Foto del docente

Alessandro Giacone

Professore associato

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Settore scientifico disciplinare: SPS/03 STORIA DELLE ISTITUZIONI POLITICHE

Avvisi

Piccolo vademecum per non innervosire il relatore di tesi

Gentili studenti e studentesse,

il periodo di consegna delle tesi di laurea è molto impegnativo non solo per voi, ma anche per il vostro relatore, che si vede sfornare a flusso continuo, a ogni ora del giorno, capitoli e elaborati da correggere. Le seguenti istruzioni hanno per scopo di semplificargli al massimo il lavoro e di evitare di innervosirlo, specie quando si accinge mettere il voto finale.

  1. Identificare sempre il file (es: Tesi Pinco Pallino, capitolo 1).
  2. Inviare separatamente l’introduzione e ogni singolo capitolo: un invio, un capitolo.
  3. Controllare sempre di aver inviato l’ultima versione.
  4. Inviare i file IN ALLEGATO in word a giaconea@gmail.com Non utilizzare pdf,googledrive, link, mail.unibo. Il relatore non puo’ impiegare due minuti a scaricare e salvare i singoli allegati, poiché ripete la stessa operazione decine di volte al giorno.
  5. Ogni capitolo verrà corretto una sola volta: quindi evitate di inviare la nuova versione.
  6. Una tesi non è un sms e quindi deve essere allineata a destra e a sinistra.
  7. Nel corso di laboratorio, abbiamo dedicato molto tempo all’impostazione delle note: rivedere le slide ad esse relative.
  8. Le note devono ricominciare dal n. 1 a ogni pagina.
  9. Non dimenticare il punto alla fine di ogni nota (tranne per i link internet).
  10. Evitare nel modo più assoluto di chiedere al relatore: « Riusciro’ a finire in tempo? » : non dipende da lui, ma voi.

Pubblicato il: 07 giugno 2024