Foto del docente

Emilio Tagliavini

Professore ordinario

Dipartimento di Chimica "Giacomo Ciamician"

Settore scientifico disciplinare: CHIM/06 CHIMICA ORGANICA

Curriculum vitae

Il Prof. Emilio Tagliavini afferisce al Dipartimento di Chimica "Ciamician" dell'Università di Bologna col ruolo di Professore Ordinario del SSD CHIM/06 – Chimica Organica. Dal 2013 è stato Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale per l'Energia e l'Ambiente, ora Fonti Rinnovabili, Ambiente, Mare, Energia (CIRI FRAME). Dal 2018 è membro del Senato Accademico dell'Università di Bologna come rappresentante eletto dell'Area Scientifica.

E' nato il 9/11/1954 A Reggio Emilia. Si è laureato in Chimica con lode il 10/4/1979 presso l'Università di Bologna col Prof. Achille Umani-Ronchi.

E' diventato Ricercatore universitario nel 1983 presso la Facoltà di Scienze MM FF NN dell'Università di Bologna e Professore Associato presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università “Federico II” di Napoli nel 1992, in seguito alla vincita di un concorso nazionale. Successivamente si è trasferito presso la Facoltà di Scienze MM FF NN dell'Università di Bologna.

Nel 2003 è risultato idoneo ad un concorso a Professore Ordinario bandito dall'Università di Milano è stato poi chiamato dalla Facoltà di Scienze MM FF NN dell'Università di Bologna ed ha preso servizio come Professore Straordinario nel Marzo 2005. Dal Marzo 2008 è Professore Ordinario di Chimica Organica.

Ha avuto la responsabilità didattica di insegnamenti di Laboratorio di Chimica Organica, Chimica delle Sostanze Naturali, Chimica Sostenibile, Chimica Organica, Chimica Bio-organica presso vari Corsi di Laurea e Laurea specialistica della Facoltà di Scienze MM FF NN e dell' insegnamento di Chimica Organica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Napoli. Ha fatto parte di varie commissioni di esame di insegnamenti dei CdS della Facoltà di Scienze MM FF NN.

Ha fatto parte del Collegio dei docenti dei Dottorati di ricerca in Chimica ed in Scienze Ambientali. Il Prof. Tagliavini è stato relatore e correlatore di tesi di Laurea e Laurea Magistrale in Chimica ed in Scienze per l'ambiente e il territorio. E' stato tutore di tesi di dottorato in Chimica ed in Scienze ambientali: tutela e gestione delle risorse naturali.

Il Prof. Tagliavini è stato Presidente del Corso di Laurea in Scienze Ambientali e dei Corsi di Laurea Specialistica e Magistrale in Scienze ambientali marine e oceanografia, Scienze per l'ambiente e il territorio, Analisi e gestione dell'ambiente dal 2004 al 2010. A partire dal 2001, ha curato l'avvio e l'implementazione della riforma degli ordinamenti didattici ex DM 509/99 e poi DM 270/04. Dal 2007 al 2012 ha fatto parte del Consiglio del Polo Scientifico-Didattico di Ravenna.

E' Programme Director per l'Università di Bologna del Master Erasmus Mundus "Chemical Innovation and Regulation - ChIR" (Laurea Magistrale in Chimica-Curriculum ChIR). 

E' co-autore di circa 110 pubblicazioni su riviste internazionali peer-reveiwed. H index = 36.

E' peer-reviewer di importanti riviste scientifiche nel campo della Chimica (Angew. Chem. Int. Ed., J. Am. Chem. Soc., Org. Lett., Chem Eur. J., ecc.)

E' stato Principal Investigator di un'Unità operativa del Progetto SMOCC del V Programma Quadro della EU dal 2001 al 2004.A partire dal 2006 al 2010 è stato responsabile di un'unità locale del Progetto FISR “Aeorclouds “ finanziato dal MiUR. E' stato responsabile di un progetti in collaborazione con varie industrie. Ha partecipato ai Programmi POR-FESR 2007-13 e 2014-20 finanziati dalla Regione Emilia Romagna. E' stato responsabile per il CIRI Energia e Ambiente del Progetto VALSOVIT.

Gli interessi di ricerca di Emilio Tagliavini hanno spaziato in vari campi della Chimica organica e delle discipline ad essa complementari: la chimica organometallica, la sintesi organica regio- e stereocontrollata, la catalisi asimmetrica, la chimica del particolato atmosferico, le fonti rinnovabili e la biomassa, le sostanze organiche marine, i solventi innovativi, il riciclo delle sostanze organiche di scarto

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.