Foto del docente

Marco Franceschini

Ricercatore a tempo determinato tipo a) (junior)

Dipartimento di Storia Culture Civiltà

Settore scientifico disciplinare: L-OR/18 INDOLOGIA E TIBETOLOGIA

Curriculum vitae

 

 

TITOLI ACCADEMICI E ATTESTATI DI QUALIFICAZIONE SCIENTIFICA

– 2014: Abilitazione Scientifica Nazionale per professore di II fascia (settore concorsuale 10/N3, “Culture dell'Asia centrale e orientale”).

– 2005: Dottore di ricerca in Studi Indologici e Tibetologici (Università degli Studi di Torino).

– 2001: Laurea in Storia indirizzo Orientale (Università di Bologna, valutazione: 110 con lode).

 

INCARICHI SCIENTIFICI E ACCADEMICI

– A.A. 2016/17 - oggi: Componente della commissione Quality Assurance (QA) per il corso di laurea magistrale in Scienze storiche e orientalistiche, Università di Bologna.

– 2016 - oggi: Membro dell’Advisory Board della collana scientifica Puṣpikā (https://iigrs.wordpress.com/proceedings-puṣpika/).

– 2015 - 2018: Membro del Consiglio direttivo dell’Associazione Italiana Studi Sancriti (A.I.S.S.).

– 2007 - oggi: Membro dell'Associazione Italiana Studi Sanscriti (A.I.S.S.).

 

ATTIVITÀ DIDATTICA

Corsi universitari

– A.A. 2015/2016 - oggi: corso di "Indologia" (30 ore, lezioni frontali), per il corso di laurea in “Antropologia, religioni e civiltà orientali” dell'Università di Bologna.

– A.A. 2011/2012 - oggi: modulo di insegnamento di “Sanscrito I” (30 ore, lezioni frontali), per il corso di laurea in “Storia e civiltà orientali” (dall’A.A. 2012/2013 “Antropologia, religioni e civiltà orientali”) dell'Università di Bologna (titolare del corso: prof. Saverio Marchignoli).

– A.A. 2008/2009 - 2010/2011: modulo di insegnamento di “Indologia” (20 ore, lezioni frontali), per il corso di laurea in “Storia e civiltà orientali” dell'Università di Bologna (titolare del corso: prof. Alessandro Passi).

– A.A. 2009/2010 - 2011/2012: attività di supporto alla didattica (tutorato) relativa all'insegnamento di “Informatica finalizzata al trattamento dati e alla scrittura in lingue non europee” (30 ore, lezioni frontali), per il corso di laurea in “Storia e civiltà orientali” dell'Università di Bologna (titolari del corso: prof. Alessandro Passi [fino a A.A. 2010/11], prof. Maurizio Pistoso [A.A. 2011/12]).

A.A. 2004/2005 - 2007/2008, 2009/2010 - 2011/2012: attività di tutorato denominata “Informatica per le scienze umane” (dall’A.A. 2009/10 “Informatica finalizzata al trattamento dati e alla scrittura in lingue non europee”), 30 ore, lezioni frontali, per il corso di laurea in “Storia, culture e civiltà orientali” (dall’A.A. 2009/10 “Storia e civiltà orientali”) dell’Università di Bologna (titolari del corso: prof. Alessandro Passi fino all’A.A. 2010/11, prof. Maurizio Pistoso per l’A.A. 2011/12).

Altre lezioni frontali

– 23 mar. - 4 mag. 2017: “Come inizia il Mahābhārata? Analisi e traduzione dei primi passi della grande epica indiana”, seminario di 8 ore, Università di Bologna.

– 30 mar. 2017: “Sugli scaffali intorno a noi: il Mahābhārata e il Rāmāyaṇa nella biblioteca Giorgio Renato Franci”, seminario di 2 ore, Università di Bologna.

– 2017, 8 feb. (= 2016, 18 feb. = 2015, 19 feb. = 2014, 20 mar.): “Scrivere il sanscrito al computer, in devanagari e in traslitterazione”, seminario di 3 ore, Università di Bologna.

– 2016, 29 nov. (= 2016, 8 e 10 mar., 2015, 10 e 12 mar.): “Storia dei principali sistemi di scrittura del subcontinente indiano”, seminario di 4 ore, Università di Bologna.

– 2015, 28 e 29 apr.: “Letteratura d’arte indiana: traduzione dal sanscrito di brani scelti”, seminario di 2 ore, Università di Bologna.

– feb.-mar. 2015: corso di introduzione al sanscrito della durata di 10 ore, tenuto presso l’Associazione Culturale Anthropos, Bologna.

– 2007 (15 dic.): lezione frontale su “Lo Yogasūtra di Patañjali” (due ore), tenuto nell'ambito del “Corso di formazione insegnanti di Yoga” della Federazione Italiana Yoga (affiliata alla European Federation of Yoga), presso il Centro Congressi di La Spezia.

– 2006 (9 dic.): lezione frontale su “La civiltà indiana: il periodo vedico e le ‘eterodossie' jaina e buddhista” (due ore), tenuto nell'ambito del “Corso di formazione insegnanti di Yoga” della Federazione Italiana Yoga (affiliata alla European Federation of Yoga), presso il Centro Congressi di La Spezia.

Correlazione a tesi di laurea

– A.A. 2014/2015: Bryan De Notariis (Laurea magistrale), Daniela Merli (Laurea magistrale), Irene Tavarini (Laurea triennale), Li Yao (Laurea magistrale).

– A.A. 2013/2014: Alessandro Baroni (Laurea triennale).

– A.A. 2012/2013: Valerio Bagnato (Laurea triennale).

– A.A. 2011/2012: Massimo Corsini (Laurea quadriennale), Valentina Michelin (Laurea triennale).

– A.A. 2010/2011: Marco Antonio Guagni (Laurea magistrale), Martina Mazzarese (Laurea triennale).

– A.A. 2006/2007: Elisa Ramponi (Laurea quadriennale).

 

LETTURE A INVITO, RELAZIONI E COMUNICAZIONI SCIENTIFICHE

Letture a invito

– 6 dic. 2013: “The making of a study of Grantha script in manuscripts”; invited lecture tenuta presso il Centre for the Study of Manuscript Cultures, University of Hamburg.

– 16 apr. 2013: “The making of a study of Grantha script in manuscripts”; invited lecture tenuta presso la Faculty of Asian and Middle Eastern Studies, University of Cambridge (U.K.).

– 3 dic. 2012: “Buddhaghoṣa's Padyacūḍāmaṇi: a ‘forgotten' sargabandha on the life of the Buddha”; invited lecture tenuta presso il Department of Pali, University of Pune (India).

Relazioni scientifiche e comunicazioni

– 20 apr. 2017: “More on the the dates found in colophons of manuscripts written in Tamil and Grantha scripts”; intervento tenuto nell’ambito dell’ottavo Workshop del progetto NETamil (Centre for the Study of Manuscript Cultures, University of Hamburg).

– 30 set. 2016: “The transmission of the Śivadharma in Tamil Nadu: On some manuscripts of the Śivadharmaśāstra and Śivadharmottara written in Grantha script”, lecture tenuta nell’ambito dello “Śivadharma Workshop”, Leiden University, 26-30 settembre 2016.

– 23 giu. 2016: “Manuscripts of the Śivadharma in Grantha script”; intervento tenuto nell’ambito del workshop “Śivajñānapustakāni - Books of Śaiva Knowledge”, organizzato dal Centre for the Study of Manuscript Cultures, University of Hamburg.

– 21 dic. 2015: “The making of a study on Grantha script in manuscripts (II)”; intervento tenuto nell’ambito del workshop “Paper & Pixel II: International Winter School on Digital Humanities in Indology”, organizzato dalla Heberhard Karls Universität Tübingen, 17-21 dicembre 2015.

– 30 giu. 2015: “On some recitational signs used in the transmission of Vedic texts written in Grantha script”; intervento tenuto nell’ambito della “16th World Sanskrit Conference”, svoltasi a Bangkok (Thailand), 28 giugno-2 luglio 2015. 

– 1 ott. 2014: “Some remarks on the dates in manuscripts written in Grantha and Tamil scripts”; intervento tenuto nell'ambito del “NETamil 2nd Workshop”, Centre for the Study of Manuscripts Cultures, Università di Amburgo, 29 settembre-3 ottobre 2014.

– 25 set. 2014: “The Grantha Manuscripts in the Cambridge University Library Collections: a Survey”; intervento tenuto nell'ambito del workshop “The South Asian Manuscript Book: Material, Textual and Historical Investigations”, Faculty of Asian Middle Eastern Studies, Università di Cambridge (UK), 25-27 settembre 2014.

– 26 ott. 2013: “Dates in Grantha manuscript colophons: Some remarks on their structure and on some symbols and abbreviations used therein”; intervento tenuto nell'ambito del workshop “Reconstructing Space and Time: Localising Manuscripts through Paratexts”, organizzato dal Centre for the Study of Manuscript Cultures (CSMC) dell'Università di Amburgo, 25-26 ottobre 2013.

– 14 dic. 2012: “The making of a study on Grantha script in manuscripts”; comunicazione presentata presso il Centro di Pondicherry dell'École française d'Extrême-Orient (EFEO).

– 14 set. 2012: “War and peace mirroring one another in poetic fancies”; intervento tenuto nell'ambito del Seminario Internazionale “The State and Society at Peace and War in Indian Literature and Art”, organizzato dalla University of Warsaw e svoltosi a Varsavia, 13-15 settembre 2012.

– 16 giu. 2012: “Rispecchiamenti fra guerra e pace nelle immagini dei poeti indiani”; intervento tenuto nell'ambito del “Convegno dell'Associazione Italiana Studi Sanscriti”, svoltosi a Cagliari, 15-16 giugno 2012.

– 6 gen. 2012: “Recasting poetry: motifs from the Raghuvaṃśa reshaped in Buddhaghoṣa's Padyacūḍāmaṇi”; intervento tenuto nell'ambito della “15th World Sanskrit Conference”, svoltasi a New Delhi (India), 5-10 gennaio 2012.

– 17 set. 2010: “Buddhaghoṣa's Padyacūḍāmaṇi: a Medieval Mahākāvya on the life of the Buddha”; intervento tenuto nell'ambito del Seminario Internazionale “Stylistic Devices in Indian Literature and Art”, organizzato dall'Università di Milano e svoltosi a Gargnano (BS), Palazzo Feltrinelli, 16-18 settembre 2010.

 

ASSEGNI DI RICERCA E BORSE DI STUDIO

– ottobre 2015: “Scaliger fellowship” della durata di un mese, attribuita dallo Scaliger Institute (Leiden, Paesi Bassi).

– mag. 2015 - mag. 2016: assegno di ricerca attribuito dal Dipartimento di Storia, Culture, Civiltà dell’Università di Bologna nell’ambito del progetto “Storia dei sistemi di scrittura in India (con progettazione di percorso didattici)”.

– set. - dic. 2013 e mag. - lug. 2014: Affiliated Researcher presso la Faculty of Asian and Middle Eastern Studies dell’Università di Cambridge, per collaborare al progetto "Sanskrit Manuscripts Project: The intellectual and religious traditions of South Asia as seen through the Sanskrit manuscript collections of the University Library, Cambridge", diretto da Enzo Vergiani.

– feb. 2013 - feb. 2015: assegno di ricerca attribuito dal Dipartimento di Storia, Culture, Civiltà dell’Università di Bologna nell’ambito del progetto “Studio delle principali scritture impiegate in India meridionale per la redazione di testi in sanscrito”.

– set. - dic. 2012: borsa di studio nel quadro del “Programma Marco Polo” (Università di Bologna). Il finanziamento è stato impiegato per un soggiorno di studio della durata di tre mesi presso il centro di Pondicherry (India) dell'École française d'Extrême-Orient (EFEO). Durante tale periodo è stata condotta una ricerca volta alla realizzazione di uno studio sulle differenziazioni geografiche e sull'evoluzione diacronica della scrittura Grantha manoscritta.

– dic. 2008 - dic. 2012: assegno di ricerca attribuito dal Dipartimento di Studi linguistici e orientali (DSLO) dell'Università di Bologna nell'ambito del progetto “Filologia sanscrita e sistemi di scrittura dell'India meridionale”.

– gen. - apr. 2008: borsa di studio nel quadro del “Programma Marco Polo” (Università di Bologna). Il finanziamento è stato impiegato per un soggiorno di studio della durata di tre mesi presso il centro di Pondicherry (India) dell'École française d'Extrême-Orient (EFEO). Durante tale periodo è stata condotta una ricerca volta alla realizzazione dell'edizione critica con traduzione in italiano del poema sanscrito Padyacūḍāmaṇi, attribuito a Buddhaghoṣa (pubblicata nel 2010).

– ott. 2006 - ott. 2008: borsa di studio post-dottorato attribuita mediante concorso dalla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Bologna.

– nov. 2001 - ott. 2004: borsa di studio per dottorandi attribuita mediante concorso dall'Università degli studi di Torino.

 

SOGGIORNI DI RICERCA ALL'ESTERO

– giu. 2016: periodo di ricerca di due settimane presso il Centre for the Study of Manuscript Cultures, University of Hamburg (finanziato dal progetto NETamil).

– ott. 2015: “Scaliger fellow” presso l’Università di Leiden (Paesi Bassi). Oggetto della ricerca: i manoscritti sanscriti redatti in scrittura Grantha conservati nelle Special Collections della University Library di Leiden.

– mag. - lug. 2014: "affiliated researcher" presso l'Università di Cambridge (UK), Faculty of Asian and Middle Eastern Studies (http://sanskrit.lib.cam.ac.uk/spotlight-on-collaborators-i-the-grantha-connection).

– set. - dic. 2013: "affiliated researcher" presso l'Università di Cambridge (UK), Faculty of Asian and Middle Eastern Studies.

– set. - dic. 2012: “visiting scholar” presso la sede di Pondicherry dell'École française d'Extrême-Orient (EFEO).

– gen. - apr. 2009: “visiting scholar” presso la sede di Pondicherry dell'École française d'Extrême-Orient (EFEO).

– gen. - apr. 2008: “visiting scholar” presso la sede di Pondicherry dell'École française d'Extrême-Orient (EFEO).

 

PRODUZIONI SCIENTIFICHE (ALL'INFUORI DELLE PUBBLICAZIONI)

Mostre

– giu. 2016: progettazione e realizzazione della mostra “History of Indic Scripts”, costituita da 15 pannelli testo/immagini. La mostra, realizzata nel quadro del Progetto E-QUAL, è stata inaugurata il 9 giugno 2016 presso Palazzo Poggi, Università di Bologna (via Zamboni 33, Bologna).

Catalogazione di manoscritti

– set. 2013-lug. 2014: catalogazione di tutti i manoscritti redatti in scrittura Grantha posseduti dalla Cambridge University Library (UK), per un totale di 42 manoscritti contenenti 127 testi. Il lavoro è stato svolto nel quadro del “Sanskrit Manuscripts Project, Cambridge”. Le schede di catalogazione, create a seguito di ispezione diretta dei codici, sono pubblicate online e consultabili accedendo alla pagina della Cambridge Digital Library: http://cudl.lib.cam.ac.uk/collections/sanskrit

Software

– mar. 2014: creazione di un keyboard layout o “maschera di tastiera” per sistemi operativi Windows che consente di digitare direttamente sulla tastiera tutti i caratteri latini con diacritici necessari per la traslitterazione del sanscrito in IAST (International Alphabet for Sanskrit Transliteration). Il software è distribuito con licenza GPL3 (GNU General Public License, version 3).

– gen. 2014: creazione di un keyboard layout o “maschera di tastiera” per sistemi operativi Mac che consente di digitare direttamente sulla tastiera tutti i caratteri latini con diacritici necessari per la traslitterazione di testi in lingue indiane, in arabo e in arabo-persiano. Inoltre, il keyboard layout permette di combinare un singolo carattere base con più segni diacritici (fino a quattro), al fine di consentire la rappresentazione degli accenti nei testi vedici. Il software è distribuito con licenza GPL3 (GNU General Public License, version 3).

 

ATTIVITÀ FORMATIVA, PARTECIPAZIONE A CORSI E CONVEGNI

– 20-22 apr. 2017: “Colophons, Prefaces, Satellite Stanzas”, 8th NETamil Workshop, tenutosi presso il Centre for the Study of Manuscript Cultures, University of Hamburg.

– 26-30 set. 2016: “Śivadharma Workshop: Manuscripts, Editions, Perspectives”, workshop organizzato nel quadro del progetto “ASIA Beyond Boundaries: Religion, Region, Language and the State”, tenutosi presso l’Università di Leiden (Paesi Bassi).

– 23 giu. 2016: “Śivajñānapustakāni - Books of Śaiva Knowledge”, workshop organizzato dallo ‘Śivadharma corpus Project’, tenutosi presso il Centre for the Study of Manuscript Cultures, University of Hamburg.

– 17-21 dic. 2015: partecipazione al workshop “Paper & Pixel II: International Winter School on Digital Humanities in Indology”, organizzato dal Department of Indology and Comparative Religions dell'Università di Tübingen.

– 28 giu-2 lug. 2015: partecipazione alla “16th World Sanskrit Conference”, tenutasi a Bangkok (Thailand).

– 27-28 mar. 2015: “Convegno dell’Associazione Italiana di Studi Sanscriti” e convegno di studi sanscriti dal titolo “Puro e impuro nell’India antica”, tenutisi presso l’Università di Bologna.

– 29 set.-3 ott. 2014: partecipazione al “NETamil 2nd Workshop”, organizzato dal Centre for the Study of Manuscripts Cultures (CSMC), Università di Amburgo.

– 25-27 set. 2014: partecipazione al workshop “The South Asian Manuscript Book: Material, Textual and Historical Investigations”, organizzato dalla Faculty of Asian Middle Eastern Studies, Università di Cambridge (UK).

– 25-26 lug. 2014: partecipazione al workshop “Paper & Pixel: International Summer School on Digital Humanities in Indology”, organizzato dal Department of Indology and Comparative Religions dell'Università di Tübingen.

– 25-26 ott. 2013: partecipazione al workshop “Reconstructing Space and Time: Localising Manuscripts through Paratexts”, organizzato dal Centre for the Study of Manuscript Cultures (CSMC) dell'Università di Amburgo.

– 7-11 set. 2013: partecipazione al workshop internazionale di studi sanscriti “Manuscripta Buddhica”, organizzato dall'Università di Napoli “L'Orientale” e tenutosi presso la Scuola di Procida per l'Alta Formazione (Procida).

– 12-13 apr. 2013: partecipazione al workshop “Buddhist Manuscript Culture: Textuality and Materiality”, organizzato dalla Faculty of Asian and Middle Eastern Studies, Cambridge (U.K.).

– 13-15 set. 2012: partecipazione al Seminario Internazionale “The State and Society at Peace and War in Indian Literature and Art”, organizzato dalla University of Warsaw.

– 16 giu. 2012: partecipazione al ‘Convegno dell'Associazione Italiana Studi Sanscriti', tenutosi a Cagliari.

– 5-10 gen. 2012: partecipazione alla ‘15th World Sanskrit Conference', tenutasi a New Delhi (India), organizzata sotto l'egida del Rashtriya Sanskrit Sansthan (Deemed University, Ministry of Human Resource Development of the Government of India) e della International Association of Sanskrit Studies.

– 11-22 lug. 2011: partecipazione all'”Eighth International Workshop on Tamil Epigraphy”, tenutosi a Pondicherry e Tanjavur (Tamil Nadu, India). Coordinatori: dr. Appasamy Murugaiyan (École Pratique des Hautes Études, Paris), prof. K. Rajan (University of Pondicherry).

– 25-26 mar. 2011: partecipazione al “Workshop on Information Technologies and Innovation in Sanskrit-based Indian Studies”, Institute of South Asian, Tibetan and Buddhist Studies, Vienna.

– 16-18 set. 2010: partecipazione al Seminario Internazionale ‘Stylistic Devices in Indian Literature and Art', organizzato dall'Università di Milano e tenutosi a Gargnano (Brescia).

– 16-28 lug. 2007: partecipazione al “Fourth International Sanskrit Summer Retreat”, organizzato dall'École française d'Extrême-Orient (EFEO) e tenutosi nella sede dell'EFEO di Pondicherry (India). Docenti: Dominic Goodall (EFEO, Pondicherry), Kei Kataoka (Kyushu University, Japan), Csaba Dezso (Balliol College, Oxford), Alex Watson, Manidravida Sastrigal (Sanskrit College, Chennai).

– 31 lug. - 11 ago. 2006: partecipazione alla “Leiden Indological Summer School”, tenutasi presso l'Università di Leiden (Paesi Bassi). Docenti: Annette Schmiedchen (Humboldt Universität, Berlin), Arlo Griffiths (Leiden University), Richard Salomon (University of Washington, Seattle).

– 22-24 lug. 2005: partecipazione, in qualità di co-organizzatore, allo “Spoken Sanskrit Summer Meeting 2005”, tenutosi ad Agenzia (Pesaro-Urbino) sotto l'egida del prof. Sadananda Das.

– 18-31 gen. 2005: corso di perfezionamento di lingua sanscrita parlata (“Winter School in Advanced Spoken Sanskrit”), organizzato dal South Asia Institute dell'Università di Heidelberg in collaborazione con lo Jñāna-Pravāha di Vārāṇasī (India), tenutosi a Vārāṇasī. Docente: prof. Sadananda Das.

– 2004 - 2005: corso di lingua Hindī (livello A) frequentato presso il Centro Interfacoltà di Linguistica Teorica e Applicata “L. Heilmann” (CILTA), Bologna.

– feb. 2002 - feb. 2004: quattro corsi di lingua tedesca (dal livello A al livello D) frequentati presso il Centro Interfacoltà di Linguistica Teorica e Applicata “L. Heilmann” (CILTA), Bologna.

– 8-27 set. 2003: corso avanzato di lingua sanscrita parlata (“Advanced Summer School in Spoken Sanskrit”), organizzato dal South Asia Institute dell'Università di Heidelberg in collaborazione con l'Università di Firenze, svoltosi a Firenze. Docente: prof. Sadananda Das.

– 2-27 set. 2002: corso di lingua sanscrita parlata (“Sanskrit Summer School”), organizzato dal South Asia Institute dell'Università di Heidelberg, svoltosi a Heidelberg (Germania). Docente: prof. Sadananda Das.

– ott. 1999 - feb. 2001: quattro corsi di lingua francese (dal livello A al livello C) frequentati presso il Centro Interfacoltà di Linguistica Teorica e Applicata “L. Heilmann” (CILTA), Bologna.

– ott. 1999 - dic. 2000: lezioni di lingua thai con insegnanti privati.

 

--------------------- Ai sensi dell'art. 15 co. 1 lett. c) del Decreto Legislativo 33/2013 ed in ottemperanza delle disposizioni del D.P.R. 445/2000 il sottoscritto Marco Franceschini nato a Bologna il 2/5/1965 Dichiara di NON svolgere incarichi, di NON avere titolarità di cariche di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione e di NON di svolgere attività professionali.