Foto del docente

Marina Carfagna

Professoressa a contratto a titolo gratuito

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Curriculum vitae

Madrelingua(e)

Precisare madrelingua(e) ITALIANO

Cognome e Nome:Marina Carfagna

Nazionalita': Italiana

Indirizzo Viale De Amicis n. 3 Cesenatico 47042 (FC)

Telefono: O547/352281 (Punto Nascita-Ospedale Maurizio Bufalini) ;

E-mail: carfagnamarina@gmail.com  ( mail domicilio)       marina.carfagna@auslromagna.it ( mail sede di lavoro)

ESPERIENZA LAVORATIVA

Dichiaro di avere prestato servizio presso Case di Cura private e presso Pubbliche Amministrazioni in qualità di Infermiera Professionale, Ostetrica collaboratore, Coordinatore  e Ostetrica Coordinatore con responsabilità organizzativo gestionali e  di Dirigente del Personale Infermieristico, con l'ordine cronologico di seguito indicato:

Dal 2.07.1980 al 30.06. 1982 in qualita' di  Infermiera Professionale. Comune di Cesenatico Tipo di impiego contratto libero professionale

Dal 26.07.1982 al 26.10.1982. in qualita' di  Infermiera Professionale USL n.39 Cesena Tipo di impiego contratto libero professionale

dal 2.10.1982 al 2.07.1983. in qualita' di  Ostetrica Casa di Cura Malatesta Novello di Cesena Tipo di impiego Contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Dal 28.031983 al 2.07.1983 in qualita' di  Ostetrica Collaboratore  USL n.40 Rimini  Ospedale Infermi di Rimini U.O. Ostetricia Tipo di impiego   contratto di lavoro a tempo determinato

Dal 2.07.1983 all'11.09.1983. in qualita' di  Infermiera   Professionale  USL n.40 Rimini  Ospedale Infermi di Rimini U.O. Ostetricia Tipo di impiego  contratto di lavoro impiego contratto libero professionale.

Dal 1.11.1983 al 31.12.1984 e dal 3.02.1986 al 24.03.1987 in qualita' di  Ostetrica Collaboratore USL n.40 Rimini Ospedale Infermi di Rimini U.O. Ostetricia Tipo di impiego  contratto di lavoro a tempo determinato.

Dal 27.05.1985 al 1.02.1986 USL n. 41 Riccione in qualita' di  Ostetrica Collaboratore  Ospedale Civile di Cattolica tipo di impiego  contratto di lavoro a tempo determinato.

Dal 25.03.1987 al 19.09.1988 USL n. 35 di Ravenna in qualita' di Ostetrica Collaboratore Consultorio Familiare contratto di lavoro a tempo indeterminato in ruolo.

Dal 20.09.1988 al 30.11.1989 USL n. 39 di Cesena Ravenna in qualita' di  Ostetrica Collaboratore Presidio Ospedaliero Maurizio Bufalini di Cesena Contratto di lavoro a tempo indeterminato in ruolo.

dal 1.12.1989 al 25.08.1996 USL n. 39 di Cesena divenuta poi AUSL di Cesena in qualita' di  Ostetrica Coordinatore Presidio Ospedaliero Maurizio Bufalini di Cesena Contratto di lavoro a tempo indeterminato in ruolo

Dal 20.01.1992 al 3.04.1993 USL n.40 Rimini in qualita' di Operatore Professionale Dirigente del personale Infermieristico Ospedale Infermi di Rimini Direzione Sanitaria tipo di impiego  contratto di lavoro a tempo determinato.

Dal 26.08.1996 a tutt'oggi 2014 AUSL Cesena – Piazza Leonardo Sciascia n.111 int. II - 47023 Cesena, dal 01.01.2014 denominata AUSL della Romagna  sede operativa di Cesena in qualita' di Coordinatore Ostetrica Esperta Responsabile U.O. Ostetricia e Ginecologia per i Servizi Unità Operativa Punto Nascita e Day-Hospital Ostetrico dal 26.08.1996 e, dal 1.09.2001 a tutt'oggi, con riconoscimento  dell'indennità di Coordinamento (Del. 102/02), Presidio Ospedaliero Maurizio Bufalini di Cesena.

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

25.07.1977. Diploma di Scuola Magistrale Titolo conseguito presso la Scuola Magistrale Giorgio Ghiselli di Ravenna

01.07.1980 ; Diploma di Infermiere Professionale Titolo conseguito  presso la Scuola per Infermieri Professionali dell'Ospedale Maurizio Bufalini di Cesena (  istituita con Decreto del Presidente della giunta Regionale Emilia Romagna n .735 del 15.06.1974)

23.06.1982  Diploma Universitario di Ostetrica Titolo conseguito presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna in data con votazione 47 su 50

Anno scolastico 1983/84; Diploma di Maturità Professionale di  Assistente per Comunità Infantili; titolo conseguito presso l'Istituto Professionale Femminile “ Melozzo da Forlì' “ di Forlì

26.10.1990 Diploma Universitario di Dirigente dell'Assistenza Infermieristica; titolo conseguito presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma riportando la votazione di 50 su 50  ‘con Lode'; discutendo la tesi dal titolo ”Umanizzazione della nascita e raccomandazioni OMS”; assetto strutturale, organizzativo e integrativo dell'assistenza alla nascita tra ospedale e territorio”;

15.11.2004 Master Universitario di I Livello in Management per le Funzioni di Coordinamento nell'area Infermieristica Ostetrica e Pediatrica;titolo conseguito presso l'Università degli Studi di Firenze Facoltà di Medicina e Chirurgia anno accademico 2003/2004, Master di 1° Livello in Management per le Funzioni di Coordinamento nell'area Infermieristica Ostetrica e Pediatrica. Dichiaro di aver sostenuto la discussione della tesi conseguendo il certificato Master nella data indicata riportando la votazione di 110 su 110  ‘con Lode'; discutendo la tesi dal titolo “Organizzazione dell'assistenza alla nascita: nuovi modelli assistenziali e autonomia professionale dell'ostetrica in area ospedaliera”

16.11.2005 Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche Titolo conseguito presso l'Università degli Studi di Firenze Facoltà di Medicina e Chirurgia per l'anno accademico 2004/2005;Corso di Laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche ed Ostetriche e di aver discusso la tesi dal titolo “Strumenti e modelli organizzativi per l'implementazione di un sistema di individuazione e gestione del rischio clinico in area ostetrica: inquadramento generale e l'esperienza del Punto Nascita AUSL di Cesena Regione Emilia Romagna” conseguendo la laurea Specialistica in Scienze Infermieristiche e Ostetriche in data 16.11.2005 riportando la votazione di 110 su 110  ‘con Lode'.

13.02.2012  Master Universitario di II livello in Economia e Management dei Servizi Sanitari (E.M.S.S.) titolo conseguito presso l'Università degli Studi di Ferrara Interfacolta' Facoltà di Medicina e Chirurgia  ed Economia. Certificato Master di II livello riportando la votazione di 30 su 30. 

ATTIVITA' DI RICERCA e PARTECIPAZIONE - ORGANIZZAZIONE DI CORSI E CONGRESSI

·         Attività lavorativa svolta prevalentemente  nell'ambito della ricerca di sviluppo della disciplina ostetrica in area clinica e organizzativa ;

·         Partecipazione a Corsi e Congressi in qualità di Docente/Relatore, e organizzatrice di numerose iniziative in qualità di  Direttore e Docente;

·         Partecipazione presso la Regione Emilia Romagna ai lavori di costruzione e pubblicazione della Linea Guida basata su prove di efficacia “ La sorveglianza del benessere fetale in travaglio di parto”( prima edizione Febbraio 2004);

·         Partecipazione in qualita' di docente al Congresso AOGOI Regionale Regione Emilia Romagna “Amarcord confronto tra il vecchio che si riscopre ed il nuovo che avanza” Rimini 23-24-25 Marzo 2011. Docenza al Corso Precongressuale  il 23 Marzo 2011: la semeiotica del III trimestre “il termine di gravidanza .L'attualita' delle manovre di Leopold”

·         Partecipazione in qualita' di docente al Congresso AOGOI Regionale Regione Emilia Romagna “Amarcord confronto tra il vecchio che si riscopre ed il nuovo che avanza” Rimini 23-24-25 Marzo 2011. Docenza al congresso Sessione FNCO  il 25  Marzo 2011: “Le posizioni del parto:le diverse realta'”

·         Partecipazione alla stesura di testi di interesse professionale di cui un l'elaborazione di un capitolo nel testo “) La disciplina Ostetrica teoria, pratica e organizzazione della professione, Edizioni Piccin , Padova.

·         Guana M. et altri,( 2006)

·         Partecipazione alla stesura di testi di interesse professionale di cui un l'elaborazione di un capitolo nel testo IL RISK MANAGEMENT Manuale teorico-pratico per le professioni dell'assistenza, Editore Carrocci, Edizione 2007;

·         Partecipazione alla stesura di testi di interesse professionale di cui un l'elaborazione di capitoli  nel testo “Cardiotocografia  guida pratica”, Danti - Di Tommaso - Maffetti - Carfagna | Editore: Piccin Volume: Unico Edizione: Marzo 2010

·         Collaborazione e consulenza per lo specifico settore al testo “Le responsabilita' del Coordinatore delle professioni Sanitarie”, Pennini A., Barbieri G. Edizione: Gennaio  2011.

  • Partecipazione in qualita' di docente al Seminario Regionale Emilia Romagna , gruppo di lavoro OB 11 delibera 533/2008 “ Presentazione dell'indagine conoscitiva sul controllo del dolore in travaglio di parto con metodiche non farmacologiche”presso le Aziende dell'Area Vasta Emilia Emilia e Romagna.In data 16 Giugno 2011 presso l'AUSL di Reggio Emilia, in data 24 Ottobre 2011 presso l'AUSL di Cesena, in data 08 11.2011 presso l'AUSL di Bologna
  •  

ATTIVITÀ DI  DOCENZA UNIVERSITARIA:

 

-          Svolge funzioni di docente nei Corsi di Diploma Universitario di Infermiere della Facoltà di Medicina e Chirurgia “Alma Mater Studiorum” dell'Università degli Studi di Bologna dall'anno accademico 1997 a tutt'oggi, per l'insegnamento di Infermieristica Clinica C svolto nell'ambito del corso di Infermieristica Clinica I I (ai sensi dell'art.6 d.lgs. 502/92 come modificato dal d.lgs.517/93, e dall'art.183.7 del Regolamento Didattico di Ateneo) sino a tutt'oggi  attuale CDL in Infermieristica settore di insegnamento Infermieristica nell'Area Materno Infantile;Infermieristica Ostetrico-Ginecologica  per n. 15 ore. Dall'anno accademico 2012/2013 è stato conferito l'insegnamento di Infermieristica nell'Area Materno Infantile  di 36 ore confermato anche per l'anno accademico 2013/2014.

-          Ha svolto  funzioni di docente nei Corsi di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Firenze dall'anno accademico 2005/2006 per l'insegnamento nell'ambito del SSD MED 47 del “Management  infermieristico applicato all'area ostetrico ginecologica  C.I. Scienze Infermieristiche Cliniche applicate ai processi organizzativi e percorsi assistenziali II ” sino all'anno accademico  2010/2011, per n. 20 ore;

-          Ha svolto  funzioni funzioni di docente nei Corsi di Laurea di Ostetricia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona dall'anno accademico 2005/2006 per l'insegnamento di “clinica ostetrica di base”per n. 20 ore. Nell'anno  accademico 2010/2011 medesimo insegnamento è stato assegnato per n.30 ore.

-          Ha svolto  funzioni di docente nei Corsi di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona nell'anno accademico 2006/2007 2007/2008 ,   per l'insegnamento nell'ambito del MED 47 del Corso integrato “Promozione della salute e assistenza di comunità” per l'insegnamento di “Metodologia di intervento ostetrico nella comunità”, per n. 20 ore. Per l'AA 2008/2009 e 2009-2010  medesimo insegnamento  è stato assegnato per n.10 ore.

-          Ha svolto  funzioni di docente nei Corsi di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona nell'anno accademico 2010/2011 per l'insegnamento nell'ambito del MED 47di Management Ostetrico”, per n. 15  ore.

-          Svolge  funzioni di docente nei Corsi di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona nell'anno accademico 2011/2012 per l'insegnamento nell'ambito del MED 47di Management Ostetrico”,”Modelli organizzativi in ambito ostetrico” per n. 12  ore. Medesimo insegnamento  è stato assegnato nell'anno accademico 2013/2014-2014-2015-2016-2017 - per n.12 ore;

-          Svolge funzioni di docente nel Corsi di Laurea di Ostetricia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona dall'anno accademico 2007/2008 Med 47 Insegnamento Clinica Ostetrica a Corso Integrato Puerperio, biologia e clinica della lattazione; per n. 20 ore. Medesimo insegnamento è stato affidato per l'anno accademico 2011/2012 per n.30 ore l'anno accademico 2013/2014 e 2015-2016 sempre per 30 ore.

-            Ha svolto funzioni di docente presso l' Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia al   “Master di Primo livello in“Autonomia dell'ostetrica nella gestione di gravidanza, parto e puerperio a basso rischio al Seminario al II anno del Master “Responsabilità professionali dell'ostetrica nella sorveglianza del benessere fetale:criteri di appropriatezza clinica e organizzativa nelle gravidanze fisiologiche e nelle gravidanze a rischio: AA 2007/2008  in  data 15 Gennaio 2008 ; : AA 2008/2009  in data 20 Gennaio 2009; AA 2009/2010  in data 19 Gennaio 2010; AA 2010/2011 in data 18 Gennaio 2011 e medesimo insegnamento nel l'anno accademico 2011/2012;

-            Ha svolto funzioni di docente presso l' Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia AA 2012/2013 al  Master di Primo livello in “Autonomia dell'ostetrica nella gestione di gravidanza, parto e puerperio a basso rischio al Seminario al II anno del Master “Principi di Aromaterapia applicati al travaglio e parto” in  data 15 Gennaio 2013..

-          Ha svolto funzioni di docente presso l' Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum “Master di Primo livello in“  Management nell'area Infermieristica, Ostetrica e Tecnico Sanitaria ”  nella sede di Rimini in data 06.12.2008al Seminario al II anno dal titolo “Modelli assistenziali in area ostetrica:metodologie di progettazione”;

-          Ha svolto funzioni di docente presso l' Università degli Studi di Verona “Master di Primo livello in“   Management delle professioni sanitarie”  nella sede di Vicenza in data 22.05.2009 al Seminario al I anno dal titolo “Modelli assistenziali in area ostetrica:metodologie di progettazione”;

-          Ha svolto' funzioni di docente presso il Corso di Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche e Ostetriche della Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia SSS MED 47   per l'anno accademico 2008/2009, 2009-2010,2010-2011 e 2011/2012 per l'insegnamento di “ scienze ostetriche applicate ai processi organizzativi,di qualità e di Coordinamento assistenziale” 2°anno /1°semestre cfu 1,5 (9 ore).

-          Svolge funzioni di docente presso il Corso di Laurea in Ostetricia  della Università degli Studi di Bologna Alma Mater Studiorum SSS MED 47 campus di Rimini dall'anno accademico 2009/2010 per l'insegnamento di “Scienze Infermieristiche ostetrico-ginecologiche ” 3°anno /2 °semestre cfu 3 (36 ore) sino all'AA. 2013-2014. Dall'anno Accademico 2014-2015 sino a tutt'oggi, per l'insegnamento di “Scienze Infermieristiche ostetrico-ginecologiche ”"Organizzazione della Professione Ostetrica" 3°anno /2 °semestre cfu 2 (24 ore)

-          Ha svolto funzioni di docente presso l' Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia AA 2013/2014 al  Master di Primo livello in“Autonomia dell'ostetrica nella gestione di gravidanza, parto e puerperio a basso rischio al Seminario al II anno del Master “Principi di Aromaterapia applicati al travaglio e parto” in  data 12 Febbraio  2014.

-          Ha svolto funzioni di docente nel Corsi di Laurea di Ostetricia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona dall'anno accademico 2007/2008 per il SSD Med 47. A  Nell'anno accademico 2011/2012  è stato affidato il modulo di “Clinico ostetrico-ginecologica chirurgica nelle urgenze e nelle emergenze” insegnamento: Assistenza chirurgica ostetrico-ginecologica, SSD MED/47 CFU 3 per n. ORE 45.

-Svolge funzione di docente nel Corsi di Laurea di Ostetricia della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Verona SSD MED/47 , nell'AA 206/2017 le è stato affidato il modulo di “Clinica ostetrico-ginecologica chirurgica nelle urgenze e nelle emergenze” parte 1 insegnamento: : Assistenza chirurgica ostetrico-ginecologica CFU 1,5 per n. ORE 15.

 

 

 

ATTIVITÀ DI  DOCENZA PRESSO AUSL:

-    Svolge funzioni di docenza nei Corsi di Educazione alla Nascita erogati in libera professione

     di Equipe presso l'Ospedale M .Bufalini di Cesena, dal 1999 a tutt'oggi ;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Bologna Regione Emilia Romagna “ Corso di Cardiotocografia”in data 5 Ottobre; 5 Novembre; 12 Novembre 2004 presso il Polo Formativo Azienda USL di Bologna via S. Isaia n. 94;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Rimini Regione Emilia Romagna “ Corso di Cardiotocografia”in data 25 e 26 Novembre 2005;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Ravenna Regione Emilia Romagna “ Corso di Cardiotocografia”in data 2 e 3 Dicembre 2005;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Monselice Regione Veneto “ Corso di Cardiotocografia”in data 05 e 06 Maggio 2006 e 21- 22 Maggio 2006;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Viterbo Regione Lazio “ Corso superiore di Ostetricia Clinica”in data 12 e 13 Maggio e 15 e 16 Settembre 2006 ;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Viterbo Regione Lazio“ Corso superiore di Ostetricia Clinica”in data 12 e 13 Maggio 2006 ;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda ULSS 17 Regione Friuli Venezia Giulia “ Corso di Cardiotocografia”in data  10 Giugno 2006;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Esine Valcamonica “ Corso di Cardiotocografia”in data 26 e 27 Ottobre 2006;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di  Massa Carrara Regione Toscana “ Corso di Cardiotocografia”in data 10 e 11 Novembre 2006 e 15 e 16 Dicembre 2006;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di  Massa Carrara Regione Toscana “ Corso di Cardiotocografia”in data 13 e 19 e 20 Gennaio 2007;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'Azienda Ospedaliera di Bologna Regione Emilia Romagna “Policlinico S.Orsola-Malpighi periodo di riferimento da Gennaio ad Aprile 2007 nello specifico: il giorno 3 febbraio 2007; 10 Febbraio 2007;24 marzo 2007;31 Marzo 2007, 28 Aprile 20075 Maggio 2007 per il corso dal titolo“Percorso assistenziale dell'ostetrica finalizzato al percorso nascita”

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Venezia Regione Veneto“ Corso di Cardiotocografia”in data 12 Maggio 2007;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Rimini Regione Emilia Romagna “ Corso di Cardiotocografia”in data 9 Giugno 2007;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL della Liguria“ Corso di Cardiotocografia”in data  22  Settembre 2007 E. O. Ospedali Galliera- Genova 2007;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Istituti Ospitalieri di Cremona “ Corso di Cardiotocografia”in data 29 Settembre 2007;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'Azienda per i Servizi Sanitari n. 3 Alto Friuli  Corso “ Le emergenze in sala parto” in data 26-27 Ottobre 2007;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso la  Società Scientifica ANDRIA  “Corso il primo stadio del travaglio: fisiologia e distocia ,”Promozione della fisiologia nel I stadio”in data 01 Dicembre 2007.

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'Azienda Azienda Ospedaliera Treviglio “ Corso di Cardiotocografia”in data 15 Dicembre  2007 e in data 19 Gennaio 2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda Ospedaliera Pisana Pisa AUSL n 1 di Massa e Carrara “ Corso di Cardiotocografia”in data 9 Febbraio  2008 ;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' AUSL Siena  Ospedale di Poggibonsi“ Corso di Cardiotocografia”in data 16 Febbraio  2008 e in data 5 Aprile 2008 ;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda n 10 di Firenze “ Corso di Cardiotocografia”in data 10 Maggio  2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda Ospedaliera Pisana Pisa AUSL n 1 di Massa e Carrara “ Corso di Cardiotocografia”in data 24 Maggio e 7 Giugno  2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda Ospedaliera “Garibaldi” di Catania “ Corso di Cardiotocografia”in data 14 Giugno  2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda Ospedaliera Azienda Ospedaliera Ospedale di Circolo di Melegnano “Ospedale Cernusco  sul Naviglio,Corso di Cardiotocografia”in data 20 Settembre  2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Ospedaliera n.19 di Adria “ Corso di Cardiotocografia”in data 11 Ottobre 2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda n 10 di Firenze “ Corso di Cardiotocografia”in data 10 Maggio  2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso la  Società Scientifica ANDRIA  con la relazione “Assistenza dell'ostetrica nel parto: esperienza dell'ostetrica ” Corso Convegno “ Le donne e la nascita: l'alleanza tra persone assistite e professionisti”  in data 27 Settembre  2008.

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda Azienda n 10 di Firenze “ Corso di Cardiotocografia”in data 13 Dicembre 2008;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l' Azienda per i Servizi Sanitari  n. 5 Bassa Friulana presso l'Ospedale di Latisana “ Corso di Cardiotocografia”in data 17 gennaio  2009;

-          Ha  svolto funzioni di docenza presso le” Giornate di Ostetricia e Ginecologia a Mestre “ presso l'Ospedale Classificato Villa Salus di Mestre “ “ Corso dall' ambulatorio della gravidanza a termine alla sala parto: aspetti clinici,normativi e medico-legali.”in data 28  Marzo  2009;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'Azienda di Piacenza “ Corso di Cardiotocografia”in data 14  Novembre  2009 per n. 8 ore;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso  il XII Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Medicina Perinatale, Corso D “ Valutazione del rischio della gestante, del feto e del neonato:le competenze dell'ostetrica” in data 19 Novembre  2009;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'Azienda Treviso “ Corso di Cardiotocografia”in data 05  Dicembre  2009 per n. 8 ore;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'Azienda Treviso “ Corso di Cardiotocografia”in data 16  Gennaio 2010 per n. 8 ore.

-    H a svolto funzioni di docente corso teorico pratico “Sorveglianza del benessere fetale in sala parto nelle gravide a basso rischio: implementazione dell'auscultazione intermittente e responsabilita' professionali dell'ostetrica nel percorso assistenziale.”presso il Dipartimento ad attivita' integrata salute della donna, del bambino e dell'adolescente, per n. 24 ore; del Policlinico S. Orsola Malpighi di Bologna per n. 3 edizioni: 1 edizione: venerdì 22 febbraio 2013 ,2 edizione  martedì 05 marzo2013, 3 edizione mercoledì 13  marzo2013 con orario mattino: dalle ore 09-13.00 pomeriggio : 14.00-18.00; per un totale di 24 ore;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Cesena al Corso di aggiornamento “I punti della digitopressione per offrire misure di confort ed alleviare  il dolore del parto in data 12  ottobre 2013 per n. 7 ore

-          Ha svolto funzioni di docenza presso ULSS 8 Veneto Dipartimento Materno Infantile Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia  Ospedale Montebelluna in data 24 Gennaio 2014 AUTONOMIA DELL'OSTETRICA:UP TO DATE Competenza e responsabilità dell'ostetrica con n. tre relazioni: 1) Quale e quanta autonomia dell'ostetrica/o negli ospedali italiani ed esperienza Regione Emilia Romagna; 2) Risk Management: approccio e gestione del rischio da parte dell'ostetrica nella pratica clinica; 3) Autonomia dell'ostetrica nella gestione dell'ambulatorio della gravidanza a basso rischio

-          ATTIVITÀ DI  DOCENZA PRESSO SEMINARI E CONGRESSI :

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'evento AOGOI Lombardia in data 15.11.2008 a Bergamo con una relazione dal titolo “L'implementazione delle linee guida RER per la gestione della gravidanza a basso rischio e in travaglio:l'esperienza di Cesena”;

-    Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Monselice Regione Veneto “Seminario Percorso di  professionalizzazione della professione Ostetrica: Modelli organizzativi per interventi innovativi     ”in data 30 Luglio  2010;

-          Ha svolto funzioni di docenza presso l'evento AOGOI Lombardia in data 14.11.2008  con una relazione dal titolo “Identificazione corretta in travaglio delle gravide a basso rischio ipossico per 3 ore ;

-    Ha svolto funzioni di docenza presso l'evento AOGOI Emilia-Romagna  in data 23.03.2011 a Rimini  con una relazione dal titolo “Il termine della gravidanza: l'attualita' delle manovre di Leopold;

-       Ha svolto funzioni di docenza presso  presso l'evento AOGOI 2012  in data 30 Marzo 2012. con una relazione dal titolo “ Aromaterapia in travaglio di parto” per 3 ore;

-     Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Cesena al Congressi “i mali delle donne “ in data 19 e 20 ottobre 2012, con una relazione dal titolo “ Parto alienato ed analgesia tecnologica.”

-     Partecipazione in qualita' di docente al Seminario Regionale Emilia Romagna , gruppo di lavoro OB 11 delibera 533/2008 “ Presentazione dell'indagine conoscitiva sul controllo del dolore in travaglio di parto con metodiche non farmacologiche”presso le Aziende dell'Area Vasta Emilia Emilia e Romagna.In data 16 Giugno 2011 presso l'AUSL di Reggio Emilia, in data 24 Ottobre 2011 presso l'AUSL di Cesena, in data 08 11.2011 presso l'AUSL di Bologna

-     Ha svolto funzioni di docenza presso l'ASL di Cesena al Corso di aggiornamento “Management in travaglio di parto:lettura ed interpretazione di pattern cardiotocografici in periodo espulsivo secondo la classificazione di Piquard” in data 19  dicembre  2012 per n. 4 ore;

ESPERIENZE PROFESSIONALI:

-     Ha partecipato come Ostetrica dal 24 Ottobre 2000 sino all'anno 2008 al  gruppo di lavoro”Umanizzazione del Parto” del Programma Regionale della Regione Emilia Romagna finalizzato all'attivazione ,alla gestione e alla riorganizzazione dei Consultori Familiari,coordinato dal Servizio Assistenza distrettuale, Pianificazione e Sviluppo dei Servizi Sanitari dell'Assessorato alla Sanità,  essendo componente del gruppo del Progetto 3 “Promuovere azioni per realizzare l'umanizzazione del parto, promuovere l'allattamento al seno nonché pratiche di assistenza alla gravidanza, al parto, al neonato dimesso precocemente, di provata efficacia(linee guida con i relativi indicatori di verifica).Nell'ambito del progetto è stata elaborata la Linea Guida basata su prove di efficacia “ La sorveglianza del benessere fetale in travaglio di parto”( prima edizione Febbraio 2004), di cui la scrivente è professionista componente del gruppo di lavoro ed estensore del documento. Attualmente partecipa presso l'Assessorato alla Sanità della Regione Emilia Romagna ,al lavoro di aggiornamento della suddetta Linea Guida ;

-         Ha partecipato come Ostetrica dal 25 Marzo anno 2004 all'anno 2007 al Programma Regionale della Regione Emilia Romagna Agenzia sanitaria Regionale gruppo di lavoro” Responsabilità professionale sanitaria in ambito ostetrico-ginecologico”;

-     Partecipa come Ostetrica dal 25 Marzo anno 2004 all'anno 2007  al Programma Regionale della Regione Emilia Romagna Agenzia Sanitaria Regionale gruppo di lavoro” Gestione del rischio clinico in area specialistica Ostetricia e Ginecologia” per la realizzazione  di un sistema di “incident reporting in ostetricia” e per l'analisi di “Protocolli ,procedure e Linee Guida in ambito ostetrico-ginecologico”;

-      E' stata referente Ostetrica per L'azienda USL di Cesena U.O. Ostetricia e Ginecologia Ospedale Maurizio Bufalini Cesena del Programma Regionale della Regione Emilia Romagna Agenzia sanitaria Regionale gruppo di lavoro” Gestione del rischio clinico in area specialistica Ostetricia e Ginecologia” per la realizzazione  di un sistema di “incident reporting in ostetricia, dall'anno 2005 sino all'anno 2007.

-         Partecipa dall'anno 2005 a tutt'oggi come Ostetrica ai lavori della Commissione consultiva tecnico-scientifica sul percorso nascita della Regione Emilia Romagna istituita, presso l'Assessorato regionale alla sanità della Regione Emilia Romagna Delibera 282/2005 del 14 febbraio 2006 ai sensi L.R. 26/98 art.10. Tale Commissione consultiva tecnico-scientifica, ha il compito di assistere la Giunta nel perseguimento delle finalità della  legge “ LEGGE REGIONALE 11 agosto 1998, n. 26 NORME PER IL PARTO NELLE STRUTTURE OSPEDALIERE, NELLE CASE DI MATERNITÀ E A DOMICILIO” , nonché di quanto previsto agli artt. 6, 7, 8 e 9 della L.R. n. 27 del 1989, con particolare riguardo ai seguenti aspetti:

a) valutazione della qualità dell'assistenza alla gravidanza ed al parto, relativamente a tempestività di accesso ai servizi, continuità dell'assistenza, appropriatezza delle procedure, stato di salute della donna e del bambino, gradimento espresso dalle donne riguardo alle diverse modalità assistenziali e di espletamento del parto;

b) qualità delle informazioni ricevute dalle donne relative al percorso nascita ed alla scelta dei modi e dei luoghi del parto;

c) monitoraggio delle modalità dei parti avvenuti nelle strutture ospedaliere pubbliche e private, nelle case di maternità ed a domicilio;

d) valutazione dei costi derivanti dalle diverse tipologie del parto nelle Aziende sanitarie;

e) elaborazione di protocolli relativi all'attuazione delle più appropriate ed efficaci modalità organizzative per l'assistenza ostetrica.

z Presso l'AUSL di Cesena ha  svolto funzioni di Coordinatore  Ostetrica in staff al Comitato di Dipartimento Chirurgico di cui l'Unità Operativa di Ostetricia ne è parte dal Gennaio 2001 al Gennaio 2004;

{ Partecipa come Ostetrica dal Marzo anno 2005 a tutt'oggi ai gruppi di lavoro della Commissione consultiva tecnico-scientifica sul percorso nascita della Regione Emilia Romagna ed ha collaborato ai lavori di seguito indicati  i cui  elaborati sono contenuti  nel documento regionale “ DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE dell ‘EMILIA ROMAGNA   del 21 aprile 2008, n. 533 “ Direttiva alle Aziende sanitarie in merito al programma percorso nascita ;

è ” linee di indirizzo per l'assistenza ostetrica alla gravidanza , al parto e al puerperio;

è Linee Guida “Il controllo del benessere fetale in travaglio di parto”Elaborazione e implementazione della linea guida (febbraio 2008)

è Parto in ambiente extraospedaliero:linee di indirizzo per l'assistenza al travaglio e parto fisiologico in ambiente extraospedaliero (Gennaio 2008)

| Buona la capacità didattica e la competenza nell'attività di formazione

” buona padronanza dei processi di controllo qualità (attualmente responsabile assicurazione  qualità (RAQ) del Punto Nascita-Ambulatori Ostetricia  U.O. Ostetricia AUSL Cesena)

PARTECIPAZIONE DIRETTIVO SOCIETA' SCIENTIFICHE

u Dal 2005 al 2010  è stata  socio fondatore e membro del Direttivo della Società  Scientifica Siryo, Associazione Italiana  per lo sviluppo  della Disciplina Ostetrica;

v Dal 2005 al 2011 è stato membro del Direttivo della Società  Scientifica ANDRIA, associazione per la promozione di una assistenza appropriata, basata sulla Medicina dell'Evidenza, in Ostetricia, Ginecologia e Medicina Perinatale.

Madrelingua(e) Precisare madrelingua(e) ITALIANO

Altra(e) lingua(e) INGLESE -Autovalutazione:

Comprensione,  Ascolto (B1 Utente autonomo) Lettura B1 Utente autonomo

Parlato Interazione orale (A2 Utente base) Produzione orale(A2 Utente base)

Scritto (A2 Utente base)