Foto del docente

Stefano Benini

Professore a contratto

Presidenza della Scuola di Medicina e Chirurgia

Professore a contratto a titolo gratuito

Presidenza della Scuola di Medicina e Chirurgia

Curriculum vitae

FORMAZIONE E TITOLI

 Dottorato di ricerca in Pedagogia, conseguito nel maggio 2013, presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione dell'Alma Mater Studiorum, Università di Bologna

Laura Magistrale in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Politecnica delle Marche, votazione conseguita 110 e lode, nel luglio del 2008

Laurea in Scienze dell'Educazione, conseguita presso l'Università degli Studi di Bologna, Facoltà di Scienze della Formazione,  il 20.11. 1998,  con una tesi in Pedagogia Sociale, con votazione 110 e lode

Laurea in Infermieristica (2005) presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Chieti, G. D'Annunzio (riconversione creditizia)

 

Ha partecipato a corsi di formazione post universitaria conseguendo i  titoli:

Diploma di Master biennale interuniversitario in: “Sviluppo delle competenze cliniche nelle professioni educative e formative”, presso la Facoltà di Scienze della Formazione “Bicocca” dell'Università degli Studi di Milano.

Diploma di perfezionamento universitario in: “Operatori nelle situazioni di crisi della famiglia”, conseguito presso la Facoltà di Psicologia dell'Università degli Studi di Bologna.

Diploma di Consulente della Coppia e della Famiglia conseguito presso il Centro di Consulenza familiare psicopedagogica e relazionale, (Bologna) con riconoscimento A.I.C.C.E.F.

 

ATTIVITA' DIDATTICA E DI COORDINAMENTO

E' professore a contratto, dall'A.A. 2002/03 degli insegnamenti di Pedagogia Generale e Sociale e di Infermieristica Generale I  al Corso di Laurea in Infermieristica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Bologna, ove svolge la funzione di coordinatore didattico per la Sezione Formativa Bologna 2 in convenzione con l'ASL di Bologna. Oltre al coordinamento didattico di anno di Corso (valutazione dei bisogni formativi degli studenti, pianificazione delle attività di tirocinio, guida, sostegno e verifica agli apprendimenti tecnico-pratici, etc..) pianifica, coordina e realizza le attività integrative previste nell'ordinamento didattico (laboratori, tutorati, spazi di rielaborazione delle esperienze clinico-assistenziali, seminari) con particolare attenzione all'esplorazione delle relazioni di cura in ambito sanitario.

Dall'A.A. 2008/09 è professore a contratto dell'insegnamento di Pedagogia Generale e Sociale per il Corso di Laurea specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche.

Dall'A.A. 2006/07 è docente del modulo “I modelli pedagogici nelle relazioni educative” presso il Corso di Alta Formazione “Il tutor clinico nell'organizzazione sanitaria” della Facoltà di Medicina e Chirurgia, dell'Università degli Studi di Bologna.

E'  stato docente e conduttore del seminario “La Relazione di aiuto” nel Corso di Laurea in Infermieristica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Ferrara, Sede di Pieve di Cento.

Ha collaborato con il Prof. Angelo Maria Franza, docente di Metodologia della Ricerca  Pedagogica della Facoltà di Psicologia dell'Università degli studi di Bologna, a corsi di formazione inerenti le competenze comunicative e relazionali nelle professioni educative e sanitarie seguendo la metodologia della clinica della formazione.

Dal 1991 al settembre 2001 esercita l'attività professionale di infermiere presso l'Ospedale Maggiore (Asl di Bologna) nei Servizi di Chirurgia Pediatrica, Cardiologia/Terapia Intensiva Cardiologica e Servizio Infermieristico Domiciliare Porto Saragozza

ATTIVITA' DI FORMAZIONE E CONSULENZE

Promuove, in qualità di docente e di relatore, numerosi corsi di formazione, relazioni, e seminari riguardanti i temi attinenti:

-     le competenze relazionali nelle professioni sanitarie;

-     le emozioni e le ragioni nella cura;

-     la relazione di aiuto;

-     il corpo nella pratica assistenziale;

-     l'educazione terapeutica;

-     la crisi della famiglia;

-     le competenze formative nella tutorship

con particolare riferimento all'approccio fenomenologico,  al modello della Clinica della Formazione e delle Medical Humanities.

 

Svolge attività di  formazione/consulenza educativa e sostegno alla genitorialità, e di consulenza alla coppia e alla famiglia 

PARTECIPAZIONE A GRUPPI DI LAVORO E RICERCA

Dal 1999 al 2001 prende parte al gruppo di ricerca multiprofessionale "OSCAR" (Ottimizzazione della terapia e della gestione dello scompenso cardiaco nell'anziano con ricoveri ripetuti) per la realizzazione di a) percorso clinico assistenziale; b) creazione di un opuscolo informativo per malati e familiari; c) sensibilizzazione e formazione professionale.

Nell'anno 2007 partecipa alla ricerca empirica dal titolo: I corpi e la cura. Indagine sulle figurazioni e rappresentazioni del corpo e del lavoro di cura tra gruppi di studenti di scienze della formazione, scienze infermieristiche e scienze motorie con colleghi del Dipartimento di Scienze dell'Educazione.

Negli anni 2007 e 2008  prende parte ai seminari residenziali di ricerca della Fondazione E. Zancan dal tema: Le dimensioni valoriali e spirituali nella valutazione globale dei bisogni della persona e nelle risposte dei servizi.

Nell'anno 2008  partecipa alla ricerca empirica: L'educazione lascia il segno. Gli studenti universitari disegnano e raccontano la loro idea di educazione, con la dott.ssa S. Leonelli (ricercatrice M PED 01, Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università degli Studi di Bologna). 

Dall'anno 2009 è componente dei gruppi "Formazione" e "Libera professione" del Collegio IPASVI di Bologna, dove è supplente  Revisore dei Conti