Foto del docente

Massimiliano Fanni Canelles

Professore a contratto a titolo gratuito

Vicepresidenza della Scuola di Scienze politiche - Bologna

Curriculum vitae

ESPERIENZE LAVORATIVE

- Dal 2001 ad oggi è professore a contratto nell'Università di Trieste, la Cattolica di Milano e l'Alma Mater di Bologna.

- Da Febbraio 2002 ad oggi Dirigente Medico Responsabile CAD di nefrologia e dialisi Azienda Sanitaria Universitaria Integrata, Ospedale di Cividale del Friuli.

- Da settembre 2004 è direttore del mensile socio-politico SocialNews edito da @uxilia Onlus con Patrocino della RAI ( Radio Televisione Italiana )

- Da Dicembre 2007 Presidente del Progetto Mielina Italiano con sede all'Ospedale Bambino Gesù di Roma, ramo della fondazione Myelin Project di Washington finalizzata alla ricerca delle terapie per le malattie rare e neurologiche demielinizzanti

- Dal 2004 Fondatore e dal 2008 Presidente di @uxilia onlus e dal 2014 di Auxilia Foundation attive nell'ambito della cooperazione internazionale e in numerose progettazioni nell'ambito sociale

DOCENZE UNIVERSITARIE

a.a. 2001-2005. - Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università degli Studi di Trieste. Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'università degli studi di Trieste

a.a. 2007-2012.- Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica di Milano. Materia di insegnamento: aiuto in contesti di ridotta libertà e non tutela dei diritti umani.

a.a. 2013-2016 Facoltà di scienze politiche. Laurea magistrale in Scienze Politiche, materia di insegnamento: Cooperazione sanitaria internazionale; n° ore 40.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

Laurea

- Marzo 1996 Laurea in MEDICINA e CHIRURGIA a pieni voti presso l'Università degli Studi di Trieste

- Maggio 1996 Abilitazione all'Esercizio della Professione di Medico Chirurgo presso l'Università degli Studi di Trieste. E' iscritto all'Albo dell'Ordine dei Medici della provincia di Trieste .

Specializzazioni

- Novembre 2001 diploma di Specializzazione in MEDICINA INTERNA, votazione di 50/50 e lode, Tesi Sperimentale. Università di Trieste

- Novembre 2006 diploma di specializzazione in NEFROLOGIA, votazione di 50/50 e lode, Tesi Sperimentale. Università di Trieste

Corsi professionali

- Settembre 1994 consegue il titolo di Giornalista Pubblicista. E' iscritto all'Albo dei Giornalisti dal 26 settembre 1994

- Aprile 1997 diploma Master in Infettivologia e Microbiologia Clinica presso Università degli studi di Verona con votazione 50/50 e lode

- Giugno 1999 diploma al corso di formazione psicologica per medici in Programmazione Neurolinguistica terapeutica a Verona, votazione 50/50 e lode

- Ottobre 1999 diploma in terapia medica omeopatica, votazione di 50/50 lode presso la scuola di Medicina Omeopatica di Verona

PREMI

Premi di Ricerca

Ottobre 1996 Premio indetto dall'A.M.T. per il lavoro “Le cellule linfoidi della leucemia linfatica cronica che producono immunoglobuline IgM vanno incontro a switching isotipico senza acquisire mutazioni somatiche” .

Ottobre 1997 Premio indetto dall'A.M.T per il lavoro “Indagine sulla prevalenza del gene 51p1 nella leucemia linfatica cronica e rapporti con l'anemia emolitica autoimmune” .

Ottobre 1999 Premio indetto dall'A.M.T per il lavoro “Efficacia dell'associazione interferon-ribavirina in soggetti affetti dal virus dell'epatite C ricaduti o non responsivi a precedenti trattamenti antivirali”.

Giugno 2000 Borsa di studio indetta dalla sezione di Trieste dall'A.I.R.H. per il progetto di studio “Valutazione dell'attività della telomerasi nelle patologie oncoematologiche”.

Premi/riconoscimenti sociali

Marzo 2005 conferimento del Sigillo della Città Longobarda per meriti sociali in Italia e nel Mondo.

Maggio 2007 conferimento dall'UNCI del premio Friuli, conferito a personalità della Regione FVG che si sono distinte nel Mondo nell'ambito scientifico, culturale, sociale, sportivo, economico e imprenditoriale.

Ottobre 2008 premiato da Confindustria/euromediterraneo2008 come direttore del mensile SocialNews valutato miglior esperienza in tema di editoria a livello europeo

Settembre 2009 al 32° premio del prestigioso Moret D'Aur riconoscimento per aver agito “senza frontiere” nelle zone più martoriate del pianeta.

Maggio 2012 conferimento del premo Notte Ducale per meriti umanitari, per l’aiuto portato ai bambini soldato nello Srilanka.

Dicembre 2014 conferimento del Premio Nadâl furlan per meriti umanitari e sanitari. Il più giovane da sempre a riceverlo.

COMPETENZE SOCIO POLITICHE

Ha collaborato con il Ministero della Giustizia, Ministero degli Esteri, Ministero Pari Opportunità, ministero della Gioventù.

Diplomazia internazionale 

Ha esperienze di cooperazione internazionale in contesti di conflitto e calamità naturale. In particolare Afghanistan, Iraq, Palestina, Somalia, Sudan, Siria, Pakistan, Sri Lanka.

• Nel 2003 durante la seconda guerra del Golfo ha collaborato per un accordo con il ministero della sanità Irachena per ripristinare la funzionalità dell'ospedale pediatrico Al Mansur di Bagdad. Nello stesso periodo con la delegazione Italiana in Iraq ha partecipato alle attività per portare alcuni bambini gravemente malati in Italia per poter eseguire le cure appropriate.

• Nel 2004 in Sri Lanka su incarico dell'Istituto Internazionale dei Diritti dell'Uomo ha impostato un osservatorio volto a monitorare gli aiuti economici alle popolazioni devastate dal maremoto e per segnalare gli abusi sui bambini nel paese.

• Nel 2005 ha organizzato una missione concertata e congiunta con il Ministero Affari Esteri Italiano e con la Cooperazione Decentrata del Friuli Venezia Giulia per organizzare l'attività necessaria alla liberazione dei bambini reclusi ingiustamente nel carcere di Colombo. Successivamente al Ministero Affari Esteri a relazionato il precoce reclutamento dei bambini per scopi militari, gli abusi sessuali sui minori, e le limitazioni di libertà di bambini accusati di futili reati.

• Nel 2010 ha ottenuto l'accordo con il Governo dello Sri Lanka e per portare in Italia alcuni bambini soldato con lo scopo di eseguire interventi chirurgici di alta specializzazione per ripristinare il funzionamento degli arti menomati in battaglia.

• Nel 2012 ha ottenuto finanziamenti e concessioni Governative per la realizzazione di scuole e del Vocational Training Center,  un centro per il recupero dei bambini soldato e di donne abusate durante la guerra in territorio Tamil, teatro dello scontro e dei guerriglieri dell'LTTE (tigri tamil).

• Nel 2013 ha ottenuto dal consigliere del Presidente dello Sri Lanka con delega per la riconciliazione il permesso di azione per la tutela degli ex bambini soldato e delle donne violate durante la guerra.

• Nel 2013 ha partecipato agli accordi per permettere l'invio e il passaggio in territorio siriano dei convogli umanitari per rifornire i campi profughi di Atma e Aleppo e per portare in Italia bambini che necessitavano di interventi di alta specializzazione

• Nel 2014/15 ha partecipato a varie missioni in Siria, Balcani e Asia per supervisionare i progetti in corso e per portare bambini in Italia dall’Ukraina per trattamenti di alta specializzazione.

COMPETENZE ORGANIZZATIVE E FUNDRAISING

Fondatore e Presidente di @uxilia Onlus. Fonda @uxilia nel 2004 ed è Presidente dal 2008 ad oggi. Negli anni di sua presidenza ad @uxilia è stata riconosciuta la personalità giuridica dallo Stato Italiano ed ha firmato i protocolli d’intesa con il Dipartimento Giustizia Minorile del Ministero della Giustizia e del Dipartimento Libertà Civili ed Immigrazione del Ministero dell’Interno. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali durante la sua Presidenza ha individuato @uxilia come membro dell’Osservatorio Nazionale del Volontariato. @uxilia ha stipulato ulteriori protocolli d’intesa con Il Tribunale di Udine e con numerose Università. @uxilia è attiva in contesti di cooperazione, di negoziazione e diplomazia internazionale ma anche nelle scuole, carceri, società sportive, verso le minoranze discriminate. @uxilia durante il suo mandato si diffonde in tutta Italia e poi nel mondo con varie sedi operative crescendo in fundraising e finanziamenti pubblici. @uxilia vince numerosi bandi pubblici ministeriali, europei e dell’Open Society. Nel 2014 porta @uxilia a diventare Fondazione di Partecipazione. Il focus è di permettere salute, educazione, formazione, lavoro e sviluppo dei talenti.

Fondatore e Direttore Del Mensile Socio-Sanitario SocialNews.Testata Giornalistica iscritta nel 2004 al Tribunale di Trieste e patrocinata dal segretariato sociale RAI, premiata nel 2008 come miglior esperienza in tema di editoria a livello europeo. E’ stato organo d’informazione di numerose campagne sociali di vari ministeri italiani. SocialNews ha un laboratorio all’Università di Bologna dove gli studenti della facoltà di scienze della formazione frequentano come praticantato. La rivista è distribuita gratuitamente in migliaia di copie dalla Onlus ed ha una distribuzione RAI digitale agli abbonati del segretariato sociale RAI.

Presidente Nazionale del Comitato Italiano Progetto Mielina (Cipim). Nomina dicembre 2007 ad oggi. Il Cipim è il ramo Italiano del Myelin Project U.S.A. che sostiene la ricerca per la terapia nelle malattie demielinizzanti. Il dr. M. Fanni Canelles chiamato dall’Ambasciatore Alessi per il ripristino delle attività allora in debito economico e deficit organizzativo. Oggi il Cipim è in attivo di Bilancio, è partner di Telethon e dell’Ospedale Mayer di Firenze, ha finanziato il progetto GPP1007, modulazione della neuregulina per il trattamento di neuropatie demielinizzanti presso Istituto San Raffaele Milano e il progetto per la diagnosi precoce intraplacentare dell’ALD X-linked e Metacromatica presso l’istituto Mayer di Firenze. Ora sta specializzando il Comitato nella ricerca genomica per la diagnostica e la prevenzione.