Foto del docente

Alessia Diana

Professoressa associata confermata

Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie

Settore scientifico disciplinare: VET/08 CLINICA MEDICA VETERINARIA

Curriculum vitae

INDICE
1) CURRICULUM STUDIORUM  E PROFILO SINTETICO DELLA CARRIERA
2) ATTIVITA' DI RICERCA
3) ATTIVITA' DIDATTICA
4) ATTIVITA' ORGANIZZATIVA E DI RESPONSABILITA' GESTIONALE
5) ATTIVITA' CLINICO-ASSISTENZIALE
 

1) CURRICULUM STUDIORUM E PROFILO SINTETICO DELLA CARRIERA
Conseguimento della maturità Classica, Liceo Ginnasio “Don Bosco”, Pordenone, Luglio 1991.
Conseguimento della Laurea in Medicina Veterinaria (110/110 e lode) presso l'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, Facoltà di Medicina  Veterinaria, 23 Luglio 1998. Esame di Stato e abilitazione all'esercizio della professione di Medico Veterinario,  Bologna, Aprile 1999.     
Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in “Diagnostica Collaterale In Medicina Interna Veterinaria”, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, 25 febbraio 2002.
Ricercatore universitario di ruolo presso il Dipartimento Clinico Veterinario dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna, da 01.04.2001 a 31.03.2004. Ricercatore confermato da 01.04.2004 a 21.12.2010 presso il Dipartimento Clinico Veterinario dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna.
Visitor presso Large and Small Animal Radiology Division della Facoltà di Medicina Veterinaria di Berna, Svizzera (tutor prof. Johann Lang) da 01.12.2002 a 14.12.2002.
Visitor presso Diagnostic Imaging section della Cummings School of Veterinary Medicine, Tufts University (MA), USA (tutor prof.ssa Dominique Penninck) da 01.05.2007 a 31.07.2007 (Assegnataria di Borsa di Studio per l'estero Marco Polo – XI Tornata – anno 2007, Alma Mater Studiorum - Università di Bologna).
Professore associato di ruolo presso il Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna dal 22.12.2010.

2) ATTIVITA' SCIENTIFICA
Nel corso della propria attività, a partire dal 1999, la Prof.ssa Alessia Diana ha pubblicato più di 100 memorie a stampa, di cui 67 articoli in extenso pubblicati  su riviste internazionali peer-rewiewed.
Gli articoli sopracitati hanno ricevuto complessivamente 480 citazioni, mentre l'H index complessivo è pari a 13.
La prof.ssa Diana svolge inoltre attività di referee per 3 riviste internazionali peer-reviewed con Impact Factor (Veterinary Radiology and Ultrasound, Journal of the American Veterinary Medical Association, Research in Veterinary Science).
Ha inoltre svolto attività di referee per la valutazione dei progetti “IDEA” dell'Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”per l'anno 2012.

a)PRINCIPALI INTERESSI SCIENTIFICI E COLLABORAZIONI SCIENTIFICHE
•Impiego dell'ultrasonografia diretta e con mezzo di contrasto nei piccoli animali
Riguardo quest'ambito scientifico, è stata approfondita la descrizione degli aspetti ecografici della cute del cane in condizioni fisiogiche e in situazioni di iperidratazione. Per quanto riguarda la valutazione ecografica dell'apparato digerente dei piccoli animali, sono stati studiati gli aspetti ecografici di malattie a carattere infiammatorio e neoplastico (ipertrofia della tonaca muscolare dell'intestino tenue nel gatto, polipi gastrici nel cane), così come il normale svolgersi della cinetica psot-prandiale della cistifellea nel gatto. Le più moderne tecniche di ecografia con mezzo di contrasto di seconda generazione sono state invece applicate nella valutazione della normale stratigrafia della parete intestinale del gatto e nella diagnosi di rare forme neoplastiche del fegato nel cane.
•Malattie cardio-vascolari e respiratorie dei piccoli animali con particolare riferimento all'impiego di tecniche di diagnostica per immagini
Relativamente a questo ambito scientifico, sono stati descritti gli aspetti clinici e diagnostici collaterali (laboratoristici, radiografici, elettrocardiografici, ecocardiografici, endoscopici e di tomografia computerizzata) di: rare cardiopatie congenite del cane (difetto del setto interatriale, displasia tricuspidale); diverse forme di aritmia (rtimo idioventricolare accelerato, tachiaritmie sopraventricolari e ventricolari) nel cane e nel cavallo; rare malattie congenite e acquisite dei vasi adominali del cane (vena cava doppia, trombosi aortica); malattie delle vie aeree, del polmone e del mediastino del cane. Particolare interesse è stato poi rivolto all'approfondimento diagnostico degli aspetti radiografici di alcune comuni cardiopatie del cane, quali la malattia degenerativa cronica valvolare e il versamento pericardico, con valutazione dell'accuratezza diagnostica di questa metodica d'indagine nel discriminare i soggetti portatori di tali malattie.
•Malattie genetiche del vitello con particolare riferimento agli aspetti di diagnostica per immagini delle suddette patologie 
Riguardo quest' ambito scientifico, è stata approfondità l'utilità della radiologia e dell'ecografia nell'identificazione di rare malattie scheletriche e neurologiche su base genetica di bovini appartenenti a razze italiane autoctone quali la brachispina, la malformazione vertebrale complessa e  la diplomelia.
•Diagnostica per immagini negli animali esotici e non convenzionali
Relativamente a questo ambito scientifico, sono stati descritti gli aspetti ecografici e/o radiografici degli organi toracici e addominali della moffetta e di due diverse specie di cheloni. Sono inoltre stati riportati i quadri radiografici, ecografici e tomografici di alcune malattie dei pesci (gozzo tiroideo nel pesce gatto, deformazione spinale nello squalo) e dei rettili (osteite deformante nel pitone) con precisi riferimenti di patologia comparata.

Ha avviato e mantiene collaborazioni attinenti i temi della ultrasonografia diretta e con mezzo di contrasto nei piccoli animali con la prof.ssa Dominique Penninck (Tufts University – Boston), con il Prof Marc-Andrè d'Anjou (University of Montereal) e con il prof. Robert O'Brien (University of Wisconsin)

b) FINANZIAMENTI RICEVUTI PER LA RICERCA
La Prof.ssa. Diana ha partecipato come membro ai gruppi di ricerca assegnatari dei seguenti Finanziamenti Pubblici:
•Fondi 60 %, RFO ex 60% ed RFO dall'anno 1999 al 2011
•Finanziamento dell' Alma Mater Studiorum - Università di Bologna nell'ambito dei progetti pluriennali di ricerca di particolare interesse nazionale ed internazionale - esercizio finanziario 2004 – titolo: “ L'aracnomelia in vitelli di razza bruna: studio degli aspetti clinici, dei meccanismi patogenetici e della ereditarietà, in casi spontanei ed indotti sperimentalmente”, Responsabile Prof. A. Gentile.
•Finanziamento della regione Emilia-Romagna - biennio 2004 – 2005 – titolo: “ Malattie genetiche del vitello: pianificazione di un programma di rilevamento, studio e sensibilizzazione degli allevatori”, Responsabile Prof. A. Gentile.
La Prof. ssa Diana ha personalmente ottenuto i seguenti Finanziamenti Pubblici e borse di studio per la ricerca:
•Finanziamento per il Progetto Giovani Ricercatori – anno 2001 con titolo: “L'ecografia ad elevata frequenza di emissione nell'esame della cute del cane: aspetti morfologici e caratterizzazione delle lesioni mediante tecnica ecoDoppler con mezzo di contrasto (Levovist®).
•Borsa di studio per l'estero Marco Polo – XI Tornata – anno 2007 con titolo: “L'ecografia ad elevata frequenza d'emissione nell'esame della parete gastrica ed intestinale dei piccoli animali” . Svolgimento del progetto presso la Cummings School of Veterinary Medicine, Tuft University  (Massachussets, USA).
 
3) ATTIVITÀ DIDATTICA
La Prof.ssa Alessia Diana, dalla data di assunzione in servizio (01/04/2001) come ricercatore universitario presso l'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna ha svolto in maniera continuativa attività didattica a livello accademico:
•nel Corso di Laurea Specialistica (poi Magistrale) a ciclo unico in Medicina Veterinaria presso l'Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna (17 insegnamenti dall'aa 2001-02 a tutt'oggi)
•nel Corso di Laurea Specialistica a ciclo unico in Medicina Veterinaria presso l'Università della Magna Grecia di Catanzaro (4  insegnamenti, aa.aa. 2004-05, 2005-06, 2006-07)
•nella Scuola di Specializzazione in “Patologia e Cinica degli Animali d'affezione” presso l'Alma Mater Studiorum -Università degli Studi di Bologna (2 insegnamenti, aa.aa. 2006-07, 2010-11)
•in Master di secondo livello in “Ultrasonologia specialistica in Medicina Veterinaria dei piccoli animali” presso l'Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna (3 incarichi, aa 2012-13)
•nel Dottorato di Ricerca interfacolta' in "Ultrasonologia in Medicina Umana e Veterinaria" afferente alla scuola di Dottorato di “Scienze Mediche generali e Scienze dei servizi (attivita' di tipo seminariale dall'aa 2003-04 al 2012 )
 
Ha svolto inoltre attività didattica seminariale post-laurea presso Facoltà di Medicina Veterinaria di Università straniere quali la L'Universitat  Autonoma de Barcellona (Spagna) e la Cummings School of Veterinary Medicine, Tuft University  (Massachussets, USA).

La Prof.ssa Alessia Diana ha inoltre svolto attività didattica in corsi e seminari per formazione post lauream di rilevanza regionale e nazionale (30 eventi).
Ha ricevuto lettera di plauso dal Magnifico Rettore dell'Alma Mater Studiorum - Università di Bologna per l'attività didattica svolta relativamente al corso complementare “Clinica Cardiologica dei piccoli animali” nell'A.A. 2003-2004.
La Prof. ssa Diana ha ottenuto i seguenti Finanziamenti nell'ambito dei “Progetti speciali di miglioramento della didattica e dei servizi agli studenti” erogati dall'Ateneo Alma Mater Studiorum – Università di Bologna:
•Progetto dal titolo “LABORATORIO DIDATTICO MULTIMEDIALE DELL'OSPEDALE DIDATTICO VETERINARIO” –  anno 2010
•Progetto dal titolo “LABORATORIO DIDATTICO di RADIODIAGNOSTICA” – anno 2011
 
4) ATTIVITÀ ORGANIZZATIVA e di RESPONSABILITA' GESTIONALE:
Presso l'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna:
•Componente della “Commissione pagina Web di Facoltà” della Facoltà di Medicina Veterinaria (aa.aa. 2002/03, 2003/04)
•Rappresentante dei Ricercatori nel Consiglio della Facoltà di Medicina Veterinaria (aa 2004-05)
•Curatore del volume “Overview on the Research Activity of Veterinary Clinical Department For Peer Review (2005)
•Membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca interfacoltà in "Ultrasonologia in Medicina Umana e Veterinaria" afferente alla scuola di Dottorato di “Scienze Mediche Generali e Scienze dei servizi (dal 2003 a 2012)
•Membro del Consiglio Direttivo Scientifico del Master di secondo livello in “Ultrasonologia specialistica in Medicina Veterinaria dei piccoli animali” (aa 2011-12; 2013-2014; 2015-2016);

  • Direttore del Master di secondo livello in “Ultrasonologia specialistica in Medicina Veterinaria dei piccoli animali” aa 2018-2019

•Membro dell'unita Di Comunicazione Web del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (dal 2011 a tutt'oggi)

•Membro del gruppo di lavoro documentazione nell'ambito del Sistema Gestione Qualità (dal 2011 a tutt'oggi)
•Responsabile del Servizio di Diagnostica per Immagini del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie (dal novembre 2010 a tutt'oggi)

Altri incarichi di responsabilita' gestionale scientifica:
•Coordinatore del Percorso Formativo in “DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DEL CANE E DEL GATTO” (2007-2009)
•Organizzatore e coordinatore del Seminario di aggiornamento per Medici Veterinari “DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DELL'APPARATO GASTROENTERICO” Relatore Prof Dominique Penninck, 21-23 Aprile 2008, Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
•Organizzatore e coordinatore del Seminario di aggiornamento per Medici Veterinari “LA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DELL'APPARATO URINARIO NEI PICCOLI ANIMALI: FOCUS SULL'ULTRASONOGRAFIA » Relatore Prof Marc-Andre d'Anjou, 5 giugno 2010, Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
•Organizzatore e coordinatore del Seminario di aggiornamento per Medici Veterinari “ECOGRAFIA CON MEZZO DI CONTRASTO (CEUS) IN MEDICINA VETERINARIA: TECNICA E APPLICAZIONI CLINICHE » Relatore Prof Robert O'Brien, 11  giugno 2011, Facoltà di Medicina Veterinaria dell'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna

5) ATTIVITÀ CLINICO-ASSISTENZIALE
Dal 1998 al 2001 in qualità di Dottorando di Ricerca, dal 2001 al 2010  in qualità di Ricercatore Universitario e dal 2011 ad oggi in qualita' di Professore Associato presso l'Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, la Prof.ssa Alessia Diana ha esercitato in maniera continuativa attività diagnostica e clinico-assistenziale presso le strutture ambulatoriali e di ricovero ed il reparto di Diagnostica per Immagini del Dipartimento Clinico Veterinario, ora Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie. Attualmente, svolge attività clinica con particolare riferimento alla diagnostica per immagini sia su casi afferenti alle strutture sopracitate, che su casi inviati da colleghi operanti prevalentemente nel settore della clinica dei piccoli animali. Ha inoltre maturato una significativa esperienza sull'uso di tecniche diagnostiche collaterali quali l'Elettrocardiografia, la Radiologia convenzionale, l'Ecografia, l'Ecocardiografia, comprese le metodiche Doppler, e la Tomografia Computerizzata. Dal novembre 2010 è Responsabile del servizio di Diagnostica per Immagini del Dipartimento di Scienze Mediche Veterinarie la cui casistica media annua è pari a 4000 studi ecografici e 2700 studi radiografici.