Foto del docente

Lucia Serena Rossi

Professoressa ordinaria

Dipartimento di Scienze Giuridiche

Settore scientifico disciplinare: IUS/14 DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA

Coordinatrice del Corso di Dottorato in Diritto europeo

Temi di ricerca

Il Trattato di  Lisbona. Diritti fondamentali e cittadinanza dell'UE. I  principi che regolano i rapporti fra UE e Stati membri e fra istituzioni, con particolare riferimento alla giurisprudenza della Corte di giustizia dell'UE . I profili esterni  dello spazio di libertà sicurezza e giustizia dell'UE 

nLe ricerche si concentrano sui temi di maggiore attualità del diritto dell'Unione europea, alla luce dell'entrata un vuigore nel dicembre 2009 del Trattato di Lisbona, il quale segna una nuova tappa del processo di integrazione europea Se ne analizzeranno i principali aspetti e le ricadute sugli ordinamenti degli stati membri. Si esamineranno anche ai futuri scenari evolutivi dell'Uione europea, con particolare riferimento al problema delle integrazioni differenziate  e i  principi che regolano i rapporti fra UE e Stati membri e fra istituzioni (primato, effetti diretti, competenze, cooperazione leale)  con riferimento  alla giurisprudenza sia  della Corte di giustizia dell'UE .che delle Corti costituzionali degli Stati mebri dell'UE e della Corte europea dei diritti dell'Uomo, in una concezione multilivello dell'integarzione europea.
I diritti fondamentali e la cittadinanza dell'Unione europea rimangono temi in corso di evoluzione che meritano un'indagine critica.
Lo spazio di libertà sicurezza e giustizia dell'UE, che ritorna ad una dimensione unitaria con il  Trattato di Lisbona, pone ed è destinato a porre crescenti problemi di compatibilità con la tutela dei diritti fondamentali . Si indagheranno le conseguenze della riunificazione della dimensione Immigrazione-Asilo e giustizia civile con quella di polizia-diritto e cooperazione giudiziaria penale. Il parametro per valutare la compatibilità delle norme adottate dall'UE in questi ambiti sarà costituito dai principi generali, ma soprattutto dalla Carta dei Diritti fondamentlai dell'UE, che acquista pieno valore giuridico con l'entrata in vigore del Trattato di Lisbona.
Un altro campo di ricerca estremamente attuale sono i profili esterni dello spazio di libertà sicurezza e giustizia.
Tutti questi temi si inserisocno in finanziamenti già ottenuti o in corso di aggiudicazione da parte dell'Unione europea.