Foto del docente

Enkelejda Shkreli

Professoressa a contratto

Vicepresidenza della Scuola di Lingue e Letterature, Traduzione e Interpretazione - Bologna

Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne

Curriculum vitae

1. CURRICULUM VITAE et STUDIORUM


2. Esperienze Professionale & Qualifiche

- 1998 Laurea presso L'Università di Tirana, facoltà di Storia e Filologia, indirizzo Linguistica. Tutti gli esami sostenuti sono stati superati con il voto 10 (compreso il voto finale della tesi di laurea).

Tesi di Laurea: “Procese te ndikimit italian mbi Shqipen” (“Processi dell'influenza della lingua italiana in quella Albanese”)

- 2000 Ricercatore Scientifico presso l'Istituto della Lingua e della Letteratura, Dipartimento di Storia della Lingua e della Dialettologia (a tempo indeterminato)

Lettore di Sociolinguistica, presso La Facoltà di Filosofia e Sociologia, Università di Tirana.

- 2001 Assegnista di ricerca per 4 mesi (dicembre 2000-marzo 2001) presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica nell'Università di Bologna in "Ricerche nell'ambito della sociolinguistica" (borsa di studio accordata dall'Ambasciata d'Italia in Albania).

- 2002 Assegnista di ricerca per 3 mesi (gennaio 2002- aprile 2002) presso il Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica nell'Università di Bologna in "Metodologia degli studi sociolinguistici in riferimento alla lingua albanese" (borsa di studio accordata dalla Ambasciata d'Italia in Albania). Relatore: Proff.ass. B. Badini.

- 2006 Master Universitario presso L'Università di Tirana, Dipartimento di Linguistica, Facoltà di Storia e di Filologia. Titolo della tesi presentata:“Prirje vetestrukturuese te Shqipes se sotme – dhe çeshtje te metodes se studimit” (Tendenze ristrutturanti della lingua albanese d'oggi - e questioni della metodologia di studio). Valutata dalla Commissione con 100/100.

Lettore del corso di studi "Lingua Albanese Applicata" presso l'Università Europea di Tirana (UET)- fino ad oggi.

-2012 Tesi di Dottorato: "La rivelazione dell' usus nei repertori dell’albanese scritto (periodo esaminato: 2005 - 2010). Aspetti sintattici". – Valutata dalla Commissione con: dignita di stampa.


3. Competenze Professionali

Campi di studio Sociolinguistica, Linguistica Applicata, Didattica Linguistica, Etnolinguistica e Cultura della Lingua.

Partecipazione gruppi di ricerca:

Autore di manuali rivolti alla unificazione terminologica in Albanese della Acquis Comunitario, in collaborazione con GTZ e il Ministero Albanese della Integrazione.

Dirigente del gruppo di lavoro nella redazione del progetto “Usus scritto dell’Albanese”, come prima fase del progetto completo "La rivelazione e la classificazione della lingua scritta e parlata a giorno d'oggi”.

"Norme (linguistiche), leggi e usanze", gruppo internazionale di lavoro, in collaborazione con Université Europeem d'Eté (UEE)- i risultati del gruppo sono stati identificati a Saranda, 1-12 settembre 2008.

"La creazione dell' Archivio Elettronico della Toponomastica", in collaborazione con L'Istituto degli Studi Albanogici di Pristina (Ks)- a Kosovo.

"Il contributo degli albanesi nell' Istituto Orientale di Napoli"- gruppo di lavoro presso il Dipartimento della Lingua Albanese dell' Istituto Orientale di Napoli per la preparazione dello Symposium con lo stesso nome a Ottobre 2008.

Co-dirigente del staff per la redazione dei curricula scolastiche di Lingua e Letteratura

Co-dirigente del gruppo di lavoro per la redazione del nuovo Progetto Ortografico (nuova riforma ortografica dell’Albanese)

Dirigente del progetto appoggiato dal Ministero di Pubblica Istruzione: “Verifica della competenza linguistica dei maturandi”.

Competenze Linguistiche: 1. Francese (Livello Avanzato C2)

2. Italiano (Livello Avanzato C2)

3. Inglese (Livello Intermedio B2)

4. Spagnolo (Livello Intermedio B2)

Funzioni dirigenti: Presidente del bordo di "Societa Linguistica di Tirana" con Presidente onorario il Prof. Tullio De Mauro.

Curatore della collana "EXCIPERE"- collana di libri con un profilo esclusivamente filologico e linguistico, fondata nel Novembre 2005.

Presidente della Commissione Parlamentare dell' Istruzione, parte della Commissione Parlamentare di Cultura, Istruzione e Mass Media (funzione ufficiale).

Co-dirigente del Comitato Scientifico di Centro Universitario Studi Albanologici

4. ATTIVITÀ SCIENTIFICA

Colloqui e Conferenze

Tema riferito: "L'Albanese, lingua di legno?", nel Simposio "Le lingue e le culture sotto la pressione della globalizzazione", organizzato dal Min. Francese dell' Istruzione, Min. Francese degli Affari Esteri e del Ministero della Cultura d'Albania. Saranda- Maggio 1999.

Tema riferito: "Conseguenze della influenza della lingua Italiana su quella albanese- caso di studio, il gergo giovanile" alla Conferenza "L'Italiano - seconda lingua in Albania", organizzata dall'Istituto Italiano di Cultura (IIC) a Tirana e la Facoltà delle Lingue Straniere (U. T.)- Tirana 2000.

Tesi discussa: "Le sfide della emancipazione linguistica in Albania" alla tavola rotonda organizzata all' Istituto di Linguistica e Letteratura, in seguito alla edizione del volume "Momenti dell'influenza dell'italiano nella lingua albanese", opera di L.Shamku- Shkreli- Tirana 2000.

Tesi discussa: "La lingua non si crea, ma essa cambia" tenuta in occasione della Conferenza organizzata dal Accademia Albanese delle Scienze sovra "L'Albanese standard e la società albanese di oggi"- Tirana, 11-12 Novembre 2002.

Tesi discussa: "Per una sociolinguistica funzionale" tenutasi alla Conferenza annuale degli Studi Albanologici, presso l'Università di Prishtina - Agosto 2005.

Tesi Discussa: "Il rilevamento delle Norme linguistiche, una premessa per la pianificazione linguistica" al colloquio con oggetto di studio "Fenomeni della lingua albanese contemporaneo" tenuto presso l'Accademia Albanese delle Scienze.- Ottobre 2005.

Discussione: "Procedure e pratiche per la catalogazione dei mezzi linguistici in uso nella lingua albanese" sostenuta alla Tavola rotonda, assistita dal Prof. Tullio De Mauro e organizzato dal Distretto Linguistico di Tirana- Tirana. 08.10.2005.

Tesi Discussa: "Dizionario di Frang Bardhi, guardia del continuum di identità" sostenuta alla Conferenza con il tema "L'identità europea degli albanesi"- con la partecipazione di I. Kadare. 22 Giugno 2006.

Tesi discussa: "I geni francescani - il contributo linguistico di Padre Justin Rrota" sostenuta alla Conferenza scientifica organizzata dalla Provincia Francescana di Albania. Tirana 2006

Tesi discussa: "Il legame tra lingua e letteratura. Stili, Registri e Varieta". - Lectio Magistralis tenuta presso la Facolta di Storia e Filologia, Universita di Tirana, Marzo 2007.

Tesi discussa: "Rivalutazione sociolinguistica degli studi fonetici sulla lingua albanese" - Conferenza organizzata dall'Accademia Albanese delle Scienze, in occasione della pubblicazione della "Fonetica storica della lingua albanese" di K. Topalli.- Giugno 2007.

Discussione: "Prospettive della integrazione tra lingua e letteratura nei testi scolastici" in occasione della Tavola Rotonda, organizzata dall' Istituto del Curricolo, Ministero della Istruzione Pubblica Albanese.- Tirana, Ottobre 2007.

Tesi Discussa: "Punto di vista etimologico su lemma 'atme' del Dizionario di 'Bashkimi'" - Conferenza organizzata dalla Università "L. Gurakuqi" in occasione del centenario dalla pubblicazione del Dizionario della Società "Bashkimi". Scutari, Gennaio 2008.

Tesi Discussa: "La tolleranza linguistica come una necessità per l'emancipazione democratica della società" alla Conferenza Internazionale, organizzata dalla Università Europea di Tirana. Tirana, Marzo 2008.

Tesi Discussa: L’errore linguistico come innovazione o conservazione? Studio delle evasioni nel linguaggio giornalistico. – Conferenza organizzata dalla Facolta di Storia e Filologia, Universita di Tirana, Aprile 2010

Tesi Discussa: “La posizione attuale dell’abblativo nel Neostandard dell’Albanese. Prima esamina dei sontantivi femminili”. – Conferenza Internazionale di Studi Albanologici organizzata a Scopie (Shkup). Ottobre 2012

Tesi Discussa: "Recenti innovazioni diamesiche nell'albanese". Conferenza Internazionale di Studi Linguistici - Prishtina, Agosto 2015

Tesi Discussa: "Vita e posizione dell'infinito in albanese. Percorso tra fatti linguistici e domini culturali". Congresso Internazionale dell SLI - Malta, Settembre 2015


5. Pubblicazioni

Monografie:

Procese te ndikimit italian mbi Shqipen – Rasti i emigracionit te fundit ne Itali” (Processi dell’ influenza italiana sulla lingua albanese – La recente ondata migratoria in Italia) – pubblicato dalla casa editrice “Njeriu”, 120 pp. Tirana 1999. Con la recensione di Rusana Hristova, Capo del Dipartimento di Linguistica e Letteratura all' Università di Sofia “St. Clement”(BU).

Shtate vjet prolog – Rravgime sociolinguistike ne leme te Shqipes” (Sette anni di prologo – Studi sociolinguistici in vari registri dell’albanese). Pubblicato dalla casa editrice “Çabej”, 140 pp. Tirana 2005.

Standard dhe Neostandart – prirje vetestrukturuese te Shqipes” (Standard e Neostandard - tendenze ristrutturanti della lingua albanese) – pubblicato dalla casa editrice “Çabej”, 270 pp. Tirana 2008.

Ferdinand de Saussure? – sociolinguistika ‘pro’ e ‘kunder’” (Ferdinand de Saussure? - i pro e i contro della sociolinguistica)– pubblicato dalla casa editrice “Çabej”, 210 pp. Tirana 2013.

Tej prologut – ceshtje te metodes gjuhesore” – (Aldila del prologo – questioni del metodo linguistico). nga “Çabej”, 270 pp. Tirana 2015.

Traduzioni in albanese

Kurs i gjuhesise se pergjithshme” (Cours de Linguistique Generale) di Ferdinand de Saussure – accompagnata di una postfazione elenco e studio sulla terminologia del Corso. Casa Editrice “K&B”, 318 pp. Tirana 2002.

Dukuri te shqipes bashkekohore – Aspetti dell’albanese odierno” – Casa Editrice “Çabej”, 170 pp. Tirana 2006.

Shkrime te gjuhesise se pergjithshme” (Ecrits de Linguistique Generale) di Ferdinand de Saussure - Casa Editrice “Çabej”, 105 pp. Tirana 2008

Altri studi linguistici

Fjalori Dialektor i Pano Tases dhe etnomuzikologjia” (Il dizionario dialettale di Pano Tase e la etnomusicologia) – studio critico di 45 pp. Tirane 2006.

Mustafa Kruaja mes Thamusit dhe J. Derridàs” (Mustafa Kruja tra Thamus e J. Derridà)- studio critico di 73 pp. Tirana 2007.

Studim kritik i listes me 445 fjale te rralla” - Studio critico della lista contenente 445 vocaboli rari dal manoscritto di Nikoll Gazulli, scoperto nell' Archivio Centrale dello Stato Albanese. Edizione e studio critico di 112 pp. Tirana 2014

Studi Filologici

Fjalor Dialektor – me fjale e shprehje nga Jugu i Shqiperise” (Dizionario dialettale con vocaboli e frasi dal Sud d'Albania) da un manoscritto di Pano Tase. Redazione scientifica, preparazione delle bozze e stesura di un indice di approfondimenti. Volume di 304 pp. Casa Editrice ‘Çabej’, Tirana 2006.

Nji studim analitik – gjuha e Frang Bardhit dhe Shqipja Moderne” (Uno studio Analitico- la lingua di Frang Bardhi e L'Albanese Moderno) da un manoscritto di Mustafa Kruja. Redazione scientifica, preparazione delle bozze e stesura di un indice di approfondimenti. Volume di 287 pp. Casa Editrice ‘Çabej’, Tirana 2007.

Hyrje ne Indoeuropianistike – Shqipja ne familjen e gjuheve” (Introduzione all' Indo europianistica- L'Albanese nella familglia delle lingue)- scrittura dattilografica e registrazione vocale delle lezioni accademiche di Eqrem Çabejt all'università di Pristina. Redazione scientifica, preparazione delle bozze e stesura di un indice di approfondimenti. Volume di 385 pp. Casa Editrice ‘Çabej’, Tirana 2008.

“Fjalor i gjuhës shqipe – germat A dhe B” (Dizionario della lingua albanese- Vocaboli A e B) dal manoscritto di Mustafa Kruja. Redazione scientifica, preparazione delle bozze e stesura di un indice di approfondimenti. Volume di 342 pp. Casa Editrice ‘Çabej’, Tirana 2008.

Fjalor Toponomastik – emna vendesh e fisesh” (Dizionario toponomastico- nomi di paesi e di tribu) pubblicato in diversi pezzi alla rivista ‘Hylli i Drites’ di Nikoll Gazulli. Redazione scientifica, preparazione delle bozze e stesura di un indice di approfondimenti. Volume di 310 pp. – Tirana 2015.

Pubblicazioni anastatiche accompagnate da studi introduttivi; curatele di volumi pubblicati

"Dizionario della lingua albanese" 1954 - pubblicazione anastatica. Preparato e fornito con una introduzione di L. Sh.-Sh. Casa Editrice "Çabej", novembre 2005.

"Il dizionario di Gazulli" 1941 - pubblicazione anastatica. Preparato e fornito con una introduzione di L.Sh.-Sh. Casa Editrice "Çabej", dicembre 2005.

"Il fenomeno dell'albanese contemporaneo" - edizione bilingue. Redazione scientifica e la preparazione per la pubblicazione di L. Sh.-Sh. Con una recensione di Prof. Adolorata Landi, Capo del Dipartimento di Glottodidattica, Univ. di Salerno (IT) - Pubblicazioni 'Çabej', aprile 2006.

"Latin Dictionarium epiroticum" di Frang Bardhi, 1635 - pubblicazione anastatica. Predisposto per la pubblicazione e fornito di uno sudio introduttivo di L. Sh.-Sh. Pubblicazioni "Çabej", settembre 2006.

"Trace filologiche - sulla vecchia letteratura Arbëresh" di Matteo Mandal. Preparato e fornito con una introduzione di L. Sh-Sh. Pubblicazioni "Çabej", novembre 2006.

"Frattali dell'albanese - oscillazione delle geometrie dello standard linguistico" di Ardian Vehbiu. Preparato e fornito con una introduzione di L. Sh.-Sh. Pubblicazioni 'Çabej', marzo 2007.

"Dizionario etimologico della lingua albanese" del 1891 di Gustav Meyer (tradotto da Anila Omar). Gruppo di lavoro scientifico e preparazione per la pubblicazione da parte di L. Shamku-Shkreli. Pubblicazioni "Çabej", novembre 2007.

"La guerra delle lingue e delle politiche linguistiche" di Jean-Louis Calvet. Redazione, introduzione e preparazione per la pubblicazione di L. Sh.-Sh. Pubblicazioni "Çabej", febbraio 2008.

"L'albanese totalitario" di Ardian Vehbiu. Preparato e fornito con una introduzione di L. Sh.-Sh. Pubblicazioni 'Çabej', ottobre 2009.

Curatela di “Introduzione in studi indoeuropei. La posizione dell’Albanese” di E. Cabej. Questo volume fu preparato basandosi sulle lezioni nella scuola dottorale dell’Universita di Prishtina, impartite dall”autore nel 1970-1971. Le lezioni esistevano solo nella forma audio registrata. Trascrizione, redazione, studio introduttivo e pubblicazione da Ledi Shamku-Shkreli. Tirana 2010

Curatela di “Diana e Zana. Studi Etnolinguistici” di E. Cabej. Raccolte, curate ed accompagnate da studio introduttivo da L. Sh-Sh – Tirana 2014

Articoli e saggi in riviste e periodici

Articoli pubblicati fino al 2005 si trovano nel volume intitolato "Shtate vjet prolog” (Sette anni di prologo).

Di seguito si trovano scritti pubblicati nei quotidiani "Shekulli" e "G. Shqiptare" cosi come nei periodici: “Gjuha shqipe”, “Hylli i Drites”, “Java” , “Studime Filologjike”, “Gjuha jone”, “Buletini i Gjuhesise”, etj

  • Drejt një gjuhësie evolutive.- Verso una linguistica evolutiva
  • Duke pritur Fjalorin e Toskërishtes.- Aspettando il Dizionario del Tosco.
  • A lind me F. de Saussure-in gjuhësia moderne ?- Nasce con F. de Saussure la linguistica moderna?
  • Çelësat fonetikë në pentagram të shqipes.- Chiavi fonetiche nella pentagramma dell'albanese.
  • Ç’na mëson “Formula e Pavarësisë”?- Cosa ci insegna "la formula dell'indipendenza"?
  • M.Greblleshi mes Gjuhës Letrare dhe Normës Standarde.- M. Greblleshi tra il linguaggio letterario e le norme standard.
  • Mjaft aparteidit gjuhësor në Shqipëri.- Basta con l’apartheid linguistico in Albania.
  • Geni françeskan (shkolla gjuhesore e kuvendit te Shkodres).- il Gene francescano (la scuola linguistica del Convento di Scutari)
  • A do të zgjedhë “secesionin” gjuhësor Kosova?- Kosovo scegliera la seccessione linguistica?
  • Dija dhe vetedija ne vepren e M. Krujës.- La conoscienza e la coscienza nell'opera di M. Kruja
  • A janë të lirë të shkruajnë gjithë shqiptarët?- Hanno tutti gli albanesi libertà di scrittura?
  • Shqipja e përbashkët, kujtim apo realitet? - mbi filologjine arbereshe te M. Mandalà-se.- L'Albanese, un riccordo o una realtà.

  • Mëkati i dytë ndaj shqipes - Pse u barazua Gjuha Letrare me Kodin Standard.- Il secondo peccato nei confronti dell'albanese - Il perche della parità imposta tra lingua letteraria e Varieta Standard.

  • Gustav Meyeri pa rubë.- Gustav Meyer senza veli
  • Fjalori i Frang Bardhit, rojë e continuum­it tonë identitar.- Il dizionario di Frang Bardhi, guardia del continuum della nostra identità.
  • Neostandardi i shqipes, pse?- Perchè il neostandard dell'albanese?
  • Prestigji i humbur i shqipes.- Il prestigio perduto dell'albanese.
  • Elitar dhe utilitar – A.Klosi, dorëzanë i Reinholdit- Elitario e neccessario- A. Klosi, avallante di Reinhold.
  • Norma e shqipes drejt normalizimit - tronditet “ë”-ja e patheksuar.- Norma dell albanese verso la normalizzazione.

  • Për një sociolinguistikë funksionale.- Per una sociolinguistica funzionale.
  • Thyhet tabuja e rishikimit të standardit të shqipes.- Si rompe il tabu della revisione per lo standard linguistico dell’albanese.
  • Zhvendosje semantike horizontale e shqipes.- Spostamenti semantici orizzontali nell’ albanese
  • Paralelet europiane te Eqrem Çabejt ne studimin e Shqipes ne familjen e gjuheve. - Le similitudini europee di Eqrem Çabej nello studio dell albanese, dentro le famiglie delle lingue.

  • Modernija e Sami Frasherit gjuhetar – La modernita del pensiero del linguista Sami Frashëri.

  • Gjuha totalitare ushqen mendesine totaliare (Tingulli i gjate i heshtjes) - Una lingua totalitarista nutre una mentalità totalitarista (Il lungo suono del silenzio).

  • Fjalori qe kendon (Studim mbi lemat e fjalorit dialektor te Pano Tases mbledhur nga iso-polifonia) – Il Dizionario che canta (Studio sul lemmario del Dizionario Dialettale di Pano Tase, redatto dai canti di iso-polifonia).

  • Studim i shkurter sintaksor mbi fjalite e shenjuara te neostandardit te shqipes – Breve studio sintattico sulle frasi marcate riscontrate nel Neostandard Albanese

  • Gabimi gjuhesor si risi apo konservim? Studim i shmangieve ne gjuhen e gazetave – L’errore linguistico come innovazione o conservazione? Studio delle evasioni nel linguaggio giornalistico.

6. Contributi internazionali

Traduzione dall'albanese in italiano del volume “Lettera a un amico italiano dal Kosovo”, pp. 310. Casa editrice “Rizzoli”, Milano 1999.

Lezione a tema per la Scuola Dottorale alla conferenza con tema: “Il processo evolutivo delle norme della lingua albanese” presso L'istituto Orientale di Napoli (IT). Maggio 2007. Con la recensione del Prof. Addolorata Landi pubblicata nel periodico dell”Universita di Salento

"Valori vocali e la modernizzazione dell'alfabeto albanese"- Relazione scientifica tenutosi alla Conferenza scientifica organizzata a Zagabria (Croatia) in occasione del centenario del Congresso di Manastir. Aprile 2008

"Competenze lessicali e grammaticali dei bambini albanofoni da 2 a 4 anni", ricerca all'interno di un gruppo internazionale, in collaborazione con il Dipartimento della Linguistica e delle Ricerche Psicologiche in Clark Education University a Massatchussets, Febbraio 2009

Lezione tematica per Scuola Dottorale nella conferenza a tema: "Dialetti albanesi e lingua standard - collaborazione e arrichimento", tenutosi all'Istituto Orientale di Napoli (IT). Maggio 2009. Pubblicato con la recensione di Prof. Italo C. Fortino alla rivista “Besa”.

Nuovi aspetti etnolinguistici dell’Epos Albanese – ricerca concordata con l”Istituto di Zagabria (dal 2011 ad oggi)

Redazione del progetto per una norma linguistica dell”arberesh. Gruppo di Ricerca tra Universita di Tirana ed Universita di Palermo (dal 2012 ad oggi)

* * *

LEDI SHAMKU-SHKRELI

CURRICULUM STUDIORUM – sintesi- 2015

Nata a Tirana, il 13.09.1971, esercita attività scientifiche presso L'Istituto della Lingua e della Letteratura dal 2000.

Recapiti domiciliari: Rr. “N. Frasheri”, nr. 7 – Tirane (I.GJ.L.) oppure Rr. “Budi”, Pall. Classic, Sh. 2, Ap. 31 Tiranë (casa).

Cel. + 355 692042454 E-mail ledishamku@gmail.com [mailto:ledishamku@gmail.com]

La sua Formazione accademica si collega alla Linguistica Applicata e in specifico, il suo campo di ricerca è Sociolinguistica applicata (specializzazione effettuata presso l'Università di Bologna 2001-2002)- e come discipline aggiuntive si possono nominare le ricerche scientifiche in: Filologia classica (dell'albanese), Etnolinguistica, Cultura della Lingua e i Processi Didattici.

Titolo Scientifico: Master (di secondo livello) conferitosi nel 2006 dopo aver sostenuto la tesi: "Tendenze auto- strutturali della lingua albanese d'oggi- e casi della metodologia dello studio"

Dottorato di ricerca con il tema "La rivelazione dell' usus della lingua albanese odierna".

Lettore di “Sociolinguistica presso la Facoltà di Filosofia & Sociologia all'Università di Tirana e Lettore della materia “Lingua Albanese Applicata” presso L'Università Europea di Tirana.

Le Attività Professionali si svolgono tramite la ricerca individuale e i gruppi di ricerca:

I. Ricerca individuale include tre indirizzi: 1. La fase preparativa per la racolta dell'Usus. 2. Studi con oggetto l'albanese odierno, rivalutazioni degli studi storici e la messa a disposizione, per poter risolvere le problematiche attuali, i studi con sfondo filologico e 3. Preparazione di articoli con problematiche socio-linguistiche che si collegano alla cultura della lingua.

II. I gruppi di ricerca dove ha partecipato con diverse problematiche da risolvere e studiare:

1.La redazione dei manuali per l'unificazione terminologica dell'albanese di Acquis Communitaires” (GTZ, M.I.); 2.Rilevimi dhe skedimi i Usus-it te gjuhes shqipe qe flitet e shkruhet sot” (Univ. “La Sapienza”, I.GJ.L.); 3.Le Norme (linguistiche), le leggi e gli usi” (UEE, UET, RGJT); 4.La creazione dell'archivio elettronico della toponomastica”, (ISAP, SOROS, ILL); 5.Il contributo delle personalità straniere nell' Istituto Orientale di Napoli” (ISON, ILL, UFN); 6.Competenze lessicali e grammaticali nei bambini da 2 a 4 anni” (Clark Ed. – UM, RGJT)

Sintesi del Profilo di Ricerca-Scientifica

L'attuale campo di ricerca è stato indirizzato verso una ricerca rincorporata a quella legata al tema del Dottorato di Ricerca: per poter cogliere il repertorio dei linguaggi odierni della lingua albanese (in scritto e parlato) e il rispechiare di tali risultati tramite la pubblicazione di quattro Dizionari che per la prima volta in Albania si baseranno sull' Usus fatico. Questa ricerca è una fase molto importante per poter determinare un'attitudine oggettiva scientifica rispetto alla varieta standard della lingua albanese (una nuova definizione del codice standard dell'Albanese)

Le Problematiche che si notano nella "pragmatica dell'albanese" sono il risultato delle politiche linguistiche errate e rigide degli ultimi decenni che hanno causato: 1. L'supervalutassimo della varietà standard come unica forma dominante nell'uso pubblico e nel campo dell'istruzione. 2. L'atrofia della reale comunicazione della comunità parlante albanese con il patrimonio linguistico e culturale. 3. la pedagogia tradizionale che nei giorni d'oggi risulta insufficiente per poter appropriare l'albanese come lingua madre e non solamente come un mezzo formale burocratico. 4. L'inesistente politica per l'emancipazione linguistica. 5. La concezione della lingua standard come una nomenclatura di regole previste e di natura minacciosa e non come una comunità di cerchi concavi con rispettive normative, dove la selezione dei mezzi viene dettata principalmente in base alla situazione comunicativa.

L'originalità della ricerca principalmente proviene dal isolamento metodologico che la linguistica albanese si è autoinflitta. Nella linguistica contemporanea, diversamente dalla realtà albanese, questa ricerca non viene più presentata come una ricerca originale, dato che da trent'anni si è passati alla sua esercitazione e miglioramento. Questa ricerca che ambisce di trasformarsi in una metodologia, fu inizialmente assistita dal Prof. Tullio De Mauro.

L'interesse per la società albanese si nota in base alla democratizzazione del pensiero in generale e della istruzione in particolare. Questi processi hanno come scopo di ritrovare il giusto approccio tra la lingua albanese e la società, sia come eredità storico- culturale, cosi come un mezzo per la creazione della realtà nell'era della globalizzazione.

Per quanto riguarda la comunità dei ricercatori scientifici si ambisce: 1. l'allontanamento dagli studi linguistici strettamente effettuati in ambiti laboratorici. 2. l'aggiornamento dei metodi di ricerca e la messa a disposizione dei risultati e delle altre nuove discipline in Albania come la Psicologia Applicata, l'Antropologia Culturale, l'Etnolinguistica, La Neurolinguistica, La Didattica Scolastica. 3. L'aggiornamento dei curricula linguistiche in tutti i livelli.

* * *