Foto del docente

Pieralberto Mengozzi

Professore a contratto

Dipartimento di Scienze Statistiche "Paolo Fortunati"

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Dipartimento di Scienze Aziendali

Curriculum vitae

LAUREA IN GIURISPRUDENZA conseguita (Cum Laude) il 21 ottobre 1998 discutendo nell'Università di Bologna una tesi dal titolo “Le norme imperative e i principi Unidroit sui contratti commerciali internazionali”

CORSO DI PERFEZIONAMENTO: 1998/99 con redazione di una tesi dal titolo “L’incidenza del diritto CE sulla disciplina della forma degli atti relativi ai rapporti contrattuali alla luce della più recente giurisprudenza comunitaria” (attestato di frequenza e di conseguimento del diploma)

CONTRATTO DI RICERCA: 2000-2001 presso il Dipartimento di Scienze giuridiche A. Cicu dell’università di Bologna

DOTTORATO DI RICERCA: conseguito (Cum Laude), dopo avere seguito i corsi di dottorato presso l’Università di Bologna negli anni 2000/01, 2001/02 e 2002/03, discutendo una tesi dal titolo “L’incidenza del diritto comunitario sul diritto civile italiano e lo squilibrio delle posizioni contrattuali”

ATTIVITÀ POST-DOTTORATO
2004-2006: Borsa di studio Post-Dottorato nella Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università di Bologna
2007-2008: Contratto di ricerca nella Facoltà di Economia – sede di Forlì - dell’Università di Bologna

ABILITAZIONE SCIENTIFICA NAZIONALE ALLE FUNZIONI DI PROFESSORE DI II FASCIA
Abilitazione scientifica nazionale alle funzioni di professore di II fascia per il settore concorsuale 12/E1, Diritto Internazionale e Diritto dell’Unione Europea (ricomprendente gli attuali settori scientifici disciplinari ius/13 e ius/14) attribuitagli all’unanimità dalla Commissione giudicatrice a seguito della procedura aperta con D.D. n. 222 del 20 luglio 2012, i cui risultati sono stati pubblicati il 24 gennaio 2014 sul sito https://abilitazione.cineca.it/ministero.php/public/esito/settore/12%252FE1/fascia/2

ATTIVITÀ DIDATTICA
2006-2007: Lezioni nelle Università di Ferrara, Firenze e Milano sulla disciplina dei contratti
2007-2008: Lezioni sul diritto privato europeo nella Facoltà di Economia – sede di Forlì - dell’Università di Bologna e nel Master del “Centro Ricerche e Studi Direzionali” (CERISDI) di Palermo

Dal 1° novembre 2008 Professore a contratto di Diritto dell’Unione europea nella Scuola di Economia, Management e Statistica – sede di Forlì dell’Università di Bologna

Dal 1° novembre 2015 Professore a contratto di Diritto internazionale nel corso di laurea in Scienze politiche, sociali e internazionali e nel corso di laurea in Sviluppo e cooperazione internazionale della scuola Scienze politiche e nel corso di laurea in Economia, mercati e istituzioni della scuola di Economia, Management e Statistica dell’Università di Bologna

Dal 1° novembre 2016 Professore a contratto di Diritto dell’Unione europea nella scuola di Giurisprudenza – sede di Ravenna dell’Università di Bologna

PARTECIPAZIONE ALLA REDAZIONE DI RIVISTE GIURIDICHE: Dal 2006 membro della redazione della rivista Contratto e Impresa/Europa

RELAZIONE A CONVEGNI
Relazione su “Il DCFR, il Manifesto sulla giustizia sociale nel diritto europeo dei contratti e la giurisprudenza comunitaria” al convegno “Il “Draft Common Frame of Reference” del diritto privato europeo. Scelte di metodo, analisi testuale, risvolti pratici nella prospettiva della professione forense”, tenutosi a Roma il 23-24 settembre 2008 presso il Consiglio Nazionale Forense
Relazione su “Il principio “chi inquina paga” e la giurisprudenza comunitaria sui danni causati dal trasporto di materiali petroliferi” al convegno “Emergenze ambientali e tutela giuridica”, tenutosi a Ravenna il 26-27 novembre 2015 presso la Scuola di Giurisprudenza
Relazione su “Cultural activities and the Commission Notice of 19th May 2016 on the notion of State aid” al convegno Unesco World Heritage Between Education And Economy a Legal Analysis tenutosi a Ravenna il 27-28 ottobre 2016 presso la Scuola di Giurisprudenza
Relazione su “La sicurezza dei conti correnti e la stabilità delle banche nell’area euro” al convegno La sicurezza e il diritto: Prospettive multidisciplinari di un concetto in evoluzione tenutosi a Ravenna il 23-24-25 novembre 2016 presso la Scuola di Giurisprudenza
Organizzazione del convegno “Unione Europea, Sviluppo Economico e Banche”, Ravenna, 13 ottobre 2017 con relazione su “Il controllo giurisdizionale dell’esercizio delle competenze tecniche della BCE”

PUBBLICAZIONI

MONOGRAFIE

1. Lo squilibrio delle posizioni contrattuali nel diritto italiano e nel diritto comunitario, pp. 251, Padova, 2004;
2. I ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. L’interpretazione delle norme nazionali di attuazione delle direttive comunitarie, pp. 239, Padova, 2007
3. Il principio personalista nel diritto dell’Unione Europea, pp. 258, Padova, 2010
4. La tutela davanti ai giudici nazionali dei diritti riconosciuti ai singoli ed i principi generali del diritto dell’Unione, in “Quaderni della Rivista Il Diritto dell’Unione Europea”, pp. 131, Milano, 2011

ARTICOLI


1. Règles communautaires et règles impératives en tant que ‘limites’ et ‘contre-limites’ imposées à l’autonomie contractuelle, in Revue du Marché Unique Européen, 1999, n. 1, pp. 169-200;

2. La forme des actes relatifs aux rapports contractuels et le droit communautaire, in Revue du Droit de L’Union europénne, 2000, n. 2. pp. 313-336;

3. La mise en œuvre en Italie de l’article 3 de la directive communautaire concernant les clauses abusives et l’écho qu’elle a rencontré au niveau communautaire, in Revue du Droit de L’Union europénne, 2001, n. 2, pp. 477-490;

4. La determinazione del carattere vessatorio di clausole contenute nei contratti con i consumatori e la conferma che il modo in cui l’Italia ha attuato la Direttiva 93/13/CEE ha trovato nel codice europeo dei contratti presentato al Parlamento Europeo nel dicembre 2000, in Contratto e impresa/Europa, 2001, n. 1, pp. 281-287;

5. La nozione di consumatore, la direttiva CEE 93/13 ed il diritto italiano, in Contratto e impresa/Europa, 2002, n. 1, pp. 54-76;

6. Il risarcimento del danno morale da vacanza rovinata dopo la sentenza della Corte di giustizia CE del 13 marzo 2002, in Contratto e impresa/Europa, 2003, n. 1, pp. 589-611

7. Le conseguenze della vessatorietà di clausole del contratto al vaglio della Corte di giustizia, in Contratto e impresa/Europa, 2006, n. 1, pp. 588-593.

8. Per la Corte CE non è incompatibile con il diritto comunitario la disciplina del patto di riservato dominio inserito in transazioni commerciali di cui al decreto legislativo n. 231 del 2002, in Contratto e impresa/Europa, 2007, n. 1, pp. 549-552

9. L’ordine pubblico comunitario e l’applicazione di disposizioni CE a tutela dei consumatori, in Contratto e impresa/Europa, 2007, n. 2, pp. 758-773

10. La residenza abituale come criterio di competenza giurisdizionale: un nuovo compito comunitario per i giudici italiani, in Questioni di diritto di famiglia, 2008, n. 2, pp. 63-70
11. Le Manifeste pour une justice sociale en droit européen des contrats et la préconisation d’un principe d’“interprétation comparative horizontale”, in Il Diritto dell’Unione Europea, 2008 pp. 85-125.
12. Il DCFR, il Manifesto sulla giustizia sociale nel diritto europeo dei contratti e la giurisprudenza comunitaria, in Contratto e impresa/Europa n. 1 del 2009 pp. 523-529
13. La tendenza del diritto comunitario a evolversi in senso sempre più personalistico e la disciplina generale dei servizi di interesse economico generale, in Contratto e impresa/Europa n. 1 del 2009 pp. 304-327
14. Il diritto alla continuità di cognome di minori provvisti della cittadinanza di uno Stato non membro della Comunità e della cittadinanza italiana, in Rivista di diritto internazionale privato e processuale, n. 1 del 2009 pp. 69-84
15. Il ribadimento di un approccio ispirato ad un principio personalistico nella giurisprudenza comunitaria relativa alla protezione dei consumatori, in Studi sull’integrazione europea, n. 1 del 2009 pp. 201-211
16. Gli obblighi comunitari e internazionali di assicurare l’eguaglianza tra coniugi e l’attribuzione al figlio legittimo del cognome del padre, in questioni di diritto di famiglia, 2009, n. 1, pp. 69-77
17. Commento all’art. 33 (Clausole vessatorie nel contratto tra professionista e consumatore) del Codice del consumo, a cura della Casa editrice La Tribuna, 2012
18. I rimedi procedurali in materia di appalti pubblici, l’autonomia procedurale degli Stati membri dell’UE ed il caso Symvoulio, in Studi sull’integrazione europea, 2012, pp. 137-146
19. Il Trattato sul Meccanismo di stabilità (MES) e la pronuncia della Corte di giustizia nel caso Pringle, in Studi sull’integrazione europea, 2013, n. 1, pp. 129-152
20. Commento all’Art. 12 TUE (I Parlamenti Nazionali ed il funzionamento dell’Unione) in Trattati dell’Unione Europea, a cura di Antonio Tizzano, Milano, 2014
21. Commento agli artt. Art. 12 TFUE, Art. 169 TFUE (Protezione dei consumatori), in Trattati dell’Unione Europea, a cura di Antonio Tizzano, Milano, 2014
22. La crisi dell’area euro e il perseguimento di un equilibrio tra stabilità, democrazia e diritti fondamentali, in Studi sull’integrazione europea, 2015, pp. 547-598
23. Il Two Pack ed il funzionamento del Meccanismo Europeo di Stabilità, in Verso i 60 anni dai Trattati di Roma. Stato e prospettive dell’Unione Europea, a cura di Antonio Tizzano, Torino, 2016, pp. 273-275
24. Le attività culturali e la comunicazione della Commissione del 19 luglio 2016 sulla nozione di aiuto di Stato, in il Diritto dell’Unione Europea, 2016, n. 4, pp. 741-754
25. La cosa giudicata nazionale e il principio dell’interpretazione conforme, in Il Diritto dell’Unione Europea, 2017, n.1, 173-185
26. Il principio “chi inquina paga” e la giurisprudenza comunitaria sui danni causati dal trasporto di materiali petroliferi, in Emergenze ambientali e tutela giuridica, a cura di Michele Angelo Lupoi, Maggioli, 2017, pp. 165-168
27. Il DCFR, il Manifesto sulla giustizia sociale nel diritto europeo dei contratti e la proposta di regolamento per un diritto comune della vendita, in L’armonizzazione del diritto europeo: Il ruolo delle corti, a cura di Paolo Gallo, Geo Magri, Margherita Salvadori, Quaderni del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Torino, Ledizioni, 2017, pp. 109-120

28. Norme costituzionali e Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea: un’incomprensione temporanea tra Corte costituzionale italiana e Corte di giustizia ? in Studi sull'Integrazione Europea, 2018, n. 3, pp. 675-690


LINGUE STRANIERE:

• Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta
• Conoscenza della lingua francese parlata e scritta


Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.