Foto del docente

Alessandro Melchionda

Professore ordinario di altro ateneo

Alma Mater Studiorum - Università di Bologna

Pubblicazioni

  1. Norme penali favorevoli al reo e mancata conversione del decreto-leggein “L'Indice penale”, 1984, pag. 176-195;
  2. In tema di false attestazioni del privato al dipendente di istituto di credito addetto al servizio delle cassette di sicurezza, in “Giurisprudenza commerciale”, 1984, II, pag. 655-662;
  3. L'oblazione delle contravvenzioni tributariein “Rivista di Diritto e Pratica Tributaria”, 1984, II, pag. 1392-1412;
  4. Interesse protetto e “ratio” di tutela nella “collusione” del finanzierein “La Giustizia Penale”, 1985, II, pag. 1-44 (dell'estratto);
  5. Mercato dei valori mobiliari e tutela penale dell'informazione societariain “Giurisprudenza commerciale”, 1986, I, pag. 611-624;
  6. Recidiva e regime di procedibilitàin “Rivista italiana di diritto e procedura penale”, 1987, pag. 63-105;
  7. Nuovi e vecchi problemi sulla natura circostanziale della recidivain “Il Foro italiano”, 1987, II, col. 633 ss.;
  8. Riflessioni sul c.d. furto venatorioin “Archivio penale”, 1986, pag. 673-698;
  9. Colpevolezza ed errore nell'attuale sistema di diritto penale tributarioin “Rivista di Diritto e Pratica Tributaria”, 1988, I, pag. 583-603;
  10. Traduzione dallo spagnolo del testo di: Jesus Maria Silva Sanchez, “Considerazioni vittimologiche nella teoria del reato? Introduzione al dibattito sulla vittimodogmatica”, in “Archivio penale”, 1988, pag. 663-682;
  11. La “rilevanza oggettiva” delle circostanze del reato nelle prospettive di riformain “Rivista italiana di diritto e procedura penale”, 1988, pag. 1377-1411 (testo pubblicato anche in “Responsabilità oggettiva e giudizio di colpevolezza”, a cura di A.M. Stile, Napoli, Jovene, 1989, pag. 373 ss.);
  12. Mercato dei valori mobiliari (Tutela penale del)in “Enciclopedia Giuridica”, vol. XX, Roma, 1990, pag. 1-14;
  13. L'oblazione dei reati tributariin “I reati in materia fiscale”, a cura di P.M. Corso e L. Stortoni, Utet, Torino, 1990, pag. 45-115;
  14. La nuova disciplina di valutazione delle circostanze del reatoin “Rivista italiana di diritto e procedura penale”, 1990, pag. 1433-1497; (una versione ridotta di questo scritto è stata pubblicata quale Commento agli artt. 1 e 3 della legge 7 febbraio 1990, n. 19, in “La legislazione penale”, 1990, pag. 21-47; 51-63);
  15. Riforma del codice penale e circostanze del reato: fra esigenze contingenti e ripensamenti tecnico-sistematiciin “Rivista italiana di diritto e procedura penale”, 1994, pag. 793-821;
  16. Definizioni normative e riforma del codice penale (spunti per una rinnovata riflessione sul tema)in Aa. Vv., “Omnis definitio in iure periculosa? Il problema delle definizioni legali nel diritto penale”, studi coordinati da Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 1996, pag. 391-429;
  17. Traduzione dal tedesco del testo di: Manfred Burgstaller, “Definizioni legislative penali in Austria”, in Aa. Vv., “Omnis definitio in iure periculosa? Il problema delle definizioni legali nel diritto penale”, studi coordinati da Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 1996, pag. 239-246;
  18. L’errore sulle circostanze aggravanti e attenuantiin “Codice penale. Parte generale. Giurisprudenza sistematica di diritto penale”, a cura di Franco Bricola e Vladimiro Zagrebelsky, 2ª edizione, Utet, Torino, 1996, pag. 751-803;
  19. Commento all’art. 4 l. 15/2/1996 n. 66in “Commentario delle “Norme contro la violenza sessuale” (legge 15 febbraio 1996, n. 66)”, scritti coordinati da Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, pag. 91-124;
  20. Commento all’art. 17 l. 15/2/1996 n. 66testo redatto in parti separate insieme a Novella Galantini, in “Commentario delle “Norme contro la violenza sessuale” (legge 15 febbraio 1996, n. 66)”, scritti coordinati da Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, pag. 335-338;
  21. Le nuove fattispecie di usura. Il sistema delle circostanzein “Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia”, 1997, pag. 683-741;
  22. Recensione a: “Adelmo Manna, La nuova legge sull’usura, Utet, Torino, 1997, pp. XIV-207”, in “L’indice penale”, 1998, pag. 1181-1194;
  23. Commento all’art. 4 l. 15/2/1996 n. 66in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 2ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 1999, 121-161;
  24. Commento all’art. 17 l. 15/2/1996 n. 66testo redatto in parti separate insieme a Novella Galantini, in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 2ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 1999, 417-421;
  25. Commento all’art. 6 l. 3/8/1998 n. 269in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 2ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 1999, 605-629;
  26. I labili confini di rilevanza penale dell’irregolare tenuta delle scritture contabiliin “L’indice penale”, 1999, pag. 237-271;
  27. Le circostanze del reato. Origine, sviluppo e prospettive di una controversa categoria penalisticaCasa editrice CEDAM, Padova, 2000, pag. I-XX, 1-822;
  28. La responsabilità penale dei sindaci di società commerciali: problemi attuali e prospettive di soluzionein “L’indice penale”, 2000, pag. 47-85;
  29. Il problema della distinzione fra circostanze “ad effetto speciale” e circostanze “ad effetto comune” (con specifico riferimento alle nuove aggravanti dei reati sessuali)in “Il Foro italiano”, 2000, II, col. 566-576;
  30. Le circostanze del reatolezione in “Studium Juris”, 2001, pag. 1168-1175;
  31. Limiti tecnici e difetti sistematici della nuova disciplina delle circostanze nei reati sessualiin “La violenza sessuale a cinque anni dall’entrata in vigore della legge n. 66/96. Profili giuridici e criminologici”, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2001, pag. 55-79;
  32. Commento all’art. 4 l. 15/2/1996 n. 66in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 3ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2002, pag. 145-195;
  33. Commento all’art. 17 l. 15/2/1996 n. 66testo redatto in parti separate insieme a Novella Galantini, in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 3ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2002, pag. 463-465;
  34. Commento all’art. 6 l. 3/8/1998 n. 269in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 3ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2002, pag. 659-688;
  35. Commento all’art. 1 d.lgs 11 aprile 2002 n. 61 (art. 2637 c.c.) in I nuovi reati societari. Commentario al decreto legislativo 11 aprile 2002, n. 61, a cura di Alessio Lanzi e Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2002, pag. 161-179;
  36. Commento all’art. 2 d.lgs 11 aprile 2002 n. 61 (art. 622, 2° comma, c.p.) in I nuovi reati societari. Commentario al decreto legislativo 11 aprile 2002, n. 61, a cura di Alessio Lanzi e Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2002, pag. 217-231;
  37. La nuova disciplina delle circostanze del reato nel “Progetto Preliminare Grosso”: pregi e difetti di una riforma che non “rifonda”in “L’Indice penale”, 2002, pagg. 407-431 (nonché di prossima pubblicazione negli atti del Convegno sul tema “Progetto preliminare di riforma del Codice penale”, tenutosi a Siracusa nei giorni 3-5 dicembre 2000);
  38. Forme di colpevolezza e prospettive di codificazione europea. Brevi riflessioni sulle auspicate revisioni normative dei confini fra dolo e colpain “Verso un Codice Penale Modello per l’Europa. Offensività e colpevolezza”, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2002, (atti del Convegno a Parma nei giorni 29-30 settembre 2000), pag. 185-201;
  39. I riflessi penalistici del nuovo assetto normativo dell’ediliziain “Rivista trimestrale di diritto penale dell’economia”, 2002, pag. 523-553;
  40. False fatture: la nuova disciplina al vaglio della Corte costituzionale (osservazioni a Corte cost. 15 marzo 2002, n. 49)in “Il Foro italiano”, 2003, I, col. 415-419;
  41. Brevi appunti sul fondamento “dogmatico” della nuova disciplina sulla responsabilità degli enti collettiviin “Societas puniri potest. La responsabilità da reato degli enti collettivi”, Atti del Convegno organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza e dal Dipartimento di diritto comparato e penale dell’Università di Firenze (15-16 marzo 2002), Padova, Cedam, 2003, pag. 227-233;
  42. La disciplina penale degli abusi edilizi. Profili generaliin “La disciplina amministrativa e penale degli interventi edilizi. Un bilancio della normativa trentina alla luce del nuovo testo unico sull’edilizia”, a cura di D. de Pretis e A. Melchionda, Atti del Convegno organizzato dalla Facoltà di Giurisprudenza e dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Trento (Trento, 8 maggio 2003), Trento, Università di Trento, 2003, pag. 181-226;
  43. Limiti e finalità della deroga alla punibilità per concorso con l’emittente del beneficiario della falsa fattura: verso un contrasto fra Cassazione e Corte costituzionale? (osservazioni a Cass., sez. II, 16 maggio 2003, Grande), in “Il Foro italiano”, 2004, II, col. 293-298;
  44. Cesare Lombrososcheda biografica in “Juristas universales”, a cura di Rafael Domingo, Editorial Marcial Pons, Madrid/Barcelona, 2004, 438-441;
  45. Recensione a: “Daniele Velo Dalbrenta, La scienza inquieta. Saggio sull'Antropologia criminale di Cesare Lombroso, Cedam, Padova, 2004, pp. V-XLVIII, 1-282”, in “L’indice penale”, 2005, pag. 799-804;
  46. La riforma della legge sulla stampa. Lineamenti generaliin “Diritto di cronaca e tutela dell’onore. La riforma della disciplina sulla diffamazione a mezzo stampa”, a cura di A. Melchionda e G. Pascuzzi, Atti del convegno tenuto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento il 18 marzo 2005, Trento, Università di Trento, 2005, pag. 11-41;
  47. La repressione degli abusi: le sanzioni penaliin “Il Testo Unico sull’edilizia”, a cura di F. Mastragostino F., Bononia University Press, 2005, p. 205-256;
  48. La nuova disciplina della recidivain “Diritto penale e processo”, 2006, pag. 175-188;
  49. La legislación italiana en materia de terrorismo: experiencia y balancein “Terrorismo y Proceso penal acusatorio”, a cura di J.L. Gómez Colomere J.L. Gonzáles Cussac, Valencia, Tirant lo blanch, 2006, pag. 209-237;
  50. Circostanze del reatovoce in “Dizionario di Diritto Pubblico”, a cura di S. Cassese, Vol. II, Giuffré, Milano, 2006, pag. 893-906;
  51. Verso un nuovo provvedimento di amnistia ed indulto? Il problema della “selezione” dei reati amnistiabiliin “Il Foro italiano”, 2006, V, col. 273-278;
  52. Le modifiche in tema di circostanzein “Le innovazioni al sistema penale apportate dalla legge 5 dicembre 2005 n. 251”, a cura di F. Giunta, Milano, Giuffré, 2006, pag. 181-219;
  53. Prescrizione e recidiva: nuovi profili di disciplina e problemi di legittimità costituzionalerelazione all’incontro di studio sul tema “L’Ex-Cirielli: prescrizione, recidiva, profili esecutivi”, tenutosi a Forlì il 16 giugno 2006 ed organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Forlì e Cesena e dalla Scuola Forense “Avv. Giovanni Fontana Elliot” (ora in http://www.ordineavvocatiforlicesena.it);
  54. Commento all’art. 2637 c.c. (Aggiotaggio) ed all’art. 185 d.lgs. 24/2/1998 n. 58 (Manipolazione del mercato), in I reati societari, a cura di Alessio Lanzi e Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2006, pag. 240-286;
  55. Commento all’art. 2 d.lgs 11 aprile 2002 n. 61 (Circostanza aggravante dell’art. 622 del codice penale), in I reati societari, a cura di Alessio Lanzi e Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2006, pag. 331-347;
  56. Commento all’art. 600-sexiesin Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 4ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2006, pag. 331-366;
  57. Commento all’art. 609-terin Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 4ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2006, pag. 559-611;
  58. Commento all’art. 17 l. 15/2/1996 n. 66testo redatto in parti separate insieme a Novella Galantini, in Commentario delle norme contro la violenza sessuale e della legge contro la pedofilia, 4ª edizione, a cura di Alberto Cadoppi, Cedam, Padova, 2006, pag. 977-981;
  59. Commento agli artt. 1-2-3 legge 5 dicembre 2005 n. 251in “La legislazione penale”, 2006, pag. 419-445;
  60. Interferenze di disciplina fra la responsabilità sociale delle imprese e la responsabilità da “reato” degli enti. Il ruolo dei "codici eticiin "Globalizzazione, responsabilità sociale delle imprese e modelli partecipativi", a cura di S. Scarponi, Trento, 2007, pag. 215-238;
  61. Circostanze del reatovoce in “Il Diritto - Enciclopedia Giuridica del Sole-24 Ore”, 2007, vol. 3, pag. 130-146;
  62. Reati edilizi e sindacato del giudice penale sulla legittimità del titolo abilitativo. Una problematica ancora attualeatti del Convegno “Potere amministrativo e sindacato di legalità. Profili della responsabilità civile, penale e contabile dell’amministratore pubblico. Giornata in memoria di Marco Picotti”, Verona, 27.10.2006, in “Il diritto della Regione”, n. 6, 2007, pag. 125-161;
  63. Art. 2635 ("Corruzione fra privati")in "Giurisprudenza italiana", 2012, col. 2698-2701
  64. Riforma del sistema sanzionatorio e cornici edittali di pena. Brevi note a favore di un sistema fondato sulle c.d. “classi di pena”in “Rivista italiana di diritto e procedura penale”, 2013, pag. 1292-1299;
  65. Intervento, in: "Deontologia e buon andamento della Pubblica”, Franco Angeli, Milano, TSM-Trentino School of Management, pag. 117 -126;
  66. La deflazione penalistica nell'era del giusto processoin "Riscrivere il codice penale. Vol. I: I fondamenti", a cura dell'Unione Camere Penali Italiani, Pacini Editore, Ospedaletto (PI), 2014, pag. 86-98; ISBN 978-88-6315-744-4
  67. La disciplina penale in tema di stupefacenti” nel quadro dell’ordinamento giuridico italianoin "Tráfico de drogas y delincuencia conexa", a cura di C. Vidales Rodrìguez, Valencia, Tirant lo blanch, 2014, pag. 295-317 ISBN 978-84-9086-298-8
  68. I reati di “traffico di influenze illecite” e “corruzione tra privati”in "Accademia delle Scienze dell'Istituto di Bologna, Rendiconti degli anni 2012-2013", Bononia University Press, Bologna, 2014, Tomo V, Nuova Serie, pag. 175-189
  69. La labile “certezza interpretativa” della legittimità costituzionale del reato di bancarotta, in "Rivista Trimestrale Diritto penale contemporaneo”, 2016, pag. 61-89 (pubblicato anche in Scritti in onore di Luigi Stortoni)
  70. La disciplina italiana delle circostanze del reato, tra ambiguità storiche, disarmonie funzionali e prospettive di ricostruzione, in "Attualità e storia delle circostanze del reato. Un istituto al bivio tra legalità e discrezionalità”, a cura di R. Bartoli e M. Pifferi, Quaderni fiorentini Per la storia del pensiero giuridico moderno, Milano, 2016, pag. 251-302, ISBN 9788814215896
  71. Sospensione del procedimento con messa alla prova e rilevanza delle circostanze aggravanti, in “Diritto penale e processo”, 2017, pag. 325-335;
  72. Le circostanze “indipendenti” sono sempre “ad effetto speciale”? Una risposta negativa (non “faziosa”, ma “di parte”), aspettando le Sezioni Unite, in "Diritto penale contemporaneo”, 2017, 03.04.2017, pag. 1-28
  73. Circostanze “indipendenti” con variazione edittale di pena non superiore ad un terzo: per le Sezioni Unite non rientrano tra le “circostanze ad effetto speciale” e non rilevano ai fini della prescrizione, in "Diritto penale contemporaneo”, 2017, 27.06.2017, pag. 1-6
  74. Crisi bancaria e nuova legislazione penale, in "Diritto bancario”, 2017, 17.10.2017, pag. 1-3
  75. Il ruolo dell’amnistia nell’equilibrio costituzionale del sistema sanzionatorio penale, in "Costituzione e clemenza. Per un rinnovato statuto di amnistia e indulto”, a cura di S. Anastasia, F. Corleone, A. Pugiotto, 2018, pag. 217-232
  76. La regulación de los delitos fiscalesen el sistema jurídico italiano, in “Revista Penal”, 2019, n. 44, pag. 98-108
  77. La nuova dimensione tipica del delitto di “corruzione tra privati” dopo la riforma “spazzacorrotti”: l’esito di una metamorfosi ancora viziata ed incompiuta, in “Sistema Penale”, 2019, fasc. 12, pag. 57-76; e “Scritti in onore del Prof. Alessio Lanzi”, 2020, pag. 446-469
  78. Esercizio abusivo della professione” e limiti normativi della tutela penale dell’attività riservata alle “Guide Alpine”, in “Rivista di Diritto Sportivo”, 2019, pag. 14-24
  79. Dalla prescrizione del reato alla imprescrittibilità del processo. Storia di una riforma contestata”, in “Bologna Forense”, 2019, https://www.bolognaforense.net/2019/06/dalla-prescrizione-del-reato-alla-imprescrittibilita-del-processo-storia-di-una-riforma-contestata/
  80. La “corrupción entre particulares”. Análisis crítico de la regulación italianain “Revista Penal”, 2020, n. 46, pag. 127-140
  81. Nuevos paradigmas del régimen penal tributario post Covid-19. La experiencia italiana, in “Revista de Derecho Penal Tributario”, 2020, n. 26, pag. 1-13
  82. Recidiva reiterata e pregresso status del recidivo: la Cassazione si avvicina alla “chiusura del cerchio”, in “Sistema Penale”, 2021, fasc. 2, pag. 143-163
  83. Omicidio ed assoluzione “per gelosia”. Dai motivi aggravanti, alle psicopatie invalidanti, alle “impugnazioni” mediatichein “Archivio Penale”, 2021, fasc. 1, Gennaio-Aprile 2021 (Web), pag. 1-17
  84. La procedura di sanatoria dei reati ambientali: limiti legali e correzioni interpretative in malam partemin “Lexambiente - Rivista Trimestrale di Diritto Penale dell’Ambiente”, 2021, pag. 1-17, e in “La giustizia penale tra ragione e prevaricazione. Dialogando con Gaetano Insolera”, (a cura di R. Acquaroli – E. Fronza – A. Gamberini)
  85. La “nuova” recidiva: tra palingenesi interpretativa e contraddizioni residue,  di prossima pubblicazione in “Scritti in onore di Antonio Fiorella”,

CURATELE

- F. Bricola, Scritti di diritto penale. Vol. I-IV, a cura di S. Canestrari e A. Melchionda, Milano, Giuffré, 1997, ISBN 9788814061936

- F. Bricola, Scritti di diritto penale. Opere monografiche, a cura di S. Canestrari e A. Melchionda, Milano, Giuffré, 2000, ISBN 9788814084805

- La disciplina amministrativa e penale degli interventi edilizi. Un bilancio della normativa trentina alla luce del nuovo testo unico sull’edilizia”, a cura di D. de Pretis e A. Melchionda, Trento, 2003, ISBN 978888443050X

- Pareri di diritto penale, a cura di A. Melchionda, Milano, Giuffrè, 2005, ISBN 9788814121265

- I reati associativi: paradigmi concettuali e materiale probatorio: un contributo all’analisi e alla critica del diritto vivente, a cura di G. Fornasari, A. Melchionda, L. Picotti, F. Viganò, Padova, Cedam, 2005

- Diritto di cronaca e tutela dell'onore. La riforma della disciplina sulla diffamazione a mezzo stampa, a cura di A. Melchionda e G. Pascuzzi, Trento, 2005, ISBN 9788884431165

- La tutela penale della sicurezza del lavoro. Luci e ombre del diritto vivente, a cura di G. Casaroli, F. Giunta, R. Guerrini, A. Melchionda, Pisa, Edizione ETS, 2015, ISBN 978-884674439-5

- Prevenzione dei sinistri in area valanghiva, a cura di A. Melchionda e S. Rossi, Napoli, ESI, 2019, ISBN 978-88-9391-659-2

 

 

 
 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.