Foto del docente

Alessandro Volpe

Professore associato

Dipartimento di Beni Culturali

Settore scientifico disciplinare: L-ART/01 STORIA DELL'ARTE MEDIEVALE

Curriculum vitae

Titoli di studio Laureato con 110 e lode nel 1993 presso l'Università degli studi di Bologna in Lettere moderne, discutendo una tesi in Storia dell'arte medievale e moderna dal titolo "Lo Pseudo-Jacopino di Francesco" (rel. Prof. A.M. Matteucci - Prof. D. Benati) riguardante la pittura bolognese del Trecento. Ha ottenuto una borsa di studio per l'anno 1994/95 presso la Fondazione Roberto Longhi di Firenze dove ha condotto una ricerca sui rapporti fra miniatura e pittura riminese trecentesca, la borsa di studio è stata rinnovata per l'anno seguente. Nel 2001 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Storia dell'arte presso l'Università degli studi di Bologna, discutendo una tesi dal titolo: "La confraternita e i dipinti di S. Maria a Mezzaratta". Negli anni 2001-2002 ha usufruito di una borsa di studio di Post-Dottorato di ricerca presso il Dipartimento di arti visive dell'Università di Bologna, svolgendo una ricerca dal titolo: "La pittura a Genova nella prima metà del secolo XIV e i rapporti con la cultura figurativa nel bacino tirrenico". Dal Gennaio 2005 è Ricercatore in Storia dell'arte medievale (L-art 01) presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Alma Mater – Università di Bologna, con sede in Ravenna, incardinato nel Dipartimento di Storie e metodi per la conservazione dei Beni Culturali. Dal Dicembre 2005 ha conseguito il titolo di Professore aggregato in Storia dell'arte medievale. * Incarichi didattici e di ricerca Dal 1993 svolge attività didattica presso i Musei Civici di arte antica di Bologna, e dal 1999 cura l'aggiornamento scientifico riguardante i dipinti della sezione "Primitivi" della Collezioni Comunali d'arte di Bologna, finalizzato al riallestimento della sede museale ed al catalogo scientifico. Tra il 1995 e il 1996 ha collaborato con il Département des Peintures del Musée du Louvre in qualità di stagiaire. Nel 1997 ha svolto attività didattica in relazione al corso "Progettazione dell'evento culturale", organizzato dall'Ente Confederale Istruzione Professionale Artigianato di Bologna (ECIPAR). Nel 1997/98 ha svolto attività di docenza nel Corso per operatore turistico culturale con sede in Bologna, e nel Corso per operatore turistico culturale con sede in Rimini, organizzato dal CEFAST. Ha svolto attività didattica all'interno del corso di Storia dell'arte medievale del Prof. Massimo Ferretti e del Prof. Mauro Lucco e di Storia dell'arte medievale e moderna della Prof. Anna Maria Matteucci, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia e la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell' Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. Collabora con l'Università statale di Pisa per la riedizione di Italian Romanesque Panel Painting, di E. B. Garrison. Svolge dal 2002 attività seminariale presso l'insegnamento di Storia dell'arte medievale del prof. Daniele Benati per il D.A.M.S. dell'Alma Mater - Università di Bologna. Negli anni accademici 2002/2003 e 2003/2004 gli è stato assegnato come professore a contratto l'incarico per l'insegnamento di Storia dell'arte medievale I, Storia dell'arte medievale III e Storia della miniatura presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell'Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, con sede in Ravenna. Dal 2002 svolge l'attività di tutor ed esaminatore nei corsi teledidattici “Nettuno” di Storia dell'arte medievale e Storia della miniatura presso la Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell' Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, con sede in Ravenna. Nell'anno accademico 2004/2005 è stato responsabile della sezione medievale e ha tenuto il corso di Storia dell'arte medievale all'interno del Master Storia, conservazione e restauro dei dipinti murali su tavola e su tela dal medioevo al contemporaneo, presso la Facoltà di Conservazione dei Beni culturali dell'Alma Mater Studiorum, Università di Bologna. Dall'anno accademico 2005/2006 è stato incaricato del corso di Storia dell'arte Medievale I e III e del corso di Storia della miniatura nel corso di laurea triennale in Conservazione dei Beni culturali, e di Storia dell'arte medievale nel Corso di laurea spacialistico in Storia conservazione e tutela delle opere d'arte della Facoltà di Conservazione dei Beni culturali dell'Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, dove dal 2008/2009 è titolare del corso di Storia dell'arte medievale per la Laurea magistrale in Storia e conservazione delle opere d'arte. Nell'anno accademico 2013/2014 è stato titolare degli insegnamenti di Storia e critica dell'arte medievale e di Storia e critica dell'arte bizantina nella medesima laurea magistrale (LM-89). Nel 2014 ha ottenuto l'Abilitazione Scientifica Nazionale alle funzioni di professore di seconda fascia nel settore “storia dell'arte”.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.