Foto del docente

Daniele Torreggiani

Professore associato

Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari

Settore scientifico disciplinare: AGR/10 COSTRUZIONI RURALI E TERRITORIO AGROFORESTALE

Coordinatore del Corso di Laurea in Scienze e tecnologie per il verde e il paesaggio

Curriculum vitae

Daniele Torreggiani, Ingegnere per l'ambiente e il territorio e dottore di ricerca in Ingegneria Agraria, è professore associato presso il Dipartimento di Scienze e tecnologie agro-alimentari (DISTAL) dell'Università di Bologna nel settore dell'Ingegneria agraria e dei biosistemi – Costruzioni rurali e territorio agroforestale.

Dal 2015 è coordinatore del corso di laurea in Scienze e tecnologie per il verde e il paesaggio.

Le principali attività di ricerca riguardano: pianificazione e progettazione del territorio rurale e periurbano; resilienza e sostenibilità dei sistemi territoriali e sistemi verdi; rilievo e analisi territoriale, geomatica e sistemi informativi geografici (GIS); analisi multitemporali e multicriteri del territorio e del paesaggio rurale e valorizzazione dei sistemi paesaggistici; analisi e progettazione degli edifici agricoli e agroindustriali per l'ottimizzazione del processo e la minimizzazione dell'impatto ambientale e paesaggistico; sistemi di smart farming e precision livestock farming; sistemi di illuminazione innovativi a LED in colture protette; edilizia rurale tradizionale e integrazione paesaggistica del sistema costruito rurale e delle infrastrutture nel territorio rurale.

È responsabile scientifico per l’Università di Bologna dei seguenti progetti internazionali:

  • Progetto PRIMA (Partnership for Research and Innovation in the Mediterranean Area - Euro-Mediterranean cooperation joint programme) dal titolo “Self-sufficient Integrated Multi-Trophic AquaPonic systems for improving food production sustainability and brackish water use and recycling (SIMTAP)” (2019-2022) link al sito di progetto  
  • Progetto Climate KIC pathfinder (Knowledge and Innovation Community - Europe’s leading climate innovation initiative) dal titolo “AELCLIC: Adaptation of European Landscapes to Climate Change” (2019) https://aelclicpathfinder.com 

E' membro del gruppo di ricerca dell'Università di Bologna nell'ambito del progetto PRIN 2017 “Smart dairy farming: innovative solutions to improve herd productivity” (in corso). 

Ha preso parte a numerosi altri progetti di ricerca (inclusi progetti di ricerca finanziati dal MIUR, come il Progetto di ricerca PRIN 2011 “Technological innovation of livestock farming”, il progetto di ricerca PRIN 2003 “Landscape changes between protection and innovation in rural and periurban systems in Italy”, e il progetto di ricerca PRIN 2005“Rural landscape changes: driving forces and future scenarios”), e in numerose attività di ricerca applicata, in collaborazione con enti pubblici e privati, al fine di sperimentare e implementare soluzioni finalizzate alla valorizzazione del territorio rurale e periurbano e alla sostenibilità del sistema costruito. Conduce attività di ricerca in collaborazione con vari enti e istituzioni nazionali ed internazionali.

E' Guest editor dello Special issue “Landscape Analysis, Planning and Regional Development" della rivista Sustainability.

È membro del collegio docenti del Dottorato in Scienze e tecnologie agrarie, ambientali ed alimentari dell'Università di Bologna.

Insegna nell'ambito di corsi di laurea e laurea magistrale del Dipartimento di Scienze e tecnologie agro-alimentari dell'Università di Bologna: Tecnologie agrarie, Verde ornamentale e tutela del paesaggio, Scienze e tecnologie agrarie, Progettazione e gestione degli ecosistemi agro-territoriali, forestali e del paesaggio. Tiene inoltre corsi in lingua inglese nel corso di dottorato in Scienze e tecnologie agrarie, ambientali ed alimentari e nel corso di dottorato in Salute, sicurezza e sistemi del verde dell'Università di Bologna.

È stato speaker, invited speaker, chairman e membro del comitato organizzatore in vari convegni nazionali e internazionali. È autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e di contributi a convegni, ha pubblicato vari articoli su riviste indicizzate ISI WoS e Scopus, ed è curatore di libri. È referee per diverse riviste scientifiche internazionali.

E' relatore di diversi laureandi e supervisore di tirocinanti e dottorandi. È socio dell'Associazione Italiana di Ingegneria Agraria (AIIA), dell'Associazione Italiana per il Recupero Unitario delle Realtà Agricole e del Luoghi (RURALIA), dell'European Society of Agricultural Engineers (EurAgEng) e dell'International Commission of Agricultural Engineering (CIGR). Fa parte del gruppo di lavoro dell'Università di Bologna nell'ambito della Rete europea di Università per l'attuazione della Convenzione europea del paesaggio UNISCAPE e del working group "Rural buildings and landscape" dell'European Society of Agricultural Engineers.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.