Foto del docente

Marco Chiani

Professore ordinario

Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione "Guglielmo Marconi"

Settore scientifico disciplinare: ING-INF/03 TELECOMUNICAZIONI

Curriculum vitae

Marco Chiani (IEEE Fellow, MIT Research Affiliate) si è laureato nel 1989 in Ingegneria Elettronica, con lode, presso l'Università di Bologna. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettronica e Informatica nel 1993.

Dal 2001 è Professore Ordinario in Telecomunicazioni presso l'Università di Bologna, Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione «Guglielmo Marconi».

Nel 2001 e' stato Visiting Scientist presso AT&T Research Laboratories, Middletown, NJ. Dal 2003 è un assiduo frequentatore del Massachusetts Institute of Technology (MIT), Cambridge, USA, dove ricopre attualmente la posizione di Research Affiliate.

I suoi interessi di ricerca includono i sistemi di comunicazione e localizzazione wireless, sistemi MIMO, sistemi multimediali wireless, codici per correzione di errori, radio cognitiva, sistemi a banda ultralarga UWB, reti di sensori e radar UWB.

In ambito europeo è/è stato responsabile della unità di ricerca di Bologna nei progetti “Phoenix” (FP6), “Optimix” (FP7), "Concerto" (FP7), “EUWB” (FP7). E' consulente per l'Agenzia Spaziale Europea (ESA-ESOC) relativamente alla progettazione e valutazione di codici per la correzione di errori in applicazioni spaziali.

Valutatore di progetti di ricerca in ambito internazionale (anche per la National Science Foundation, USA), è stato il rappresentante nazionale del Domain Committee su ICT per i programmi europei COST (European Cooperation in Science and Technology (COST)).

Ha organizzato e presieduto numerose conferenze internazionali, principalmente IEEE. Recentemente è stato Co-chair della conferenza "IEEE Communication Theory Symposium" IEEE ICC 2011, TPC Co-chair della conferenza "IEEE Comm. Theory Workshop 2011", general co-chair della conferenza "IEEE ICUWB 2011", Co-chair della conferenza "IEEE Communication Theory Symposium" IEEE ICC 2016.

Presso l'Università di Bologna ha ricoperto diversi ruoli istituzionali tra i quali: Presidente di Corso di Studio in Ingegneria del settore Informazione (1999-2002 Diploma in Ingegneria delle Telecomunicazioni, 2002-2005 Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni, 2003-2006 Laurea Specialistica in Ingegneria dei Sistemi e delle Tecnologie dell'Informazione, 2008-2011 Laurea in Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni, 2009-2011 Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica e  Telecomunicazioni per lo Sviluppo Sostenibile, 2012- Laurea in Ingegneria Elettronica per l'Energia e l'Informazione, 2012- Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica e Telecomunicazioni per l'Energia); membro dell'Osservatorio della Ricerca (2008-2010); Direttore del Centro Interdipartimentale di Ricerca industriale su ICT (2010-2013); Responsabile della UOS di Cesena, Dipartimento di Ingegneria dell'Energia Elettrica e dell'Informazione «Guglielmo Marconi» (2012-2015).

E' stato:

- Presidente del Radio Communications Committee of the IEEE Communication Society (2002-2004),

- Associate Editor of Wireless Communication for the IEEE Transactions on Communications (2000-2007).

Ha ricevuto recentemente i seguenti premi:

- 2008 IEEE ComSoc Radio Communications Committee Outstanding Service Award

- 2008 IEEE ICC Communication Theory Symposium Best Paper Award

- 2010 IEEE ComSoc RCC Technical Recognition Award for his “Contributions to high-spectral efficiency wireless communications”

- 2011 IEEE Leonard G. Abraham Prize in the Field of Communications Systems, from the IEEE Communications Society

- 2012 IEEE Fred W. Ellersick Prize for to the best article published in a Communications Society magazine, from the IEEE Communications Society

- 2012 IEEE Stephen O. Rice Prize in the Field of Communications Theory, from the IEEE Communications Society.

E' stato selezionato come "Distinguished Lecturer" della IEEE Communications Society (2011-2013), tenendo seminari sulle comunicazioni wireless in varie parti del mondo.

Dal 2011 è IEEE Fellow “for contributions to wireless communication systems”.

Nel 2012 è stato nominato Distinguished Visiting Fellow of the Royal Academy of Engineering, UK.

Nel 2013-14 ha presieduto il comitato IEEE per l'assegnazione del premio internazionale IEEE "Eric E. Sumner Award".

Nel 2016-17 ha presieduto il comitato IEEE per l'assegnazione del premio internazionale IEEE Kiyo Tomiyasu Award, "assigned to recognize outstanding early to mid-career contributions to technologies holding the promise of innovative applications".