Foto del docente

Nicola Sbetti

Professore a contratto

Vicepresidenza della Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie - Rimini

Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita

Tutor didattico

Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali

Dipartimento delle Arti

Curriculum vitae

Formazione

Laureato nel 2011 in Relazioni Internazionali presso l'Università di Bologna, Consegue nel 2015 il Dottorato di Ricerca in Politica, Istituzioni, Storia con una tesi dal titolo: Giochi diplomatici. Sport e Politica Estera nell'Italia del secondo dopoguerra (1943-1953).

Carriera accademica

Dall'anno accademico 2013/2014 è tutor didattico per il corso di storia contemporanea del professor Fulvio Cammarano presso l’Università Alma Mater Studiorum, Bologna, Scuola di Scienze Politiche.

Attività scientifica

15-17 luglio 2015 – Partecipazione al convegno “Bend it like Europe” (1945-1989). Sport Politics and the Cold War, all’interno del V Encuentro de Jóvenes Investigadores en Historia Contemporánea organizzato presso la Facultad de Filosofia y Letras de la Universitat Autònoma de Barcelona, con un intervento dal titolo: Playing at the border of the cold war: the case of Trieste (1945-1954).

3-4 luglio 2015 – Partecipazione al convegno Sport and Diplomacy: Message, Mode and Metaphor? presso il Centre for International Studies and Diplomacy, della SOAS, University of London con un intervento dal titolo FIFA’s reconstruction after the Second World War: a matter of diplomacy? Presentato assieme a Gregory Quin e Philippe Vonnard dell’Università di Losanna.

18 aprile 2015 – Partecipazione al seminario nazionale della Società Italiana di Storia dello Sport a Marzabotto dal titolo "Sport e seconda guerra mondiale. Dal totalitarismo nazifascista all'eredità della Resistenza", con un intervento dal titolo Dal Fascismo alla Repubblica passando per Losanna. Il diverso destino dei tre membri italiani del CIO nel dopoguerra.

5-6 febbraio 2015 – Partecipazione alla Conferenza internazionale “Playing to Build Europe. The Formation of an European Football Sphere (1919-1991)” organizzata dall’Institut des Sciences du Sport e dall’Institut d’Etudes Politiques, Historiques et Internationales dell’Université de Lausanne in collaborazione con l’International Center for Sports History and Culture della De Monfort University di Leicester e l’Institut für Europäische Sportentwicklung und Freizitforschung della Deutsche Sporthochschule di Köln; intervento dal titolo “Quest for Legitimacy. The Italian Football’s Redemption after the Second World War (1945-1949)”.

15 dicembre 2014 – Partecipazione alla Tavola Rotonda “Lo sport e l’attività fisica oggi: una questione europea” organizzata dallo SportComLab – Centro studi e ricerche sulla Comunicazione Sportiva del Dip. Di Scienze dell’Educazione “Giovanni M. Bertin” dell’Università Alma Mater Studiorum, Bologna.

3-5 giugno 2014 – Partecipazione alla IX edizione del seminario nazionale dottorandi “Storie in corso” organizzato a Milano presentando l’avanzamento della ricerca dal titolo “Sport e politica estera nell’Italia del secondo dopoguerra (1943-53)”.

28 maggio 2014 – nel terzo incontro del seminario “Storia dello sport. Il punto della situazione” nel corso della tavola rotonda “Metodologie, fonti e prospettive della storia dello sport in Italia”, intervento dal titolo “sport e relazioni internazionali”.

16 maggio 2014 – Partecipazione alla conferenza “Sport per la diversità” organizzata all’interno della XIV edizione dello Human Rights Nights Festival di Bologna con un intervento sul tema “Sport e diritti umani”.

9-10 maggio 2014 – Nel corso del Convegno di Studi “Lo sport alla Grande Guerra” organizzato dalla Società Italiana di Storia dello Sport e dalla Società Italiana di Storia Militare, intervento dal titolo “Lo Sport Illustrato e la Grande Guerra (1914-15)”.

15 marzo 2014 – Partecipazione alla tavola rotonda “Una originalità italiana? Verso un convegno sul centenario del Coni. Nodi problematici e profili comparativi” nel corso del convegno “Nell’anno centenario del Coni: i nodi della storia dello sport in Italia” tenutosi a Treviso, secondo appuntamento del seminario “Storia dello sport. Il punto della situazione”.

21-23 novembre 2013 – Partecipazione al congresso dell’European Committee for Sport History organizzato presso l’Universitat Ramon Llull di Barcellona dal titolo Sport in Times of Crisis; intervento dal titolo “Throwing the crisis away. The Italian Participation at the 1946 Oslo European Athletic Championship as the end of legitimation crisis”.

15 Novembre 2013 – nel corso del convegno “Storia dello sport. Il punto della situazione” organizzata a Roma dalla Società italiana di storia dello sport, dalla Società italiana di storia contemporanea e dall’Accademia olimpica italiana, intervento dal titolo “Lo sport italiano e le relazioni internazionali”.

25-26 ottobre 2013 – Partecipazione al Workshop Bologna-Potsdam “Politics, Society, Culture. New Research in Modern History” presso l’Università di Potsdam; intervento dal titolo “Sport and Foreign Policy in Italy”.

22 ottobre 2012 – Nell’ambito della rassegna “Lo sport fa storia” intervento nella tavola rotonda: “Sport e benessere tra ieri e oggi”.

1 ottobre 2012 – Partecipazione al 7° convegno nazionale UNASCI “Sport e identità nazionale. 150 anni di sport nell’Italia unita” con una relazione dal titolo “Il valore della simbologia sportiva in Italia, Francia e Inghilterra”.

6 maggio 2011 – Partecipazione al convegno “Lo sport italiano nei 150 anni dell’unità d’Italia”, organizzato dalla Biblioteca sportiva del Coni di Bologna con un intervento dal titolo “Uno sguardo al futuro: il cricket e l’integrazione attraverso lo sport”.

12 novembre 2009 – Coordinatore organizzativo del convegno “Se lo Sport fa l’Europa” organizzato dal Dipartimento di politica, Istituzioni e Storia in collaborazione con il Coni di Bologna

Appartenenza a comitati scientifici e editoriali

Dal 2015 Vicedirettore del Consiglio scientifico della Società Italiana di Storia dello Sport, di cui è membro dal 2010. 

Dal 2015 membro della segreteria di redazione della rivista: Ricerche di Storia Politica.

Dal 2011 membro della redazione della rivista di storia e critica dello sport: Lancillotto e Nausica.

Dal 2011 responsabile della Società Italiana di Storia dello Sport per l’Emilia Romagna, presso la biblioteca sportiva del Coni provinciale di Bologna.

Dal 2011 Membro dell’European Committee for the History of Sport (CESH) dal 2011.

Premi, riconoscimenti e Borse di Studio

IOC grant holder 2014 – Borsista del Comitato Olimpico Internazionale per l’anno 2014 con una ricerca dal tema “L’Italia e il Movimento olimpico nel secondo dopoguerra. 1943-1955”.

Ottobre – dicembre 2010 – Borsa di studio dell’Università di Bologna per preparare la tesi all’estero presso l’International Center for Sport History and Culture dell’Università De Montfort di Leicester.