Foto del docente

Alice Bencivenni

Professoressa associata

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: L-ANT/02 STORIA GRECA

Curriculum vitae

Formazione

Si è laureata con lode in Lettere, indirizzo classico nel 1994 nell'Università degli Studi di Bologna con una tesi in Epigrafia greca dal titolo Struttura e funzione dei testamenti greci

Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca nel 2001 con la dissertazione Progetti di riforme costituzionali nelle epigrafi greche dei secoli IV-II a.C., pubblicata integralmente nel 2003.

Nell'estate del 2003 è stata assegnataria degli incentivi del “Programma Marco Polo” dell'Università di Bologna per un soggiorno di ricerca a Colonia, presso l'Institut für Altertumskunde der Universität zu Köln.

Dal 2003 al 2006 è stata titolare di un Assegno di Ricerca presso l'Università Alma Mater Studiorum di Bologna con un progetto dal titolo “La comunicazione politica tra sovrani e poleis attraverso le epigrafi nell'età ellenistica”.

Nell'estate del 2004 ha frequentato la Second International Summer School in Greek and Latin Epigraphy a Oxford, presso il Christ Church College e il CSAD (Centre for the Study of Ancient Documents) sotto la direzione del prof. Graham Oliver e del prof. John Bodel.

 

Esperienze professionali

Dal 1 ottobre 2007 è ricercatore di Storia greca (L-ANT/02) presso l'Alma Mater Studiorum Università di Bologna.

3 agosto 2018 - Abilitazione Scientifica Nazionale, Settore Concorsuale 10/D1 - II Fascia, all'unanimità.

Dal 9 ottobre 2019 è professoressa associata di Storia greca (L-ANT/02) presso l'Alma Mater Studiorum Università di Bologna. 

 

Attività scientifiche

Progetti di ricerca:

1997-1999 “Regalità, aristocrazia, mobilità sociale nell'Oriente greco e romano”, programma di ricerca Cofin ex 40%, responsabile locale prof. Lucia Criscuolo.

1997-2001. “Edizione critica dei papiri greci e latini delle raccolte bolognesi”, progetto RFO (ex-60%), responsabile prof. Giovanni Geraci.

1998. “Da Pitagora ad Alessandro. Culti eroici e culti divini nel mondo greco tra VI e IV secolo a.C.”, progetto giovani ricercatori responsabile dott. Federicomaria Muccioli.

1999. “Il linguaggio epigrafico-monumentale nella Graeca adulatio per i Romani di età repubblicana”, progetto giovani ricercatori responsabile dott. Federicomaria Muccioli.

2000. “Documenti giuridici nelle Vite dei Filosofi di Diogene Laerzio”, progetto giovani ricercatori responsabile dott. Alice Bencivenni.

2002-2006. “Accentramento, decentramento e delega nei modelli di gestione del mondo greco e romano”, progetto RFO (ex-60%) responsabile prof. Giovanni Geraci.

2003-2005. “Il capitolo delle entrate nelle amministrazioni pubbliche dell'Oriente greco e romano”, programma di ricerca PRIN responsabile prof. Lucia Criscuolo.

2003. “eHistory Learning Environment and Evaluation” (2003-4716/001-001 EDU ELEARN) progetto eHLEE approvato dalla Commissione della Comunità Europea, responsabile dott. Carla Salvaterra.

2008-2010 "Burocrazia greca: definizione e funzionamento dei procedimenti amministrativi nel mondo antico", programma di ricerca PRIN responsabile prof. Lucia Criscuolo.

2011-2017. Progetto internazionale InsLib, Greek and Roman epigraphy of Libya, King's College London (Centre for Hellenic Studies and Department of Digital Humanities), Università di Bologna, Università di Macerata, Université Paris IV – Sorbonne (Centre de recherche sur la Libye Antique). Inscriptions of Greek Cyrenaica / Greek Verse inscriptions of Cyrenaica (IGCyr-GVCyr) website.

2018-2020. Partecipazione al progetto Epigraphic Database Roma (EDR) per le iscrizioni greche di Ravenna.

2020-2023. Erasmus+ Strategic Partnership Bridging the <gap> in Ancient Writing Cultures: Enhance Competences in the Digital Era (ENCODE).

 

Comunicazioni:

Giugno 2004. Su invito della Kommission für Alte Geschichte und Epigraphik des Deutschen Archäologischen Instituts, presso l'Institut a München: Chora di Nagido, chora di Arsinoe: il disegno di Thraseas, figlio di Aetos, per due poleis della Cilicia tolemaica. 

Marzo 2005. University College - London: Eunoia between kings and cities in Hellenistic Asia Minor, nell'ambito del Seminario organizzato dall'Institute of Classical Studies New Work on the Hellenistic Period

Gennaio 2009. Seminario Avanzato di Epigrafia Greca, Università di Bologna: I segreti della comunicazione fra i sovrani ellenistici e le città d'Asia Minore. 

Dicembre 2009. Giornata di studi Diritto ed economia nella Grecia antica. Norme e riflessione giuridica su proprietà, transazioni, scambi commerciali, Università di Cassino: Prostagmata di Seleuco IV; Università di Monaco in collaborazione con la DAI-AEK: La pubblicazione su pietra delle epistole del re in Asia Minore ellenistica. 

Gennaio 2011. Secondo Seminario Avanzato di Epigrafia Greca, Università di Bologna: Decretare l'horkos: il caso di Mileto. 

Marzo 2011. Apotheosis: Becoming God Between Antiquity and the Middle Ages, Università di Bologna, sede di Ravenna: presentazione insieme a L. Boffo del volume di B. Virgilio, Le roi écrit in occasione del convegno internazionale Apotheosis: Becoming God Between Antiquity and the Middle Ages.

Gennaio 2013. Terzo Seminario Avanzato di Epigrafia Greca, Università di Napoli Federico II: L'edizione digitale delle iscrizioni greche della Cirenaica: status e prospettive (insieme a Ljuba Merlina Bortolani).

Settembre 2014. EAGLE International conference on Information Technologies for Epigraphy and Cultural Heritage in the Ancient World, Parigi: Encoding Codes, Translating Rules, Communicating Stones in Ptolemaic Cyrene and Contemporary Bologna.

Gennaio 2015. Quarto Seminario Avanzato di Epigrafia Greca, Università degli Studi di Milano: Alla base della statua: tradurre e tradire le iscrizioni greche.

Settembre 2015. Humanités Numériques et Antiquité, MSH-Alpes, Grenoble: Trois projets pour InsLib et quelques questions méthodologiques (con C. Dobias-Lalou e Fr. Chevrollier).

Aprile 2016. Seminari Axon, Università Ca' Foscari Venezia: I luoghi delle iscrizioni storiche: coincidenze e interpretazioni.

Maggio 2017. Epigrafia e storia. Omaggio a Luigi Moretti, Università di Cassino: Europos in Siria?

Giugno 2017. XXIIème Rencontre franco-italienne sur l'épigraphie du monde romain. Pratiques du grec dans l'épigraphie d'Occident. Contextes, origines, pratiques culturelles, Autun 22-24 juin 2017: Iscrizioni bilingui a Ravenna.

Agosto 2017. XV Internationaler Kongress für Griechische und Lateinische Epigraphik. Wien 28 August - 1 September 2017. Poster The Digital Corpora IGCyr and GVCyr (con C. Dobias-Lalou).

Ottobre 2018. L'Asie Mineure occidentale au IIIe siècle a.C., Bordeaux 11-13 octobre 2018: Benevolenza e dedizione: buone pratiche nell'esercizio del potere in Asia Minore ellenistica.

Novembre 2018. Le molte vite di un'iscrizione. Ma quando, come, perché?, Torino 27-28 novembre 2018: Pirro Ligorio e il sarcofago ravennate bilingue di Mindia Procilla.

Luglio 2019. XVIII Stage epigrafico ad Altino e dintorni, Venezia 27 giugno - 10 luglio 2019: La codifica digitale delle iscrizioni e lo standard EpiDoc.

Ottobre 2019. Venezia EpiDoc Workshop 2019 (3-4 ottobre 2019).

Marzo 2021. Scienze dell'antichità e digital humanities: buone pratiche, frontiere teoriche e prospettive di ricerca, Roma Tre 10 marzo 2021: «The best way to explain it is to do it»: epigrafisti nel paese delle meraviglie di EpiDoc.

 

Organizzazione di convegni:

Seminario Avanzato di Epigrafia Greca (SAEG), Università di Bologna, 15-17 gennaio 2009 (con L. Criscuolo).

Secondo Seminario Avanzato di Epigrafia Greca (SAEG II), Università di Bologna, 7-8 gennaio 2011 (con L. Criscuolo).

EpiDoc training workshop 2013. Bologna, 7-10 maggio 2013 (con L. Criscuolo e G. Geraci).

EAGLE-EpiDoc Workshop 2014, Bologna 26-29 maggio 2014 (con L. Criscuolo e G. Geraci; in collaborazione con EAGLE – Europeana network of Ancient Greek and Latin Epigraphy, Associazione Rodopis, Universität Heidelberg, Wikimedia Italia).

EAGLE-EpiDoc Workshop 2015. Bologna 25-27 maggio 2015 (in collaborazione con EAGLE – Europeana network of Ancient Greek and Latin Epigraphy e Associazione Rodopis).

EpiDoc Workshop 2016, Bologna 12-14 settembre 2016 (in collaborazione con Associazione Rodopis).

Bologna EpiDoc Workshop 2019, Bologna 27-31 maggio 2019 (in collaborazione con IDEA - International Digital Epigraphy Association).

ENCODE Conference and Digital Greek and Latin Epigraphy Workshop, Bologna 25-29 gennaio 2021 (in collaborazione con IDEA - International Digital Epigraphy Association).

 

Partecipazione a comitati editoriali e di redazione:

Storicamente: Membro del comitato di redazione (dal 2012).

Current Epigraphy: Associate editor (dal 2014).

Axon. Iscrizioni storiche greche: Membro del comitato scientifico (dal 2014).

Ricerche ellenistiche: Membro del comitato scientifico (dal 2019). 

 

Attività didattiche

Dal 2001 ha prestato attività didattica tenendo esercitazioni di epigrafia greca. 

Dall'a.a. 2007/2008 al 2010/2011 è stata docente, per affidamento, dell'insegnamento di ISTITUZIONI GRECHE (5 CFU) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Bologna. 

Dall'a.a. 2008/2009 al 2017/2018 è stata docente, per affidamento, dell'insegnamento di EPIGRAFIA E ISTITUZIONI GRECHE (C.I.) (LM) (12 CFU) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia, poi Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Dall'a.a. 2015/2016 al 2018/2019 è stata docente, per affidamento, dell'insegnamento di ISTITUZIONI GRECHE (L) (6 CFU) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Nell'a.a. 2018/2019 è stata docente, per affidamento, dell'insegnamento di EPIGRAFIA GRECA (LM) (6 CFU) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Dall'a.a. 2019/2020 è docente, per affidamento, dell'insegnamento di EPIGRAFIA E ISTITUZIONI GRECHE (C.I.) (LM) (12 CFU) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Dall'a.a. 2019/2020 è docente, per affidamento, dell'insegnamento di STORIA GRECA (12 CFU) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Dall'a.a. 2021/2022 è coordinatore del LABORATORIO DIGITALE PER LE FONTI CLASSICHE (6 CFU) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

 

Attività istituzionali e incarichi accademici

Dall'a.a. 2010/2011 è membro della Commissione di ammissione al Corso di Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Orientalistiche, Università di Bologna.

Dall'a.a. 2011/2012 è responsabile per gli scambi Erasmus con Katholieke Universität Leuven; Georg-August Universität Göttingen; Universität Trier; Universität zu Köln; Uniwersytet Wroclawski - Wroclaw University.

Dal 2016 è membro della Commissione di gestione AQ (Assicurazione Qualità), docente tutor e referente d'area (curriculum Scienze Storiche, percorso antico) del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Orientalistiche, Università di Bologna.

Dal 2020 è referente d'area responsabile del curriculum Scienze Storiche del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Storiche e Orientalistiche, Università di Bologna, e membro del collegio dei docenti del Corso di Dottorato Scienze storiche e archeologiche. Memoria, Civiltà e Patrimonio, Università di Bologna.