Foto del docente

Lorenzo Bianchi

Dottorando

Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale

Settore scientifico disciplinare: MED/24 UROLOGIA

Curriculum vitae

  • 2006 Diploma di maturità classica presso Liceo Classico Giulio Cesare (Rimini). Voto 100/100
  • 2006-2012 Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia (17/07/2012) con votazione 110/110 cum laude presso Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Facoltà di Medicina e Chirurgia con tesi sperimentale in Urologia dal titolo “Nuove frontiere terapeutiche per ridurre le recidive dei tumori non muscolo invasivi della vescica ad alto rischio: elettromodulazione della Mitomicina C (EMDA) vs termochemioterapia con Mitomicina C vs BCG) – Relatore: Chiar.mo Prof. Giuseppe Martorana
  • 9 Agosto 2018 Specializzazione in Urologia con votazione 110/110 cum laude presso Scuola di Specializzazione in Urologia (Direttore Prof. Eugenio Brunocilla) con tesi dal titolo: ”Impatto della tecnica chirurgica sugli outcomes della chirurgia renale conservativa: validazione di un nomogramma per predire il raggiungimento del Trifecta”.
  • 15/07/2018 Vincitore di concorso presso l’Università di Bologna per posto di Dottorato di Ricerca (PhD) in Scienze Cardio Nefro Toraciche con progetto di ricerca triennale dal titolo “3D modelling e 3d printing per la pianificazione preoperatoria nella chirurgia mininvasiva del rene”.
  • 2018-2019 Incarico di prestazione d'opera intellettuale per lo svolgimento delle attività sanitarie di Medico specialista in Urologia connesse alla realizzazione del progetto denominato: "Abbattimento lista d'attesa urologica in ambito metropolitano per l'accesso alle prestazioni sanitarie di secondo livello con particolare attenzione al percorso dei pazienti affetti da tumore della prostata" a favore dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna – Unità Operativa Urologia – Brunocilla
  • Dal 16/12/2019 ad oggi assunto a tempo indeterminato con incarico di Dirigente Medico specialista in Urologia presso l’ Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna – Unità Operativa Urologia – Brunocilla
  • 2019 ad oggi Docente presso la Scuola di Specializzazione in Urologia (Università di Bologna)
  • 2019 ad oggi Docente presso il Master Universitario di II livello in Chirurgia Robotica Urologica Università di Bologna presso l'Azienda Ospedaliero-Universitaria S. Orsola-Malpighi di Bologna.
  • 2019 ad oggi Partecipazione a Editorial Board (BOARD OF REVIEWERS) della rivista British Journal of Urology International (BJUI)
  • 2019 ad oggi Partecipazione a Editorial Board (BOARD OF REVIEWERS) della rivista Archivio Italiano di Urologia e Andrologia
  • 2020 ad oggi Partecipazione a Editorial Board (BOARD OF REVIEWERS) della rivista Frontieres in Oncology

ESPERIENZE FORMATIVE

  • 2008 Corso di Anatomia settoria presso Università di Cardiff (UK)
  • 2009 Corso di Anatomia settoria presso Università di Cardiff (UK)
  • 2010 Corso di Anatomia settoria presso Università di Cardiff (UK)
  • 2011 Corso di Anatomia Settoria presso D'Youville College, Buffalo New York e visiting student presso Roswell Park Comprehensive Cancer Center
  • 19/12/2012- Corso teorico-pratico di impiego del laser nel trattamento dell'ipetrofia prostatica benigna (enucleazione laser dell'adenoma prostatico – HoLEP), presso Ospedale di Treviglio 16/02/2013 Corso di Aggiornamento Malattie del Sistema Nervoso Vegetativo a Bologna
  • 23/10/2014 al 24/10/2014 Corso HoLEP training Days presso Univeristà di Bologna, Policlinico Sant'Orsola-Malpighi
  • Maggio-Settembre 2015 Research Followship presso Dipartimento di Urologia dell’Ospedale San Raffaele e l' Urological Research Institute (URI), Università Vita-Salute San Raffaele di Milano (Prof. Alberto Briganti e Prof. Francesco Montorsi)
  • 26-27/10/2015 Superamento di ORSI Intensive Procedure Specific Robotic Training program with focus on Partial Nephrecomty / Nerve sparing + anastomosis presso ORSI Academy Prof. A. Mottrie (Aalst-Melle; Belgio)
  • 28/06/2016 al 29/06/2016 Corso Avanzato di Chirurgia Robotica presso Ospedale Careggi di Firenze
  • Gennaio – Luglio 2017 Clinical Fellowship in chirurgia urologica robotica presso OLV Hospital- ORSI Academy (Direttore: Dr. Alexandre Mottrie) ad Aalst (Belgio)

PREMI E RICONOSCIMENTI

  • Ottobre 2012 Vincitore di Borsa di Studio per svolgimento di attività di tutor presso Dipartimento di Anatomia e Istologia Umana (Alma Mater Studiorum Università di Bologna- Prof.ssa Lucia Manzoli)
  • 20/11/2013 Vincitore di Borsa di Studio intitolata in memoria del Dott. Cometti per miglior laureato in Medicina e Chirurgia nel 2012-2013 – Alma Mater Studiorum, Università di Bologna
  • 2017 Conseguimento del titolo FELLOW OF THE EUROPEAN BOARD OF UROLOGY (FEBU)
  • 19/03/2019 Superamento di Aquablation Therapy Training Program (Barcellona)
  • 2017 Vincitore miglior abstract (primo premio) al congresso PROSCA 2017 (Global Congress on Prostate Cancer), Lisbon, Portugal
  • 2019 Vincitore miglior video (primo premio) al congresso ERUS 2019 (European Urology Association Robotic Section), Lisbon, Portugal
  • 2019 Vincitore miglior abstract (primo premio) al congresso PROSCA 2019 (Global Congress on Prostate Cancer), Paris, France

ATTIVITA CLINICA

Autore di oltre 1000 interventi urologici di chirurgia a cielo aperto, laparoscopici, robotici ed endoscopici delle basse e delle alte vie, di cui oltre 600 da primo operatore con particolare dedizione all'utilizzo della chirurgia robotica nei principali interventi urologici.

 

CHIRURGIA ROBOTICA

Dal 2015 il Dott. Lorenzo Bianchi ha partecipato all'avvio dell'attività di Chirurgia Robotica all'interno dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Orsola-Malpighi di Bologna e svolge regolarmente l'attività di chirurgia robotica per i principali interventi urologici (prostatectomia radicale, nefrectomia parziale e radicale, pieloplastica, linfoadenectomia retroperitoneale e cistectomia radicale con derivazione urinaria)

Nel 2017 ha completato la formazione robotica sia in termini clinico-chirurgici sia di ricerca presso il centro ORSI Academy-OLV Robotic Surgeli Institute- di Aast in Belgio, uno dei più importanti centri di formazione in chirurgia robotica in Europa diretta dal Prof. Alex Mottrie. Presso l'OLV Hospital di Aalst ha potuto svolgere in maniera intensiva i principali interventi robotici in Urologia sotto la guida diretta del Prof. Alex Mottrie, dove ha potuto apprendere le più moderne tecniche in chirurgia robotica, applicando le tecnologie di ultima generazione e sviluppando l'attività di ricerca in chirurgia robotica.

 

CHIRURGIA LASER E TERAPIA FOCALE

Il Dott. Lorenzo Bianchi ha contribuito alla diffusione e applicazione di tecniche mininvasive sia per il trattamento dell'ipertrofia prostatica benigna (enucleazione transuretrale dell'adenoma prostatico con utilizzo di laser a Olmio [HoLEP] e la più moderna resezione robotizzata dell'adenoma prostatico con tecnologia ad acqua [Aquabeam]), sia per le neoplasie prostatiche a basso/intermedio rischio localizzate (con utilizzo di ultrasuoni HIFU) sia per il trattamento delle neoplasie renali (ablazione percutanea delle neoplasie renali con tecnologia di Crioablazione e Ablazione a Radiofrequenza).

 

ATTIVITA' DI RICERCA

L'attività di ricerca, prevalentemente di carattere clinico, si svolge in particolare nell'ambito di:

1. sviluppo di tecniche mininvasive e innovative per ottimizzare i risultati oncologici e il recupero funzionale dei principali interventi di chirurgia robotica e ricerche cliniche nell'ambito dell'oncologia prostatica, renale e vescicale.

2. metodiche avanzate di diagnosi del tumore della prostata con studi incentrati sull'utilizzo della Risonanza Magnetica multiparametrica e della biopsia prostatica FUSION

3. Applicazione della PET/CT con nuovi traccianti (PSMA) per l'identificazione precoce delle recidive della neoplasia prostatica, applicazione di chirurgia robotica guidata da PSMA PET/CT e risvolti sulla terapia metabolica PSMA guidata

4. Applicazione della terapia focale nel tumore della prostata (HIFU) e nel tumore del rene (crioablazione e ablazione a radiofrequenza)

5. Utilizzo di modelli 3D e stampe 3D, realtà aumentata e intelligenza artificiale per lo studio delle malattie oncologiche urologiche, nella pianificazione pre-operatoria degli interventi di prostatectomia robotica e nefrectomia parziale robotica per migliorare gli outcomes chirurgici, come counseling per il paziente e per sviluppare score basati su modelli e parametri 3D per predire le complessità delle neoplasie renali candidate a chirurgia conservativa.

6. Partecipazione a studi multicentrici per la validazione dell'utilizzo della risonanza magnetica multiparametrica per lo studio dell'infiltrazione della tonaca muscolare nelle neoplasie vescicali

7. Partecipazione a studi multicentrici per l'utilizzo della chemioterapia neoadiuvante e delle immunoterapia di ultima generazione per le neoplasie vescicali muscolo invasive candidate a cistectomia radicale

8. Studio dei risultati funzionali dopo cistectomia robotica per tumore vescicale e neovescica intracorporea

9. Studio del profilo pretorio uretrale intraoperatorio in corso di prostatectomia radicale robotica per definire le variazioni di pressioni a livello del complesso sfinterico nelle singole fasi dell'intervento chirurgico correlate con il recupero della continenza urinaria postoperatoria.

 

ATTIVITA'DIDATTICA

  • Docente di "Urologia" nella Scuola di Specializzazione in Urologia presso l'Università di Bologna
  • Docente all'interno del Master Universitario di II livello in Chirurgia Robotica Urologica presso l'Università di Bologna

INDICI BIBLIOMETRICI

Autore di oltre 63 pubblicazioni indicizzate su Pub-Med/Scopus

H-Index=13 (aggiornamento novembre 2020)

Conosce e parla correntemente l'inglese.

Utilizza Windows, Microsoft Office, Word, Excel, Powerpoint, R statistics, SPSS.

Ultimi avvisi

Al momento non sono presenti avvisi.