Foto del docente

Olivia Manfrini

Professoressa associata

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/11 MALATTIE DELL'APPARATO CARDIOVASCOLARE

Curriculum vitae

Svolge ricerche nell’ambito della fisiopatologia e prevenzione della cardiopatia ischemica, focalizzando la propria attenzione sulle differenze di genere.

Formazione

1995: Laurea con lode in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università di Bologna

2000: Specializzazione con lode in Medicina Interna presso l’Università di Bologna

2002: Certification in Human Subjects Protections in Research presso Brown University - Rhode Island Hospital, (Providence, RI, USA)

2004: Master di II Livello in Biostatistica, conseguito presso l’Università di Bologna

Carriera accademica

Dal 2001 è Ricercatrice presso l’Università di Bologna, dapprima nel settore disciplinare MED/16 Reumatologia e poi dal 2006 nel settore MED/11 Malattie dell’Apparato Cardiovascolare (SC 06/D1).

Dal 24.11.2014 ha l'Abilitazione Scientifica Nazionale per il SC 06/D1 alla II fascia (scadenza 24.11.2020).

Dal 31.10.2018 ha l’Abilitazione Scientifica Nazionale per il SC 06/D1 alla I fascia (scadenza 31.10.2024).

Attività didattica

Dall’AA 2002-03 svolge attività di docenza come titolare di insegnamento sia di Reumatologia che di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare per Corsi di Laurea o Laurea Magistrale per la Scuola di Medicina e Chirurgia e Scuole di Specializzazione Mediche. E’ stata relatore di 15 tesi di Laurea.

Nel 2012 è stata Visiting Professor al Cedars-Sinai Heart Institute (Los Angeles; CA, USA), e alla Emory University (Atlanta, GA, USA). Nel 2003 è stata Visiting Professor alla Mayo Clinic (Scottsdale, AZ, USA).

Attualmente è docente di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare nei Corsi di Laurea di Infermieristica e di Podologia della Scuola di Medicina e Chirurgia e nella Scuola di Specializzazione di Fisiatria. E’ tutor di assegnista di ricerca presso il DIMES, e ha assunto la responsabilità del modulo didattico di Malattie dell’Apparato Cardiovascolare per la Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata.

Attività scientifica

Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca nazionali ed internazionali, tra cui il Progetto di Ricerca (PRIN 2005) sullo studio mediante OCT delle placche aterosclerotiche. Nel 2002 è stata responsabile del progetto di ricerca condotto alla Brown University “Correlazioni tra il remodeling della parete coronarica e la variabilità della frequenza cardiaca”. Nel 2000-04 ha collaborato con la società Clinical Research Limited Isaac Newton Centre, Nottingham Science & Technology Park per la realizzazione del Trial PROVE IT - TIMI 22.

Dal 2010 è coordinatore dei progetti di ricerca del registro internazionale multicentrico "International Survey of Acute Coronary Syndrome in Transitional Countries” (ISACS-TC) [ClinicalTrials.gov Identifier: NCT01218776]. Protocol and list of ISACS-TC publications on peer review journals can be consulted at https://clinicaltrials.gov/ct2/show/NCT01218776 .

Dal 2017 è anche componente dello Steering Committe del citato registro ISACS-TC.

Attività istituzionali e incarichi accademici

Dal 2010 è Coordinatore Erasmus per la mobilità degli studenti della Scuola di Medicina da e per le Università Europee. Attualmente è Coordinatrice per gli scambi con Antwerp (B), Bucaresti (RO) e Bratislava (SK). E’ stata Coordinatrice per gli scambi con Alicante (E), Lione (F) e Valencia (E).

Altri incarichi svolti: Rappresentante dei Ricercatori nella Giunta di Dipartimento (DIMES); Componente del Consiglio della Scuola di Farmacia Biotecnologie e Scienze Motorie (in qualità di rappresentante dei docenti del DIMES); Componente della Commissione Ricerca e Qualità della Ricerca (nel Dipartimento DIMES); Componente della Commissione “Gruppo di Ricerca del DIMES”; Componente della Commissione Giudicatrice per le Borse di Studio Marco Polo; e Componente della Commissione Giudicatrice Esami di Stato.

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Dal 2004 è Member of the American Heart Association, Council on Basic Cardiovascular Sciences.

Dal 2008 è Member of the European Society of Cardiology, Working Group on Coronary Pathophysiology and Microcirculation e dal 2017 è Componente del Nucleus di tale Working Group.

Dal 2008 al 2017: componente della Task Force per la definizione delle modalità di utilizzo ed interpretazione delle immagini OCT (“International Working Group for Intravascular OCT Standardization and Validation”).

E’ membro dell’editorial board delle seguenti riviste scientifiche internazionali: Plos One, Journal of Cardiovascular Medicine, Cardiology Research and Practice, European Cardiology Review, e World Journal of Cardiology.

Dal 2003 svolge attività di revisore per numerose riviste; tra cui Circulation, European Heart Journal, International Journal of Cardiology, JAMA of Internal Medicine e Atherosclerosis.

Premi e riconoscimenti

ASN I fascia SC 06/D1 MED/11

ASN II fascia SC 06/D1 MED/11

2011 - Fellow of the European Society of Cardiology

2003 -Premio dell'American Heart Association - Scientific Sessions 2003 Award

2001 -Fellowship Award della Brown University (Providence, RI, USA).

Altre attività

Nel 2010-11 è stata Data Safety Monitoring Board Member dello studio clinico multicentrico OCTAVIA (Optical Coherence Tomography Assessment of gender diVersity In primary Angioplasty), finanziato dal GISE.

Nel 2015-16: consulenza per la realizzazione dell’Ospedale Pediatrico di Benguela (Angola) con particolare riferimento alla gestione di pazienti con patologie cardiache congenite.

Attività di revisore per progetti finanziati dal MIUR e dalla Swiss National Science Foundation.

Nel 2018 e 2019 Membro della Commissione Giudicatrice del Young Investigation Award of the WG Coronary Pathophysiology and Microcirculation della European Society of Cardiology.

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.