Foto del docente

Davide Viaggi

Professore associato confermato

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

Settore scientifico disciplinare: AGR/01 ECONOMIA ED ESTIMO RURALE

Temi di ricerca

1) Valutazione degli effetti della Politica agricola comune (PAC) nelle aree rurali: Valutazione ex ante ed ex post degli impatti della Politica Agricola comunitaria, in particolare degli Scenari post 2013

2) Gestione dell'acqua in agricoltura: 1a) modellizzazione degli usi irrigui dell'acqua; 1b) valutazione monetaria dei costi ambientali ed opportunità delle risorse idriche.

3) Valutazione delle politiche agroambientali: sviluppo di metodi di valutazione ex ante ed ex post delle politiche agroambientali, con l'uso di strumenti quali l'analisi multicriteriale e i modelli principale-agente.

4) Investimenti in agricoltura: Simulazione della propensione all'investimento nelle aziende agricole in diversi scenari di politica comunitaria, comprese le riforme in corso.

5) Ricerca per la competitività in agricoltura: individuazione delle esigenze e delle priorità della ricerca, soprattutto finalizzata ad aumentare la competitività delle grandi colture a seminativo.

6) Economia dell'innovazione nelle imprese agricole ed agroalimentari, e economia dei networks di imprese.

 



1) Gestione dell'acqua in agricoltura La linea di ricerca è divisa in due sottotemi: 1a) la modellizzazione degli usi irrigui dell'acqua; 1b) la valutazione monetaria delle risorse idriche. Il tema 1a) riguarda la realizzazione di modelli economici finalizzati a simulare il comportamento di singoli agenti o di sistemi produttivi al variare delle condizioni esterne (scenari). Il risultato atteso può supportare la definizione di politiche per la gestione delle risorse idriche o contribuire alla costruzione di veri e propri DSS. Tale linea di ricerca si è concretizzata nel progetto WADI (Sustainability of European Irrigated Agriculture under Water Directive and Agenda 2000, 5° Programma quadro dell'Unione Europea, tipologia di progetto: STREP, 2001-2003) e in diversi progetti di portata nazionale, tra cui due finanziati dal Ministero sulla linea PRIN (“Sistemi di supporto alle decisioni per la pianificazione integrata delle risorse idriche: stato dell'arte e problemi aperti”, PRIN, 2004-2005 e “Realizzazione di un sistema di supporto alle decisioni a livello di bacino per la gestione dell'acqua in agricoltura”, PRIN, 2003-2005). Il tema 1b) è invece orientate a fornire valutazioni monetarie dei costi opportunità ed ambientali legati all'uso dell'acqua. I risultati sono orientate direttamente a supportare l'implementazione della direttiva quadro 60/2000, che richiede esplicitamente la stima di tali valori, ma anche a fornire un più ampio contributo all'uso razionale delle risorse idriche. Tale linea di ricerca si è concretizzata nel progetto AQUAMONEY - “Development and Testing of Practical Guidelines for the Assessment of Environmental and Resource Costs and Benefits in the WFD, 6° programma quadro dell'Unione europea, attualmente in corso) 2) Valutazione delle politiche agroambientali La linea di ricerca comprende in particolare lo sviluppo di metodi di valutazione ex ante ed ex post delle politiche agroambientali, con l'uso di strumenti quali l'analisi multicriteriale e i modelli principale-agente. Questa tema ha dato vita a numerosi progetti a carattere regionale nel periodo 1991-2005. Il tema riveste grande attenzione alla luce della strategia europea di valorizzazione del ruolo multifunzionale dell'agricoltura. Su questa linea è in atto la partecipazione al progetto di ricerca “ITAES - Integrated tools to design and implement agro environmental schemes, VI framework programme”, European Union 6fp (STREP) 2003-2006 (contract SSPE-CT-2003-502070). 3) Investimenti in agricoltura Obiettivo della linea di ricerca è la simulazione della propensione all'investimento nelle aziende agricole in diversi scenari di politica, compresa la riforma in atto con l'introduzione del pagamento unico aziendale. Il tema riscuote una forte attenzione in sede UE, in quanto ad esso sono legate le trasformazioni a lungo termine dell'agricoltura e l'adattamento tecnologico. Su questa linea è risultato assegnatario di un tender intitolato Investment behaviour in conventional and emerging farming systems under different policy scenarios, CONTRACT 150369-2005 F1SC IT, call for tenders J05/13/2005, finanziato da IPTS JRC Siviglia 4) Ricerca per la competitività delle grandi colture Questo filone ha l'obiettivo di individuazione le esigenze e le priorità della ricerca, soprattutto finalizzata ad aumentare la competitività dell'agricoltura. Il tema è di forte attualità sia per l'urgenza di individuare un ritrovato modello di competitività, sia in relazione all'obiettivo di fondare la competitività del sistema Europa sulla conoscenza. Su tale tema è in corso la partecipazione al progetto EUROCROP – “Agricultural Research for Improving Arable Crop Competitiveness”, Proposal N°022757 European Union 6fp (CA). Inoltre sono stati realizzati diversi progetti a finanziamento regionale. 5) Effetti della PAC nelle aree rurali Questa linea di ricerca ha l'obiettivo di valutare ex ante ed ex post gli impatti della Politica Agricola comunitaria, in particolare degli Scenari post 2013. Si innesta su un tema di grande attualità costituito dall'”Health Check” che prevede un riesame degli obiettivi e degli strumenti della PAC. Su tale tema è in corso il progetto Ruralità, agricoltura e impresa dopo il 2013: definizione di scenari e strumenti di analisi (Rurimpresa2020), Progetti strategici. 6) Economia dell'innovazione nelle imprese agricole ed agroalimentari, e economia dei networks di imprese.