Foto del docente

Cristian Massimi

Ricercatore a tempo determinato tipo b) (senior)

Dipartimento di Fisica e Astronomia

Settore scientifico disciplinare: FIS/01 FISICA SPERIMENTALE

Curriculum vitae

Lavora all'Università di Bologna dal 2009. Svolge le sue ricerche nell'ambito della fisica nucleare sperimentale. Dal 2004 è associato alle attività di ricerca dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) svolgendo le proprie ricerche presso laboratori internazionali quali il CERN (Svizzera) ed EC-JRC-Geel (Belgio). Si occupa principalmente di fisica dei neutroni e ricerche d’interesse per la scienza (Astrofisica Nucleare), le tecnologie nucleari e la medicina nucleare.

Nel 2016 ha conseguito l’Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore universitario di Seconda Fascia, nel settore concorsuale 02/A1 Fisica Sperimentale delle Interazioni Fondamentali (SSD FIS/01).

Formazione

Laureato in Fisica nel 2005 presso il Dipartimento di Fisica dell'Università di Bologna, consegue il Dottorato di ricerca in Fisica nel 2009 presso la stessa università. Ha svolto un periodo di formazione all’estero durante il dottorato In-service training period presso EC-JRC-Geel.

Carriera accademica

È stato Borsista INFN nel 2005, dopo il dottorato ha ricoperto il ruolo di assegnista di ricerca dal 2009 al 2013 presso l'Università di Bologna. Ha svolto vari contratti CoCoCo presso il DIFA, l’ultimo dei quali ha avuto durata di 5 mesi.

È stato Ricercatore a Tempo Determinato Junior (RTDa) dal 2014 al 2017 presso questo Ateneo.

Nel 2018 ha usufruito di un contratto annuale come assegnista di ricerca presso il DIFA.

Da dicembre 2018 è Ricercatore a Tempo Determinato Senior (RTDb) presso questo Ateneo.

Attività didattica

Dal 2005 al 2014 ha svolto con continuità attività di tutor didattico presso la Scuola di Ingegneria per l’insegnamenti di Fisica (Meccanica, Termodinamica ed Elettromagnetismo). Nell’A.A. 2017 – 2018 ha ricoperto il ruolo di tutor didattico presso il DIFA per l’insegnamento di Laboratorio di Elettromagnetismo e Ottica per il Corso di Laurea in Fisica.

Nel 2018 è stato titolare di un modulo didattico all’interno del corso di Reazioni Nucleari per il Corso di Laurea Magistrale in Fisica.

Nel periodo 2014-2017 ha svolto didattica integrativa come assistente di laboratorio per il corso di Laboratorio di Fisica 2 del Corso di Laurea in Fisica.

È stato relatore e correlatore di numerose tesi di laurea triennale e magistrale in Fisica. Tutte le attività didattiche sopra riportate sono state svolte presso questo Ateneo.

Ha tenuto lezioni in forma di seminari a varie scuole internazionali di tipo avanzato per dottorandi.

Attività scientifica

L’attività di ricerca è strettamente legata alle attività svolte nell’ambito INFN. In particolare è stato Responsabile Nazionale dell’esperimento n_TOF (esperimento presso il CERN, a cui partecipano 130 ricercatori da circa 30 istituti internazionali). È stato spokesperson di 5 esperimenti condotti al CERN nell’ambito del progetto n_TOF e responsabile di 2 esperimenti condotti a EC-JRC-Geel.

È stato scientific visitor presso EC-JRC-IRMM da agosto a dicembre 2008.

Ha partecipato ad alcuni programmi di ricerca internazionali: Nuclear Data Evaluation Co-operation - Subgroup SG36, EFNUDAT, EUFRAT.
È referee di riviste internazionali quali ad esempio The European Physical Journal A, Nuclear Instruments and Methods in Physics Research A, Nuclear Instreuments and Methods in Physics Research BNuclear Physics A, Radiation Physics and Chemistry, Annuals of Nuclear Energy nel settore della fisica nuclaere sperimentale.

Ha partecipato a numerose conferenze internazionali con contributi orali e relazioni su invito.

Con 192 pubblicazioni e 1600 citazioni, dai prodotti della ricerca risulta: H-index = 23 (Dicembre 2018).

Premi e riconoscimenti

2016 – Distinguished Referee EPJ. Riconoscimento attribuito da European Physical Journal ai referee più attivi.

2010 – Borsa Ettore Pancini, premio della Società Italiana di Fisica, destinata a un giovane ricercatore che abbia ottenuto un risultato significativo nell'ambito delle sue ricerche sperimentali in Fisica Nucleare o Subnucleare.

2009 –Menzione speciale per la tesi di dottorato - seconda edizione del “Giampietro Puppi” Award per giovani ricercatori (premio della “Fondazione Marino Golinelli”).

2009 – Menzione per la migliore comunicazione al XCV congresso nazionale della Società Italiana di Fisica.

 

Altre attività

Dal 2013, è stato a più riprese Responsabile Locale della Sezione INFN di Bologna per l’esperimento n_TOF e Reposnsabile Nazionale (di un gruppo di 24 ricercatori) dell’esperimento n_TOF.

Fondatore del Notiziario di Astrofisica Nucleare, newsletter distribuita in ambito INFN.

Ha organizzato, o preso parte all’organizzazione di conferenze nazionali (GIANTS-IX) e internazionali (EuNPC18), scuole avanzate (NRA) e meeting di collaborazione.