Foto del docente

Vittoria Laghi

Dottoranda

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Assegnista di ricerca

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Tutor didattico

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Dipartimento di Architettura

Settore scientifico disciplinare: ICAR/09 TECNICA DELLE COSTRUZIONI

Temi di ricerca

Parole chiave: Progettazione strutturale Ingegneria sismica Manifattura additiva Progettazione computazionale Ottimizzazione strutturale

Ricerca su applicazioni di stampa 3D nelle costruzioni in acciaio

L’obiettivo della ricerca di dottorato è lo studio di strutture metalliche innovative realizzate mediante stampa 3D per applicazioni nel campo delle costruzioni.

In particolare, la ricerca è stata sviluppata attraverso test sperimentali e considerazioni progettuali su elementi realizzati in acciaio inossidabile mediante la tecnologia Wire-and-Arc Additive Manufacturing (WAAM). I test sperimentali sono stati condotti per caratterizzare le irregolarità geometriche e gli specifici parametri meccanici degli elementi stampati in WAAM, con lo scopo di ottenere valori di progetto delle proprietà del materiale e considerazioni progettuali per l’applicazione della tecnologia WAAM nell’Ingegneria Strutturale.

Da questi risultati, primi studi di ottimizzazione sono stati orientati verso l’ottimizzazione topologica di elementi planari, nonché algoritmi di progettazione computazionale calibrati per le specifiche del processo WAAM. Queste prime esplorazioni rappresentano alcuni esempi delle possibilità della stampa 3D nelle costruzioni in acciaio, per realizzare forme strutturali innovative e di forte impatto architettonico.

 

Ricerca su progettazione sismica di strutture intelaiate

Dal vasto background nell’Ingegneria Sismica, l’attività di ricerca è stata condotta sulla stima del comportamento sismico di diversi sistemi strutturali, e la loro risposta in termini di perdite economiche, danneggiamenti e rischio. Lo studio è stato condotto su sistemi di dissipazione e controventamento, tamponamenti murari dissipativi e pannelli sandwich in calcestruzzo armato con importanti proprietà di isolamento termico. Questi ultimi sono stati studiati con riferimento a possibili applicazioni in paesi in via di sviluppo soggetti ad alta sismicità.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.