Foto del docente

Sylvie Braibant

Professoressa associata

Dipartimento di Fisica e Astronomia

Settore scientifico disciplinare: FIS/01 FISICA SPERIMENTALE

Curriculum vitae

FORMAZIONE


1992     Ph.D. “Doctorat en Sciences pour le groupe des Sciences Physiques” presso  l'Università di Mons-Hainaut (Belgio), discutendo una tesi dal titolo “Search for the Standard Model Higgs Boson in e+e- Collisions at LEP with the DELPHI Detector”,
con la votazione “La plus Grande Distinction”. “Thèse Annexe” dal titolo “The Sphaleron Energy in Effective Temperature Dependent Potentials”

1985     Master in Fisica all'Università di Mons-Hainaut:  “Licence en Sciences Physiques” con la votazione “Grande Distinction”, discutendo una tesi dal titolo “Design and Development of an Automatic Pattern Recognition Program for the Forward Region of the  DELPHI Detector at the LEP Collider”

1985    Abilitazione all'insegnamento della Fisica all'Università di Mons-Hainaut: “Agrégé de l'enseignement secondaire supérieur”, con la votazione “Grande Distinction”

1981     Maturità scientifica in Fisica-Biologia presso il liceo Margherite Bervoets (Mons-Belgio)


PROFILO E TITOLI ACCADEMICI

2014 – Oggi  Professore associato
2014    Abilitazione Scientifica Nazionale della tornata 2012 alle funzioni di professore
            di seconda fascia nel settore concorsuale 02/A1
2011 – 2014     Ricercatore non confermato presso l'Università di Bologna
2009 – 2010    Professore a Contratto presso l'Università di Bologna
2004 – 2009    Vincitrice della selezione del programma “Rientro dei cervelli” finanziato dal Ministero dell'Università e della Ricerca (MUR) e Professore a Contratto presso l'Università di Bologna
2003 – 2004    Associate Research Physicist presso la University of California a Riverside (U.S.A.)
1997 – 2003    Research Physicist (“Staff Member”) presso il CERN (Ginevra, Svizzera) avendo vinto un concorso internazionale per titoli ed esami
1996     Fellowship della Comunità Europea vincendo un concorso internazionale per titoli e progetto
1994 – 1997    Research Associate presso la Indiana University di Bloomington (U.S.A.)
1991 – 1993    Teaching assistant all'Università di Mons-Hainaut (Belgio)
1989 – 1991    Research Fellow al CERN
1988 – 1989    Teaching assistant all'Università di Mons-Hainaut
1985 – 1988    Fellowship della IRSIA (Institut pour la Recherche Scientifique - Belgio) per
                        valutazione comparativa a livello nazionale


ATTIVITÀ DI RICERCA



1997 – oggi     Attività di ricerca con l'esperimento CMS al Collider LHC del CERN


Studi, con simulazioni Monte Carlo, delle performances dell'analisi  H → ZZ* → 4l (l=μ, e) finalizzati a disegnare e ottimizzare gli upgrades del rivelatore CMS allo scopo di mantenere o migliorare le caratteristiche attuali a energie nel centro di massa più elevate e con luminosità molto maggiori di quelle attuali

Analisi per la ricerca e lo studio del bosone di Higgs, utilizzando lo stato finale con quattro leptoni (“golden channel”). Questi studi hanno contributo alla scoperta fondamentale di un nuovo bosone scalare con una massa di ~125 GeV

Dal 2003: sviluppo e installazione delle camere a deriva che costituiscono il rivelatore di muoni di CMS

Sviluppo e realizzazione del sistema di “slow controls” del rivelatore di muoni

Sviluppo e installazione del sistema di alte e basse tensioni per le camere a deriva

Sviluppo del tracker a micro-strip di silicio dell'esperimento: studi sulle caratteristiche dei rivelatori a micro-strip di silicio. Partecipazione a vari test-beams per studiare il comportamento dei sensori di silicio esposti a differenti dosi di irraggiamento

2004-2008: Co-responsabile del programma di controllo e monitoraggio del sistema di alte e basse tensioni utilizzato per alimentare le camere a deriva


1994 – 2007    Attività di ricerca con l'esperimento OPAL al Collider LEP del CERN


Ricerca di nuove particelle predette da modelli Supersimmetrici: ricerca di leptoni scalari usando i dati raccolti a LEP2 a energie nel centro di massa superiori a 160 GeV; ricerche di particelle supersimmetriche con violazione di R-parità

Combinazione dei risultati ottenuti dai 4 esperimenti LEP nell'ambito della ricerca di nuove particelle

Studi sulle caratteristiche di produzione e di decadimento di barioni pesanti con beauty

Sviluppo, installazione e controllo del funzionamento dei monitor di radiazione e sistema di “beam-dump” del rivelatore di microvertice a silicio di OPAL

Responsabile della manutenzione del rivelatore di microvertice al silicio di OPAL


Nell'ambito della propria attività scientifica al LEP, Sylvie Braibant (SB) ha avuto ruoli di responsabilità e coordinamento:


2001 – 2007    Responsabile del gruppo di ricerca di nuove particelle di OPAL (“Particle searches working group”): coordinamento delle attività di ricerca svolte da circa 40 fisici, organizzazione delle riunioni del gruppo di lavoro, delle partecipazioni a conferenze internazionali e della strategia di pubblicazione

2001 –  2005    Rappresentante dell'esperimento OPAL per il gruppo di lavoro LEP sulle ricerche di nuove particelle

1997 – 2001    Responsabile del gruppo di lavoro di OPAL sulla ricerca di particelle supersimmetriche
                         con decadimenti che violano la R-parità

1994 – 1997        Responsabile del gruppo di lavoro di OPAL sulla ricerca di leptoni scalari



1985 – 1993    Attività di ricerca al Collider LEP con la Collaborazione DELPHI


Contributo importante alla ricerca del bosone neutro di Higgs predetto dallo Modello Standard. Questi studi hanno definitivamente escluso l'esistenza del bosone di Higgs con una massa compresa tra 0 e ~50 GeV

Sviluppo del software di  “pattern recognition” e di visualizzazione grafica per DELPHI


ATTIVITÀ DIDATTICA

LIBRI


Assieme ai co-autori G. Giacomelli e M. Spurio , pubblicazione dei libri di testo per il corso di Laurea triennale in Fisica, di Laurea Magistrale in Fisica e per il Dottorato di Ricerca in Fisica:

2012    “Particles and Fundamental Interactions: Supplements, Problems and Solutions - A deeper Insight into Particle Physics”, editore Springer

2011    “Particles and Fundamental Interactions - An Introduction to Particles Physics”, editore Springer

2009    “Particelle e Interazioni Fondamentali”, editore Springer


INSEGNAMENTI nel Corso di Laurea Magistrale in Fisica della Scuola di Scienze dell'Università di Bologna


2011 – 2014    Insegnamento di un modulo del corso di Fisica delle Interazioni  Fondamentali presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia (2 CFU)

2010 – 2011    Insegnamento di un modulo del corso di Fisica delle Particelle Elementari presso il Dipartimento di Fisica e Astronomia (6 CFU) .

2004 – 2010    Insegnamento di due moduli del corso di Fisica delle Particelle Elementari presso il Dipartimento di Fisica (10 CFU).

2007    Ciclo di seminari su Fisica a LHC per il Corso di Dottorato in Fisica del Dipartimento di Fisica Nucleare e Teorica dell'Università di Pavia


RELAZIONE DI TESI: 1994 – oggi


Relatore di una tesi di Laurea magistrale in Fisica dell'Università di Bologna
Relatore di una tesi di Laurea triennale in Fisica dell'Università di Bologna
Co-relatore di una tesi di Laurea magistrale in Fisica dell'Università di Bologna
Co-relatore di tre tesi di Dottorato di Ricerca in Fisica e di una tesi di Laurea Specialistica in Fisica dell'Università di Bologna
Co-relatore di una tesi di Ph.D. all'Università della California a Riverside, USA




1991 – 1994    Assistente all'Università di Mons-Hainaut (Belgio)

INSEGNAMENTI

Esercitazioni ed esami per gli insegnamenti di Informatica e di Analisi Numerica per la  Facoltà di Scienze

Esercitazioni di laboratorio per l'insegnamento di Fisica Generale per la Facoltà di Biologia, Medicina e Farmacia


TESI

Relatrice di due tesi per il Corso di Laurea in Fisica dell'Università di Mons-Hainaut

PUBBLICAZIONI

SB è co-autrice di oltre 700 articoli scientifici pubblicati su riviste internazionali con referees.
È stata ed è referee di riviste internazionali (Zeitschrift fur Physik, Europhysics Journal e Physical Review Letters).

CONFERENZE


SB ha presentato numerose relazioni su invito e vari posters a Conferenze Internazionali.
Ha tenuto seminari in varie Università Americane, Francesi, Belghe e Italiane.

2013     S. Braibant, “Phase II detector Simulations using the H → ZZ → 4e, 4μ selection", Primo workshop italiano su simulazioni e studi di fisica per gli upgrades di CMS, Bologna
2013    S. Braibant, “Performances of the H → ZZ → 4l selection with the Phase II detector Upgrade”, FTR-13-003 pre-approval, CERN
2004    S. Braibant, G. Giacomelli and M. Hauschild, “New Physics Searches at LEP”, ICHEP-04, Beijing, Cina
2003    S. Braibant, “Search for SUSY at LEP”, XXXVIIIth Rencontres de Moriond, Les Arcs, France
2001    S. Braibant, “Other Searches at LEP”, XXXVIth Rencontres de Moriond, Les Arcs, France
2000    S. Braibant, “SUSY Searches at LEP”, DIS2000, Liverpool, UK
1999    S. Braibant, “Searches for R-Parity Violating SUSY at LEP”, SUSY99, Fermilab, USA
1998    S. Braibant, “Searches for SUSY Particles at LEP2”, Second Latin American Symposium on High Energy Physics, S. Juan, Portorico
1997    S. Braibant, “Search for Scalar Fermions at LEP2”, Beyond the Standard Model 5, Balholm, Norvegia
1996    S. Braibant, “Search for Charged Scalar Leptons Using the OPAL Detector at √s=161 GeV”, Division of Particles and Fields, Minneapolis, USA
1996    S. Braibant, “OPAL Silicon Microvertex Radiation Monitors and Beam Dump System”, Sixth Topical Seminar on Experimental Apparatus for Particle Physics and Astrophysics, San Miniato, Italy
1995    S. Braibant, “B0, B+, Bs0 and Λb0 Lifetimes at LEP”, Production and Decay of Hyperons, Charm and Beauty Hadrons, Strasbourg, France
1995    S. Braibant, “Heavy Flavour Physics with the OPAL detector”, Heavy Flavour Physics 95, Pisa, Italy
1995    S. Braibant, “Heavy Flavour Physics with the OPAL detector”, 4th Int. School on non Accelerator Particle Astrophysics, Trieste, Italy
1993    S. Braibant et al., “Search for the Standard Model Neutral Higgs Boson in Zo Decays”, Int. Europhysics Conf. on High Energy Physics EPS HEP 93,  Marseille, France
1992    S. Braibant et al., “Search for the Standard Model Neutral Higgs Boson", Int. Conf. on High Energy Physics, Dallas, USA
1989    S. Braibant, “Search for the Standard Model Higgs Boson", Belgian Physical Society, Brussels, Belgium
1987    S. Braibant, “Phénoménologie de la Recherche de Nouvelles Particules au LEP”, Belgian Physical Society, Brussels, Belgium
1986    S. Braibant, “Preliminary Design of a 2D Prototype for Graphics Event Display. Feasibility tests",  Belgian Physical Society, Brussels, Belgium

SOCIETÀ SCIENTIFICHE

Membro della Società Italiana di Fisica e della Società Europea di Fisica. È stata membro della Belgian Physical Society.














Bologna, lì 12/03/2014                                    Sylvie Braibant