Foto del docente

Ozalp Babaoglu

Professore ordinario

Dipartimento di Informatica - Scienza e Ingegneria

Settore scientifico disciplinare: INF/01 INFORMATICA

Curriculum vitae

Ozalp Babaoglu è ordinario di Informatica all'Università di Bologna dal 1987. Ha ricevuto il B.Sc. in “Electrical Engineering” dalla George Washington University nel 1976; M.Sc. e Ph.D. in “Computer Science” dalla University of California, Berkeley nel 1977 e nel 1981, rispettivamente.  Ha trascorso l'estate del 1978 presso il Laboratorio di Ricerca della IBM a San Jose in qualità di Academic Associate e la prima metà del 1980 presso l'Istituto di Analisi Numerica del CNR di Pavia.  Nel 1981 è stato nominato Assistant Professor presso il Department of Computer Science della Cornell University (USA), e promosso ad Associate Professor nel 1987.   Nel 1985 ha vinto il concorso per Professore Ordinario e preso servizio all'Università di Bologna nel 1987.

Durante il suo Dottorato alla University of California, Berkeley, Babaoglu è stato il principale progettatore e co-implementatore del sistema BSD UNIX.  Ha ricevuto i premi Sakrison Memorial Award nel 1982, lo UNIX International Recognition Award nel 1989 e lo USENIX Association Lifetime Achievement Award nel 1992 per i suoi contributi alla comunità di sistema operativo UNIX e ai “Open Industry Standards”. Ha partecipato in diversi progetti di ricerca della Unione Europea, tra cui  BROADCAST, CABERNET, ADAPT e DELIS, incentrati su problematiche legate ai sistemi distribuiti su larga scala, sistemi complessi e sistemi auto organizzanti.   Dal 2002 al 2005 è stato il coordinatore internazionale del progetto di ricerca BISON della Unione Europea sotto il Quinto Programma Quadro.   Nel 2001 è stato tra i fondatori del centro Bertinoro international center for informatics (BiCi) e nel 2007 della conferenza IEEE International Conference on Self-Adaptive and Self-Organizing Systems (SASO).  All'Università di Bologna, Babaoglu è stato il coordinatore del Dottorato di Ricerca in Informatica  dalla sua attivazione nel 1995 fino al 2008.  Nel 2001 è stato nominato Fellow of the ACM e nel 2006 "resident fellow" del Institute of Advanced Studies all'Università di Bologna.  Babaoglu è stato membro degli editorial boards di ACM Transactions on Computer Systems e   Springer-Verlag Distributed Computing per 20 anni e attualmente è un Associate Editor di ACM Transactions on Autonomous and Adaptive Systems

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.