Foto del docente

Dario Croccolo

Professore ordinario

Dipartimento di Ingegneria Industriale

Settore scientifico disciplinare: ING-IND/14 PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE

Direttore Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale su Meccanica Avanzata e Materiali

Curriculum vitae

Nato a Roma il 13 luglio 1964.

Laureato in Ingegneria Meccanica a Padova il 15 marzo 1990 con punti 110 su 110.

Vincitore del concorso per l’ammissione al 65° corso del Corpo Tecnico dell’esercito, ha svolto i propri obblighi di leva come Sottotenente nel periodo ottobre 1990 - gennaio 1992.

Abilitato all'esercizio della professione di ingegnere nella prima sessione dell'anno 1991 con punti 120 su 120.

Abilitato per l'espletamento delle funzioni di Direttore d'esercizio per gli impianti funicolari aerei e terrestri della categoria "A" il 12 dicembre 1992.

Dottore di Ricerca in Scienza dell'Innovazione Industriale, titolo conseguito il 14 settembre 1994.

Vincitore del concorso Ordinario per l'abilitazione all'insegnamento nella classe CII, Tecnologia Meccanica e, successivamente, nominato Professore di ruolo presso l'Istituto Tecnico Industriale Statale “A. Meucci” di Cittadella (PD) dove è rimasto in servizio dal 19 settembre 1992 al 30 settembre 1995.

Vincitore del concorso a due posti di Ricercatore universitario per la classe I08A - “Progettazione meccanica e costruzione di macchine” - presso l’Università degli Studi di Bologna dove ha preso servizio il giorno 1 ottobre 1995.

Confermato nel ruolo di Ricercatore Universitario il 25 marzo 1999 con decorrenza 1 ottobre 1998.

Risultato tra gli Idonei a coprire un posto di Professore Associato – SSD I08A – ING-IND/14 Progettazione meccanica e costruzione di macchine – nella procedura di valutazione comparativa – II tornata 2000 - indetta dall’Università degli Studi di Bologna.

Chiamato dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bologna a coprire un posto di Professore Associato nel SSD I08A – ING-IND/14, il 29 giugno 2001.

Confermato nel Ruolo di Professore Associato presso la II Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Bologna dal 1/10/2004. Cambio della sede di servizio da Forlì a Bologna avvenuta il giorno 1/11/2013.

Abilitato a ricoprire il ruolo di Professore Ordinario nel SSD ING-IND/14 nelle tornate del 2012 e del 2013.

Nominato Professore Ordinario nel SSD ING-IND/14 presso il Dipartimento di Ingegneria Industriale (DIN) dell’Università degli studi di Bologna, con sede di servizio a Bologna, il giorno 1/04/2016, dove è tuttora in servizio.

Dall’anno 1999 fino all’anno 2015 ha ricoperto il ruolo di Responsabile Scientifico della Biblioteca del DIN e prima DIEM. Dal 2013 ad oggi fa parte del Collegio dei Docenti del Dottorato di ricerca in Automotive per una mobilità intelligente istituito presso il DIN dell’Università degli Studi di Bologna. È stato ed è Tutore di cinque Dottorandi appartenenti ai cicli XVII, XIX, XXII, XXV e XXIX. È Revisore per alcune riviste internazionali con Impact Factor, Revisore PRINN e Valutatore di progetti di ricerca Regionali e Nazionali. È inserito nel Comitato Scientifico di Congressi Internazionali. È, infine, Associate Editor della rivista “Proceedings of the Institution of Mechanical Engineers, Part C: Journal of Mechanical Engineering Science” dal 2015. È membro della Giunta del Dipartimento di afferenza (DIN e prima DIEM) dal 2010 ad oggi con delega del Direttore per i rapporti con le aziende.

Dall’anno 2002 ad oggi è stato Responsabile scientifico e Gestore di numerosi Progetti di ricerca per i quali ha gestito, complessivamente, in modo diretto ed indiretto, più di €550.000 di finanziamenti.

Dall’anno 1999 è Responsabile di uno scambio Erasmus con l’Università di Limerick, mentre dall’anno 2013 di uno scambio con l’Università di Zilina. Dall’anno 2007 è di Direttore della Italian Design Summer School: art society and industry attivata presso l’Università degli Studi di Bologna in collaborazione con le Università di Shizuoka (Giappone), Yuan Ze (Taiwan) e Tongji (Cina).

È titolare di un brevetto come inventore.

Ha ricevuto il premio ‘Robert Hooke’ da parte della Società EURASEM (European Society for Experimental Mechanics) il giorno 4 luglio 2018.

È, infine, autore di circa 180 lavori tra cui sette monografie (due di queste a tiratura internazionale), tre contributi in capitoli di libro a tiratura internazionale, memorie presentate a Congressi nazionali e internazionali e articoli su riviste nazionali e internazionali di cui 70 recensiti ISI o Scopus.

h-Index: 15 Total citations: 637 (SCOPUS databases).

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.