - 28/03/2011.

 

2010-2011

·         Nel I° trimestre dell'anno accademico 2010-2011 (05/10/10 - 14/01/11), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea  Specialistica in Medicina Veterinaria. Sempre nel I° bimestre, dal 05/10/10 al 03/12/10) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo PATOLOGIA DELLE SPECIE DA REDDITO (30838 C.I. - Sanità animale e legislazione veterinaria– Resp. Dott. Angelo Peli) del Corso di Laurea 0987 - SICUREZZA E QUALITA' DELLE PRODUZIONI ANIMALI (LM).

·        E' stato relatore delle Tesi di Laurea: “I sarcomi vaccinali o da inoculazione del gatto” – 12/07/2011; “ Valutazione e correlazione clinicopatologica delle lesioni renali ed extrarenali in 88 casi di nefropatia del cane e del gatto esaminati nel quinquennio 2005-2009”, correlatore dott. Francesco Dondi –19/10/2011; "L'attività necroscopica nella perizia medico-legale veterinaria", "Diagnostica citopatologica delle lesioni palpabili della testa e del collo nel cane e nel gatto" e "Patologia delle ghiandole surrenali del cane: studio cito-istopatologico ed immunoistochimico delle malattie neoplastiche" (correlatore dott. Federico Fracassi) - 30/03/2012. E' stato correlatore della Tesi di Laurea "Perchè il cavallo non vomita: studio dei circuiti nervosi preposti al controllo della giunzione gastro-esofagea", Relatore Prof. Roberto Chiocchetti - 30/03/2012.

 

2011-2012

-         Nel I trimestre dell'anno accademico 2011-2012 (05/10/11 - 16/12/11), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del CI 35802 – ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO E MODELLI ANIMALI DI PATOLOGIE UMANE - 5 CFU (8207 - Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Animali). Sempre nel I bimestre, dal 19/09/11 al 18/11/11) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo PATOLOGIA DELLE SPECIE DA REDDITO (30838 C.I. - Sanità animale e legislazione veterinaria– Resp. Dott. Angelo Peli) del Corso di Laurea 0987 - SICUREZZA E QUALITA' DELLE PRODUZIONI ANIMALI (LM).

 

2012-2013

-          Nel I trimestre dell'anno accademico 2012-2013 (08/10/12 - 14/12/12), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del CI 66442 – ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO E MODELLI ANIMALI DI PATOLOGIE UMANE - 6 CFU (8522 - Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Animali).

-           E' stato correlatore della Tesi di Laurea "Le patologie ulcerose dell'abomaso nel c.d. "Vitello a carne bianca": ancora la prima causa di morte", Relatore Prof. Arcangelo Gentile - 25/03/2014.

-           E' stato relatore della Tesi di Dottorato di Ricerca in Morfofisiologia e Patologia Veterinaria con Applicazioni Biotecnologiche, candidato Dott. ssa Patrizia Bassi e correlatore Prof. Renato Zanoni: "Rilievi anatomo-patologici e batteriologici condotti sull'apparato gastroenterico di una metapopolazione di cinghiali (Sus scrofa)", discussa il 15-05-2013.

 

2013-2014

-           Nel I trimestre dell'anno accademico 2013-2014 (23/9/13 - 18/11/13), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8206 ed è stato nominato Responsabile del corso integrato 35693 - Tecnica delle Autopsie e Diagnostica Anatomopatologica (C.I.).

-           Nel secondo periodo (27-01-14/04-04-14) è stato Docente del Modulo 2 (Anatomia Patologica degli Animali da Laboratorio) – 2 CFU – Ciclo: 2 - del C.I. 72723 - PATOLOGIA GENERALE 2 E ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO  – Corso di Laurea Magistrale 8522 - Biotecnologie Animali.

Dall'anno accademico 2002 è stato membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie (Coord. Prof. P.S. Marcato e sede presso l'Ateneo di Bologna) e, poi, membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Morfofisiologia e Patologia Veterinaria con Applicazioni Biotecnologiche.

 

2014-2015

-           Nel I trimestre dell'anno accademico 2014-2015 (22/9/14 - 12/11/14), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8206, restando come l'anno precedente Responsabile del corso integrato 35693 - Tecnica delle Autopsie e Diagnostica Anatomopatologica (C.I.).

-           Nel secondo periodo (26-01-15/01-04-15) è stato Docente del Modulo 2 (Anatomia Patologica degli Animali da Laboratorio) – 2 CFU – Ciclo: 2 - del C.I. 72723 - PATOLOGIA GENERALE 2 E ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO  – Corso di Laurea Magistrale 8522 - Biotecnologie Animali

-           Nella I Sessione è stato correlatore della Tesi di Laurea nel Corso di Laurea in Produzioni Animali e Controllo della Fauna Selvatica “La cisticercosi nella lepre (Lepus europaeus), diagnosi, diffusione e potenziale impatto.”, Relatore Prof.ssa Laura Stancampiano, 23.07.15.

 

2015-2016

-           Nel I trimestre dell'anno accademico 2015-2016 (21/9/15 - 18/11/15), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8206, restando come l’anno precedente Responsabile del corso integrato 35693 - Tecnica delle Autopsie e Diagnostica Anatomopatologica (C.I.).

-          Nel secondo periodo (18-01-16/23-03-16) è stato Docente del Modulo 2 (Anatomia Patologica degli Animali da Laboratorio) – 2 CFU – Ciclo: 2 - del C.I. 72723 - PATOLOGIA GENERALE 2 E ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO– Corso di Laurea Magistrale 8522 - Biotecnologie Animali.

-          Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2015-16 è stato relatore delle Tesi compilativa “Indagini anatomopatologiche forensi nei casi di morte da traumi meccanici negli animali d’affezione” (correlatore Angelo Peli), e “Citopatologia delle neoplasie encefaliche nel cane e nel gatto”, discusse il 28.03.17.

 

2016-2017

-          Nel I trimestre dell'anno accademico 2016-2017 (14/9/16 - 24/11/16), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8617, Responsabile del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.).

-          Nei mesi di febbraio (17-02-17 dalle 9,30-13,30/14,30-18,30 e 18-02-17 dalle 9,30-13,30/14,30-16,30; e il 18-03-17 dalle 9,30 alle 13,30) è stato Docente nel Master di II livello in Allevamento e sanità dei bovini.

-          Nella prima Sessione dell’Anno Accademico 2016-17 è stato uno dei correlatori con Sara Del Magno della Tesi “Effetti dell'exeresi chirurgica sul palato molle nel trattamento della sindrome brachicefalica del cane”, relatore Luciano Pisoni, discusse il 23.05.17.

-          Il 19.12.17 riceve comunicazione rettorale di congratulazioni per l’eccellente grado di soddisfazione manifestato dalle studentesse e dagli studenti che hanno frequentato gli insegnamenti impartiti.

-          Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2016-17 è stato relatore della Tesi compilativa “Fenomeni post mortali abiotici consecutivi”, discussa il 21.03.18.

 

2017-2018

-          Nel I trimestre dell'anno accademico 2017-2018 (18/9/17 - 05/12/17), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8617, Responsabile del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.).

-          Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2017-18 è stato relatore di tre Tesi: “Reperti anatomopatologici nell'intossicazione da piante negli animali da reddito” (correlatore Paola Roncada), “Rilievi Necroscopici nei Carnivori Selvatici del Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise: studio sulle cause di morte” (correlatori Laura Stancampiano e Leonardo Gentile), discusse il 21.03.19, e “Patologie del cane e del gatto da fumo passivo in ambiente domestico” discussa il 26.03.2019.

 

2018-19, 2019-20 

-          Nel I trimestre degli anni accademici 2018-19 e  2019-20, avendo ricevuto l'incarico, ha svolto l'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8617, sempre Responsabile del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.).

-          Il 03.04.19 riceve nuovamente comunicazione rettorale di congratulazioni per l’eccellente grado di soddisfazione manifestato dalle studentesse e dagli studenti che hanno frequentato gli insegnamenti impartiti.

-          Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2019-20 è stato relatore della Tesi compilativa “Alterazioni postmortali e lesioni intravitali negli animali d'affezione: aspetti e considerazioni diagnostiche”, discussa in remoto il 27.05.2020.

 

2020-21

Luogo e data di nascita: Cosenza, 15 maggio 1965

Residenza: Via Giovanni Verga, 31 - 40026 - Imola (Bologna)

Stato civile: coniugato, con tre figli

Servizio militare: assolto come Obiettore di coscienza

Lingue straniere: inglese

Formazione scolastica

1983

Maturità Classica, voto 54/60

1993

Laurea in Medicina Veterinaria, voto 110/110, presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università degli Studi di Bologna.

Attuale posizione professionale

dal 01/11/00

Ricercatore confermato con incarico d'insegnamento afferente al Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale (DSPVPA) fino al 2010 ed attualmente al Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (DSMVet) – Servizio di Anatomia Patologica (AP), Università di Bologna, Via Tolara di Sopra – 40064 Ozzano Emilia (Bologna).

Attività svolta nell'ambito del servizio di prova AP

· Docente afferente al settore scientifico disciplinare VET/03 (exV31A)

· Docente coinvolto nella diagnostica anatomopatologica conto terzi

· Docente coinvolto nel servizio gestione Reclami/Segnalazioni ed appartenente al Personale laureato strutturato, con responsabilità tecnica in Sala Anatomica.

Principali temi di ricerca

· Neoplasie degli animali d'affezione

· Diagnostica anatomo-isto-cito-patologica

· Oncogenesi da vaccini nel gatto

· Neoplasie delle vie respiratorie nei mammiferi domestici

· Attività proliferativa nei linfomi del cane e del gatto

· Patologia neoplastica dell'apparato urinario dei carnivori domestici.

· Fibrosi epatica congenita in vitelli di razza Romagnola, partecipante al progetto PRIN 2008 (Coord. e Resp. Scient. Prof. Arcangelo Gentile).

· Lesioni abomasali e ruminali nei vitelli

· Ricerche sul virus dell'epatite E (HEV) tramite indagini istopatologiche, immunoistochimiche e biomolecolari in situ in suini nel contesto italiano, partecipante al progetto PRIN 2006 (Coord. e Resp. Scient. Dott. Fabio Ostanello).

· Microsporidiosi da Encephalitozoon cuniculi nei lagomorfi.

Precedenti esperienze scientifiche, professionali, lavorative

1993

Abilitato all'esercizio della professione veterinaria nella IIª Sessione del con voto 108/120 ed iscritto all'Albo Nazionale dei Medici Veterinari, presso l'Ordine Provinciale dei Veterinari della provincia di Cosenza dal 08/02/1994.

1994/1997

· Dottorando di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie (Sede amministrativa: Bologna) nel triennio 1994/1997, dopo essere risultato vincitore, con punti 112/120 (D.R. n. 138 del 03/04/95) al Concorso bandito con D.M. del 06/07/1994 e pubblicato sulla G.U. – serie speciale – n. 57 del 19/07/1994.

· Tirocinante e con esperienza lavorativa libero professionale in qualità di medico veterinario ambulatoriale sostituto presso strutture ambulatoriali della provincia di Bologna.

1998

Dottore di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie; titolo conseguito a Milano il 07/05/1998.

1998

· Laureato Frequentatore presso la Sez. di Patologia Generale e Anatomia Patologica del Dip. di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale della Fac. di Medicina Veterinaria di Bologna, 01/03/98 - 31/10/98.

· Borsista Post-Dottorato con decorrenza dal 01/11/98, conferimento ottenuto con D.R. 266 del 23/03/99 dopo aver partecipato il 15/03/99 al Concorso per l'attribuzione di n. 3 borse di studio bandite per il Settore Scienze medico-veterinarie, risultando tra i vincitori.

· Qualifica di borsista decaduta il 31/10/2000 dopo aver regolarmente concluso il biennio 1998/99-1999/2000 di post-dottorato.

2000

· Ricercatore a tempo pieno, afferente al Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale fino al 2010 ed attualmente al Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (DSMVet), Settore scientifico-disciplinare VET03 (ex V31A), nomina ricevuta dopo aver vinto la procedura di valutazione comparativa per la copertura di n. 1 posto di Ricercatore Universitario per il settore scientifico disciplinare V31A (VET03) - Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, Patologia Generale ed Anatomia Patologica Veterinaria - indetta con D.R. n. 1395 del 14 settembre 1999 e pubblicato nella G.U. - IV^ Serie Speciale n. 75 del 21 settembre 1999, ed i cui atti sono stati approvati con D.R. n. 1067 del 26/05/2000. Nominato Ricercatore non confermato con decorrenza dal 01/11/2000. Dal 01/11/2003 entra nel ruolo dei Ricercatori confermati.

· Membro della Società Culturale Italiana dei Veterinari degli Animali da Compagnia (SCIVAC) dal 1994 al 2004.

· Membro dell'Associazione Italiana di Patologia Veterinaria (AIPVet, ex APIV) dal 1995.

· Membro della Società Italiana di Citologia (S.I.Ci) dal 1997 al 2008.

· Membro della ESVP (European Society of Veterinary Pathology) dal 31 Agosto 2007.

Attività di aggiornamento, corsi di perfezionamento, corsi di qualificazione

1994/1995

Ammesso al VIº Corso di Perfezionamento in "Biomateriali in Chirurgia Protesica" – Dir. Prof. Arturo Pizzoferrato – nell'A.A. 1994/1995, presso l'Istituto di Ricerca "Codivilla Putti" degli Istituti Ortopedici Rizzoli in Via di Barbiano 1/10, Bologna. La frequenza al Corso è stata riconosciuta, senza essere accompagnata da alcuna attestazione di superamento del colloquio finale e di acquisizione del titolo perché il Dott. Militerno è risultato vincitore nello stesso anno al Concorso per il Dottorato di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie.

1996

· "Corso teorico-pratico di citopatologia animale", Bologna 12-13 ottobre, 1996.

1997

· Partecipazione al 15° Meeting della European Society of Veterinary Pathology (ESVP), Alghero (Sassari), 16-19 Settembre 1997, con esposizione e primo premio del Poster: "Cellular proliferation in feline lymphoma" di G. Bettini, G. Militerno, R. Preziosi, F. Santoro, P.S. Marcato.

1998

· "Corso di citologia diagnostica veterinaria", Brescia 22-26 giugno 1998.

· Corso di Aggiornamento: "BENESSERE ANIMALE E NUOVI CONCETTI DEL CONTROLLO DI QUALITA'", Fac. Medicina Veterinaria, Ozzano Emilia (BO), 20-22 Novembre 1998.

1999

· Corso di Aggiornamento: "Citopatologia degli organi sottodiaframmatici (escluso il fegato)", Ospedale S.Orsola di Bologna il giorno 22/05/99.

· Corso "Descriptive Veterinary Pathology" patrocinato dalla Armed Force Institute of Pathology e American Registry of Pathology di Washington – USA – presso il Dipartimento di Patologia Animale dell'Università di Berna, Svizzera, dal 06/10 al 08/10/99.

· Corso di Aggiornamento: "Isto-Citopatologia delle lesioni occupanti spazio nel fegato", Ospedale S.Orsola di Bologna il giorno 13/11/1999.

2001

Seminario su «I Linfomi negli Animali Domestici» tenuto dal Prof. Andrè Laurent Parodi presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo il 2-3 maggio 2001.

2005

· Seminario "Principi e metodi sui Sistemi di Gestione per la Qualità" Facoltà Medicina Veterinaria - Aula Gherardini - Univ. Bologna, 28/04/2005.

· Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti (International Day for Zoonoses and Foodborne Diseases), Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 24/05/2005.

· Seminario "Ricerca in Qualità = Ricerca di Qualità" Facoltà Medicina Veterinaria - Aula Lanfranchi - Univ. Bologna, 27/06/2005.

· 3° Corso del Percorso di “Citopatologia del cane e del gatto”, organizzato da PerFormat presso la Facoltà di Medicina Veterinaria Agripolis-Legnaro (PD), 11-12-13 novembre 2005

2006

· Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti (International Day for Zoonoses and Foodborne Diseases), Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 24/05/2006.

2007

· Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie Trasmesse da Alimenti - Alimenti di origine animale e zoonosi emergenti e riemergenti, Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 24/05/2007.

· Giornata "Tra antichità e attualità spunti dai libri digitalizzati del Fondo Maestrini della Biblioteca Ercolani e dai Musei della Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Università di Bologna", organizzato dalla Biblioteca Ercolani nell'ambito della Settimana Scientifica promossa dal MIUR, Aula Lanfranchi - Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna 20 marzo 2007.

· Seminario "Le LUDT nel cane e nel gatto" patrocinato da SINUV (Società Italiana di Nefrologia ed Urologia Veterinaria) affilata SCIVAC - InnoVet - Ministero della Salute, Novotel Bologna S. Lazzaro - Villanova di Castenaso (BO) 14 ottobre 2007.

2008

· Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti - "Zoonosi emergenti trasmesse da artropodi", Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 04/06/2008.

Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro. Seminario informativo per Preposti e Responsabili dell'Attività Didattica o di Ricerca in Laboratorio (RDRL), giovedì 4 dicembre 2008 ore 10,00-13,00 - Aula Magna SPISA, Via Belmeloro 10, Bologna.

2009

· Giornata Internazionale sulle Zoonosi e le Malattie trasmesse da Alimenti - Aula Messieri - Fac. Med. Vet. Univ. Bologna, 26/05/2009.

· Ha frequentato i Corsi (Seminari teorico-pratici sulla didattica per i corsi universitari) “IMPARARE AD INSEGNARE”, svoltosi in 3 giornate (6,13 e 27 novembre 2009, totale 12 ore) e “LA COMUNICAZIONE EFFICACE NELL'AMBITO DELLA DIDATTICA” svoltosi in 4 giornate (21 e 28 gennaio, 9 e 16 febbraio 2010, totale 12 ore), presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

2011

· Seminario “La gestione della sicurezza nell'Ateneo di Bologna: figure e responsabilità", Relatore Dr.ssa Rossella Serra, Aula Messieri - Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, 01/04/2011.

· GIORNATE DI MEDICINA LEGALE IZSLER, Istituto Zooprofillattico Sperimentale della Lombardia e dell'Emilia Romagna "Bruno Ubertini", Brescia 30/05/2011.

· Ciclo di Seminari di Massimo Franceschetti (20-23-27-30/06/2011): "Imparare a valutare: gestione della comunicazione con lo studente durante l'esame", Università degli Studi di Bologna - Facoltà di Medicina Veterinaria.

· Formazione/informazione per RDRL - D.Lgs. 81/08 e successive modifiche, Università di Bologna, settore APOS - Aula Borgatti (Facoltà di Medicina Veterinaria), via Tolara di Sopra 50, Ozzano dell'Emilia (BO), 21/06/2011.

2014

- I GIORNATA DI STUDIO “Organizzata dall’Albo Fornitori Foraggi e Mangimi Promosso dal Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano", tenutasi il 12 dicembre 2014 presso l’Aula Messieri – Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie, Ozzano Emilia (BO). Aggiornamento Scientifico per Veterinari ed Operatori della filiera “Transizione & filiera del latte” – sanità animale, uso del farmaco veterinario e tutela del formaggio (patrocinato dalla Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria – ELANCO), venerdì 18 marzo 2016, Aula Messieri, Via Tolara di Sopra 50 – Ozzano Emilia (BO).

2016

- Aggiornamento Scientifico per Veterinari ed Operatori della filiera “Transizione & filiera del latte” – sanità animale, uso del farmaco veterinario e tutela del formaggio (patrocinato dalla Scuola di Agraria e Medicina Veterinaria – ELANCO), venerdì 18 marzo 2016, Aula Messieri, Via Tolara di Sopra 50 – Ozzano Emilia (BO).

- Partecipazione al Convegno “INDAGINI SCIENTIFICHE E RICERCA IN AMBITO PROCESSUALE: DAL SOPRALLUOGO AL LABORATORIO”, giovedì 10 novembre 2016 | Aula Absidale di SANTA LUCIA Via Dè Chiari, 25 – Bologna.

- Partecipazione al 34th ESVP Meeting della European Society of Veterinary Pathology - 27th ECVP Meeting del European College of Veterinary Pathologists, Bologna, 7 – 10 settembre 2016.

2017

- Partecipazione al convegno: Antibioticoresistenza: un approccio globale per un rischio mondiale, venerdì 28 aprile 2017 (8.00-14.30), Aula Messieri, via Tolara di Sopra, 50 - Ozzano dell'Emilia (BO).

2018

- Partecipazione al corso di formazione: Linee guida per l’uso responsabile dell’antibiotico negli animali da compagnia. La ricetta medico veterinaria elettronica – Modalità applicative in animali da compagnia, venerdì 15 giugno 2018 (14.30-18.00), Aula Messieri, via Tolara di Sopra, 50 - Ozzano dell'Emilia (BO).

- Partecipazione al laboratorio “Conoscere le caratteristiche degli studenti per l’efficacia della didattica”, aula L – palazzina B, complesso Belmeloro, Università di Bologna; lunedì 11 e lunedì 18 giugno dalle 13,30 alle 17,30.

Attività didattica

2000

Collaborazione all'organizzazione ed allo svolgimento delle esercitazioni teorico pratiche delle discipline del ssd VET03 (ex V31A), in particolare:

2000-2001

· nel I° semestre dell'anno accademico 2000-2001 ha collaborato allo svolgimento delle esercitazioni del Corso integrato "Tecnica delle autopsie e diagnostica cadaverica" del Modulo Professionalizzante "Salute e benessere degli animali da compagnia" (totale 18 ore - Corso di Laurea in Medicina Veterinaria - TAB. XXXIII/95).

· Nel II° semestre ha coperto l'insegnamento del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria e M.D. "Metodologia e diagnostica morfofisiopatologica veterinaria" (totale: 45 ore - Corso di Laurea in Medicina Veterinaria - TAB. XXXIII/95).

· Nell'anno accademico 2000-2001 ha tenuto per il Corso di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione", svolto presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna, le seguenti lezioni a carattere seminariale:

- Diagnostica citologica delle patologie dell'apparato urinario (26/01/01 ore 14.00-15.00);

- Neoplasie dell'apparato respiratorio (06/03/01 ore 14.00-15.00);

- Diagnostica cito-istomorfologica comparativa nelle lesioni nodulari cutanee benigne (11/05/01 ore 14.00-15.00), supportate da due ore pratiche di esercitazione al microscopio su preparati citologici ed istologici.

· Come componente delle commissioni esaminatrici ha partecipato agli esami di profitto delle discipline e degli argomenti insegnati sia nel Corso di Laurea in Medicina Veterinaria, sia nel Corso di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione" della stesa Facoltà.

2001-2002

· Nell'anno accademico 2001-2002 ha curato le esercitazioni pratiche del corso di Autopsie e di Anatomia Patologica per il Corso di laurea in Medicina Veterinaria. Nel II° e III° bimestre 2002 ha tenuto lezioni per i Corsi Integrati (Pacchetti), scelti dagli studenti del V° anno, di Oncologia Veterinaria, Patologia e Clinica dei piccoli animali, Diagnostica Collaterale Veterinaria. L'impegno è stato profuso per un totale di 60 ore, pari a 4 CFU così suddivisi:

2 CFU (30 ore) per il corso di Oncologia veterinaria;

1 CFU (15 ore di Diagnostica anatomo-isto-cito-patologica) per il corso di Patologia e Clinica dei piccoli animali;

1 CFU (15 ore di Diagnostica isto-citopatologica) per il corso di Diagnostica Collaterale in Medicina Veterinaria.

2002-2003

· Ha partecipato come docente, insieme al Prof. Giuliano Bettini, al Seminario di "CITOLOGIA AGOASPIRATIVA DEI NODULI CUTANEI E DEI LINFONODI CON ESERCITAZIONI PRATICHE", organizzato ad Ozzano Emilia presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna dal Circolo Veterinario Bolognese, con il patrocinio della Società Italiana di Citologia, il 13 ottobre 2002. Il Seminario, inserito nei Corsi del Ministero della Salute per la formazione continua ha ottenuto 7 crediti ECM.

· Nell'anno accademico 2002-2003, nel bimestre ottobre-novembre 2002 (01/10/02 - 28/11/02), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S). Per l'insegnamento di questo Modulo ha ricevuto un un elogio del Rettore dell'Ateneo bolognese per la maggior soddisfazione complessiva degli studenti.

· Ha partecipato come docente, insieme al Prof. Giuliano Bettini, alla Dott.ssa Patrizia Maioli ed al Dott. Gianfranco Medri, al Corso teorico-pratico su "L'ESAME CITOLOGICO DEL SEDIMENTO URINARIO NEI CARNIVORI DOMESTICI", organizzato il 15 marzo 2003 ed il 15 giugno 2003 (7 crediti ECM per incontro), presso la Clinica Veterinaria S.Marco, Via Provinciale Godo 170 (Ravenna), con il patrocinio della Società Italiana di Citologia. Il Corso, inserito nei Corsi del Ministero della Salute per la formazione continua, ha ottenuto 7 crediti ECM.

· Ha partecipato all'incontro d'aggiornamento "Tare genetiche del bovino di razza Bruna, Frisona e Romagnola" con un intervento sulla "Fibrosi epatica congenita del vitello", in collaborazione con il Prof. Arcangelo Gentile, il 06-06-03 presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

· E' stato relatore della comunicazione: «Il ruolo della citologia agoaspirativa nella pratica dermatologica veterinaria», al VI° Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Citologia (S.I.Ci.), Montegrotto Terme (PD), 26-27 settembre 2003.

· Dal 2000 al 30 ottobre 2003 ha assistito e coadiuvato gli studenti nelle ricerche attinenti le tesi di Laurea, ed è stato correlatore in 2 tesi di Laurea:

o “Neoplasie dell'apparato urinario nel cane e nel gatto”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 09/12/2002.

o “Aspetti anatomo-istopatologici dei principali avvelenamenti del cane”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 17/07/2003.

2003-2004

· Ha partecipato come docente, insieme al Prof. Giuliano Bettini, al 1° modulo del corso “DIAGNOSTICA CITOPATOLOGICA VETERINARIA”, organizzato dalla Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna e dall'Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle regioni Lazio e Toscana e tenutosi presso il Centro Agroalimentare di Guidonia (Roma) nel giorno 12 giugno – 2004, osservando il seguente orario: 09,00-18,00. Titolo della lezione: “Citopatologia delle neoplasie cutanee”.

· Nell'anno accademico 2003-2004, nel bimestre ottobre-novembre 2003 (01/10/03 - 02/12/03), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S).

· Nell'anno accademico 2003-2004, ha ricevuto l'incarico di coprire l'insegnamento del Corso “Anatomia patologica delle malattie infettive degli animali d'affezione” (25 ore) per il III° anno della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

· Nell'anno accademico 2003-2004 ha tenuto per il II° anno di Corso della scuola di Specializzazione in "Patologia e Clinica degli Animali d'Affezione" le seguenti lezioni a carattere seminariale:

- Il ruolo della citologia ago-aspirativa nella Sanità Pubblica (05/03/04ore 14.00-15.00);

- Aspetti cito-istomorfologici delle neoplasie epiteliali maligne e di lesioni nodulari infiammatorie del cane e del gatto. (26/03/04 ore 14.00-15.00);

- Visione al microscopio di casi citologici con quadri neoplastici ed infiammatori (07/05/04 ore 14.00-15.00).

· Nel 2004 è stato relatore/correlatore nelle seguenti tesi di Laurea:

o “Il mesotelioma nel gatto”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 23/07/2004;

o “L'indagine citologica nelle artropatie del cane”, Relatore, 23/07/2004;

o “Patologia sistematica del coniglio da compagnia”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 22/10/04;

o “Lesioni anatomo-istopatologiche in suinetti SPF ed MD soppressi a scopo di ricerca”, Correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 14/12/04.

2004-2005

· Nell'anno accademico 2004-2005, nel bimestre ottobre-novembre 2004 (05/10/04 - 06/12/04), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S).

Nel 2005 è stato relatore/correlatore delle seguenti Tesi:

o Diploma di specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche “Il ruolo della diagnostica citologica nella sanità pubblica”, 02/02/05.

o Laurea In Medicina Veterinaria – III Sessione anno accademico 2003-2004 “La diagnosi citologica nelle patologie muscolari ed ossee del cane”, 15/03/05;

o I Sessione anno accademico 2004-2005 “Quadri anatomopatologici delle principali paratopie ed ectopie viscerali del cane”, 19/07/05 e

o “Patologia sistematica broncopolmonare degli ovi-caprini”, 19/07/05;

o Diploma di specializzazione in Patologia e Clinica degli animali d'affezione “Utilità diagnostica dell'indagine citologica sul sedimento urinario nella clinica del cane e del gatto”, correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 20/07/05;

o “La diagnostica citologica nelle lesioni nodulari cutanee dei carnivori domestici”, correlatore del Prof. Paolo Stefano Marcato, 28/10/05 e

o “Valutazione citologica delle patologie endonasali del cane e del gatto tramite campioni allestiti per schiacciamento da biopsia endoscopica”, correlatore con il Dott. Davide De Lorenzi del Prof. Paolo Stefano Marcato, 28/10/05.

o II Sessione anno accademico 2004-2005 “La diagnostica citologica nella patologia renale del cane”, Relatore, 13/12/05

2005-2006

· Ha partecipato in qualità di docente al 3° Corso del Percorso di “Citopatologia del cane e del gatto”, organizzato da PerFormat presso la Facoltà di Medicina Veterinaria Agripolis-Legnaro (PD), 11-12-13 novembre 2005 (domenica mattina 13 novembre – docente di parte del Corso articolato in quattro ore di lezione, una teorica e tre pratiche, sulla citologia del rene e delle vie urinarie del cane e del gatto).

· Nel I° bimestre dell'anno accademico 2005-2006 (05/10/05 - 06/12/05), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo di Autopsie – 3 CFU - del Corso Integrato di Anatomia Patologica Veterinaria - Resp. Prof. Paolo Stefano Marcato - del Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Classe 47S).

· Nel II° bimestre dell'anno accademico 2005-2006 (09/01/06 – 10/03/06) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Santino Prosperi) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

· Nell'anno accademico 2005-2006 è stato docente dei Corsi di Anatomia Patologica Applicata all'Ispezione degli Alimenti I (15 ore) e II (15 ore) nella Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale (Dir. Prof. Roberto Rosmini).

· Nel 2006 e nel 2007 è stato relatore/correlatore nelle seguenti tesi di Laurea:

o “Le epatiti parassitarie del bovino: aspetti anatomopatologici e ripercussioni sulla sanità e qualità dei prodotti di origine animale”, 10/07/2006;

o “Valutazione dell'attività delle metalloproteinasi 2 e 9 nelle urine e nel tessuto renale di cani affetti da nefropatia”, Correlatore del Dott. Fabio Gentilini, 11/07/06.

o “Correlazione tra diagnosi clinica ed anatomopatologica in cani esaminati nel triennio 2003-2005 - studio retrospettivo in 26 casi –“, 13/11/2006.

o “Ulcere abomasali nel vitello a carne bianca”, Correlatore del Prof. Arcangelo Gentile, 29/03/07.

· Nel triennio 2003-2006, nel II e nel III bimestre di ogni anno accademico ha curato le esercitazioni pratiche del martedì per il Corso di Anatomia Patologica II (Docente Prof. Paolo Stefano Marcato) per gli studenti del III° anno del Corso di Laurea Specialistica Europea in Medicina Veterinaria.

2006-2007

· Nel I° bimestre dell'anno accademico 2006-2007 (02/10/06 - 01/12/06), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria.

· Nel II° bimestre dell'anno accademico 2006-2007 (08/01/07 – 09/03/07) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Paolo Famiglia Bergamini) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

· Nell'anno accademico 2006-2007 ha ricevuto l'incarico di coprire l'insegnamento del Corso “Anatomia patologica delle malattie infettive degli animali d'affezione” (25 ore) per il III° anno della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

· Ha curato le esercitazioni pratiche del martedì per il Corso di Anatomia Patologica II (Docente Prof. Paolo Stefano Marcato) per gli studenti del III° anno del Corso di Laurea Specialistica Europea in Medicina Veterinaria.

2007-2008

· Nel I° trimestre dell'anno accademico 2007-2008 (24/09/07 - 21/12/07), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria.

· Nel II° bimestre dell'anno accademico 2007-2008 (07/01/08 – 07/03/08) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Paolo Famiglia Bergamini) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

· Ha partecipato in qualità di docente agli incontri seminariali “Citopatologia renale del cane e del gatto”, mercoledì 21/05/08 e “Citopatologia del sedimento urinario del cane e del gatto”, giovedì 05/06/08 nell'ambito delle “Serate di Citologia”, presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

· ha curato le esercitazioni pratiche del martedì per il Corso di Anatomia Patologica II (Docente Prof. Paolo Stefano Marcato) per gli studenti del III° anno del Corso di Laurea Specialistica Europea in Medicina Veterinaria.

· Ha partecipato in qualità di docente ai Seminari “Tecniche autoptiche e gestione delle carcasse degli animali” tenuti il 16/09/08 a supporto della progressione verticale per la copertura di posti di cat. C ed il 19/09/08 per la copertura di posti di cat. D.

· Nel 2008 è stato relatore della tesi di Laurea: “Fibrosi epatica congenita del bovino” – Correlatore Prof. Arcangelo Gentile – 16/12/08.

· E' stato relatore della tesi di Laurea: “Aspetti patogenetici ed anatomo-cito-isto-patologici nella diagnostica della Leishmaniosi del cane” – 26/03/09

2008-2009

· Nel I° trimestre dell'anno accademico 2008-2009 (22/09/08 - 19/12/08), ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria. Sempre nel I° bimestre, dal 29/09/08 al 29/11/08) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo 45403 - Patologia e Tecniche Autoptiche (C.I. – 45402 - Sanità delle produzioni animali – Resp. Prof. Paolo Famiglia Bergamini) del Corso di Laurea in Sanità e qualità dei prodotti di origine animale (79S – Codice 0404).

· E' stato docente dei Corsi di Anatomia Patologica Applicata all'Ispezione degli Alimenti (24 ore) e di Anatomia Patologica Applicata all'Igiene degli Alimenti (24 ore) nel I° anno della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale (Dir. Prof. Roberto Rosmini).

· E' stato relatore delle tesi di Laurea: “Le malformazioni cardiovascolari congenite nel cane 26/10/09 e “Quadri anatomopatologici della leptospirosi nei mammiferi domestici” – 24/03/2010.

2009-2010

· Nel I° trimestre dell'anno accademico 2009-2010 (21/09/09 - 17/12/09), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria. Sempre nel I° bimestre, dal 05/10/09 al 04/12/09) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo PATOLOGIA DELLE SPECIE DA REDDITO (30838 C.I. - Sanità animale e legislazione veterinaria– Resp. Dott. Angelo Peli) del Corso di Laurea 0987 - SICUREZZA E QUALITA' DELLE PRODUZIONI ANIMALI (LM).

· Ha coperto l'insegnamento del Corso “ANATOMIA PATOLOGICA DELLE MALATTIE INFETTIVE DEGLI ANIMALI D'AFFEZIONE” (25 ore) per il III° anno della Scuola di Specializzazione in Sanità Animale, Allevamento e Produzioni Zootecniche presso la Facoltà di Medicina Veterinaria di Bologna.

· E' stato docente dei Corsi di ANATOMIA PATOLOGICA APPLICATA ALL'IGIENE DEGLI ALIMENTI (24 ore) e di ANATOMIA PATOLOGICA APPLICATA ALL'ISPEZIONE DEGLI ALIMENTI (24 ore) nel I° anno della Scuola di Specializzazione in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale (Dir. Prof. Roberto Rosmini).

. E' stato correlatore insieme al Prof. A. Spadari della tesi di Laurea: “Alterazioni morfologiche e neurochimiche dell'intestino di cavallo in colica Relatore Prof. Roberto Chiocchetti - 28/03/2011.

2010-2011

· Nel I° trimestre dell'anno accademico 2010-2011 (05/10/10 - 14/01/11), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del Modulo – 46413 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA CADAVERICA - 2 CFU (C.I. – 46412 Anatomia Patologica Veterinaria I - 6 CFU) – 0487: Corso di Laurea Specialistica in Medicina Veterinaria. Sempre nel I° bimestre, dal 05/10/10 al 03/12/10) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo PATOLOGIA DELLE SPECIE DA REDDITO (30838 C.I. - Sanità animale e legislazione veterinaria– Resp. Dott. Angelo Peli) del Corso di Laurea 0987 - SICUREZZA E QUALITA' DELLE PRODUZIONI ANIMALI (LM).

· E' stato relatore delle Tesi di Laurea: “I sarcomi vaccinali o da inoculazione del gatto” – 12/07/2011; “ Valutazione e correlazione clinicopatologica delle lesioni renali ed extrarenali in 88 casi di nefropatia del cane e del gatto esaminati nel quinquennio 2005-2009”, correlatore dott. Francesco Dondi –19/10/2011; "L'attività necroscopica nella perizia medico-legale veterinaria", "Diagnostica citopatologica delle lesioni palpabili della testa e del collo nel cane e nel gatto" e "Patologia delle ghiandole surrenali del cane: studio cito-istopatologico ed immunoistochimico delle malattie neoplastiche" (correlatore dott. Federico Fracassi) - 30/03/2012. E' stato correlatore della Tesi di Laurea "Perchè il cavallo non vomita: studio dei circuiti nervosi preposti al controllo della giunzione gastro-esofagea", Relatore Prof. Roberto Chiocchetti - 30/03/2012.

2011-2012

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2011-2012 (05/10/11 - 16/12/11), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del CI 35802 – ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO E MODELLI ANIMALI DI PATOLOGIE UMANE - 5 CFU (8207 - Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Animali). Sempre nel I bimestre, dal 19/09/11 al 18/11/11) ha coperto l'incarico d'insegnamento del Modulo PATOLOGIA DELLE SPECIE DA REDDITO (30838 C.I. - Sanità animale e legislazione veterinaria– Resp. Dott. Angelo Peli) del Corso di Laurea 0987 - SICUREZZA E QUALITA' DELLE PRODUZIONI ANIMALI (LM).

2012-2013

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2012-2013 (08/10/12 - 14/12/12), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del CI 66442 – ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO E MODELLI ANIMALI DI PATOLOGIE UMANE - 6 CFU (8522 - Corso di Laurea Magistrale in Biotecnologie Animali).

- E' stato correlatore della Tesi di Laurea "Le patologie ulcerose dell'abomaso nel c.d. "Vitello a carne bianca": ancora la prima causa di morte", Relatore Prof. Arcangelo Gentile - 25/03/2014.

- E' stato relatore della Tesi di Dottorato di Ricerca in Morfofisiologia e Patologia Veterinaria con Applicazioni Biotecnologiche, candidato Dott. ssa Patrizia Bassi e correlatore Prof. Renato Zanoni: "Rilievi anatomo-patologici e batteriologici condotti sull'apparato gastroenterico di una metapopolazione di cinghiali (Sus scrofa)", discussa il 15-05-2013.

2013-2014

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2013-2014 (23/9/13 - 18/11/13), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8206 ed è stato nominato Responsabile del corso integrato 35693 - Tecnica delle Autopsie e Diagnostica Anatomopatologica (C.I.).

- Nel secondo periodo (27-01-14/04-04-14) è stato Docente del Modulo 2 (Anatomia Patologica degli Animali da Laboratorio) – 2 CFU – Ciclo: 2 - del C.I. 72723 - PATOLOGIA GENERALE 2 E ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO – Corso di Laurea Magistrale 8522 - Biotecnologie Animali.

Dall'anno accademico 2002 è stato membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Discipline Anatomoistopatologiche Veterinarie (Coord. Prof. P.S. Marcato e sede presso l'Ateneo di Bologna) e, poi, membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Morfofisiologia e Patologia Veterinaria con Applicazioni Biotecnologiche.

2014-2015

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2014-2015 (22/9/14 - 12/11/14), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8206, restando come l'anno precedente Responsabile del corso integrato 35693 - Tecnica delle Autopsie e Diagnostica Anatomopatologica (C.I.).

- Nel secondo periodo (26-01-15/01-04-15) è stato Docente del Modulo 2 (Anatomia Patologica degli Animali da Laboratorio) – 2 CFU – Ciclo: 2 - del C.I. 72723 - PATOLOGIA GENERALE 2 E ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO – Corso di Laurea Magistrale 8522 - Biotecnologie Animali

- Nella I Sessione è stato correlatore della Tesi di Laurea nel Corso di Laurea in Produzioni Animali e Controllo della Fauna Selvatica “La cisticercosi nella lepre (Lepus europaeus), diagnosi, diffusione e potenziale impatto.”, Relatore Prof.ssa Laura Stancampiano, 23.07.15.

2015-2016

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2015-2016 (21/9/15 - 18/11/15), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8206, restando come l’anno precedente Responsabile del corso integrato 35693 - Tecnica delle Autopsie e Diagnostica Anatomopatologica (C.I.).

- Nel secondo periodo (18-01-16/23-03-16) è stato Docente del Modulo 2 (Anatomia Patologica degli Animali da Laboratorio) – 2 CFU – Ciclo: 2 - del C.I. 72723 - PATOLOGIA GENERALE 2 E ANATOMIA PATOLOGICA DEGLI ANIMALI DA LABORATORIO– Corso di Laurea Magistrale 8522 - Biotecnologie Animali.

- Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2015-16 è stato relatore delle Tesi compilativa “Indagini anatomopatologiche forensi nei casi di morte da traumi meccanici negli animali d’affezione” (correlatore Angelo Peli), e “Citopatologia delle neoplasie encefaliche nel cane e nel gatto”, discusse il 28.03.17.

2016-2017

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2016-2017 (14/9/16 - 24/11/16), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8617, Responsabile del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.).

- Nei mesi di febbraio (17-02-17 dalle 9,30-13,30/14,30-18,30 e 18-02-17 dalle 9,30-13,30/14,30-16,30; e il 18-03-17 dalle 9,30 alle 13,30) è stato Docente nel Master di II livello in Allevamento e sanità dei bovini.

- Nella prima Sessione dell’Anno Accademico 2016-17 è stato uno dei correlatori con Sara Del Magno della Tesi “Effetti dell'exeresi chirurgica sul palato molle nel trattamento della sindrome brachicefalica del cane”, relatore Luciano Pisoni, discusse il 23.05.17.

- Il 19.12.17 riceve comunicazione rettorale di congratulazioni per l’eccellente grado di soddisfazione manifestato dalle studentesse e dagli studenti che hanno frequentato gli insegnamenti impartiti.

- Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2016-17 è stato relatore della Tesi compilativa “Fenomeni post mortali abiotici consecutivi”, discussa il 21.03.18.

2017-2018

- Nel I trimestre dell'anno accademico 2017-2018 (18/9/17 - 05/12/17), ha ricevuto l'incarico d'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8617, Responsabile del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.).

- Nell'ultima Sessione dell’Anno Accademico 2017-18 è stato relatore di tre Tesi: “Reperti anatomopatologici nell'intossicazione da piante negli animali da reddito” (correlatore Paola Roncada), “Rilievi Necroscopici nei Carnivori Selvatici del Parco Nazionale Abruzzo, Lazio e Molise: studio sulle cause di morte” (correlatori Laura Stancampiano e Leonardo Gentile), discusse il 21.03.19, e “Patologie del cane e del gatto da fumo passivo in ambiente domestico” discussa il 26.03.2019.

2018-19, 2019-20 e 2020-21

- Nel I trimestre degli anni accademici 2018-19, 2019-20 e 2020-21, avendo ricevuto l'incarico, ha svolto l'insegnamento del M. 35677 - TECNICA DELLE AUTOPSIE E DIAGNOSTICA NECROSCOPICA – 2 CFU: Ciclo:1 – Corso di Laurea in Medicina Veterinaria (Laurea Magistrale a ciclo unico) 8617, sempre Responsabile del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.).

- Il 03.04.19 riceve nuovamente comunicazione rettorale di congratulazioni per l’eccellente grado di soddisfazione manifestato dalle studentesse e dagli studenti che hanno frequentato gli insegnamenti impartiti.

2021-22

- E' docente nel Tirocinio di Anatomia Patologica del corso integrato 69959 - PRATICA DI DIAGNOSTICA ANATOMO-PATOLOGICA E DELLE MALATTIE TRASMISSIBILI (C.I.)

 

Attività istituzionali svolte e appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Attività svolta nell'ambito del servizio di prova AP e del Dipartimento di appartenenza

·      E' stato Membro della Giunta del DSPVPA della Facoltà di Medicina Veterinaria in qualità di Rappresentante dei Ricercatori dal maggio 2006 al maggio 2007.

·      Come Docente componente del Comitato Qualità del Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale (DSPVPA) dall'ottobre del 2002 al luglio 2008, il Dott. Gianfranco Militerno, ha svolto attività di coordinamento volte a programmare l'esecuzione in qualità del lavoro del Servizio di Anatomia Patologica. In particolare, dopo il conseguimento della certificazione (visita ispettiva di CERTIQUALITY - 9 e 10 novembre 2000 - certificato n° 3516 di CERTIQUALITY) con cui il DSPVPA è risultato conforme a quanto prescritto nella NORMA UNI EN ISO 9001:2000 ed è riconosciuto dalla IQNET, ha contribuito al raggiungimento dell'obiettivo della Ricerca in Qualità (visite ispettive di CERTIQUALITY del 30-06 e 01-07-2003).

·      Nel 2006 è stato nominato membro della Commissione (nominata con decreto n. 4016 del 31/10/2005, pubblicato sulla G.U. 91 del 18/11/2005) della valutazione comparativa per Ricercatore Universitario presso la Facoltà di MEDICINA VETERINARIA dell'Università di NAPOLI "Federico II" per il settore VET/03 - PATOLOGIA GENERALE E ANATOMIA PATOLOGICA VETERINARIA - R/07/2005 - (Gazzetta n. 37 del 10/05/2005).

·      Ha fatto parte della Commissione dell'esame di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Medicina Veterinaria del 6 settembre 2011.

·      Nominato RLS per il triennio 2012-2014 (nota prot. APOS n. 2551 del 18/1/2012 relativa alla comunicazione della nuova composizione della Rappresentanza dei Lavoratori per la Sicurezza di Ateneo – RLS –, alla luce delle sostituzioni dei componenti cessati nel triennio 2008/2010, Decreto Rettorale n. 488/2012 e nota prot. APOS n. 21926/2012, contenente la comunicazione della designazione dei nuovi Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza di Ateneo), ha partecipato al corso “Il Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza” promosso dalla Fondazione Aldini Valeriani quale opportunità formativa per supportare il ruolo di RLS dell'Università di Bologna nel triennio (totale 32 ore ripartite nelle date dei lunedì 18/6, 25/6, 02/07 e 09/07 2012).

·          Nel periodo maggio-giugno 2006 ha effettuato attività di reviewing come referee per il Journal of Veterinary Medicine Series A – Physiology, Pathology, Clinical Medicine (Blackwell Publishing, Editore Wolfgang Langhans).

·          Dal 2011 è uno dei referees della Rivista Research in Veterinary Science (Elsevier).

·          Nel secondo semestre del 2014 entra a far parte del Comitato Scientifico ed è referee della Rivista Scienze e Ricerche (settore Scienze Biologiche e della Salute – Scienze Veterinarie).

.          A luglio del 2017 entra a far parte dell’Editorial Board del Journal of Animal Research and Veterinary Science - Herald Scholarly Open Access, 2561 Cornelia Rd, #205, Herndon, VA 20171 USA http://www.heraldopenaccess.us/journals/Animal-Research-and-Veterinary-Science/ e del Journal of Veterinary Medicine and Health Open Access.

.          E' componente del Comitato Scientifico della Biblioteca di Medicina Veterinaria “G. B. Ercolani” dell’Università degli Studi di Bologna da giugno del 2017.

.          Ha collaborato con Dennis Jacob, Mark Fox, Lynda Gibbons e Carlos Hermosilla, autori del testo in stampa nel 2015 ‘Principles of Veterinary Parasitology’, WILEY Blackwell, ISBN 978-0-470-67042-2, fornendo per il testo le foto 4.34 e 8.24 con didascalie, relative a quadri istologici e citologici di Besnoitiosi bovina.

 

Altre Attività

.        2009 - Perito nominato in data 27/03/09 dal Tribunale di Ravenna in un PROCEDIMENTO DI INCIDENTE PROBATORIO per stabilire la causa di morte di 16 cani (5 adulti e 11 cuccioli) di razza Pointer.

.        Da settembre 2015 entra a far parte di un gruppo di lavoro dell’Associazione Italiana di Patologia Veterinaria, per la Patologia Forense Veterinaria, i cui obiettivi vorrebbero essere quelli di definire e condividere delle procedure operative per le autopsie in ambito veterinario a scopo forense così da fornire alle magistrature e agli organi di polizia giudiziaria dei referti codificati e corretti da un punto di vista procedurale. Inoltre, il gruppo, costituito da ricercatori e docenti delle sedi universitarie italiane e da referenti di alcune sezioni degli IZS, vorrebbe anche incentivare la ricerca nel campo della patologia forense, nonché uniformare gli argomenti di patologia forense eventualmente da integrare nei corsi di “Tecniche delle Autopsie e diagnostica cadaverica”.