Foto del docente

Daniela Boldini

Professoressa associata

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: ING-IND/28 INGEGNERIA E SICUREZZA DEGLI SCAVI

Curriculum vitae

-    Nata a Roma il 18/04/1973.

-    Luglio 2017: idoneità al ruolo di Professore Ordinario nei settori Ingegneria e Sicurezza degli Scavi (IND-IND/28) e Geotecnica (ICAR/07)

 

PROFESSORE ASSOCIATO

-    A partire dal 15 settembre 2014 è Professore Associato presso la Scuola di Ingegneria ed Architettura dell'Università di Bologna.

-    Membro della Scuola di Dottorato in Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali dell'Università di Bologna.

 

RICERCATORE

-    A partire dal 1 ottobre 2005 è Ricercatore presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Bologna.

-    Membro della Scuola di Dottorato in Ingegneria Civile ed Architettura – Geoingegneria, Georisorse e Ingegneria Geotecnica – dell'Università di Bologna.

 

POST-DOTTORATO

-    Dal novembre 2002 al settembre 2005 svolge a tempo pieno attività di ricerca presso il Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geoecnica dell'Università di Roma La Sapienza.

-    Fino al settembre 2005 svolge attività di ausilio didattico per i corsi di Meccanica delle Rocce e Costruzioni in Sotterraneo presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma La Sapienza.

-    Nel 2003 riceve un affidamento di incarico per lo svolgimento di seminari nell'ambito dell'insegnamento di Costruzioni in Sotterraneo dell'Università degli Studi Roma Tre.

-    Negli anni accademici 2003-2004 e 2004-2005 è Docente a contratto del corso di Geotecnica e Fondazioni presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Roma La Sapienza.

-    Nell'aprile 2004 risulta vincitrice di un assegno di ricerca presso l'Istituto di Geologia Applicata e Geoingegneria del CNR della durata di 1 anno.

-    Nell'anno 2004 riceve un incarico di docenza per il corso di formazione di Tecnico di ricerca nella valutazione del rischio ambientale in relazione ai Beni Culturali da parte del Consorzio Civita.

-    Nel 2005 risulta vincitrice di una borsa di studio del CNR (Short-term mobility 2005) per realizzare delle prove di laboratorio presso il Research Centre on Landslide della Kyoto University.

-    E' selezionata dall'Associazione Geotecnica Italiana come uno dei due delegati italiani per partecipare al 3rd International Young Geotechnical Engineering Conference (Osaka, settembre 2005).

 

DOTTORATO DI RICERCA

-    Nel giugno del 1999 risulta vincitrice del concorso per il XIV ciclo del Dottorato di Ricerca in Ingegneria Geotecnica, svolto fra le Università consorziate di Roma La Sapienza, Napoli Federico II e Napoli II.

-    Svolge attività di ausilio didattico per i corsi di Meccanica delle Rocce e Costruzioni in Sotterraneo presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma La Sapienza.

-    A partire dall'ottobre 2000 è docente per il Master in Stabilizzazione e Conservazione dei Centri Storici in Territori Instabili organizzato dalla regione Umbria.

-    Dal novembre 2000 al dicembre 2001 svolge l'attività di ricerca del dottorato presso l'Istituto di Resistenza dei Materiali del Politecnico di Vienna.

-     Dal febbraio 2003 è iscritta all'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma.

-    Nel marzo del 2003 consegue il titolo di Dottore di Ricerca in Ingegneria Geotecnica discutendo un tesi dal titolo "Deep tunnels in weak rock-masses: analysis of the ground-shotcrete interaction", relatore il Prof. Ribacchi.

 

POST-LAUREA

-    Nel novembre 1998 supera l'esame di stato per l'abilitazione alla professione di Ingegnere.

-    Dal novembre 1998 all'ottobre 1999 svolge attività di ricerca e di ausilio didattico presso la cattedra di Fondamenti di Geotecnica della Facoltà di Ingegneria dell'Università Roma Tre.

 

LAUREA

-    Il 22 luglio 1998 consegue la laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, indirizzo Difesa del Suolo, presso l'Università di Roma La Sapienza con la votazione 110/110 e lode discutendo una tesi dal titolo "Previsione della caduta di blocchi da versanti rocciosi e metodi di protezione", relatore il Prof. Ribacchi.

 

 

 

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.