Foto del docente

Antonella Cersosimo

Professoressa a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Scienze Biomediche e Neuromotorie

Curriculum vitae

CURRICULUM PROFESSIONALE DI ANTONELLA CERSOSIMO

 

Direttore Unità Operativa Complessa di II° livello di Medicina Riabilitativa Infantile

Polo Tecnologico Multifunzionale per le Disabilità di Corte Roncati

Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna Azienda USL BOLOGNA

 

 

SINTESI DEL CURRICULUM VITAE

 

 

Dati personali

 

Nome                                                Antonella

Cognome                                          Cersosimo

Indirizzo (ospedale)                         UO Medicina Riabilitativa Infantile di II°livello

                                                           Azienda USL Bologna

                                                           Via Sant'Isaia, 90

                                                           Tel 051/6597811                                                    

Fax

                                                           E-mail: a.cersosimo@ausl.bologna.it

                                                                       acersosimo@ausilioteca.org

 

Studi superiori

 

1974 – 79

Maturità Classica 60/60

 

Studi universitari

 

1979– 1985:

Università degli Studi di Parma, laurea 110/110 in Medicina e Chirurgia

 

1985 – 89

Università degli Studi di Parma, specializzazione a pieni voti con lode in Neurologia

 

1994 –98

Università degli studi di Napoli, specializzazione a pieni voti con lode in Medicina Fisica e Riabilitazione

 

 

Attività di formazione clinica e di ricerca

 

1985 – 89

Medico interno/borsista presso l'Istituto di Clinica Neurologica dell'Università degli Studi di Parma

 

Periodi di soggiorno per ricerca e formazione  presso:

 

Ospedale di Scandiano Servizio di Riabilitazione (Prof. A. Ferrari) (1988-1990)

Ospedale di Reggio Emilia Servizio di Riabilitazione (Prof. A. Ferrari) (1988-1990)

Istituto di Oswestry (Centro per Parawalker) 1990

Centro per la spina bifida di Parma (Prof A. Ferrari) 1987-1990;

 

Carriera ospedaliera

 

·      Vincitrice della borsa di studio “F. GEROSA” per la migliore tesi di laurea sperimentale in Medicina e Chirurgia in materia di Neurologia e Neuropsicologia discussa negli anni accademici 1983/84 e 1984/85 presso l'Università di Parma;

·      Medico Responsabile del  Settore Ortopedico Pediatrico presso le Officine Ortopediche "Rizzoli" di Bologna dal 1/7/89 al 31/10/90 e Consulente Responsabile dei Centri Rizzoli specializzati in Ortopedia Pediatrica  (Roma, Salerno, Bari, Foggia, Taranto, Pescara, Napoli) dal 31/10/90 al 15/11/1993 collaborando con il Centro Ricerche di Bioingegneria per lo studio di nuove apparecchiature per il cammino dei neuro-motulesi;

·      Consulente Neurofisiatra presso il Centro Don Gnocchi di Salerno nell'anno 1991;

·      Assistente Medico incaricato presso  la Divisione di Medicina dell'Ospedale di Mormanno dal 12/11/90 all'11/7/91,  dal 15/7/91 al 14/3/92 e dal 6/4/92 al 5/12/92 e presso il servizio di Emotrasfusione dell'Ospedale di Castrovillari dal 7/4/93 al 15/11/93;  

·      Dirigente Medico di I° Livello presso l'Unità Operativa di Recupero e Rieducazione Funzionale dell'Ospedale di Mormanno dal 15/11/93 a al 30/11/2001;

Dal 06/09/99 al 21/09/2000, a seguito di formale incarico, ha svolto le funzioni di Dirigente Medico di I° livello con incarico di Coordinamento dell'Unità Operativa di Medicina Fisica e Riabilitativa dell'Ospedale di Mormanno (A.S. 2 di Castrovillari) dal 06/09/1999 al 21/09/2000.

·      Dirigente Medico di I° Livello presso l'Unità Operativa di Recupero e Rieducazione Funzionale dell'Azienda Ospedaliera di Cosenza dal 01/12/2001 al 31/03/2005.

·      Titolare dell'incarico ad alta specializzazione presso l'A.O. di Cosenza dal 01/12/2003 al 31/03/2005 “Riabilitazione e Rieducazione Funzionale Pediatrica

·      Attività di consulenza specialistica fisiatrica durante l'anno 2004 presso l'A.S. di Campobasso per il trattamento delle lesioni neuromotorie dell'infanzia (con un ambulatorio specificatamente dedicato al trattamento della spasticità con l'utilizzo di tossina botulinica).

·      Attività di consulente fisiatra per valutazioni e trattamenti farmacologici per i pazienti affetti da paralisi cerebrale infantile presso l'A.O. di Cosenza in regime di convenzione con l'AUSL di Bologna per il periodo 27/06/2005 – 31/12/2005

·      Dal 01/04/2005 svolge servizio presso la AUSL di Bologna in qualità di Direttore dell' Unità Operativa Complessa di Medicina Riabilitativa Infantile “Michele Bottos” all'interno del Polo Multifunzionale per le Gravi disabilità Neuromotorie di CORTE RONCATI, struttura di II – III livello di ricerca e clinica, unica in Italia, che integra servizi per utenti (trattamento della spasticità con mezzi avanzati quali l'impianto di pompe al baclofen a rilascio intratecale, interventi di chirurgia funzionale per le gravi disabilità, valutazioni integrate cognitivo-motorie, consulenza per l'inserimento di ausili tecnologici per il movimento, a comunicazione, l'adattamento ambientale, la domotica) con attività di ricerca clinica in collaborazione con l'Università di Bologna e con altre strutture nazionali di III livello per la riabilitazione infantile

         

Attività didattica universitaria/docenze

 

  • Ha svolto l'attività di insegnamento di Clinica delle Minorazioni e Tecniche Riabilitative  (Disciplina: Neurologia) presso il Corso di Specializzazione per Insegnanti di Sostegno presso l'Uni­versità di Parma per gli anni scolastici:1987/88,1988/89,1989/90;
  • E' stata titolare degli insegnamenti di “Chinesiologia Speciale” e “Metodologia generale e Tecniche della Riabilitazione in Neuropsichiatria Infantile” relativi al Corso di Laurea in Fisioterapista presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Magna Grecia di Catanzaro nel triennio 2001/02, 2002/3, 2003/4.
  • Docente a contratto del Corso di Laurea in Fisioterapia dell' Università di Bologna (materia di insegnamento: Riabilitazione dell'età evolutiva) negli anni 2006/2007 e 2007/2008, 2008/2009, 2009/2010
  • Direttore del progetto formativo “La valutazione ed il trattamento focale della spasticità con tossina botulinica nei pazienti affetti da paralisi cerebrale infantile” svoltosi presso l'A.S n.4 di Cosenza nel periodo gennaio-giugno 2007
  • Docente per la Scuola Nazionale di Formazione per Esperti in Ausili per le persone disabili (anno 2008, Volterra)
  • Svolge attività di docenza in numerosi corsi di aggiornamento in tema di riabilitazione infantile su tutto il territorio nazionale

 

Partecipazione a società scientifiche

 

Membro della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione dal 1998

 

Coordinatore della Sezione Nazionale di Riabilitazione Infantile della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione dal 2007

 

Incarichi scientifici

 

Referee del Ministero della Salute per l'accreditamento degli eventi formativi della Educazione Continua in Medicina dal 2002 per la Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitazione a tutt'oggi

 

 

 

Partecipazione e coordinamento progetti di ricerca

 

  1. Partecipazione ad un progetto di ricerca sui "Tutori dinamici in età evolutiva" finanziata da IMI attraverso Tecnobiomedica alle Officine Ortopediche Rizzoli di Bologna nel 1989-1990

 

  1. Responsabile Tecnico-Scientifico di un progetto di ricerca nel triennio 1994-1996 sull'analisi e la valutazione del cammino e sullo studio di nuove apparecchiature per la deambulazione dei soggetti neurolesi formulato con l'A.S.L. n.2 di Castrovillari (CS) (insieme con il Dipartimento di Strutture della Facoltà di Ingegneria dell'Università della Calabria)

 

  1. Direttore scientifico del progetto formativo “La valutazione ed il trattamento con tossina botulinica nelle paralisi cerebrali infantili” per il periodo gennaio/giugno 2007 presso l'Azienda Sanitaria n.4 di Cosenza

 

  1. Ha svolto attività di docenza nel progetto Pass ID 251 “Servizi Sociali Sibari Pollino” Area Disabilità;

 

 

Temi principali di ricerca

 

La riabilitazione dei disturbi motori in età evolutiva

 

Le ortesi e gli ausili in età evolutiva

 

Il trattamento distrettuale e focale della spasticità

 

Gli ausili tecnologici e la domotica per le gravi disabilità

 

 

 

Partecipazione a congressi nazionali in qualità di relatore

 

 

"Qualità e tempi del soccorso ai traumatizzati cranici gravi"

(Parma,7/5/87);      

"I Convegno sulla Distrofia Muscolare"

(Cittanova  -RC - 11/9/88);

"Il Bambino Disabile: dal conoscere all'agire"

(Taranto 29,21 aprile 1990);

"Il Trattamento Rieducativo della Paralisi Cerebrale Infantile"

5° Corso di aggiornamento Soc. It. Med. Fis. e Riab. (Scandiano - RE - 11-15 giugno 1990);      

"Le Ortesi"

(Salerno 29-30 agosto 1990);

"Dall'analisi  dello  sviluppo   neurocomportamentale alla formulazione del progetto terapeutico nella paralisi cerebrale infantile"

(Napoli, 20-25 maggio 1991);

"Convegno sulle cerebrolesioni infantili"

(Nuoro 19-21 novembre 1991);

"Corso di aggionamento sulla Spina Bifida"

(Roma 2-3 ottobre 1992);       

"Il trattamento rieducativo della spina bifida"

(Salerno, 19-23/4/1993)

"Valutazione e trattamento delle scoliosi"

(Livigno, 1 -2 aprile 1993)

“La Spina Bifida: Prospettive dell'assistenza in Calabria”

(Cosenza, 03/12/1994);

“Le paralisi cerebrali infantili: Strategie di recupero e chirurgia funzionale”

(Bologna, 19/04/1996);

“ 3° Corso Nazionale di Formazione”  “Il percorso italiano di fronte ai problemi aperti della paralisi cerebrale infantile. La misura del possibile, il possibile come misura Il trattamento delle diverse sindromi della paralisi cerebrale”.

( Termoli, 22/06/1996);

“Il paziente mieloleso: approccio clinico-diagnostico e riabilitativo”.

 (Rende-Cs, 23/11/1996);

“Seduti al proprio posto - La postura seduta nelle Paralisi Cerebrali Infantili”

 (Milano, 16-17/05/1997);

“Il trattamento riabilitativo delle malattie neuromuscolari”

(Martina Franca-TA, 17-18/06/1997);

“2° Corso di aggiornamento teorico-pratico per medici e terapisti della riabilitazione sul trattamento rieducativo delle malattie neuromuscolari”                                              (Siderno, 28/09/1997 - 04/10/97);

”La Riabilitazione del Bambino Emiplegico”                                                            

 (Napoli, 7-8/11/1997);

”Spina Bifida: Orientamenti Riabilitativi”

  (Napoli, 12-13/12/1997).

 “Paralisi Cerebrale Infantile: Clinica e Riabilitazione”

  (Benevento, 22/05/98);

“La riabilitazione delle disabilità neurologiche e cognitive dell'età evolutiva: L'epilessia nella fase evolutiva”

Sibari, 23-24 gennaio 1999

 “L'esperienza di integrazione scolastica delle persone in situazione di handicap. Analisi e nuove prospettive”

(Sibari, 19-20/04/99);

“The destiny of  orthosis”

(International Symposium on Spina Bifida, Verona, 6-9 May, 1999);.

“Il trattamento riabilitativo della paralisi cerebrale infantile”

Catanzaro, 18/01/2000

“Il bambino con paralisi cerebrale infantile: primo incontro sulle nuove prospettive di approccio e di trattamento”

(Napoli, Aula Magna Ospedale Monaldo, 06/05/2000)

“Artrite reumatoide:problematiche      epidemiologiche, psicologiche,terapeutiche ”

(Rende - CS -  17/06/2000);

“Il piede come strumento cibernetico”

(Università della Calabria, 01/07/2000);.

 “La riabilitazione del bambino con spina bifida”

 Azienda Ospedaliera di Parma, 7-10/05/2003

 “Ortesi, Protesi ed Ausili nel progetto riabilitativo individuale”

  Reggio Calabria, 28-31/05/2003

“Classificazione internazionale delle menomazioni-disabilità-handicap (ICDH2”-ICH), Riabilitazione Intensiva (II livello)

Catanzaro, 27/11/2003

 “Tossina botulinica: nuove applicazioni terapeutiche”  -

  Mangone, 07/02/2004

“Prevenzione, cura e riabilitazione del paziente emiplegico”

 Reggio Calabria, 21/02/2004

“La  riabilitazione integrata ne paziente emiplegico”

 Antonimina – Bagni  (Reggio Calabria), 18/06/2004

La spasticità: valutazione e trattamento riabilitativo

Cosenza, 06/11/2004

“Paralisi Cerebrali Infantili: nuove prospettive nel progetto riabilitativo”

Roma, 22/-23 novembre 2004

“Spasticità e tossina botulinica: dalla farmacologia alla gestione clinica del paziente”

Campobasso, 29/04/2005

“La riabilitazione ecologica in età pediatrica””

XXXIII Congresso nazionale SIMFER, 12,/11/2005 Catania

“Le terapie di sostegno” Corso di informazione per le famiglie sulla spasticità

Milano, 15-10-2005

 “Presentazione della classificazione cinematica delle PCI”

Bologna, 27/01/2006

“Plasticità del sistema nervoso e strategie di recupero nella paralisi cerebrale infantile”

Reggio Emilia, 10-11/02/2006

“La Tutorizzazione del bambino con paralisi cerebrale infantile”

Lucca, 17-18/02/2006

“L'appropriatezza in riabilitazione infantile”

Expò sanità Bologna, 26/05/2006

“La Tutorizzazione del bambino con paralisi cerebrale infantile” – Forme tetraplegiche Bologna, 14/06/2006“ e La Tutorizzazione del bambino con paralisi cerebrale infantile”- Forme diplegiche Bologna, 18/10/2006

“I sistemi di postura: valutazione e indicazioni nel bambino con disabilità neuromotoria”

Firenze, 06/11/2006

“Le forme diplegiche nella paralisi cerebrale infantile: possibilità di trattamento”

Cosenza, 15-16/12/2006

 “Paralisi cerebrale infantile: dalla valutazione clinica alla progettazione dell'intervento chirurgico”

Bologna, 16-17 aprile 2007

“Corso di istruzione per le famiglie sulla paralisi cerebrale infantile”

Cosenza, 12 maggio 2007

“Il progresso scientifico nelle malattie neuromuscolari e nelle cardiomiopatie: quale gestione clinica, sanitaria e sociale è realizzabile?”

Sassari, 8-9 giugno 2007

“La ricerca in riabilitazione dell'età evolutiva: strumenti, modelli, esperienze e prodotti per una prassi basata sull'evidenza”

Tirrenia (Pisa), 25-26 ottobre 2007

“Assistenza, formazione e ricerca nelle malattie genetiche e/o disabilità ad elevata complessità assistenziale in età evolutiva. Riflessioni, proposte ed impegni”

Bologna, 17 novembre 2007

“Paralisi cerebrale infantile: i disturbi percettivi e il loro trattamento”

Reggio Emilia, 11-12 dicembre 2007

“La postura seduta nelle disabilità neuromotorie dell'età evolutiva”

Volterra, 15/02/2008

“Paralisi cerebrali infantili: proposte riabilitative”

Matera, 13-14 marzo 2008

“Corso Ariel di istruzione per le famiglie: Il percorso di autonomia del bambino con grave disabilità neuromotoria”

Bologna, 5 aprile 2008

“L'arto inferiore nella paralisi cerebrale infantile”

Modena, 9-10 maggio 2008

“Paralisi cerebrali infantili: proposte riabilitative”

Matera, 15-16 maggio 2008

“C'è ancora spazio per la ricerca e la sperimentazione clinica?”

Expò Sanità , 30 maggio 2008 Bologna

“Scale di valutazione funzionale”

Bologna, 4 luglio2008

“Il percorso di autonomia del bambino con grave disabilità neuromotoria”

S.Giovanni Rotondo, 19/09/2008

“Trattamento combinato farmacologico-fisioterapico della spasticità” Lamezia Terme, 13-14/10/2008

“L'ausilio nel Progetto Riabilitativo della Persona Disabile. Autonomia, Benessere e Qualità di Vita” Abano Terme, 5/11/2008

“La valutazione nel disabile motorio con deficit cognitivo” Bologna, 14/11/2008

“Valutazione clinica e strumentale delle alterazioni del cammino nel bambino con Paralisi Cerebrale Infantile ai fini della chirurgia funzionale” Ist. Rizzoli Bologna, 21-22/11/2008

“Un fragoroso silenzio”. Corso di formazione su sessualità, affettività e disabilità Bologna, 28/11/2008

“Teoria e prassi dell'intervento terapeutico nella paralisi cerebrale infantile” Reggio Emilia, 10/12/2008

“P.C.I. Dalla valutazione clinica alla progettazione dell'intervento chirurgico”

Genova, 5-6 febbraio 2009

“La patologia dell'anca nelle disabilità neuromotorie infantili”

Bologna, 6 e 7 aprile 2009

“Le nuove frontiere della riabilitazione tra ricerca ed etica”

Ercolano (NA), 28, 29, 30 maggio 2009

”Diplegie e valutazione del cammino”

Cagliari, 5-6 giugno 2009

“Il significato dell'ausilio nel percorso di autonomia del bambino con grave disabilità neuromotoria”

Cagliari, 6 giugno 2009

“V incontro SIMFER Siculo Calabro: Un ponte per la Riabilitazione”

Messina, 23 - 25 ottobre 2009

 “La spasticità nella paralisi cerebrale infantile”

Cosenza, 6-7 novembre 2009

“Il trattamento fisioterapico post tossina botulinica nella PCI”

Bologna, 16 Novembre 2009

 

“Coniugare fisioterapia ed ortesi nel trattamento dell'arto paretico nell'emiplegico”

Reggio Emilia, 30 novembre – 1 dicembre 2009

“Il trattamento con tossina botulinica nella PCI”

Pescara, 14 dicembre 2009

 

 

Pubblicazioni

 

"I disturbi del linguaggio nei traumatizzati cranici"

XXV Congresso Nazionale - Società Italiana di Neurologia - Bologna, 1987

 

"Amiotrofia nevralgica ereditaria"

XXV Congresso Nazionale - Società Italiana di Neurologia - Bologna, 1987;

 

"Note sulla riabilitazione neuropsicologica del traumatizzato cranico in età adulta ed in età infantile"        Saggi, Anno XIV - n.1 - 1988;

 

"Peroneal muscular atrophy (pma). The progression of  neuromuscular pathologic changes in its subtypes"       

2° Congresso della Società Italiana di Neuroscienze - Pisa, 1986;

 

"Rehabilitation suggestion on post-traumatic language          disorders" International Conference on the Rehabilitation of the Brain Injured Person-A Neuropsychological Perspective -Tel-Aviv, ISRAEL, November 16-18,1987;

 

"Il trattamento riabilitativo: riabilitazione del traumatizzato cranico

Prima parte -  La riabilitazione neuropsicologica"

Atti del Convegno sui problemi Medico Sociali dei Traumatizzati Crani­ci Parma, Ottobre, 1986;

 

"Polyneuropathy in Sjogren syndrome"

The Italian Journal of Neurological Sciences - Vol. 8 - No. 2 - April 1987;

 

"Patolhogical study of cryoglobulinemic polyneuropathy"  The Italian Journal of Neurological Sciences - Vol. 7 - No. 2 -     April,1986;

 

"Studio Elettrofisiologico della Polineuropatia crioglobulinemica"        Società Italiana di Elettroencefalografia e Neurofisiologia Clinica - Viareggio, 12-14 giugno 1986;

 

"Painful legs and moving toes" in associazione a sindrome di Sjogren"

Società Italiana di Elettroencefalografia e Neurofisiologia Clinica - Viareggio, 12-14 giugno 1986;

 

"Alterazioni del nervo periferico e del muscolo scheletrico nell'arteriopatia obliterante cronica"

Angiologia '86 - VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di  Patologia Vascolare - Firenze,19-22 novembre 1986;

 

"Morphometric study of the peroneus brevis muscle in Charcot-Marie Tooth disease"

International Symposium on Inherited Diseases of the Nervous System and  Skeletal Muscle: Molecular and Genetic Aspects - September 12-13,1986 - Saint Vincent;

 

"Distal segmental muscular atrophy localized to the hands.Report of a family"

International Symposium on Inherited Diseases of the Nervous System and Skeletal Muscle: Molecular and Genetic Aspects - September 12-13, 1986 - Saint Vincent;

 

"Rehabilitation suggestions on post-traumatic language disorders"

Giornale Italiano di Medicina Riabilitativa - N.1 - Vol.5 - 1991;

 

"La riabilitazione della memoria: metodi e tecniche"

Le molte facce della memoria - Liviana Editrice,1990,Cap.6;

 

“The destiny of orthosis”

ISSB 99 - International Symposium on SPINA BIFIDA - Verona, 6-9 May, 1999;          

 

“European project “Across”: Results from the italian survey about the use of outcome measures in rehabilitation”

XXVII Congresso Nazionale SIMFER – Cagliari,16-20/06/1999

 

“Spina bifida: indicazione terapeutiche conservative nella sindrome da midollo   ancorato”

Atti del XXX° Congresso Nazionale S.I.M.F.E.R. – Reggio Emilia 24-28 settembre 2002

 

“La chirurgia funzionale come parte integrante del progetto riabilitativo nel bambino affetto da paralisi cerebrale infantile”. F. Pulvirenti, A. Cersosimo, S. Bertana

Eur Med Phys 2005, 41 (suppl 1 to n.4), 757-60

 

“Sussidi ed ausili in una visione ecologica” A. Cersosimo

Europa Medicophisyca ,Atti del XXXIII° congresso nazionale SIMFER 2005

 

“Functional surgery in the child with Cerebral Palsy”  Bertana S., Pulvirenti F., Cersosimo A., Ferrari A.

South African Pediatric Review – Vol.3, Number 3 – 2006 (15-16)

 

“Trattamento con tossina botulinica di tipo A del muscolo ileopsoas in un bambino    affetto da esiti di PCI”  A. Cersosimo, S.Bertana, A. Feliciangeli, E. Mengozzi, L. Simoncini

Rivista Casi clinici in neuroriabilitazione n.12 dicembre 2006 (pag. 4-8)

 

“L'appropriatezza prescrittiva in riabilitazione infantile”A. Cersosimo, N. Battisti

Ital. J Rehab Med  MR 2007;21:131-8

”Il contributo della chirurgia, della tossina botulinica e della pompa al baclofen” Cersosimo A., Battisti N., Bertana S. Atti del convegno ”L'ausilio nel progetto riabilitativo della persona disabile” 5-7 novembre 2008, Abano Terme

“La chirurgia funzionale nel bambino affetto da paralisi cerebrale infantile”

Atti 2° Congresso Nazionale congiunto Società Italiana Chirurgia Pediatrica, ecc., Genova 2009

“Lengthening of the Achilles tendon using the Withe slide technique in children with cerebral palsy”

Gait and Posture, Volume 30 Supplement 1, October 2009, p. 532-533

Bologna, 15/12/2009 

                                                                      Dott.ssa A. Cersosimo

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.