Foto del docente

Maria Letizia Petroni

Professoressa associata

Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche

Settore scientifico disciplinare: MED/49 SCIENZE TECNICHE DIETETICHE APPLICATE

Curriculum vitae

Dopo la laurea all’Università di Milano, è stata Clinical Research Fellow presso il St. George’s Hospital Medical School di Londra presso i Dipartimenti di Gastroenterologia (Prof. Tim Northfield) e successivamente di Fisiologia (Prof. Mike Stock) occupandosi di ricerca sulla fisiopatologia e terapia delle complicanze metaboliche delle patologie epato-gastroenterologiche (1989-1991) e successivamente sulla fisiopatologia del tessuto adiposo nell’obesità (1995). 

Dal 1994 al 2010 è stato Ricercatore Senior e successivamente Vice Direttore presso il Laboratorio Sperimentale di Ricerche Nutrizionali IRCCS Istituto Auxologico Italiano, Ospedale S. Giuseppe Piancavallo (VB); presso lo stesso IRCCS ha ricoperto il ruolo di Responsabile del Servizio di Dietetica e Nutrizione Clinica e, dal 1996 al 2009 di Responsabile della Unità Operativa di Riabilitazione Nutrizionale e Gastroenterologica.

Si è successivamente occupata di progettazione, supervisione clinica e scientifica sempre in ambito di riabilitazione dell'obesità grave ed associata a disabilità.

Gli interessi di ricerca sono rivolti in particolare al clinical management dell'obesità grave ed associata a disabilità, alla terapia cognitivo-comportamentale dell'obesità e delle malattie metaboliche, con particolare focus sulla steatoepatite non alcolica (NASH). Attualmente incentra la sua ricerca su modalità innovative di educazione terapeutica in diversi ambiti (NASH, malattie metaboliche, obesità, binge-eating disorder, pazienti sottoposti alla chirurgia bariatrica) e sulla terapia medica nutrizionale.

Formazione

Laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Milano nel 1988, consegue il MPhil in Gastroenterology alla St. George's Hospital Medical School di Londra nel 1992 e la Specializzazione in Medicina Interna nel 1993 a Milano.

Carriera accademica

Diversi anni di docenza a contratto (2002-2009) presso la Università del Piemonte Orientale (Scienze Infermieristiche), l'Università di Pavia (Scuola di Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione), l'Università degli Studi di Torino (Scuola di Specializzazione in Scienze dell’Alimentazione). Dal 2010 al 2012 Vice-direttore del Master in Alimentazione e Nutrizione in età evolutiva presso l'Università della Repubblica di San Marino. Docente al Master in Alimentazione ed Educazione alla Salute della Alma Mater Università di Bologna dal 2011 al 2019. Nel 2012 consegue l'Abilitazione Scientifica Nazionale a Professore Associato nel Settore concorsuale 06/N1 (Scienze tecniche dietetiche applicate) e nel 2013 nel settore concorsuale 6/D2 (Endocrinologia, Metabolismo e Scienze del benessere), settore scientifico-disciplinare MED/49 (Scienze Tecniche Dietetiche). Dal 4 novembre 2018 è Ricercatore a tempo determinato di tipo B presso l'Ateneo bolognese, dal 5 novembre 2021 è Professore Associato.

Attività didattica

Attualmente è titolare presso l'ateneo Bolognese degli insegnamenti di:

  • Scienze Tecniche Dietetiche Applicate 5 presso il Corso di Laurea triennale in Dietistica
  • Nutrizione Applicata presso la Laurea Magistrale in Scienze e tecniche dell'attività sportiva (Campus di Bologna) e di Laurea Magistrale in Scienze e tecniche dell'attività motoria preventiva e adattata (Campus di Rimini)
  • Educazione Nutrizionale e Dietetica di Comunità presso il Corso di Laurea Magistrale in Nutrizione Umana, Benessere e Salute (Campus di Rimini)

Svolge anche attività di docenza presso le Scuole di Specializzazione in Scienza della Alimentazione ed in Medicina dello Sport (Scuola di Medicina e Chirurgia)

Attività scientifica

Coordinatore di programmi di ricerca finalizzata del Ministero della Sanità: NURISK (1999) (Interazione tra fattori nutrizionali, sociocomportamentali e metabolici nella prevenzione della malattia cardiovascolare: sviluppo di strategie nutrizionali sulla popolazione); FISAR (2000) (caratterizzazione fisiopatologica e diagnosi di sarcopenia nella popolazione italiana a rischio e sviluppo di strategie multidisciplinari di prevenzione, diagnosi ed intervento) e del progetto di Ricerca Scientifica Applicata della Regione Piemonte “Studio osservazionale prospettico di coorte su tematiche di economia sanitaria associate alla grande obesità in Piemonte“ (2004). 

Principal Investigator in trials clinici sponsorizzati.

Stesura di progetti di ricerca competitivi Europei.

Revisore dal 2017 per la Commissione Europea di progetti di ricerca nel programma Horizon 2020 (RIA Research and Innovation action e IA Innovation Action - Societal Challenges – Sustainable Food Security) e nel programma Horizon Europe (Farm-To-Fork)

Referee di riviste internazionali nel settore della nutrizione e del metabolismo.

Attività istituzionali

Esperto del Ministero della Salute nel Gruppo di Lavoro "Appropriatezze diagnostiche e terapeutiche per obesità e diabete" (2010)

Componente del Comitato Etico per le Sperimentazioni Cliniche della Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento (2018 ad oggi)

Altre attività

Membro del Consiglio Direttivo nazionale della SIO (Società Italiana dell’Obesità) (2008-2012)

Presidente sezione Lombardia Associazione Italiana Dietetica e Nutrizione Clinica (ADI) (2015-2019)

Attualmente Consigliere della Fondazione ADI (2019-)

 

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.