Foto del docente

Maria Elena De Luna

Professoressa associata

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: L-ANT/02 STORIA GRECA

Curriculum vitae

Formazione

1995. Laurea in Lettere (indirizzo classico), Università di Siena, 110 cum laude, con una tesi in Letteratura greca: La Samia di Menandro. Studio filologico e letterario.

2000. Vincitrice del concorso nazionale ai fini dell’immissione in ruolo come professore titolare di lingua e letteratura greca e latina al Liceo (CDI).

2002. Conseguimento del titolo di dottore di ricerca in Storia greca (Università di Genova), con una tesi dal titolo: La comunicazione linguistica fra alloglotti. Età arcaica e classica. Giudizio della commissione: eccellente.

2004-2005. Vincitrice di una borsa di studio annuale presso la Chaire d’archéologie classique et histoire ancienne della Faculté de Lettres de Neuchâtel.

2005. Laurea quadriennale in Storia antica, all’Università di Siena, 110/110 cum laude con una tesi sulla storia di Camarina, sub-colonia siracusana.

2004-2008. Assegno di Ricerca quadriennale presso il Dipartimento di Studi Classici dell’Università degli Studi di Siena (Cattedra di Storia greca) con due progetti rispettivamente pertinenti: ad un approfondimento sulla fisionomia delle sub-colonie siracusane; e allo studio dell’argomentazione storico-filosofica nella Politica di Aristotele.

2011. Vincitrice di uno Stipendium Jacobi presso la Kommission für alte Geschichte und Epigraphik des Deutschen Archäologischen Instituts (München).

2014. Conseguimento del titolo di Doctor europaeus in Antichità classiche e loro fortuna (Università di Roma ‘Tor Vergata’) con una tesi dal titolo: I frammenti di Arkadika e la Periegesi di Pausania. Storia, miti, tradizioni. Giudizio: eccellente con lode.

Esperienze professionali

2000- (a partire da). Docente titolare di Latino, Greco e Materie letterarie al Liceo Classico.

2003-2004. Contratto di collaborazione e ricerca presso il Dipartimento di Studi Classici dell’Università di Siena.

2013-2016. Maître de Conférences Associé alla Chaire d’épigraphie et histoire des cités grecques (pr. D. Knoepfler), Collège de France, Paris, dove continua a svolgere periodica attività di collaborazione e ricerca.

2014. "Qualifications nationales aux fonctions de Maître de Conférences" per Lingua e Letteratura greca (section 8) e per Storia antica (section 21).

01-09-2016-31-08.2018. Collaborazione scientifica al Collège de France (Pr. D. Knoepfler).

8.2018. Abilitazione Scientifica Nazionale, Settore Concorsuale 10/D1 - II Fascia.

2018. Vincitrice della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di 1 posto di ricercatore a tempo determinato tipo b) per il Settore Concorsuale 10/D1 Storia Antica –Settore scientifico disciplinare L-ANT/02 Storia Greca, presso il Dipartimento di Storia, Culture Civiltà dell’Università di Bologna.

Affiliazione ad unità di ricerca ed associazioni. Partecipazione a comitati scientifici e di redazione

Membro dell’Association des Études grecques, Paris.

Membro del Centre d’Études en Antiquité, Mathématique, Philosophie, «Formes du savoir dans le monde ancien».

Membro della UMR AnHiMa, Paris.

Membro del comitato scientifico del Centro di ricerca APToday - Ancient Philosophy Today, Università di Bologna.

Socio ordinario della Associazione Italiana di Cultura Classica

Componente del Comitato scientifico della collana Studi e Testi di Storia Antica, ETS Pisa.

Membro del comitato di redazione di Rationes  Rerum

Direttrice della collana Antiquitas - Editore Jouvence

Referee per Erga-Logoi (Journal), Hesperìa, RSA, Historika, Seminari romani, Rationes Rerum

Attività di ricerca in progetti nazionali e internazionali

2000-2002. Membro del gruppo di ricerca dell’Unità di Siena per il progetto PRIN: Modalità della formazione e della trasmissione delle tradizioni storiche e storiografiche, in riferimento ad Erodoto e alla genesi delle politeiai di epoca classica.

2007-2009 Membro del gruppo di ricerca dell’Unità di Siena per il progetto PRIN: La ‘colonizzazione’ euboico-calcidese: Sicilia, Magna Grecia e Calcidica.

Dal 2008: Membro del Progetto I Frammenti degli Storici greci" (diretto da E. Lanzillotta e V. Costa): incarico di redigere una nuova edizione commentata dei Frammenti di Boiôtika.

Dal 2018: Membro del Progetto Die Fragmente der Griechischen Historiker (Continued), Part IV (editor-in-chief Stefan Schorn). Incarico di redigere una nuova edizione commentata dei Frammenti di Hypomnemata (sezione F p. IV: Collections Anthologies and Hypomnemata and related genres, diretta da Tiziano Dorandi, CNRS Paris).

Dal 2018: Membro del Progetto Brill’s New Jacoby (general editor: I. Worthington): Frammenti di Arkadika

Convegni, Seminari, Lezioni (selezione)

25.03.2003 Università di Siena: Seminari del martedi, Dottorato di Ricerca in Antropologia del Mondo Antico. Titolo dell’intervento: L’alterità linguistica in Omero.

22-24.05.2003 Università di Genova: Convegno internazionale di storia antica: "Il cittadino, lo straniero, il barbaro fra integrazione ed emarginazione nell’Antichità". Organizzato da M.G. Angeli Bertinelli e A. Donati. Titolo dell’intervento: Xenoi e barbaroi nelle tragedie di Eschilo, con una appendice sofoclea.

05.05.2005 Collège de France (Paris): Journée d'étude internationale organisée par Denis Knoepfler. Titolo dell'intervento: Camarine: l’histoire tourmentée d’une sous-colonie.

17.02.2006 Roma Tor Vergata, Workshop internazionale: "Tradizione e trasmissione degli storici greci frammentari. In ricordo di Silvio Accame". Organizzato da E. Lanzillotta, V. Costa, G. Ottone. Titolo dell’intervento: Il mito di Callisto: storia e tradizione locale.

09.05.2006 Università di Siena: Seminari del martedi, Dottorato di Ricerca in Antropologia del Mondo Antico. Intervento: I miti presso gli autori di Arkadika.

22-24.06.2006. Università di Lecce: Convegno internazionale: "Colonie di Colonie. Le fondazioni sub-coloniali greche tra colonizzazione e colonialismo". Organizzato da M. Lombardo e F. Frisone. Titolo dell’intervento: Camarina sub-colonia di Siracusa, dalla fondazione al conflitto.

12-13.06.2008 Università di Salerno. Convegno internazionale: "La Politica di Aristotele e la storiografia locale". Organizzato da C. Talamo e M. Polito. Titolo dell’intervento: Le metabolai nei regimi oligarchici: struttura argomentativa e uso dei dati storici nell’exemplum di Eritre.

01-02.10.2009 Università Roma Tor Vergata. Convegno internazionale: "EPIGRAMMATA Iscrizioni Greche e Comunicazione Letteraria". Organizzato da A. Inglese. Titolo dell’intervento: Epigrammata ed elaborazione letteraria: Schol. in Hom., Il. Δ 319 (=ARIAITH., FGrHist 316 F 7).

30.09-01-10.2010 Università di Salerno. Convegno internazionale: "Istituzioni e costituzioni in Aristotele tra storiografia e pensiero politico". Organizzato da C. Talamo e M. Polito. Titolo dell’intervento: Tra istituzioni e costituzioni: elementi di squilibrio e strumenti di salvezza nei libri storici della Politica. Il caso di Megara.

04-2011 Kommission für alte Geschichte (Monaco di Baviera): Die Arkadien von Pausanias im Anhang von Felix Jacoby.

06.07.2012 Università di Roma Tor Vergata. Giornata di studio: "Le tradizioni del Peloponneso tra epica e storiografia", organizzata da V. Foderà. Intervento: Il mito di Enea fra l’Arcadia e Roma.

26.11.2015 Université de Nantes. Colloque international: "Les historiens fragmentaires de langue grecque à l'époque impériale et tardive", organisé par E. Amato e P. De Cicco. Intervento: Fragments de Béotie à l'époque impériale et byzantine: processus de transmission des textes et analyse des contenus.

24.04.2016 Université de Paris I-Sorbonne. Séminaires du Centre Léon Robin, GDRI: AITIA/AITIAI: "Le lien causal dans le monde antique: origines, formes, transformations", organisés par Cristina Viano et Jean-Louis Labarrière. Conférence: Les causes du changement des constitutions chez Aristote.

30-31.05.2016 Università di Pavia, Collegio Ghislieri. Convegno internazionale: "Da Stagira a Parigi. Prospettive aristoteliche tra Antichità e Medioevo". Organizzato da S. Gastaldi e Cesare Zizza. Intervento nella tavola rotonda afferente alla "Presentazione del volume: Aristotele, Politica libri V-VI". Titolo dell'intervento: Le metabolai costituzionali di Oreos/Estiea: gli apporti dell'epigrafia all'exemplum aristotelico.

15.06.2016 Università degli Studi di Salerno: "Ancora su Aristotele e la storia. Seminario di Studio sulle istituzioni in Aristotele". Organizzato da M. Polito (Dipartimento di Studi Umanistici di Salerno, Sezione di Filologia Letterature Storia dall’Antichità al Medioevo). Tavola rotonda, intervento: Cambiamenti costituzionali in Epidamno.

4.12.2016 Académie des Inscriptions et Belles-Lettres (Paris). Séance du vendredi 4 décembre 2016. Communication: Une nouvelle édition de la Politique d’Aristote: entre théorie politique et histoire.

30.11.2017 Faculté de Lettres de l'Université de Neuchâtel, 30 novembre 2017. Conferenza: Énée en Arcadie. Réflexions sur une liaison culturelle entre l’Hellade et Rome.

18.12.2017 Università di Salerno, Dipartimento di Studi Umanistici. Workshop nel progetto CIRCEC (diretto da C. Pinto): "Greci e non-Greci fra conflitto etnico e integrazione". Titolo dell'intervento: Greci e non-Greci fra conflitto etnico e integrazione: motivi ideologici e rappresentazioni letterarie della diversità etnica.

23.01.2018 Università del Piemonte orientale. Seminari vercellesi organizzati da G. Vanotti: "La città in frammenti". Titolo dell'intervento: Il luogo ottimo e i luoghi reali: Clazomene, Colofone e Atene nella Politica di Aristotele e nelle fonti epigrafiche.

10.05.2019 La Sapienza – Università di Roma, Facoltà di Lettere e Filosofia. Lezione nel corso del Pr. M. Sonnino (Letteratura greca): Il mito di Enea da una prospettiva arcade.

15.05.2019 University Ca' Foscari, Venezia - "Dipartimento di Studi Umanistici". Corso di Dottorato in Scienze dell'antichità: La stasis e il suo spazio secondo Aristotele: esempi di dialettiche conflittuali, fra la città e il suo territorio.

03.11.2019 Université Paris IV Sorbonne: La "fragmentation" de l'espace et la diversité des origines comme causes de conflit selon Aristote.

06.11.2019 Centre Léon Robin (Université Paris-Sorbonne et CNRS): Le bon anêr politikos d'Aristote et les passions préjudiciables à la communauté. Vertus individuelles et remèdes factuel, dans les cadres des Séminaires CAUSES, PASSIONS, ACTIONS (III): L'individu et la communauté (PRC Fapesp / CNRS. PATHOS. La doctrine aristotélicienne des émotions), dir. Cristina Viano.

19.11. 2019 Università degli Studi di Napoli Federico II: L’Arcadia precedente a Polibio: frammenti di un percorso identitario, nel contesto dei Seminari napoletani di Storia greca: Polibio e l’Arcadia. Realtà, identità, stereotipi.

7. 02. 2020 Università di Bologna. Laboratorio con gli insegnanti delle scuole secondarie. Dipartimento di Storia Culture Civiltà - Dipartimento di Filologia Classica e Italianistica - Associazione Italiana di Cultura Classica - Delegazione di Bologna: Dialoghi fra Greci e non-Greci: rappresentazioni letterarie e contestualizzazioni storiche di interazioni linguistiche e culturali.

22.04.2021 Seminari avanzati di dottorato, Università di Bologna: Malattie, medici e cure nel mondo antico  Medici, pazienti, guaritori in Grecia antica fra storia e racconti tradizionali: casi significativi.

21.05.2021 Introduzione all'incontro: Un secolo di studi sulla Repubblica romana - In occasione della pubblicazione di due volumi nella collana Antiquitas

2-5.09.2021. XII International Congress of International Plutarch Society: Plutarch and His Contemporaries: Sharing the Roman Empire. Talk: “Aspects of Cultural Memory in the Imperial Age: Erudition and Use of the Local History in the Quaestiones Graecae"

Inviti a convegni internazionali di prossimo svolgimento:

  - Convegno Internazionale - Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio" di Chieti-Pescara: La presenza del teatro greco. Strutture, Politica, Società, Eredità

Organizzazione di convegni e giornate di studio

21.05.2021. Università di Bologna - Un secolo di studi sulla Repubblica romana - In occasione della pubblicazione di due volumi nella collana 'Antiquitas'

Prossimi

Università di Bologna -  Convegno internazionale: Le emozioni nelle poleis. Dinamiche storiche, interpretazioni storiografiche, esperienze religiose e culturali in Grecia 'propria' e nell’Oriente greco.

10.12.2021. Università di Bologna - Centre Jean Pépin, CNRS Paris: Momenti di storiografia erudita tra Ellenismo ed età imperiale. Workshop a cura di Maria Elena De Luna e Tiziano Dorandi.

Attività didattiche

2001-2004. Latino, Greco, Materie letterarie al Liceo Classico (Docente T.I.).

2002-2003. Università di Siena, seminari nell’ambito del corso di Storia greca (Master): "Interpreti e bilingui nei tragici greci".

2005-2007. Università di Siena, seminari nell’ambito del corso di Storia greca (Master): "Greci e barbari nelle fondazioni coloniali".

2007-2008. Università di Macerata: corso di Storia greca generale.

2009-2010. Università di Siena, Seminari (Master): "La funzione dei paradigmi storici in Aristotele".

2012-2013. Latino, Greco, Materie letterarie al Liceo Classico

2018-2019. Docente, per affidamento, dell'insegnamento di Istituzioni greche (LM) e di Storiografia antica (L) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

2018-2019. Collaborazione al Laboratorio Telemaco (workshop di traduzione di testi greci documentali e storico-letterari per gli studenti di LM e Dottorato della Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna)

Dal 2019-20. Docente di Storia greca arcaica e classica (LM) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Dal 2020-21. Docente dell'insegnamento di Storiografia greca (LM) presso la Scuola di Lettere e Beni Culturali, Università di Bologna.

Altro

Dal 2020-21. Membro del Comité pédagogique du Master double diplôme franco-italien (Université de Paris-Bologne)

2021. Valutatore esterno Tesi del Corso di Dottorato di Ricerca in “RICERCHE E STUDI SULL’ANTICHITA’, IL MEDIOEVO E L’UMANESIMO, SALERNO (RAMUS)” - CURRICULUM IN Scienze filologiche e storiche dell’Antichità e del Medioevo

2021. Membro della Commissione degli esami finali dottorandi in Scienze dell'Antichità 33° ciclo Università Ca' Foscari Venezia

Dal 2021. Membro di ATheNeAristotelian Thematic Network: accordo internazionale fra Dipartimenti e centri di ricerca finalizzato allo studio di  Etica, Retorica, Politica, Storia e loro fortuna nell’Antichità

Dal 2018. Responsabile per lo Scambio Erasmus con LMU - Monaco di Baviera

Dal 2020. Responsabile per lo Scambio Erasmus con LMU Uniwersytet Jagielloński-Cracovia

Dal 2021. Referente di sezione per la Terza Missione (Tema: "La città: mestieri, pratiche sociali, esperienze culturali")