Foto del docente

Elisa Magosso

Professoressa associata

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Settore scientifico disciplinare: ING-INF/06 BIOINGEGNERIA ELETTRONICA E INFORMATICA

Curriculum vitae

POSIZIONE ATTUALE

Professore Associato (Settore Scientifico Disciplinare ING-INF/06), Università degli Studi di Bologna

FORMAZIONE E POSIZIONI RICOPERTE

  • 1998 Laurea in Ingegneria Elettronica presso l'Università di Bologna, con voti 100/100 e lode
  • 1998 Abilitazione alla Professione di Ingegnere.
  • 1999-2001 Dottorato di Ricerca in Bioingegneria presso l'Università di Bologna, XIV ciclo.
  • Nel maggio 2002 ha conseguito il titolo di Dottore di Ricerca in Bioingegneria.
  • 2001-2002 Assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Elettronica, Informatica e Sistemistica dell'Università di Bologna.
  • Ago. 2002-Ott. 2002 Research Scholar presso il Department of Anesthesiology, University of Florida College of Medicine (Gainesville, Florida, USA), nell'ambito del Progetto Marco Polo - incentivi per la formazione all'estero dei giovani ricercatori
  • Nov. 2002-Dic. 2011 Ricercatore Universitario a Tempo Indeterminato, settore scientifico disciplinare ING-INF/06 (Bioingegneria Elettronica e Informatica), Cesena, Università di Bologna
  • 2010 Conseguimento dell'idoneità a Professore Associato
  • Dic. 2011-oggi Professore Associato ING-ING/06
  • Marzo 2017 Conseguimento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Ordinario SC 09/G2 - Bioingegneria

PREMI

  • 1999 Vincitrice del Premio di LaureaRosanna Degani
  • 2003 Vincitrice del Premio Nazionale di Dottorato “Patron” (2003, 5^Ed)

ATTIVITÀ DIDATTICA

Master di secondo livello in Ingegneria Clinica, Università di Bologna

  • A.A. 2004/2005, 2006/2007, 2007/2008: Statisica Medica ed Elaborazione di Dati e Segnali Biomedici.

Laurea in Ingegneria Biomedica

  •  A.A. 2003/2004, 2004/2005, 2005/2006: Laboratorio di Bioingegneria
  •  A.A. 2011/2012, 2012/2013: Strumentazione Biomedica

Laurea Magistrale in Ingegneria Biomedica (internazionale dal 2020/2021):

  • Dall’ A.A. 2006/2007: Strumentazione Biomedica/Biomedical Instrumentation
  • Dall'A.A. 2010/2011 all'A.A. 2020/2021: Sistemi Neurali
  • Dall'A.A. 2021/2022: Advanced Techniques for EEG Processing

DOTTORATO

  •  2009: Membro del Collegio Docenti dell’ International PhD Program in Cognitive Neuroscience, Università of Bologna
  • 2012: Membro del Collegio Docenti del Dottorato in Bioingegneria, Università of Bologna
  • 2013-2016: Coordinatore del Dottorato in Bioingegneria, Università di Bologna
  • 2014-2016: Membro del Collegio Docenti del Dottorato in Ingegneria Biomedica, Elettrica e dei Sistemi, e Responsabile del Curriculum Bioingegneria, Università di Bologna
  • 2020-2022: Membro del Collegio Docenti del Dottorato in Ingegneria Biomedica, Elettrica e dei Sistemi,Università di Bologna
  • 2021: Membro esterno dell’esame finale di Dottorato in Scienze Biomediche, KU Leuven, Belgium

ALTRE ATTIVITÀ ISTITUZIONALI

  • Dal 2013: Responsabile Scientifico del Laboratorio di Ingegneria Biomedica, Università di Bologna-Campus di Cesena.
  • Dal 2014 al 2017: Membro del Comitato Scientifico della Biblioteca “Dore”
  • Dal 2018 ad oggi: Membro del Comitato Scientifico della Biblioteca Centrale “Leon Battista Alberti” del Campus di Cesena, Università di Bologna
  • Dal 2014: Responsabile Scientifico di un programma di Scambio Erasmus + University of Bologna - University of Coimbra (Portugal) nell’area 'Medical Technology' area
  • Dal 2018: Membro della Commissione Piani di Studio e Membro della Commissione Regolamenti e Ordinamenti della Laurea di primo e secondo livello in Ingegneria Biomedica, Campus di Cesena, Università di Bologna.

PROGETTI DI RICERCA

  • Progetto Giovani Ricercatori 1999 (PI): "Development and Validation of a Simulator of the Cardiovascular Response to Exercise”
  • MIUR-PRIN (Partecipante): 2002 “Modeling respiratory mechanics and its regulation in artificial ventilation”; 2005 “Estimation of brain functional connectivity with advanced methodological procedures”; 2008 “Advanced methods for the study of neural learning during simple visuo-motor tasks”; 2015 “Visual awareness lost and found: neural and cognitive mechanisms”; 2017 “Performing actions in a changing environment”.
  • Ministro dei trasporti e dell’ambiente 2011 (CO-PI di Unità): “Excessive daytime sleepiness and road accidents: specific risk in the transport of waste and hazardous toxic materials of significant environmental impact
  • FARB – UniBO 2012 (Partecipante): “Visual awareness lost and found: neural and cognitive mechanisms”,
  • TEMPUS IV – EU Programme 2013-2016 (Partecipante): “Biomedical Engineering Education Tempus Initiative in Eastern Neighbouring Area
  • H2020 (JTI-CS2-2015) 2016-2021 (Partecipante): “CASTLE CAbin Systems design Toward passenger welLbEing”

ATTIVITÀ EDITORIALE e di REVISORE

  • 2016-2018 Action Editor di Neural Networks
  • 2020-2021 Guest Editor dello Special Issue “The sensory-cognitive Interplay: Insights into the neural mechanisms and circuits” on Journal of Integrative Neuroscience
  • 2020-2021 Guest Editor dello Special Issue "Neural Networks and Connectivity among Brain Regions” on Brain Sciences

Revisore delle seguenti riviste internazionali

  • Journal of Applied Physiology
  • American Journal of Physiology – Heart and Circulatory Physiology
  • IEEE Transactions on Biomedical Engineering
  • Medical and Biological Engineering and Computing
  • Computer Methods and Programs in Biomedicine
  • Computers in Biology and Medicine
  • Medical Engineering and Physics
  • Biomedical Signal Processing and Control
  • Theoretical Biology and Medical Modelling
  • Journal of Neuroscience Methods
  • Frontiers in Psychology
  • PLoS One
  • Vision Research
  • Cognitive Computation
  • Cognitive Neurodynamics

ORGANIZZAZIONE DI CONFERENZE INTERNAZIONALI

  • Invited Speaker in the IEEE EMBS Pre-Conference Workshop "Cardiorespiratory Variability: Models and Mechanisms"; 26th Annual International Conference of the IEEE Engineering in Medicine and Biology Society, EMBC 2004
  • Invited Member of the International Scientific Advisory Committee Biomedicine 2005 (Sixth International Conference on Modelling in Medicine and Biology) and Editor del volume “Modeling and Medicine in Biology VI” (proceedings of the conference), WIT Press, 2005
  • Revisore per le conferenze Internazionali IEEE-EMBC 2008, 2009, 2010, 2011, 2012 (Annual International Conference of the IEEE Engineering in Medicine and Biology Society)
  • Revisore per le conferenza internazionale IEEE-RTSI 2016 (IEEE-International Forum on Research and Technologies for Society and Industry)
  • Invited Member of the Scientific Committee AMAC 2017 (Conference on Applied Modeling in Acute Care)
  • Co-organizer del SymposiumPlasticity mechanisms of multisensory integration: neurophysiological data, neurocomputational modeling and clinical perspectives” in the international conference IMRF 2017 (International Multisensory Research Forum 2017).

COLLABORAZIONI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

  • IRCCS Institute of Neurological Sciences of Bologna, Bellaria Hospital, Bologna, IT (Dr. Provini, Dr. Pizza)
  • Centre for Studies and Research in Cognitive Neuroscience, University of Bologna, IT (Prof. Di Pellegrino, Prof. Romei, Prof. Bertini)
  • Department of Biomedical and Neuromotor Sciences, University of Bologna, IT (Prof. Fattori, Dr. Filippini)
  • Department of Computer, Control and Management Engineering, Sapienza University of Rome (Prof. Astolfi)
  • Department of Clinical Neuroscience, Centre Hospitalier Universitaire Vaudois (CHUV), University of Lausanne, Lausanne, Switzerland (Dr. Serino)
  • Department of Neurobiology and Anatomy, Wake Forest University, Winston-Salem, NC, USA (Prof. Stein, Dr. Rowland)
  • Department of Pediatrics and Neuroscience, Albert Einstein College of Medicine, Bronx, NY, USA (Prof. Molholm)
  • Department of BioEngineering, Interdepartmental Neuroscience Program, University of California, Los Angeles, CA, USA (Prof. Ladan)


ATTIVITÀ DI RICERCA

a) Modellazione e simulazione di sistemi fisiologici umani per acquisire conoscenze sui meccanismi fisiologici e patologici e prevedere gli effetti dei trattamenti, con enfasi su

  • modelli matematici dei meccanismi di regolazione cardiovascolare e respiratoria
  • modelli di reti neurali di ispirazione biologica, che simulano l'interconnessione tra diverse aree cerebrali, per studiare i ritmi e la connettività cerebrale, per simulare e interpretare (in termini di attività neurale e connessioni) funzioni sensoriali e processi cognitivi come la percezione visiva, l’ integrazione multisensoriale, la memoria, il linguaggio, l’ apprendimento e riabilitazione.

I modelli sono utili per studiare gli effetti di stress cardiorespiratorio (es. emorragia, ipossia), insufficienza renale, alterazioni neurologiche (es. Autismo, Ictus, Morbo di Parkinson, deficit attenzionale ecc.) e gli esiti di pratiche terapeutiche/riabilitative.

b) Acquisizione di segnali elettrofisiologici (EEG, ECG, EOG) e applicazione di tecniche avanzate di elaborazione del segnale (es. wavelets, classificatori statistici, tecniche di intelligenza artificiale) per la rilevazione/classificazione delle caratteristiche del segnale in relazione a stati di allerta/sonno, riposo/lavoro, stati sani/patologici.

c) Applicazione di approcci di deep learning per la decodifica e l'analisi di segnali neurali (sia EEG su soggetti umani che segnali di spiking rate acquisiti su primate non umano), allo scopo evidenzia come grandezze esterne legate a stimoli e comportamenti sono codificati nei segnali neurali in task cognitivi e motori, e come informazioni biomeccaniche, cinematiche e di attività muscolari siano rappresentate nelle diverse regioni cerebrali.

L'attività di ricerca è svolta in collaborazione con diversi centri clinici e di ricerca sia nazionali che internazionali