Foto del docente

Matteo D'Addato

Dottorando

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Tutor didattico

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Temi di ricerca

Parole chiave: Progettazione di architetture e circuiti integrati Ricevitori Wake-Up Radio Sistemi a bassissimo consumo Elettronica integrata analogica e digitale

Progettazione di ricevitori Wake-Up a bassissimo consumo

L'efficienza energetica è un parametro cruciale per tutti i dispositivi alimentati a batteria. In questa classe tecnologica rientrano i nodi delle cosiddette reti 'wireless' di sensori. Il loro consumo energetico è dominato dal ricetrasmettitore a radio-frequenza, il quale deve essere sempre attivo al fine di monitorare il canale di trasmissione per eventuali richieste di comunicazione e/o scambio di dati. Ciò implica un consumo di potenza non trascurabile anche in assenza di comunicazione. Per massimizzare l'efficienza energetica e minimizzare i tempi di latenza nella comunicazione, è possibile integrare nei nodi della rete 'wireless' i ricevitori detti di 'Wake-Up'.  Essi sono caratterizzati da un bassissimo consumo e sono utilizzati per monitorare il canale di trasmissione e svegliare il nodo in cui sono installati solamente in caso di richiesta di comunicazione. L'attività di ricerca riguarda principalmente la progettazione di circuiti integrati analogici e digitali a bassissimo consumo in tecnologia STMicroelectronics BCD e CMOS a 90 nm ed è svolta in collaborazione con i Professori Eleonora Franchi Scarselli e Antonio Gnudi e i ricercatori Alessia Maria Elgani e Luca Perilli.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.