Foto del docente

Stefano Gandolfi

Professore ordinario

Dipartimento di Ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali

Settore scientifico disciplinare: ICAR/06 TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA

Curriculum vitae

Professore Ordinario all'Università di Bologna dal 2019

svolge le sue ricerche nell'ambito della Geomatica. Gli interessi di ricerca sono rivolti principalmente per i sistemi di posizionamento globale GNSS, per la definizione ed il mantenimento dei sistemi di riferimento geodetici e per l'uso di metodi geomatici ai fini del monitoraggio e del controllo delle strutture, infrastrutture e del territorio.

 

Curriculum Vitae Studiorum

  • 1993 - Laurea in Fisica presso l’Università di Bologna con lode
  • 1994 - 1997 - Dottorato di Ricerca in Scienze Geodetiche e Topografiche presso l’Istituto di Topografia Cartografia e Geofisica Mineraria della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna
  • 1997 – 2000 – Borse di studio presso l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia finanziate a ricerche finanziate dal Programma Nazionale di Ricerche in Antartide
  • 2000 – 2006 – Ricercatore nel settore scientifico disciplinare (H05X / ICAR06) presso il DISTART dell'Università di Bologna.
  • 2006 – 2019 - Professore Associato all'Università di Bologna, nel settore scientifico disciplinare ICAR/06 – Topografia e Cartografia.
  • Dal 2019 – Professore Ordinario all'Università di Bologna, nel settore scientifico disciplinare ICAR/06 – Topografia e Cartografia.

    Presidenza/direzione o coordinamento all’interno dell’Ateneo/Facoltà/Scuola/Dipartimento:

  • 2009-2012 - Presidente del Comitato Scientifico della Biblioteca dell'Area Ingegneria Civile e Architettura “Giovanni Michelucci”
  • 2010 -2015 - Presidente del Comitato dei servizi generali della Facoltà di Ingegneria
  • 2012 – 2018 - Coordinatore del Consiglio di Corso di Studio in Ingegneria per l’Ambiente e Territorio: Corsi di Laurea in Ingegneria per l’Ambiente e Territorio L, Ingegneria per l’Ambiente e Territorio LM + curriculum Internazionale Earth Resources Engineering
  • 2019 – 2021 - Presidente della Commissione Paritetica del DICAM
  • 2019 Presidente della Commissione II dell’area di Ingegneria di Bologna per l’abilitazione alla professione dell’Ingegnere Civile-Ambientale.
  • 2021 – 2024 - Direttore del Dipartimento DICAM

    Partecipazione attiva all’interno dell’Ateneo/Facoltà/Scuola/Dipartimento

    Università di Bologna

  • 2017 - 2021 - Membro del Gruppo Tematico di Ateneo (GTA) SPACE della medesima Università e, successivamente dal Coordinatore del GTA come referente, nell’ambito del Gruppo, per le tematiche di ricerca sui sistemi di posizionamento satellitari GNSS
  • 2021 – 2024 – Membro del Senato Accademico dell’Università di Bologna nella componente Direttori di Dipartimento

    Dottorato di Ricerca

  • 2000 - 2014 membro dei Collegi dei Docenti dei Dottorati di ricerca dell’area di Geomatica afferenti al Dipartimento DICAM (ex DISTART)
  • 2014 - 2019 membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in Geofisica dell’Università di Bologna
  • Dal 2019 ad oggi membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Monitoraggio E Gestione Delle Strutture E Dell'ambiente - SEHM2”

    Scuola di Ingegneria, Università di Bologna

  • 2005-2006 Rappresentante dei ricercatori nella Commissione Didattica della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Bologna
  • 2013 - 2018 - Membro della Consiglio della Scuola di Ingegneria ed Architettura dell’Università di Bologna

    Dipartimento DISTART/DICAM

  • 2004-2008 membro del comitato editoriale del DISTART - Fac. Ingegneria dell’Università di Bologna.

    Centri di Eccellenza e CIRI:

  • Dalla sua fondazione (2001) è afferente al Centro di Eccellenza Ercole de Castro – Centro di eccellenza ARCES (Advanced Research Center on Electronic Systems for Information and Communication Technologies)
  • Dalla sua istituzione è afferente al CIRI ICT (Centro di ricerca industriale dell'Università di Bologna per le tecnologie dell'informazione e della comunicazione)
  • Dal 2018 è afferente al CIRI Aeronautica (Centro di ricerca industriale dell'Università di Bologna per la Ricerca Industriale Aeronautica, Spazio e Mobilità)

    Appartenenza a comitati scientifici di associazioni e società del settore della geodesia topografia e geomatica

    SIFET (Società Italiana di Fotogrammetria E Topografia)

  • Socio SIFET dal 1993 ad oggi
  • 2007 - 2018 - Membro del Comitato Scientifico SIFET
  • Dal 2019 è membro del Consiglio Direttivo SIFET

    ASITA (Federazione Italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali e Ambientali).

  • 2013 - 2018 - Presidente del Comitato Scientifico ASITA
  • 2019 – 2021 – Presidente ASITA

    AUTEC (Associazione Universitari di Topografia e Cartografia)

  • Dal 2000 Membro AUTEC.

    Partecipazione a comitati editoriali di riviste:

    Attualmente è nell’Editorial Board delle riviste

  • Applied Geomatics edita da Springer dal 2009
  • ISRN Geophysics dal 2011 al 2013.
  • Jordan Journal of Earth and Environmental Sciences (JJEES)

    Ha inoltre svolto in modo continuativo, negli anni, attività di revisione di contributi scientifici su riviste nazionali ed internazionali (tra cui Marine Geodesy, Sensors, Journal of Surveying Engineering, Sensors, Journal of cultural Heritages, Bollettino SIFET, GPS Solution, Marine Geodesy, ed altre).

    ALTRE partecipazioni

  • Dal 2008 al 2013 è stato membro dell’Institute of Navigation (ION) USA.
  • Nel 2015 su invito dell’IGMI (Istituto Geografico Militare Italiano) ha partecipato, in qualità di esperto, ai lavori del gruppo di lavoro 3 (reti GNSS) del Comitato per le regole tecniche sui dati territoriali delle Pubbliche Amministrazioni
  • Dal 2016 al 2019 è stato Co-chair del GNSS Working Group di NEREUS (Network of European Regions Using Space Technologies)

    Ambiti di Ricerca:

    L’attività scientifica è riconducibile principalmente alla Geodesia Operativa con particolare riferimento alla Geodesia Satellitare ed agli aspetti del rilievo di piccola media e grande scala nonché a problematiche relative all’utilizzo della tecnica GNSS (Global Navigation Satellite Systems) per:

  • la definizione delle ondulazioni geoidiche
  • il monitoraggio delle strutture e del territorio
  • la definizione ed il mantenimento dei sistemi di riferimento globali e regionali
  • la navigazione geodetica di precisione incluse applicazioni di Mobile Mapping
  • la glaciologia

    Dal 1998 al 2004 ha inoltre partecipato a 6 spedizioni scientifiche in Antartide con il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide per studi glaciologici, di geodinamica e di navigazione.

    Attualmente ha collaborazioni scientifiche con diversi Enti:

  • Ministero dell’Ambiente e della Transizione Ecologica
  • Regione Emilia-Romagna - Servizio Cartografico Regionale
  • Arpae (Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l'energia dell´Emilia-Romagna)
  • Comune di Bologna

E’ autore e coautore di oltre 160 contributi pubblicati su riviste scientifiche Nazionali o Internazionali e atti di Convegno Nazionali ed Internazionali.