Foto del docente

Francesca De Crescenzio

Professoressa associata

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Settore scientifico disciplinare: ING-IND/15 DISEGNO E METODI DELL'INGEGNERIA INDUSTRIALE

Curriculum vitae

 

Francesca De Crescenzio si laurea con lode in Ingegneria Gestionale all'Università di Napoli Federico II nel 1998. Nel 1999 si trasferisce a Bologna per svolgere il Dottorato in Disegno e Metodi dell'Ingegneria Industriale presso il Dipartimento DIEM (Ingegneria delle Costruzioni Meccaniche, Nucleari, Aeronautiche e di Metallurgia). Nel 2002 consegue il Dottorato di Ricerca una tesi dal titolo: “Realtà Virtuale e Realtà Amplificata come strumenti di supporto alla progettazione ed alla formazione in ambito industriale”. Dal 2002 è ricercatore nel settore ING-IND/15 (Disegno e Metodi dell'Ingegneria Industriale) presso la Seconda Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna, sede di Forlì. Dal settembre 2015 è Professoressa Associata presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale dell'Università di Bologna.

Dal 2002 svolge con continuità attività didattica nei Corsi di Laurea in Ingegneria Meccanica, Ingegneria Aerospaziale e, negli ultimi anni, in Ingegneria Biomedica. E' inoltre docente di moduli didattici nell'ambito di Master e Scuole Estive presso l'Università di Bologna e altri atenei italiani.

L'impegno scientifico si sviluppa all'interno del Laboratorio di Realtà Virtuale e Simulazione della sede di Forlì, nel quale la sottoscritta coordina le attività di ricerca dal 2002. Nel 2004 trascorre un periodo come visiting researcher presso il Massachusetts Institute of Technology (Cambridge – USA).

L'attività di ricerca è fortemente improntata sulla collaborazione con enti esterni ed alla partecipazione a progetti di ricerca nazionali ed internazionali. In ambito nazionale la sottoscritta è in contatto con alcune delle più importanti industrie del settore di proprio interesse attraverso la partecipazione a communities, la presentazione di progetti congiunti e lo svolgimento degli stessi. Fin dal Quinto Programma Quadro della Comunità Europea partecipa allo svolgimento di progetti europei. E stata referente dell'Università di Bologna nell'ambito di due progetti  del Settimo Programma Quadro: ALICIA (All Conditions Operations and Innovative Cockpit Infrastructures) e GRA (Green Regional Aircraft nell'ambito della CLEAN SKY Joint Undertaking della Commissione Europea. E' responsabile scientifico per l'Università di Bologna nell'ambito di un progetto finanziato dal programma Clean Sky e due progetti finanziati dal programma SESAR.

 

Altre informazioni

Autrice di più di sessanta pubblicazioni scientifiche e reviewer per riviste scientifiche internazionali.

Membro del comitato organizzatore dei convegni di associazioni scientifiche nazionali ed internazionali (ADM-Associazione Disegno di Macchine, AIDAA-Associazione Nazionale di Aeronautica e Astronautica, CEAS Council of the European Aerospace Societies) .

 



Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.